MOURINHO: “Zaniolo vuole andare via, ma la mia sensazione è che il primo febbraio sarà qua. Offerte inaccettabili per la Roma”

79
5019

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la prestazione dei suoi calciatori al termine di Spezia-Roma. 

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese sulla gara di campionato giocata questa sera allo stadio Picco di La Spezia.

JOSE MOURINHO A DAZN

Non avete mai sofferto.
“Sì, il 2-0 è un risultato aperto, contro la Juventus lo scorso anno e quest’anno contro il Milan lo abbiamo visto. Abbiamo gestito bene la palla e le transazioni. Buona gara, in un campo difficile e contro un avversario non facile”.

Zaniolo?
“Ne ha parlato Pinto, e lo ha fatto bene. L’importante è aver vinto la gara. Io ho la mia sensazione: che il primo febbraio sarà qui, ma il mercato è aperto. La sua voglia è di andare”.

Un passo indietro?
“Ha voglia di andarsene, ma non vuol dire che andrà via”.

Perché questa sensazione?
“Perchè è un giocatore importante e le cose che sono sul tavolo, per la società è impossibile accettare. Non c’è niente. Per questo mi sento che rimarrà”.

Come si gestisce?
“Chi lavora e merita di giocare gioca, chi non lo fa non gioca. Cerco di fare sempre il meglio per la squadra, dal primo all’ultimo giorno. Se il primo febbraio, Nicolò sarà con noi, sarà un giocatore della rosa”.

Lei ha sempre difeso Zaniolo, è deluso?
“No, ho un ottimo rapporto con lui. Ho cercato di aiutarlo e lui ci ha sempre messo il massimo impegno. Sono sempre stato al fianco di Nicolò, ma adesso lui vuole andare via e lo devo accettare. Ma non c’è una proposta accettabile per la Roma, se Nicolò va qualcuno deve venire. Se Nicolò va per 6 mesi via, in cambio di nulla è inaccettabile. In questa storia sembra che Pinto sia il cattivo della storia e mi dispiace. Il GM cerca di difendere l’interesse della storia”.

Verrebbe qualcuno al posto di Zaniolo o in un altro reparto?
“Non penso a nulla, perché secondo me non succederà. Escono dei nomi, Deulofeu, Ziyech, ma noi non pensiamo a nessuno. Solbakken ha bisogno di tempo, ha giocato in un calcio diverso. Quando ha giocato non ha mai toccato la palla e non voglio rischiarlo, ma ha talento. Con lui e Volpato stiamo bene. Poi abbiamo anche quel ragazzino che gioca poco, Dybala”.

La Juventus?
“Non ne parlo, io guardo la classifica con la Juventus a pieni punti. Adesso ne abbiamo come loro, se è colpevole però deve pagare. Adesso penso che stiamo facendo abbastanza bene, siamo tornati dopo il Mondiale, abbiamo vinto delle partite e pareggiato a San Siro in una situazione complicata. La squadra va benino, sarà più difficile con tre partite alla settimana e dovremo soffrire di più”.

JOSE’ MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Cosa l’ha colpita stasera?
“Il gioco di squadra. Una squadra che ha lavorato bene in settimana, sull’organizzazione di gioco. Ho visto quello su cui abbiamo lavorato, non era facile giocare qui, con una squadra motivata e in serie positiva. L’abbiamo fatto molto bene. Il 2-0 non è un risultato che chiude le partite, ma mi sentivo tranquillo in panchina, mi sembrava una partita controllata e mi è piaciuto”.

Ci sarebbe bisogno di qualcuno se Zaniolo partisse?
“Non ho mai perso un minuto a pensare al mercato post Zaniolo. Magari sbaglio, ma la mia condizione è che non c’è storia. Non ho pensato a niente, la cosa per me è molto semplice. Quello che mi dice il direttore è verità assoluta e quello che mi dice lui mi fa dire che non c’è storia. Sarei sorpreso se Zaniolo andasse via, se lo facesse faremo una riunione di emergenza per intervenire”.

Come si recupera il rapporto con la Roma con Zaniolo?
“Per lui ho sempre avuto parole di sostegno. Il rapporto con me è buono, con l’ambiente vediamo che succede. Dal punto di vista legale la porta è aperta, la mia condizione è che la porta è chiusa, ma nel calcio qualcosa può succedere. Nicolò ogni volta che gioca dà tutto, punto, e in questo senso il mio rapporto con lui è sempre stato buono e anche ieri era buono. Però non puoi convocare chi vuole andare via e chi ha la testa lontana. Non puoi convocare un giocatore che ti dice che non è capace di aiutare la squadra in questo momento. Non devo recuperare il rapporto, non ci sono problemi. Questa settimana è importante aver fatto tre punti e una buona partita”.

Che è successo ad Abraham?
“Dal mio punto di vista personale non ho fatto molto. Abbiamo analizzato obiettivamente gli allenamenti, il suo lavoro, l’intensità, e abbiamo provato a cambiare dettagli ogni giorno. Il merito è suo e anche della squadra che gioca meglio. A noi piace tanto puntare un giocatore con performance negativa, ma oggi era difficile per un nostro giocatore giocare male. La squadra sta meglio, se Abraham non segna il contributo lo dà comunque, mentre prima se non segnava non dava nemmeno contributo. Lavora molto bene con la squadra, poi se fa gol fantastico”.

Un commento sulla penalizzazione della Juventus? Potete ambire ad un posto in Champions?
“Non voglio parlarne, onestamente. Capisco poco di legge e di tribunale, così come di ricorsi. Capisco poco di queste cose e il mio focus non è lì ma nel fare più punti possibile e vedere a fine campionato dove siamo. Giocando una volta a settimana siamo forti, possiamo crescere, ma quando giochiamo tre volte a settimana la storia può cambiare e possiamo andare in difficoltà. Il mio focus è sulla partita di domenica”.

Roma squadra da trasferta?
“Diciamo che è un punto di forza e magari perdiamo domenica (ride, ndr). Stiamo bene fuori casa, gestiamo bene le emozioni anche perché a volte può arrivare la frustrazione. Ci sono state tante partite fuori casa e dalla partita di Genova con la Samp avevamo preso sempre gol. Oggi non l’abbiamo fatto e sono contento”.

Articolo precedenteMATIC: “La Roma merita la Champions. Con Cristante mi trovo bene, non è vero che non possiamo giocare insieme”
Articolo successivoSerie A, pareggiano Juventus e Atalanta: allo Stadium è 3 a 3

79 Commenti

    • Che Solbakken non abbia mai toccato la palla mi sembra più che normale se gli si danno 60 secondi a partita! Forse sarebbe stato meglio dire che (secondo lui) non è ancora pronto e basta! A volte Mourinho è veramente incomprensibile!

    • Nuova alba…. L’ha detto chiaramente che non l’ha messo prima per evitare facesse castronerie difensive che potevano riaprire la partita proprio perché non è pronto data la differenza tattica tra il campionato italiano e quello norvegese…. Ogni tanto smettetela di sentire/ leggere solo quello che vi fa comodo per mantenere il punto

    • Intervista con il…❤️ tutta la verità…MOU non si nasconde…Tranne sui gobbi….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Può darsi, come può darsi che dopo sto scossone, Mou riesce a farlo crescere. Dalle sue parole, sembrerebbe trasparire st’intenzione….

    • se nasci quadrato non diventi rotondo , infantile e presuntuoso.
      Oltretutto la piazza se l’è giocata grazie al suo intelletto da blobfish , quando poteva fare il professionista serio invece del bambino capriccioso.
      se i fischi erano 1 e la pazienza a 100 ,adesso come minimo saranno a fischi a 100 e pazienza a 1

    • Pasqui’ come scritto in altro articolo, Zaniolo sarà pure infantile e mal consigliato, ma da due anni a sta parte, ha subito un attacco mediatico che non ne ricordo di uguali. È stato bersagliato da stampa, CT nazionali maschile e femminile e chi più ne ha, più ne metta. Non ce ne è uno che non si sia risparmiato una frecciata a sto ragazzo, tutto perché sembrava veramente un bel prospetto e tutti l’avrebbero voluto portare via dalla Roma. Tutta st’opera mediatica ha contribuito non poco a mandare ancora più in confusione lui, oltre a fare il lavaggio del cervello a noi tifosi (secondo te li meritava tutti i fischi uno che, pure con evidenti limiti, sembrava dare tutto in campo?). Ti ripeto, con le sue parole sornione, Mou sembra voglia approfittare di questa situazione per provare a ritrovare il calciatore che Zaniolo sembrava poter diventare. Ci riuscirà? Come si suol dire, ai posteri l’ardua sentenza.

    • MAI dalla sua gente , è stato pazientemente atteso , difeso , amato e coccolato come Roma sa fare … ai primi 2 fischi ha voltato le spalle come la peggio prostituta , PER ME , il tempo è scaduto .. non è più degno di indossare questa maglia.

  1. è vero che le offerte attuali sono ridicole, ma questo giocatore quanto vale? poco di più… inoltre, il 1 febbraio, se scende in campo, l’olimpico se lo mangia e quello piange. percui farei di tutti per venderlo, al limite con lo sconticino

    • cioè lo dobbiamo pure regalare ma che dici? o porta offerte adeguate oppure sta qui peggio per lui

    • Andrea il problema è che la Roma deve fare 70 milioni complessive di plusvalenze per rimanere tranquilla con l’uefa inoltre deve dare il 15% sulla percentuale della futura rivendita di zaniolo all’inter.
      E’ normale che deve andare a ricavare il più possibile dalla sua cessione a 25 milioni per esempio ne intascherebbe 21,5 milioni in realtà, quindi almeno ne deve ricavare 30 di milioni considerandoci la percentuale nell’insieme e intascarne alla fine 25,5 di milioni.
      Non è impossibile come cifra e francamente è fattibile per le inglesi e persino pure per il milan, ma va trovato chi vuole puntarci seriamente e non invece l’acquirente approfittarsene sul giocatore perchè vuole andarsene.
      A conti fatti poi la Roma non ci perderebbe niente se zaniolo se ne va via zero da svincolato.

    • Le plusvalenze, la Magica, le fa co le quote cedute ar socio de minoranza e a li sponsor che stanno pe ariva’… Adidas e Toyota…

  2. stavo con te nelle sconfitte, figuriamoci adesso …lo ripeto, faremo un gran girone di ritorno…Dybala che regge alla grande 90 minuti, Wijnaldum e una forma atletica che migliora, credo sarà dura per tutti giocate contro di noi

  3. Zaniolo dopo quello che ha fatto, deve essere preso per un orecchio e portato fuori Trigoria.
    Un differente epilogo del suo comportamento infantile getterebbe nel ridicolo la società, anche perché senza Zaniolo in campo la squadra gioca in undici.
    Capitolo Zaniolo a parte, stasera si è visto la Roma giocare in una delle migliori versioni della gestione del Very Special One.

  4. Che Mourinho confermi che zaniolo voglia andare via è onestamente una cosa comunque che fa riflettere. Nico è stato sempre amato e coccolato dal pubblico, i tifosi lo hanno difeso sempre, dopo partite in cui non ha inciso secondo le aspettative.
    Spero che non sia solo una questione di soldi, altrimenti sarebbe veramente brutto salutarsi così.

  5. Bravo Mou. Il ragazzo vuole andare via ma se non vengono soddisfatte le condizioni della Roma lui è pronto a reintegrarlo. Dipende solo sa lui: vuole fare ancora il calciatore o pascolare fino a Giugno ? Forza Roma.

  6. Un genio.
    Ma non odiava Pinto?

    ps: per me Zaniolo ha chiuso, può fare 30 gol da qui a Giugno,
    che tanto non se lo pija manco il Brighton,
    ma ha chiuso comunque.

  7. se dovesse rimanere ricordiamoci queste parole “è uno che ha sempre dato il massimo in campo” quindi non fischiamolo non fischiamo la nostra maglia

    • mourinho ha detto così, perché non vuole che zaniolo venga fischiato in caso dovesse restare a Roma. il bimbominchia è permaloso

    • Può pure aver dato tutto, ma un giocatore che si rifiuta di vestire la nostra maglia non è più un nostro giocatore è solo una merxa. Altro che dzeko pjanic e tanti altri giocatori chiamati con appellativi altrettanto antipatici solo per essersene andati, i quali hanno tuttavia dato tutto fino all’ultima partita. VIA LE MELE MARCE DA ROMA

  8. è un grande è chiaro che sta tentando anche di parare il sedere a pinto che ne sta combinando di tutti i colori, ma se rinnovi a mancini e cristante a 3,5 poi ti devi aspettare che zaniolo te ne chiede 4 e ti sta pure dicendo che se lo vende al suo posto gli deve prendere qualcuno perché solbakken non è all’altezza più chiaro di così

    • spero che la tua non sia un’uscita da “VOX POPULI” perché per dirla alla Mou il popolo sarà anche bue ma non è davvero cosi pirl*..😆.
      Sicuramente e VOX LOTITORUM però, ergo meglio pensi a TARE che sta a farsi i dispetti con SARRI.

  9. Mourinho nelle sue interviste non è mai banale.
    Ha fatto capire tante cose:
    1) lui non ha chiuso la porta a Zaniolo che se non avrà offerte tornerà in rosa
    2) lui se va via Zaniolo vuole un sostituito e che in cambio di nulla non è accettabile
    3) di conseguenza Solbakken per lui non è il sostituito di Zaniolo. Ha usato le stesse parole dette con Camara diamogli tempo per inserirsi, viene da un altro calcio.. Non mi sembra che lui abbia chiesto questi giocatori, al massimo li ha avvallati perché questi erano quelli che Pinto poteva dargli.
    Intanto contro il Napoli, dopo aver visto una ottima Roma con un trio di attacco veramente a suo agio torneremo con il Faraone a sx e Zalewsky a dx a causa della squalifica di Celik.
    Ma Vina quando entra??

    • solbakken ha detto che non è pronto , PUNTO
      ha tutto il tempo per ambientarsi e integrarsi nelle tattiche che lui richiede.
      Solkbakken non è MAI stato il sostituto di nessuno , è un rinforzo che ha coperto la casella di Carles Perez.
      Asterix , gioca con football manager e lascia in pace Mourinho.
      dopo un po con sta nenia ripetitiva ammorbi.

  10. Lo ho spesso criticato, ma oggi finalmente ho visto un buon calcio e delle parole post gara oneste. Spero sappia tenere il gruppo unito. Siamo ancora in corsa per tutti gli obbiettivi e questo va riconosciuto a Mou. I conti, speriamo positivi, a fine anno. FRS

  11. amo quest’uomo tifosi romanisti teniamoci stretto questo mister perchè è l’unica ancora di salvezza che abbiamo, praticamente ha detto o portano tanti soldi oppure zaniolo resta e rischia pure di giocare poco

  12. penso cosa ha detto il mister e tutto giusto Zaniolo deve capire che deve essere riconoscente alla Roma e stato infortunato più di quanto è stato disponibile per giocare e ha preso sempre lo stipendio e preteso sempre rinnovi che nn si meritava il prezzo lo fa la asroma nn lui è se vuol andare via porti una società che sborsi almeno 50 milioni in sterline nn in euro

  13. È rimasto abbastanza neutro perché se davvero il primo febbraio Zaniolo sarà ancora in rosa è nell’interesse di tutti che torni a giocare. Ma Zaniolo ha fatto una cosa gravissima e inaccettabile, Mourinho lo sa bene.

    • te te stai a mette ansia da solo,l’unica tua consolazione è che non sei il solo eh eh

  14. Sta cosa mi sta già venendo a noia. Zaniolo all’improvviso si sveglia e decide che se ne vuole andare, forse perché tutte le richieste di Vigorelli sono rimaste lì sul tavolo a pigliare polvere e nel mentre Zaniolo in campo invece di migliorare, peggiorava?
    Forse non è chiaro ma a Gennaio Zaniolo non è un giocatore da prestito e manco con l’obbligo. Se lui esce qualcuno deve entrare non è che facciamo beneficenza.
    L’interesse di Zaniolo non è sopra quello della Roma, quindi o per lui arrivano i soldi oppure come dice Mou a febbraio sarà qui e se lo dovrà far piacere altrimenti se non gioca altro che Premier.

  15. Apprezzo la franchezza, come d’altronde anche quella del GM. Però dire che “vuole andare ma la sensazione è che il 1° febbraio sarà qui” equivale ad aver piantato più di un chiodo sulla sua bara.
    Poiché soprattutto Mourinho non pronuncia mai parole a caso, l’impressione è quella di aver voluto abbandonarlo al proprio destino, insomma di fargliela pagare, pur utilizzando toni in apparenza concilianti.
    Se così non fosse, avrebbe certamente utilizzato parole più vaghe per non consegnare il ragazzo al pubblico ludibrio e all’ostilità della gente.
    E’ chiaro che si tratta di una rottura totale, Zaniolo ben difficilmente potrà ripresentarsi davanti la platea dell’Olimpico, e Mourinho lo sa meglio di chiunque altro.
    Lo mette spalle al muro e adesso a lui o al suo procuratore resta l’alternativa di tacere, e quindi acconsentire, oppure smentire.
    Li hanno messi spalle al muro.

  16. Ha confermato di essere una persona intelligente e matura. Non è certo il tipo che si priva di un giocatore per lanciare messaggi. Queste sono cose da ragazzi col ciuffo

    • E certo che deve pagare ovvio.. Mou non ha detto nulla di trascendentale… Non ci sono offerte che le Roma può accettare quindi a febbraio sarà ancora qui (e saranno cazzi suoi, del procuratore e della mamma influencer che dopo farsi ridare la macchina chiedendo aiuto, ha finito di fare la Madame a Roma e per questo voleva andare a Milano)

  17. scusa il problema ingaggio è dovuto dalla valutazione che gli viene data. la roma gli ha comunicato che non rinnoverà il contratto e a fine stagione sarebbe stato venduto in nome del ffp.
    ci può stare che uno poi dica ok allora me ne vado subito.
    a parte oggi la roma non ha mai espresso gioco e spesso è stata palla lunga e pedalare partendo da sotto palla.
    non dico sia giusto ma ci può stare anche perché proprio mou ha avuto ottime parole su di lui

  18. ma perché Zaniolo meriterebbe quanto Cristante o Mancini? Ricordo a tutti che Zaniolo è stato fuori due anni e tolto il gol di Tirana e qualche altra azione sporadica, mai è stato vicino solo al meritarseli i 5 milioncini che chiede, al momento è un mezzo giocatore. Dico di più: gli altri il fritto lo danno sempre, magari non sono appariscenti come quel montato di Zaniolo, ma sicuramente più funzionali. Continuo a dire che se arriva una offerta sufficiente, Zaniolo ce lo porto io a Londra

  19. La mia di sensazione invece è che Zaniolo sarà un signor nessuno da qui alla fine della sua carriera sia qui, che altrove…corri corri, corri appresso ai soldi…ad oggi sei ancora un prospetto di giocatore, lo vedo prende il posto di Son o Richarlidson, come no, fortuna che st’allucinazione del grande calciatore è collettiva è ancora ci si può ricavare del denaro.

  20. Per quanto riguarda la penalizzazione inflitta alla Juventus, la schiera dei servi sembra si sia prontamente mobilitata per permettere alla squadra del Padrone di recuperare velocemente il gap. Il rigore dato stasera è ridicolo. L’ho visto gratis, con un’applicazione che, se volessi, mi permetterebbe di vedere tutte le partite che voglio senza dare un solo euro al lurido Carrozzone.

  21. Esatto se tu Roma chiedi 40/50 milioni vuol dire che lo consideri un top player però poi non ritieni che meriti un ingaggio superiore a mancini e cristante qualcosa che non quadra qui c’è

  22. scusa Paride che valutazione fa la roma di zaniolo? 40 e allora prendo 4
    che valutazione fa di mancini? 30 e prendi 3
    cristante 10 e prendi 1 invece non è così!! non penso sia difficile da capire.
    poi tu mi dirai per me zaniolo vale 10 e su questo si può discutere e io ti direi allora se ti offrono 20 diamolo.
    per te è scarso intruppone montato ecc ma vale 40 bo non capisco la logica del discorso

    • cos’è , ti disturba il ringraziamento Dybala alla Roma ?
      lo volevi altrove ehh compà ? 😉
      se vuoi proprio sollazzare il sottopalla , impegnati zenò .

  23. Ricordiamoci cosa fece Mou nell’estate 2021.
    Appena Dzeko gli chiese di poter ascoltare eventuali offerte, il tecnico scaricò il bosniaco e decise di puntare su Abraham.
    Zaniolo per me con Mou ha chiuso.
    Lo special vuole solo gente che si butti nel fuoco per lui.
    Per riconquistare la fiducia del tecnico dovrebbe succedere qualcosa di straordinario.
    Credo proprio che andrà a far compagnia a Karsdorp su qualche campetto secondario.

  24. ragazzi è inutile girarci intorno zaniolo è il suo procuratore stanno avendo un comportamento inqualificabile però pinto questa situazione l’ha gestita in modo pessimo, è normale che ora tutti sanno che il giocatore è in vendita è ti fanno offerte inaccettabili, è più di un anno che pinto tirava avanti co sta storia del rimandare il rinnovo, allora o lo vendi subito oppure rinnovi per non ritrovarti in questa situazione

    • Pensa a come avete gestito Donnarumma, guarda il trave nel tuo occhio invece della pagliuzza del tuo vicino.

  25. esatto una società seria non ci deve arrivare a questa situazione, ma pure quest’estate quando ha detto che si sarebbe sbrigato a chiamare vigorelli per mettere a tacere le voci, poi se vogliamo difenderlo a tutti i costi ok, ma la roma viene prima di tutto e pinto ne sta combinando di tutti i colori, la gestione zaniolo e una marea di giocatori scarsi non richiesti dal mister che ti ritrovi sul groppone

  26. scusate, premesso che non sappiamo tutta la verità, ma perchè Kardorp per Mourino è un traditore e Zaniolo che, a quanto parrebbe, non ha voluto giocare, no?

    • Eh, bella domanda, bravo lo Zio. La butto lì: lo ha già fatto con Karsdorp recentemente e non vuole fare il bis a così poca distanza, rischiando di far risvegliare l’assocalciatori o dare appigli al procuratore per appellarsi al mobbing.
      E allora lo fa in modo molto più sottile, in apparenza sereno, ma in realtà assestando una bella pugnalata al giocatore e chi lo assiste.
      Alla resa dei conti, Zaniolo non può più presentarsi davanti al pubblico romanista, a meno di un improbabile autodafé.
      In pratica è come se avesse detto “Bello mio, porta i soldi che servono oppure ti attende un anno duro, tappato in casa e a rasare l’erba di Trigoria”.

    • David, anche la Roma si è resa conto che alle cifre iniziali richieste (50 mil) non lo venderà mai nella vita, semplicemente perché ha fatto vedere poco ed anzi ormai è involuto e svogliato. Ad oggi Zaniolo è un prospetto di giocatore con qualche pregio e molti difetti. Chi lo prende fa una grande scommessa ed ecco perche Mou è convinto che non andrà via, semplicemente perché nessuno le spende quelle cifre. Il giocatore ed il suo procuratore dovrebbero aggiustare il tiro ma capisco che la capacità di avere un giudizio oggettivo ed avere l giusta modestia non sono qualità di tutti.

    • Credo che la differenza, agli occhi del tecnico, sia che Karsdorp gli e’ apparso come uno che si “risparmia” in campo mentre Zaniolo, in effetti, non l’ha mai fatto.
      Tra l’altro, Karsdorp non mi risulta che volesse andarsene (caso mai e’ Mourinho che gli disse di “trovarsi una squadra”, cioe’ in pratica lo ha messo fuori rosa), mentre Zaniolo vuole andarsene lui e al contrario Mourinho, che lo ha schierato titolare fino a l’altro ieri, probabilmente non si aspettava affatto questa piazzata dell’ultima ora.
      Insomma, sono situazioni oggettivamente diverse.
      Poi magari finiscono nello stesso modo.

  27. Per come l ho vista io, si può stare tranquillamente senza Pellegrini od alternarlo ad Elsha.

    Oggi la Roma è stata una versione più offensiva della solita , sembra si stia trovando un equilibrio, ruotando giocatori dove ha senso farlo

  28. Forse, sapendo i termini del settlement agreement con la UEFA, non è esattamente il momento di rinnovare contratti a salire… Infatti tutti parlano di rinnovo a Cristante da Settembre 2022, ma non arriva mai l’annuncio ufficiale… Tutto congelato!

  29. Anche fosse vero quello che dici, hai mai provato a comprare un’auto usata da un vecchio marpione commerciante di professione. Per intenderci quello che riesce a vendere una Duna come se fosse un’ Audi? Ecco fa conto che Zaniolo sia na Duna e chi lo vuol vendere è il commerciante di cui sopra. E me pare pure giusto visto che gli ho dato na’ sistemata a motore e carrozzeria e sulla piazza il modello “tira”:siamo qui per vendere non per regalare venghino siori venghino

  30. la Roma ha giocato meglio senza Zaniolo oggi, anche se in alcuni momenti/partite un tipo di giocatore con quelle caratteristiche ci farebbe comodo… ma deve iniziare a giocare per la squadra e non per se stesso. E’ un anno che lo aspettiamo e lo difendiamo ma noi tifosi possono anche fischiare e il giocatore professionista deve continuare a lavorare invece il sig. Zaniolo oggi si stà comportando come Balotelli/Cassano

  31. ho difeso Zaniolo finché ho potuto in quanto giocatore della Roma, ma alla luce delle parole del mister è evidente che qualcosa si è rotto
    Spero a questo punto che arrivino offerte degne, perché se dovesse restare fino a giugno la sua gestione non sarà facile
    Ma mi fido del mister e sono sicuro che farà le cose giuste anche stavolta

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome