Mourinho tra la tentazione Portogallo e il rinnovo con la Roma

37
1363

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il Portogallo tenta Mourinho. Secondo il quotidiano A Bola, lo Special One sarebbe il favorito per i dirigenti portoghesi e ipotizza uno scenario nel quale l’allenatore si dividerebbe nei prossimi mesi tra la panchina giallorossa e quella della nazionale.

Mourinho, che è anche il preferito dai tifosi nel sondaggio lanciato sempre dal giornale lusitano, considera la guida del Portogallo come la meta finale ideale della carriera. Quel momento, però, non sarebbe ancora arrivato perché José ha voglia di continuare ad allenare ancora in un club.

Ma c’è anche un altro aspetto da non sottovalutare: Mou non si vede allenatore della nazionale fino a quando ci sarà Cristiano Ronaldo, sapendo quanto possa essere «ingombrante» la sua presenza in squadra.

E la Roma in tutto questo che dice? Il club giustamente non vuole commentare dei semplici rumors e si sente forte del contratto che la lega al tecnico fino al 2024. Solo se Mou dovesse manifestare intenzioni diverse, arriverebbe l’ora di organizzare un confronto.

Discorsi al momento prematuri: Mou e la Roma sono impegnati in una stagione ancora tutta da scrivere e la prossima da programmare. E non è da escludere che si possa anche parlare di un rinnovo di contratto.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteBove-Lecce, Corvino a Roma per trattare con Pinto: non c’è accordo sulla formula
Articolo successivoKarsdorp, il Fulham pronto a offrire 8 milioni. Spunta Wan-Bissaka per la fascia giallorossa

37 Commenti

  1. se questa fosse la scelta diciamo pure addio a Mourinho e comunque questa societa con tutto il rispetto non é all’altezza di Mourinho per cui
    finito uest’anno il mister giustamente andra via
    per rimettersi in gioco la dove ci sarà la prospettiva di continuare a vincere trofei
    e non allenare piu certi giocatori che non dovrebbero giocare nella ROMA
    un pensiero per il gm
    va mandato quanto prima
    a pascolare

    • Alberto specialone, ma insomma ora Mourinho è diventato un essere superiore intoccabile ? Addirittura la Roma non lo merita solo perchè con Jose o spendi 100 ml a stagione o niente ? Ma cosa vi ha fatto per stregarvi così ? Fosse che è Mou che non merita Roma.

    • Si si mannamo via l’allenatore, i giocatori, il gm. Poi dopo co la corsa che c’è per veni’ alla Roma annamo a fa’ il campionato de terza categoria (forse) con Oronzo Cana’ per allenatore e quelli che rimangono come giocatori e Mandrake come gm.

    • Eccola la, siamo alle solite, per qualcuno la Roma è una squadra zeppa di campioni e Mourinho non è alla nostra altezza.
      Ma io mi chiedo…..i mondiali li avete guardati? Quali giocatori della Roma hanno giocato nelle nazionali ? Praticamente solo Rui Patricio, gli altri (Vinha, Zalewsky e Dybala) sono finiti mestamente in panchina.
      Però per alcuni tifosi sono dei fenomeni e la colpa è tutta (come la solito da 20 anni a questa parte) solo dell’allenatore.

  2. Oggi mi è arrivata la conferma che ilPortogallo esonera santos a breve.
    Rui Jorge candidato numero 1. Leonardo Jardim e Luis Castro i piani B.
    Il nome di Mou non mi è stato fatto.

    • Caro 7 Coppe grazie per l’anticipazione.
      Mourinho deve restare a Roma e vincere qui.

    • Te l’ha detto lui? Te lo hanno detto loro?
      Se la risposta e’ SI, tanto di cappello. Se e’ NO, vatteneaff……….. lazziese!

    • ma erano gli stessi che davano addosso a EDF, a Fonseca, a chiunque…

      Basta criticare a prescindere.
      Potrebbero venire anche Ancelotti, Klopp e Guardiola ad allenare insieme non andrebbe bene.

  3. Io sono romanista dal 1980, cresciuto in una famiglia di Milanisti sfegatati, ed ho vissuto tantissime volte la curva sud e ne ho sentito l’amore che da alla squadra, però è anche vero che il tifoso romanista non è mai lucido nei suoi ragionamenti, l’anno scorso abbiamo vinto un trofeo, quest’anno è iniziato con tante difficoltà e il nostro Mister è tra i più bravi a vincere.
    Non si può dargli dell’incompetente e poi ha detto che resta sino a fine contratto ed è di parola non è uno che scappa magari si lamenta ma combatte e se gli altri non lo fanno si incassa da morire.
    Io lo adoro per questo e sono anni che sento che ci vuole uno che prende a calci i giocatori poi se lo fa o Dio sta distruggendo la Roma .
    Facciamo pace con il cervello e tifiamo Roma comunque vada.SFMR

  4. Chi spera che Mourinho vada via, chi vorrebbe al suo posto? Quale allenatore con questi giocatori ci farebbe vedere un giro palla fluido, ripartenze veloci o possesso palla a seconda della filosofia?

    • Franco,
      prendi il Napoli, togli Osimen, Kvaracoso, Zielinski e Lobotka,
      e avrai gli stessi risultati che stiamo avendo noi senza Wjina,
      con Dybala e Pellegrini fuori un mese, e con Abraham versione Fabio Junior.

      Con Spalletti o anche Sant’Antonio.

  5. MOU non è un grande allenatore di campo.
    Ma certamente è il nr 1 per :
    1) convincere le Societa ad investire
    2) trattenere rapporti con la stampa
    3) inculcare mentalità vincente
    4) tagliare ramisecchi o calciatori appagati
    5) portare mentalità di lavoro .
    Una ” medicina” che serviva nella Roma.
    Negli anni abbiamo avuto grandi Campioni che , però, non hanno portato vittorie o risultati adeguati .
    Spesso sceglie più la mentalita che la ” classe” in campo , più la presenza fisica che la tecnica.
    Oggi molti di noi delusi , ma più per il modo di stare in campo che dei risultati ottenuti.
    A gennaio si riparte e comincia il VERO CAMPIONATO ,
    magari con Dybala pronto e gestito bene
    con Spinazzola che rientra in forma
    con Abraham in forma e con palloni da giocare in attacco
    con Solbakken in grado di offrire quei gol , assist , favorire sovrapposizioni che campioni virtuali non offrono
    con Zalewski che ritorna il gioiellino visto lo scorso anno
    Ps
    I campioni virtuali da pagare in bitcoin.
    La Roma scommette nel suo valore ?
    lui scommette nella forma di pagamento.
    anno solare 2022 : gol 2 assist 5.in campionato.
    Strafezza molto meglio , per non dire Kvara Leao Rebic Deulofeu Kostic etc etc etc

  6. Ma il regolamento in Italia accetterebbe una cosa del genere?
    Se lui vuol allenare il Portogallo i Friedkin dovrebbero prendere subito la palla al balzo

  7. Molti tifosi continuano a vivere di ricordi, Spalletti in panchina, Paredes, Rudiger, Salah, Marquinos e vita dicendo… ma il passato di chiama così per un motivo… è passato. Impariamo a guardare avanti, nascono ottimi giocatori ogni minuto così come ogni giorno compare un ottimo allenatore. Come sempre il nocciolo della questione è COME e CHI SI SCEGLIE, il resto conta poco o nulla se non nelle sue conseguenze.

  8. soliti titoloni dei giornalai basati sul nulla ma solo per cercare di mettere il mister contro la tifoseria, porelli stanno veramente messi male. Forza Roma

  9. l allenatore conta fino ad un certo punto! e ci sono 3000 esempi da fare. pensate che Spalletti sarebbe ugualmente primo con questa Roma? Luis Enrique (cmq ottimo allenatore) ha fatto il triplete con il Barcellona e poi ha mezzo fallito con la Spagna… forse xche al barca aveva una squadra di marziani? al Real Madrid con la rosa che ha avuto in questi ultimi 15 anni hanno vinto tutti.. dal catenacciaro al tikitakaro…. ecc…. ci vogliono i giocatori e quelli forti! il Brasile del 70 vinse il mondiale giocando praticamente con 5 punte. ma quando hai i campioni il modo di giocare conta relativamente! voi vi state fossilizzando troppo su Mourinho si Mourinho no!se la Roma farà mercati importanti od un ottimo scouting scovando campioni farà bene Mourinho come un altro allenatore altrettanto capace.

  10. quindi, vendiamo Karsdorp al Portogallo, e poi Mou diventa ct dei lusitani, ho capito bene? una mossa un po’ macchiavellica, alla Monchi, ma il fine giustifica i mezzi

  11. Luis Enrique ottimo allenatore de che? A Roma ha fatto schifo, con difese stile Zeman, possesso palla sterile e tante parole al vento. In Catalogna ha vinto il triplete coi marziani, poi presi a pallonate da acciughina…
    E la sua Spagna ha fatto ridere il Qatar coi marocchini.

    Spalletti è un grande allenatore

  12. Scusatemi molti di voi leggo non vorrebbero Mou contro questi dirigenza ma allora mi chiedo eravate tutto con Pallotta ? Quando e arrivato lo special one non eravate contenti?
    Vi ricordo che purtroppo queste dirigenza non può spendere ma non perché non vuole ma perché abbiamo ginocchi della uefa per il
    Fair play finanziario e non possiamo spendere , poi se non ci sta bene mou che per carità sbaglierà anche lui chi vorreste al posto suo? Io tutta la vita preferisco avere in allenatore vincente uno che quando parla tutto il mondo lo ascolta e che se alcuni campioni come Dybala oppure Wijnaldum vengono alla Roma vengono grazie alla sua caratura come allenatore poi non è detto che che con lui vinceremo
    Il campionato opoure la champions ma tanto manco con i vari Di Francesco , fonseca, Garcia Montella tanto per citarne qualcuno l’unico allenatore che vorrei al posto di Mou è Claudio Ranieri che tra l’altro vi ricordò da poco ha parlato bene di Mou dicendo di aspettarlo che farà bene a Roma e come lui anche i vari Ancelotti, Totti hanno parlato bene di lui quindi io per ora mi fido di lui

  13. il Barcellona del triplete preso a pallonate dalla Juve??? 😄… bella barzelletta! ma te che finale hai visto? poteva finire 6-0 quella partita. e cmq di fatto hai dato ragione al mio ragionamento di prima

    • Bè, la Juve lo ha buttato fuori nel 2017, con un grande Dybala.
      A mio avviso, Luigi Enrico non è un grande allenatore

  14. Ok, chi viene dopo: Pochettino mi ha risposto Costantino, poi? Tuchel? Zidane? Conte?
    facciamo il sondaggio, qualcuno di sicuro lo leggerà..

    • Se posso…dopo Mourinho, mi riprenderei Spalletti per la terza volta. Ma portarlo via ad Adl è dura. Tuchel e Conte costano un botto, nun sò roba pe noi.

  15. Vai José vai…per i risultati è il gioco che stai producendo…..ah no scusate!! è colpa delle nostre pippe di giocatori!!!!!!!!!!

  16. Rod, si, i mondiali li abbiamo visti e mi sa che tu sei l’unico a non averli visti perché hai scritto che dei nostri giocatori ha giocato solo Rui Patricio che è proprio l’unico a non aver giocato dal momento che è diventato 2° portiere.
    Per quanto riguarda gli altri 3, seppur mestamente in panchina, almeno un pò di minuti li hanno giocati, compreso Dybala che è entrato in semifinale ad un quarto d’ora dalla fine.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome