Nainggolan: “Monchi ha rovinato la Roma. Tornare in giallorosso? Ormai sono troppo vecchio”

39
2520

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Radja Nainggolan torna a parlare di Roma e del suo difficile rapporto con Monchi, e lo fa tramite le pagine social di Tradizione Romanista.

Questo il pensiero del Ninja: “Oramai sono troppo vecchio per tornare alla Roma. Però ho ancora casa a Roma, potrei tornarci a vivere. Roma è stato il posto, a livello calcistico, dove mi sono sentito amato e rispettato. Anche per le cose che succedevano fuori dal campo. A Roma si dava poco importanza a questo. Contava solo quello che davo in campo e questo mi spingeva a dare sempre di più”.

La sua Roma?
“Abbiamo sempre avuto squadre fortissime, ma lo era anche la Juve. Con la Juventus di oggi avremmo sempre vinto lo scudetto, invece siamo sempre arrivati secondi. C’era tanta qualità. Strootman prima dell’infortunio era fortissimo, forse il migliore della squadra. De Rossi era un esempio di qualità e ti trasmetteva il romanismo. Davanti c’era Totti che aveva una classe infinita. L’unica pecca è stata non aver vinto nulla”.

Cosa c’è nel suo futuro?
“Non lo so. In Belgio ho troppi occhi addosso… Vado avanti come ho sempre fatto, posso dare ancora tanto”.

Cosa pensa di Zaniolo?
“E’ forte ma non lo conosco, ora sta bene e va di nuovo a mille. E’ un giocatore importante e ha ancora tanto da dare”.

E’ ancora in contatto con Walter Sabatini?
“Ci siamo risentiti poco fa. E’ stato uno dei direttori più bravi che ho avuto, capisce di calcio. Poi è arrivato l’altro (Monchi, ndr) che ha rovinato la squadra. Ha venduto tutti i giocatori. Io non riesco neanche a nominarlo. Se avessi saputo che sarebbe andato via poco dopo sarei rimasto”.

Le vicende e il caso Juventus?
“Non so qual è la verità. La Juventus è una società che deve stare in Serie A perché ti dà competitività. Il mio obiettivo è sempre stato batterli. Non mi riguardano le cose del passato, è sempre bello incontrarli”.

Fonte: Tradizione Romanista

Articolo precedenteMourinho, dal Portogallo insistono: “C’è già stato un sondaggio della federazione. Fuori questione il doppio incarico”
Articolo successivo“ON AIR!” – FOCOLARI: “Troppo forte la tentazione Portogallo per Mou, fossi nella Roma sarei preoccupato”, CORSI: “Spero che la squadra torni con la voglia di spaccare”, PIACENTINI: “Orsato? Felice che abbia imparato le regole del calcio…”

39 Commenti

    • È giusto veramente, dire che il sonatore de nacchere, ha rovinato la Roma? Con la vendita del Ninja ha portato Zaniolo e “sola” Santon + soldi, ha portato una semifinale Champion, che poteva essere finale, perché rubata, con in panca EDF, è giusto dire ciò, nel bene e nel male?

    • Io mi ricordo Raja che battevi cassa, giocavi al TOP, 10, massimo 15 partite l’ anno, da ROMANO VERO, le altre camminavi, uscito da Trigoria, promettevi vittorie mai avvenute, ma non solo, durante il tragitto, tra, Trigoria e casa tua facevi la Via Crucis di Bar, tra shoottini e sigarette, io questo mi ricordo… Questo è…Poi tutto ritorna, fumare addirittura in panchina… Parli pure…Per me non rappresenti un modello da seguire nel mondo del calcio…Forse nel mondo del Tatoo…

    • Monchi ha rovinato la Roma ed interrotto una ascesa che poteva, doveva, essere completata solo con un paio di ritocchi intelligenti se fatti da uno che la Roma la ama e non la odia come invece e’ sembrato .. incompetente totale o odiatore della Roma .. non gli perdonero’ mai nemmeno io il disastro che ha fatto ..

    • Per solide realtà:
      La squadra della semifinale era
      Di Sabatini, monchi detto lo zampognaro è stata grandine per la ROMA, ad oggi se confronti l’apporto che ha dato radja rispetto a quello che ha dato Nico, la lotta è impari.

    • Caro Solide realtà non solo è stragiusto dire che Monchi il sonatore ha rovinato la Roma ma sacrosanto. La semi di Champion la dobbiamo in particolare a una parata enorme sul finale di ALISSON al girone con l’Atletico Madrid altrimenti si usciva al girone ma al di là di questo non vedo i meriti di Monchi, la squadra era stata costruita da Sabatini, lui subito dopo lav smembrata vendendo TUTTI i vendibili anzi Salah svenduto e investendo oltre 200 milioni in vero pippume invendibile da Olsen a Bianda, Coric e Fuzato, da Karsdorp (18 milioni e già rotto) a Schick (addirittura 42 milioni quasi quanto incassato per Salah), dalle meteore Under e KLuivert a giocatori finiti quali Gonalons,DEfrel (sparito da anni ma iscritto a bilancio a ben 23 milioni), Moreno, Marcano, Silva. Naturalmente in ultimo i devastanti (per la AS Roma e tifosi) colaccii Pastore e N.Zonzo con 60 milioni di cartellini, quasi 7 di commissioni e faraonici contratti quinquennali da oltre quattro milioni annui ciascuno. Ti prego lascia stare Monchi, peggio di Attila oltre che un buffone, bugiardo matricolato per le stupidaggini che sparava a ogni intervista del tipo ” vendo Alisson in porta gioco io”. e altre similiari.

    • Radja dice esattamente quello che un’intera tifoseria pensa. A non importava se beveva, fumava o altro. Oggi ad avercelo in squadra….

  1. Monchi ha sbagliato tutto quello che si poteva sbagliare tranne una sola cosa :
    la tua cessione Ninja, e lo dico con molta molta tristezza.
    Purtroppo qui a Milano hai dimostrato che non avevi più voglia di essere un atleta,
    un vero peccato.
    Ma fino ad allora, sei stato un mito!
    Con affetto, ad maiora.

    • Mo ho capito dove ti sei preso la mourinite acuta!!! Tutto torna… Peccato che li a Milano avesse un senso trattarlo come un dio (per quanto io non dimentico né i favori arbitrali con cui ci hanno rubato almeno uno scudetto, nea presa per il cuxo degli zeru titoli), mentre qua siamo ancora a molto da dimostrare…

  2. d’accordo su tutto con Raja ma non sulla juve …. ciò che hanno fatto in passato ci riguarda tutti e se fossero radiati ci guadagnerebbe la credibilità di tutto il sistema Italia.. sia pensando allo sport sia al rispetto della legalità aspetto del quale all’estero non siamo ritenuti proprio dei Signori… purtroppo e sarebbe ora di segnare un cambio di passo

  3. Davvero non capisco la forma mentis dei calciatori: giochi per anni contro una squadra che vince sempre e poi salta fuori che quella squadra ci riusciva in maniera sleale e tu come te ne esci? Che sono forti e fanno bene alla competizione e al campionato.

    Ma non è solo Radja, ho notato lo stesso atteggiamento negli ormai ex giocatori che in carriera hanno subito per anni le scorrerie di Moggi (a proposito, complimenti per il premio alla carriera appena ricevuto dal festival del calcio italiano…) & co.

    • …comunque calmi. A pochi giocatori come lui ho sentito dire dal vivo, no solo sulla stampa, che MAI, e lo cercarono tanto, sarebbe andato alla Juventus. Infatti gli juventini ancora non lo sopportano.

    • Infatti, a maggior ragione con sue posizioni passate, è strano oggi sentirlo rispondere a domanda precisa: “Non so qual è la verità. La Juventus è una società che deve stare in Serie A perché ti dà competitività. Il mio obiettivo è sempre stato batterli. Non mi riguardano le cose del passato, è sempre bello incontrarli”.
      Cioè, dopo che esce fuori che il loro squadrone contro il quale hai perso un paio di scudi era frutto di magheggi contabili, te ne esci così? La Juventus deve stare in A e scurdammoc’ o passat?

  4. Radja tutto giusto ma sulla juve hai toppato, in un sistema normale chi sbaglia paga
    Sul genio de San Fernando…beh…il tempo è galantuomo, il suo Siviglia dei miracoli lotta per non retrocedere

  5. Monchi ha rovinato la roma ed è vero, ma peggio di lui ha fatto il broccolaro.
    care vedove del peggiore presidente di tutti i tempi, la verita’ e’ questa.

    • Grazie, Andrea la vedova, per l acuta osservazionevda innaffiatore di bonsai.

    • Andre’, er broccolaro non e’ riuscito a costrui’ niente, neanche lo stadio. Giusto il plastico, che ci e’ costato 70ml, piu’ della svendita di Alisson!

  6. Sei stato un grande ninja, magari ce l’avessimo adesso uno come te. Sur sonatore de nacchere c’hai propo raggione, è mejo nun nominarlo!

  7. Hai ragione, Monchi ha rovinato una squadra! In quanto al vecchio, sono sicuro che sei meglio tu di tanti pompati che abbiamo! Parla con Mou, ti riduci l’ingaggio, anche stando in panchina ed entrando per dare una mano, saresti il migliore! Torna a casa!

  8. Monchi e’ uno dei piu’ grandi misteri romani
    Naingolan se solo avesse fatto vita da atleta
    Juve e sistema vanno radiati e bisogna cominciare da capo . la juve via per sempre e giorno della radiazione festa nazionale . Vertici calcio e arbitri azzerati .Vertici e Arbitri donne per almeno 5 anni con VAR e tutti gli auxili tecnologici

  9. l unica cosa buona che ha fatto è stata la tua cessione. Per il resto mandato da Pallotta per fare cassa. Monchi si è arricchito con le compravendite in casa Roma e più di lui Pallotta. tutto blindato in Delaware. Niente di nuovo , è venuto solo per quello non certo per vincere

  10. Grande Ninjia. Per me il ciclo positivo della Roma è finito il giorno che Radja è stato portato in tribuna, seduto tra Totti e Monchi, per motivi disciplinari invece di mandarlo in campo. Da lì in poi solo dolori.

  11. Radja, torna, quale vecchio. Con le pippe che abbiamo a centrocampo puoi giocare anche con un sacco di 25 kg sulle spalle, saresti piu’ veloce di pippa brocco beadipo Cristante. Ti ricordero’ sempre come uno dei migluori centrocampisti nella storia della Roma.

  12. si però i complimenti a Sabatini perché Nainggolan tanto amato lo ha portato lui insieme a tutti quegli altri giocatori che hanno formato quella splendida squadra… non glieli fa nessuno(Nainggolan lo consacra come miglior ds). tutti a dire del fumante che non era questo granché. che ha preso bidoni.. però poi si osanna la rosa creata da lui! 🙄

  13. Attila mercenario monchi scritto minuscolo, persona minuscola ed in malafede, fu preso con un ingaggio di 2000000 l’anno contro i 600000 di Sabatini in pratica fu ricoperto d’oro con soldi mai visti dare ad un ds per rovinare la Roma, non credo Pallotta l avesse portato per questo, all’epocq sembrava iluno migliore ds in circolazione ma intanto era straniero quindi ignaro di competenze del sistema italiano e poi era scarso e viscido. Due o tre ritocchi avevamo uno squadrone, grazie ninja per ciò che hai dato, non sei stato impeccabile nella condotta ad essere generosi,ma rimani un guerriero, un esempio di giocatori che danno tutto in campo.. avercene oggi come te.. .. Forza Roma

    • questo su di eta e si fuma tre pacchetti di sigherette al giorno , e corre ancora piu veloce di cristante e pellegrini

  14. Grande Raja !!!
    Se non riesci a nominare quell’individuo che ha rovinato la Roma puoi chiamarlo il naccherano di Siviglia.
    Maledetto il giorno in cui aveva firmato il contratto da ds della Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome