MOURINHO: “Stop a tutte le guerre. Dai giornali critiche feroci a Zalewski. I pochi gol dell’attacco? Non abbiamo Lewandowski…” (VIDEO)

62
2273

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho interviene in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Vitesse, gara di ritorno degli ottavi di finale di Conference League.

Di seguito tutte le domande e le risposte date dall’allenatore portoghese nel corso dell’evento a Trigoria:

Mangiante (Sky Sport): “Una riflessione sul momento che sta vivendo il mondo…”
“Molto pragmatico: stop alla guerra, a questa e a tutte le altre. Se devo ripeterlo ogni giorno, lo farò. Mi interessa la politica, ma non ne parlo pubblicamente. Ma sempre stop a tutte le guerre”.

D’Ubaldo (Corriere dello Sport): “Passo indietro domenica a Udine. Ora pensa che la squadra ritroverà le motivazioni necessarie?”
“Lavoriamo ogni giorno. Pensiamo di essere preparati per domani”.

Pugliese (Gazzetta dello Sport): “Settimana particolare. Anche stavolta è più importante il Vitesse della Lazio, o la testa è a domenica prossima?”
“Per me non c’è Lazio, la testa è solo su domani. Se vinciamo siamo ai quarti, se perdiamo siamo fuori. E’ l’unica partita che mi interessa è questa”.

Pastore (Il Romanista): “C’è qualche altro giocatore oltre Mkhitaryan che ha la stessa velocità di pensiero? La sua assenza a Udine ha contribuito alle difficoltà della Roma?”
“Tutti i giocatori sono diversi. Tutti sono critici feroci, siete critici con un ragazzino che è arrivato qui a 8-9 anni e gioca per la prima volta titolare in Serie A. Siete voi gli uomini delle critiche. Mkhitaryan è importante per noi, ma la sua assenza non è la ragione per la quale non abbiamo vinto la partita”.

Valdiserri (Corriere della Sera): “Questa nuova regola del gol in trasferta le piace? Quanto cambia?”
“Non lo so se è più giusta o meno. Però cambia un po’ il profilo delle partite. L’Ajax per esempio aveva fatto un bel pareggio a Lisbona, però il Benfica poteva anche non segnare per arrivare ai quarti. Prima invece una squadra che pareggia in casa con gol, sa di essere in svantaggio. Però domani non penserò troppo nel risultato dell’andata. Lì siamo andati per vincere, non abbiamo pensato al pareggio con gol. Abbiamo pensato come una gara indipendente. Domani non giocheremo pensando che il pari è quello che vogliamo, vogliamo vincere. Così si pensa meno alla situazione dei gol”.

Balzani (Leggo): “La Roma a parte Abraham ha attaccanti che segna poco. Come si risolve?”
“Sono giocatori che hanno segnato tanto e ora non lo fanno, oppure sono giocatori che nella loro carriera non hanno mai segnato tanto? Non è che c’è Lewandowski nella Roma e ora non segna…”

Zotti (Il Tempo): “Rispetto a Udine quanti uomini pensa di cambiare? Zaniolo può riposare?”
“Perchè Zaniolo? Ha già riposato 25 minuti a Arnhem. E’ da due o tre giorni che Zaniolo deve riposare…non mi torna. Perchè Zaniolo e non Rui Patricio? Sta bene Zaniolo. Quanti ne cambio? Sergio Oliveira, Mancini…Non capisco perchè Zaniolo…”

 

Articolo precedenteRUI PATRICIO: “Un grande club come la Roma deve avere sempre il desiderio di vincere. Cerco di migliorare dai miei errori”
Articolo successivoRoma, niente distrazioni

62 Commenti

    • La risposta a Balzani è un ennesimo sgarbo per i nostri giocatori. Fare i paragoni a detrimento dei nostri attaccanti rientra nella caratteristica di Mourinho di scaricare sempre le colpe sugli,altri.
      Ma non è che segnamo poco perché manca qualsiasi organizzazione e strategia di squadra? Tant’ è che per lo più i gol arrivano su situazuobi da calci piazzati.

    • Arancia Meccanica,
      quello e i 35 vinti dovunque in carriera, anche gli ultimi vinti dal M.Utd sai….

      Erbetta, allora questa organizzazione è sempre mancata a questi giocatori,
      non mi pare che con altri o in altre piazze abbiano sommerso qualcuno di gol, o sì?
      Mayoral quanti gol ha fatto in Liga? 3 in 2 mesi.

      Sono PIPPE. P I P P E .
      Pippe con Mourinho, Pippe senza Mourinho: P I P P E.
      Non tutti, ma troppi.

    • Le chiacchiere stanno a zero, la partita importante è domani perché se vinciamo siamo ai quarti.
      Questo ci fa capire che la scelta fra campionato e coppa è già stata fatta. E ci mancherebbe pure…..dopo lustri che la bacheca non si apre anche vincere una coppetta sarebbe oro colato.

    • Se avete udito, ha detto quanti gol hanno segnato in carriera? Non sono tutti Lewandosky, ha ragione… Che ha detto di offensivo? Un conto, se, Dzeko era qui e la situazione era questa, c’ era da preoccuparsi, ma Dzeko è andato e va bene così, non lo ha detto, ma, penso che lo abbiate capito. Non parla più di Dzeko perché lo ha tradito.

    • Ascoltate il video prima di criticare/insultare. Non è stato riportato bene ma per prendere click.

  1. Mou dice, giustamente, che pensa solo alla prossima partita (Vitesse che vale il passaggio del turno), neanche al derby ma qui si fanno ampi dibattiti relativamente ad articoli sul lontanissimo mercato estivo.

  2. Ma dove stanno le critiche feroci a Zalewsky?? Stop alla guerra ha detto!! Adesso vi inventate i fatti e pure i titoloni. Ma un poco di serietà? Parlate di pallone piuttosto che di politica. Andiamo bene proprio bene con questi titoli.

  3. “La Roma a parte Abraham ha attaccanti che segna poco. Come si risolve?”
    “Sono giocatori che hanno segnato tanto e ora non lo fanno, oppure sono giocatori che nella loro carriera non hanno mai segnato tanto? Non è che c’è Lewandowski nella Roma e ora non segna…”

    Sta roba non si può sentire.
    Non so come facciate ad accettare ste robe da sto personaggio.
    Oltretutto chi segnava l’anno scorso, mayoral a lui non piaceva….

    BAH

    • Mayoral ha fatto bene solo per un periodo ristretto, poi ha finito male la stagione ed in ogni caso avresti dovuto sganciare più di 20 milioni per acquistarlo dal Real Madrid. Credo che sia stata soprattutto quest’ultima circostanza alla base della sua bocciatura

    • Se me portano Lacazette alposto di Mayo che io ammiravo oltretutto, me va bene cosi
      Laprossima sessione è la svolta o tutto oniente, basta addormirsi!!!

    • Enobarbo no invece spendiamo 40 milioni quasi per Vina Shomurodov e Sergio Oliveira..

    • come facciamo… facciamo che ha ragione,
      semplice.
      Aveva ragione anche al Tottenham mi pare, chiedi a Conte.

    • Caro Alessandro noi o almeno io ascolto le parole del più grande tecnico del pianeta e questo è già per se un valido motivo per ascoltarlo.con tutto il rispetto Alessandro ci mancherebbe ma tu chi vorresti ad allenare la Roma

    • Certo, sto fenomeno ha ragione qualsiasi vaccata dica ormai. Nessuno in serie A ha Lewandowski, eppure ste buffonate escono solo dalla sua bocca.
      Senza contare che un allenatore che denigra così apertamente la propria squadra è una cosa indecente.
      Manco io mi impegneri a sti prezzi.

      Una piazza già folle che ha trovato chi alimenta ste assurdità.

    • Ma oltre Abraham chi ha la Roma? Zaniolo nasce come centrocampista, Shomurodov non segna, Felix è ancora acerbo, El Shaarawy è una seconda punta. Non c’è un’altra prima punta oltre Abraham.
      Non abbiamo Lewandowski? Non abbiamo neppure un Corvia per chi lo ricorda.

    • Ma gli articoli li leggete? Parla di critiche feroci dei giornali a Zalewski… BONA NOTTE!

    • Tra un po’ parte un’interrogazione parlamentare per capire se intendesse Zalewsky, Zielinsky o Zelensky.

  4. Ha ragione quando risponde a Balzani. quanti gol hanno nelle gambe gli attaccanti della Roma? E i centrocampisti? Micky è stato arretrato per far ripartire una squadra che,altrimenti,va in slow motion,Pellegrini ha segnato molto più degli altri anni fino ad Ottobre,ma ora è tornato il solito Pellegrini,Zaniolo è un altro Zaniolo,El Shaarawy è andato in doppia cifra una sola volta in questi anni a Roma e,forse,in carriera,poi chi c’è? Felix? Carles Perez?

    • Tutto condivisibile, però abbiamo preso Shomurodov sul mercato e avrebbero dovuto saperlo che finora non ha segnato valanghe di gol. Oltretutto non gioca praticamente mai e quindi è pure difficile che possa incrementare il bottino.
      Miky, prima ancora che fosse arretrato a centrocampo, fu impiegato come esterno nel 4231, ma con compiti di copertura che lo costringevano a rinculare parecchio. Fatto sta che abbiamo perso i gol di uno che andava facilmente in doppia cifra. Francamente non so cosa abbiamo guadagnato e cosa abbiamo perso in questo cambio di posizione.
      Poi c’è Veretout, che pure lui qualche gol lo segnava e adesso sembra perso in ogni senso.
      Tra loro due si tratta di almeno una quindicina di gol che si sono volatilizzati.

    • Mkhitaryan ,a parte lo scorso anno , è andato in doppia cifra una sola volta al Dortmund in carriera. Credevo fosse stato più prolifico . Veretout,secondo me,pensa al contratto,da intoccabile che già pregustava un mega contratto a uomo mercato senza che ci sia la fila di club pronti a ricoprirlo d’oro! Shomurodov è un mistero,che l’hanno preso a fare? . Ascoltando alcuni giornalisti che si occupano di mercato tra cui Juric che lavora con Di Marzio,fanno allusioni ai procuratori,sottointendono,se non ho capito male,come ci siano favori o debiti da saldare con procuratori che hanno praticamente fatto il mercato della Roma negli ultimi anni. Boh..

    • Shomorodpv e stato preso perché serviva un altra punta con caratteristiche diverse da edin e borja poi l infame mexda umana del
      Bosniaco è scappato stile capello è venuto abraham che come caratteristiche e molto simile a eldor e che giustamente non ne salto una quindi sia borja che eldor hanno e faranno tanta panca

    • Shomurodov non è affatto un mistero.
      È stato preso con una formula che in gergo tecnico-amministrativo si definisce “pagamento a babbo morto”, per questo è costato un po’ piu del dovuto.
      Inoltre sarebbe dovuto essere la riserva del clown bosniaco – sapete, quello che passeggiava in campo e si svegliava solo in caso di champions league – il quale da buon pagliaccio prima da la parola e poi se la rimangia.
      Ormai lo sanno tutti, checchè ne dica il pupazzone ciarlatano di Sarajevo.

  5. Lewandoski con l’assenza di gioco della Roma al momento segnerebbe poco anche lui. Poi per fortuna abbiamo un attaccante come Abraham che è giovane e fa reparto da solo.
    Zalewski a me è piaciuto contro l’Udinese facendo quello che è nelle sue corde saltare l’uomo e proporsi. Zaniolo ed Abraham hanno dovuto giocare da soli cercandosi a vicenda a causa del deserto intorno a loro….

  6. Giusto dire che non abbiamo lewandowski, un’altra scossa a Pinto e la società che gli fa capire che servono giocatori di livello.
    Abraham è un buon giocatore ma serve altro dietro, guardate Ancelotti, Everton e Napoli bollito, mo magicamente èdiventato un signore, il top degli allenatori…e grazie arka passi da Milik a Lewis e vai a Benzema!

    Laprossima stagione è la svolta , o tutto o niente…

    Levate er piumone a Pinto grazie!

  7. qualcuno ricordi al mister, che quando abbiamo vinto e convinto, non c’è stata nessuna critica…forse il problema è che è successo troppe poche volte. O si aspetta che la stampa parli bene a prescindere solo perchè lui è lo Special One? qua non è Milano, sveglia!! qua se fai bene hai fatto metà del dovere tuo, pensa se fai cagare…quindi è inutile prende d’aceto quando la migliore risposta è fare punti e vittorie convincenti, non battute da primadonna seccata, anche perchè sapesse quanto siamo seccati noi de vedè sto scempio tre domeniche si e una no…

  8. Possibile che a nessuno lì è venuto in mente di fare domande su zalewski, se per lui è riproponibile lì, cosa non ha funzionato da quella parte domenica, perché non ha trovato contromisure durante il primo tempo..mah…

    • Testaccino: credo che per come gioca la Roma (male) se al posto di Abramo (che, per inciso, a me piace tanto) ci fosse stato Levandosky con il suo carico di esperienza avrebbe segnato almeno 30 gol (se consideriamo che avrebbe calciato lui i rigori e tutti i gol sbagliati da Abramo)

  9. se i giornalai hanno criticato zalewski, la colpa è solo sua, che l’ha mandato allo sbaraglio contro l’udinese.
    l’effetto novità era finito e l’allenatore friulano (un normalissimo allenatore, non un fenomeno) ha preso in anticipo le contromisure…
    se, poi, gli attaccanti segnano poco magari le colpe vanno equamente distribuite: un pò demerito dei giocatori, un pò demerito di chi li schiera in campo, magari a 70 metri dalla porta avversaria (vedi gli esterni schierati a sinistra a tutta fascia)

  10. Sarai pure Mourinho, ma continuare a non fare autocritica è un grande autogoal.

    Ricordo che è stato comprato shomurodov a 17.5mln, avallato da Mourinho voglio ricordare come ogni altro acquisto, e non riscattato mayoral, che tra goal e assist è entrato in 24 goal stagionali, a 15mln di euro.

    È bello parlare di un attacco che non fa goal, ma dal centrocampo in su, a parte Abraham abbiamo fatto pochi goal a causa anche e soprattutto della scarsezza di gioco ( raramente te ho visto partite dove abbiamo fatto tre passaggi di fila ), ma anche un posizionamento errato dei giocatori che vedono la porta, come Miky messo a fare il centrocampista e El Shaarawy messo a fare il terzino praticamente. Zaniolo in attacco che non ha mai fatto goal.

    È un disastro questa squadra, dalla A alla Z.

    • Se miki fa il centrocampista ed elsha l esterno e perché abbiamo un centrocampo che a dati alla mano hanno dati uguali al Verona cioè un centrocampo da decimo posto e consideriamo quindi mou ha cambiato modulo perché oltre ad essere scarsi in difesa (abraham a momenti supera veretout per contrasti vinti) sono anche scarsi in fase di possesso e di conseguenza hanno messo miki in quel ruolo perché collega attacco e centrocampo e difesa a 3 perché se chiediamo a veretout o a cristante di recuperare un pallone stiamo freschi

  11. La scuola italiana è un disastro assoluto!
    Diploma tutti, malgrado qui sembri frequentato da persone che hanno difficoltà a comprendere sia le domande che le risposte (a meno che non ci siano… a priori).
    Mou invece le “domande” le capisce benissimo solo che, come Bobby Fischer, è 9 o 10 mosse avanti a colui (il furbetto di turno) che gliela porge!
    Oggi, i cosiddetti “giornalisti” avevano meno autorevolezza d’uno studentello che scrive un articoletto per il giornalino della scuola. Pena infinita, a cui Mou avrebbe voluto pietosamente sottrarsi quasi subito (e s’è visto in video).

    • me chiarisco da solo:
      in effetti è proprio pieno, anzi “gonfio”, di: a priori !!!
      Qui c’è gente per cui, a priori, ha più importanza il fallimento di Mourinho che la Roma.
      Sapete chi so’ ‘sti tristi figuri?
      So’ gli invidiosi, coloro che difronte a un bene o una qualità posseduta da altri, provano astio per non possedere quelle qualità fino a desiderare il male di colui che le possiede.

      Fu il sangue mio d’invidia sì riarso
      che se veduto avesse uomo farsi lieto,
      visto m’avresti di livore sparso.

  12. Ha una spocchia che non é giustificata dai risultati. Può anche aver vinto molti titoli nel passato, ma questo non giustifuca la supponenza con cui tratta i suoi interlocutori.

  13. È vero che non abbiamo Lewandowski ma è pure vero che non abbiamo neanche un gioco Mourinho il meglio lo da inconferenza stampa non in panchina

    • Per la verità anche nelle conferenze stampa non eccelle per educazione né per coerenza: accusa i giornalisti di fare critiche e dimentica che lui per primo ha sparato a zero, pubblicamente, sui propri giocatori, cosa che in sessanta e più anni di calcio non mi era mai capitato di sentire.

    • E tu tieniti pure Mourinho e aspetta fiducioso il futuro radioso di successi che si prospetta.

  14. Vabbè, intanto ci godiamo questo 0-3 incassato dalla Giuve per mano del Sottomarino Giallo che è sempre un buon balsamo per le ferite di noi romanisti.
    Però, per favore, evitiamo vaticini sul crollo dei gobbi in campionato, sulla falsariga di quello che doveva subire il Napoli, e teniamoci questa piccola soddisfazione di essere gli ultimi rimasti in Europa.
    Magari provando ad estenderla fino a maggio…

  15. Juventus Villareal 0-3 con rigore al VAR…
    L’ennesima meravigliosa batosta europea.
    Queste sono le soddisfazioni del calcio!
    La mannaia degli arbitri europei è arrivata come ogni anno.
    Juve: 36 partecipazioni in Champions/Campioni
    per misere 2 vittorie una ai rigori in Italia l’altra tra i cadaveri dei tifosi.
    Una vergogna del calcio italiano, quando non ci sono gli arbitri che la aiutano ecco i risultati.

  16. Ha ragione Mourinho stop a tutte le guerre,e stop anche agli ingaggi faraonici come il suo che di questi tempi servirebbe a aiutare tanta gente che ha bisogno….

  17. Anto, se fossero così pippe come dici, vista l’ assoluta mancanza di organizzazione, identità, schemi di gioco, dovrebbero stare in fondo alla classifica, mentre invece stanno lì, insieme all’ Atalanta osannata per il suo collettivo. In questa situazione io il contributo dell’ allenatore non lo vedo.

    • eccolo là, lo spirito del “malconcio”, di Z.Z. ha già battuto 1 colpo… sortite fora…!

  18. Prossima stagione giocatori di livello ed un allenatore di calcio, Mourinho ormai è buono in Cina o dagli arabi dopo i flop degli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome