Nandez, la Roma frena. Contatti per Kostic, Diakitè in pole per la destra

71
1328

AS ROMA NEWS – L’ufficialità dell’arrivo di Florent Ghisolfi come nuovo responsabile dell’area tecnica dà un’accelerata alle manovre di mercato in casa Roma.

Il dirigente francese avrà un ruolo molto più vicino a quello del classico direttore sportivo rispetto a quanto non abbia fatto Tiago Pinto: a lui spetterà il compito di individuare i giocatori giusti per la squadra di De Rossi e di piazzare con sapienza i calciatori della propria rosa.

Il primo acquisto potrebbe essere Nahitan Nandez del Cagliari a parametro zero, ma dalla Roma hanno raffreddato certe voci messe in giro dall’agente del calciatore, che parlava di triennale solo da siglare tra le parti. Il club non ha gradito certi spifferi, soprattutto nel momento in cui non era ancora in carica il nuovo ds.

L’uruguaiano piace a De Rossi, ma dovrà essere Ghisolfi a trattare con gli agenti del calciatore: l’affare resta molto probabile, ma deve seguire certi binari.

La priorità del tecnico restano gli esterni, e su quelli il nuovo ds ha già cominciato a lavorare: occhi puntati in Francia, con Bafode Diakitè in cima alla lista di Ghisolfi. Il terzino destro del Lille, 23 anni, è uno dei nomi più caldi in vista dell’estate.

In attacco invece occhio a Filip Kostic della Juventus: l’esterno serbo è in uscita dai bianconeri, e si registrano i primi contatti con la Roma. I giallorossi sono disposti a intavolare una trattativa, a patto che il prezzo per il cartellino del 31enne sia inferiore ai 10 milioni di euro.

Fonti: Leggo / Corriere dello Sport 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteLa Roma rivede la Champions, Lukaku in attesa
Articolo successivoVia alla spending review di Ghisolfi: Smalling il primo in uscita, c’è l’Arabia

71 Commenti

    • Abituiamoci.
      Comincia la fiera delle fregnacce. Ieri era tutto fatto oggi tutto saltato.
      Da qui a agosto sarà sempre così.
      Ragion per cui mi asterrò dal fare commenti sul mercato.

    • Nandez è uno tosto e lo prenderei a parametro zero, in quel ruolo bisogna verne due perchè il mediano “cost to cost” non può fare tutte le partite, quindi come alternativa andrebbe piu che bene. A destra prenderei sicuramente Bellanova del Torino. Forte fisicamente, ha corsa e sa segnare!
      Sempre, comunque e dovunque, forza Romaaaa

    • A parametro zero anche Nandez va bene. Sa coprire 3 ruoli di cui 2 sulla fascia e uno come centrale di centrocampo. Se occorre una rosa profonda servono anche questi calciatori.

    • Prima di acquistare consiglierei di cedere. Si agevola un confronto stipendi Roma Atalanta
      Lukaku 7.5 Scamacca 3,2
      Dybala 6 Deketalare 2,5
      Abraham 5 Kolasic 2
      Pellegrini 4 Ederson 2
      Nducka 4 Lookman 1,8
      Paredes 4 Koopmainers 1,8

  1. Il procuratore di Nandez probabilmente voleva mettere fretta a qualche altra squadra, forse l Inter… in ogni caso Nando o non Nando se non si avrà il coraggio di cambiare radicalmente mettendo alla porta in primis Pellegrini che per me rappresenta quanto di più negativo ci sia in squadra ( ingaggio folle, prestazioni mediocri, zero carattere e stimoli ) staremo prossimo anno ancora fuori da tutto a vedere altre squadre correre e vincere… come la dea ieri sera

    • diciamo che il procuratore se l’è cantata e questo, alla muta proprietà giallorossa, non è stato gradito.
      certo è che l’affare si farà, magari a campionato concluso, anche per una forma di rispetto non scritta.

    • Condivido in pieno. Ma non credo abbiano coraggio per queste scelte giocheranno ancora con Cristante e Pellegrini fino al 2030

    • @Marco Aurelio
      un centrocampo a tre è fatto da un uomo d’ordine, un incontrista e un centrocampista che oggi si definisce box to box.
      Paredes fa l’uomo d’ordine e ci sta
      Cristante, fa l’incontrista e ci può stare
      Pellegrini che fa? a me sembra che, dopo tre partite con DDR e tornato quello che era. Per me se deve giocare, solo in posizione più avanzata, nelle rotazioni ci può stare. Ho scritto rotazioni e ho detto tutto.

    • Cristante fa l’incontrista? Mah, ho altri prototipi di incontrista in mente, soprattutto nel calcio del 2000.
      La migliore dote di Cristante è che sa fare tante cose, nessuna delle quali a livello di grande calciatore. E’ un jolly di panchina che nella Roma è diventato insostituibile, e questo è il dramma.
      Dramma che diventa tragedia nel caso di Pellegrini.

    • Barrett se c’è qualcuno che deve cambiare aria quello sei te ?
      ma che Pellegrini t’ha rubato la fidanzata che lo odi tanto ?

  2. servono
    portiere di riserva
    1/2 terzini destri
    riscatto Llorente
    centrale di difesa di riserva
    riscatto Angelino
    terzino sinistro
    alternativa paredes
    riserva pellegrini
    alternativa o riserva cristante
    titolare a sinistra
    1/2 attaccanti se va via Abraham 3
    non puoi fare 3 competizioni con 2 punte e forse se nom ha Mercato terrei come terzo shomodurov

    tra ingaggi e cartellini per fare un qualcosa che sia quantomeno decente ci vogliono 180milioni o poco meno

    • Assolutamente.
      È il motivo per cui non è possibile pensare al prossimo mercato in questi termini. Puoi aggiungere, mi allargo, 3 calciatori all’intelajatura che hai, ricordandosi che dobbiamo anche abbassare il monte ingaggi (folle, per una squadra da sesto posto e con i debiti che ha).
      Pensare di fare tutto sùbito è irrealistico, va fatto un pezzo alla volta, ma con mercati sensati, significa no a x milioni per uno come Shomurodov e magari sì a un DS capace che ti scova il Kvaracoso di turno.

    • Il secondo portiere lo hai in casa, Marin della primavera, appena premiato nella top 11 del campionato, serve un terzino destro, perchè tieni Celik. Riscattato Llorente non serve il centrale di difesa, per due posti ne hai 4, Smalling, Mancini, Ndicka e Llorente. Riscattato Angelino, serve un terzino sinistro. L’alternativa a Paredes, potrebbe essere Darboe, ottima stagione alla Sampdoria. Servono due mezze ali, occhio a Nicola, considerato che De Rossi ha già parlato di lui, dicendo di volerlo provare in quel ruolo. Serve l’ala sinistra, a destra abbiamo Dybala, Baldanzi e Costa. Pellegrini lo farei giocare ala sinistra, da alternarsi con Stephan e un altro da prendere. Credo che il capitano in quel ruolo faccia meno danni che a centrocampo, dove è inguardabile. Serve una punta da alternare ad Abrham. Hai da vedere/piazzare, l’olandese maledetto, Kumbulla, Shomurodov, Solbakken, Aouar, Belotti, Pagano (che credo Daniele non gradisca). Da aggregare alla prima squadra, Pisilli, Mannini e Cherubini, oltre ai già nominati.

    • Comunque dipende sempre su chi decidi di puntare della Primavera che ti possa coprire alcuni ruoli.

    • Alekos, con i tuoi ipotetici acquisti l’anno prossimo arriviamo decimi. Se vogliamo fare un upgrade vero non possiamo continuare con i titolari Cristante, Pellegrini, Abraham. Ovviamente non li puoi tenere come riserve con gli ingaggi che percepiscono, ergo…vanno ceduti. Questo è il primo passo per abbassare il tetto ingaggi. Poi trovare calciatori più funzionali e con ingaggio più basso sarà compito del DS. Ma non ti puoi presentare con Darboe e Paredes e affrontare i vari Barella, Chalanoglu, Koopmeiners, Rabiot, e compagnia cantante…

    • Quindi con i miei ipotetici acquisti, di cui non ho fatto nomi, arriviamo decimi. Ho scritto di un terzino sinistro, due mezze ali, un’ala sinistra e un attaccante. Figlio mio, dipende da chi compri, se prendi gente forte, puoi vincere lo scudetto. Per esempio io dei tre centrocampisti attuali, terrei titolare solo Paredes e gli affiancherei gente capace di mandare in panchina Cristante e di far spostare ala il sig. Pellegrini. Ora mi spieghi perché dovremmo arrivare decimi con le mie ipotesi?

    • @Alekos quasi tutto giusto, ma per il gioco di De Rossi servono ali vere e l’unico che abbiamo con caratteristiche adatte è il faraone. A destra non vanno bene ne Baldanzi (preso prima dell’arrivo di DDR), ne Dybala.
      Per questo motivo è solo per questo se c’è da sacrificare un big sacrificherei Dybala (ma riscatterei Lukaku a quel punto). A maggior ragione a sx Pellegrini non sta né in cielo né in terra.

  3. Cmq il terzino destro del Lille è tiago santos che e pure bravo e lui che prenderei e pure subito(anche se il mio sogno resta bellanova ma con Cairo la vedo difficile) Diakite fa il centrale nella difesa a quattro… Poi se vogliamo prendere un centrale e adattarlo a terzino allora alzo le mani

    • Bellanova è un esterno tuttafascia, bisogna verderlo come terzino, mi ricorda qualcun’altro del Torino che era tuttafascia e “qualcuno” diceva che con lui la Roma sarebbe stata da scudetto… Poi ce lo siamo portati sul groppone per anni! Fino ad ora UN gol e 7 assist, ma tutti da esterno non da terzino. Leggetevi la sua storia, giovanili Milan, passato per vari restiti, poi al Bordeux che lo ha prestato in giro (Atalanta, Cagliari) lo prende il Cagliari per 700k€ e lo presta all’inter, che lo rimanda indietro, pur avendo pagato il prestito 3M. Lo ha preso il Torino per 7M la scorsa estate, diciamo che se lo volevi dovevi prenderlo la scorsa estate dal Cagliari, ora lo paghi certo di più per aver un giocatore che non è certo l’ideale come terzino dato che la consacrazione (uest’anno) l’ha avuta da esterno.

  4. Al 23 Maggio sono già 7 i nomi di giocatori accostati alla Roma. Come scrivevo in un altro post, la velocità deve essere l’arma in più di quest’anno. Sia in campo che fuori.

    • Sei indietro.
      Siamo a 11.
      Sto tenendo il conto.
      Se occorre, pubblico la lista aggiornata 🙂

    • È sempre la stessa storia.
      Appena arrivato Mourinho ogni giorno ci accollavano giocatori di Mendes e di mezzo Wolverhampton.
      Oggi tocca ai giocatori di mezza Francia.

  5. Spero solo che De Rossi e Ghisolfi abbiano visto la partita ieri sera e abbiano capito soprattutto che a centrocampo non sono necessari i fuoriclasse,ma gente di gamba,veloce ed affamata…Soprattutto veloce,e non bradipi….Per quanto riguarda le fasce ed avanti ,poi….Che te lo dico a fare.

    • e aggiungo uno che le partite le “spacca” lockman. li noi siamo veramente carenti!!! 2 centrocampisti che mandano pellegrini e cristante un panchina + un esterno forte forte alla lockman e già siamo un gran pezzo avanti

  6. “la Roma frena”, come intestazione mediatica in sé, non se pò proprio senti’: al di là della complessiva narrazione, si tratta del consueto tentativo di innescare una telenovela che serve a deprimere i tifosi della Roma suggerendo l’idea che sia una squadra che ha difficoltà e indecisioni pure a prendere giocatori di secondo piano parametro zero.
    Questa estate bisognerà raddoppiare la già eccezionale dose di pazienza e sangue freddo che devono avere i tifosi della Roma, grazie alla mitica “stampa romana” (per non parlare del tiro al piccione che fa quella non romana): la gestione Friedkin rimane misteriosa, quantomeno, e finora controversa, ma non credo che non abbiano afferrato il concetto che non si possono ripetere gli errori del recente passato e cambiare decisamente passo. La “finanza” calcistica dipende anche dalle capacità di muoversi sul mercato e di fare i giusti contratti, su valutazioni realistiche dei giocatori (che siano tali e non ex).

  7. ricomincia la giostra…osservare tutti i giocatori non solo francesi…lasciare liberi per i privati cittadini gli ambulatoridi V.Stuart…forza lupi

  8. Evviva i giornalai! Non è neanche finito il campionato e già iniziano a dire tutto e il contrario di tutto, ieri aveva praticamente firmato oggi la Roma frena, domani qualche altra squadra sorpasserà la Roma… siete fantastici

  9. As roma 89 ….. Riserva di Pellegrini ed alternativa a Paredes?…Mi sa che tu la rtita ieri sera non l’hai vista. Se l’hai vista, dimmi chi sarebbe il “Pellegrini” ed il “Paredes “dell’Atalanta…. Magari anche il “Cristante”…..

    • è semplicemente perché se prendi dei titolari al loro posto,il costo sale a 230 milioni minimo e infatti ho scritto ” qualcosa di decente”, l’italiano è una lingua semplice.

  10. ridda di invenzioni giornalistiche .. al piano di sopra fanno un rumore del diavolo che ristrutturano l’appartamento, previste piogge torrenziali, fa pure freddo qui in Bg .. me ne vado al mare in Gr a fare il w.e. e torno a casetta per Empoli Roma ..

  11. Kostic sta bene dove sta, un mediocre per cui è completamente inutile impiegare risorse che sarebbero preziose per giocatori giovani e affamati. Come al solito sarà il procuratore a mettere in giro la voce, non si capisce perché dovremmo prendere uno che ormai è alla frutta.

  12. Ribadisco che è altamente inutile leggere giornali che parlano di calciomercato.
    Nessuno sa nulla e sparano nomi ad caxum per vendere copie e far felici qualche procuratore.

    Attendo ancora la conferma del triennale di DDR e l’arrivo di Ghidolfi a Roma.

    • Si sta parlando di Doig, ma per i terzini ci vorrebbe qualcosa realmente di alto livello. Diakitè sembra effettivamente altra cosa e può giocare su entrambe le fasce e da centrale. Per il resto, poteva andare benissimo il tanto vituperato Berardi, ma temo che dopo il grave infortunio che ha avuto sia all’epilogo o quasi. Per il resto, molta carne da macello, tranne poche eccezioni.

    • Forse Boloca, ma parliamo sempre di una rotazione per il centrocampo, certo non per un salto di qualità.

  13. Ma l’avete vista l’Atalanta ieri?? Ma sono tutti grossi e di gamba oltreché piedi buoni. Questo è il calcio moderno. Ma ancora coi nani?? Ma già abbiamo buttato al secchio 15 mln per il puffo da calcetto. Ancora?? Io non ho parole.

  14. è iniziato uno dei periodi più floridi per i giornalisti di calciomercato, i quali avranno la possibilità ogni mattina di svegliarsi, sedersi sul trono, partorire qualche articolo e tirare lo sciacquone.

    per noi tifosi inizia invece il periodo del valutare chi la fa più puzzolente.

    fratelli romanisti, amichevolmente vi consiglio di bypassare tutti gli articoli di calciomercato, godervi le famiglie, l’estate ed il tempo libero e leggere solo i comunicati ufficiali

  15. Fate ridere !la dirigenza deve cacciare i soldi quest’ anno sennò lo stadio pieno se lo dimentica.Ieri si è capito che abbiamo un centrocampo da 7 posto o continuiamo a esaltare Er magnifico ,crisantemo cristante e paredes sono giocatori da subbuteo . Il prossimo anno la prima cosa sarà non vedere almeno 2 di questi titolare. Diakite è un buon terzino non lo vedo gran crossatore dedic per me è l ideale ,kostic c è di meglio anche in brasile e argentina riguardo nandez se non lo prendiamo allora mi devi portare Thuram,sarà,e ambrabat.

  16. Fabrizio,il “Papu” Gomez ha fiocato per anni nell’Atalanta facendo faville. Non avrà vinto nulla ,ma giocava alla grande. E forse è anche più basso di Baldanzi…

    • Gomez ha struttura fisica tozza e muscolare, completamente diversa da Baldanzi.
      Il nostro è ancora un fringuelletto da 50kg. Troppo si deve irrobustire.

  17. Diakite ho visto qualche video e sembra un difensore centrale prestato alla fascia, infatti è molto bravo nella copertura ma come piede e tecnica di base non mi sembra nulla di che.

    Kostic ha 31 anni, 32 a novembre, penso sia un invenzione giornalistica, anche per il ruolo che ricopre.

    Detto questo semplici lancia conferme su nandez alla roma.

    PS: ma veramente qualcuno critica baldanzi? magari quelli che criticano sono i primi che accusano la roma di non aver aspettato i vari scamacca frattesi o calafiori…

  18. Magari avercelo avuto in questa stagione Nandez al posto di Sanches sicuramente avrebbe fatto rifiatare qualche altro centrocampista e avremmo qualche punto in più in classifica con forse la Champion conquistata

  19. tutto saltato perchè la propietà non ha gradito che il suo procuratore ha detto dell accordo .ma smettetela di scrivere stronxate magari è meglio .cosi non dovete inventarvi fregnacce quando venite smentiti buffoni

  20. Meno male che decide DDR e Pellegrini sara’ uno dei CC titolari del prossimo anno ,malgrado insopportabili pseudo tifosi.Forza Lollo

  21. Io come esterno prenderei Loum Tchaouna dalla Salernitana è giovane e costa poco ed è veloce non lo lascerei prendere alla Lazio

  22. Ma non si doveva prendere Chiesa o siamo diventati Sinagoga ? Kostic 31 anni ? Ma veramente…ma non avevano detto giovani fino 26 anni se no 30 se svincolati? Non dovrebbe rientrare e non mi sembra che valga quello che vuole la Juve…lascio a chi ne sa piu’ di me sul valore di questo giocatore.

    • Ti dico quello che so:
      Kostic ha trascinato la Juve nella stagione 2022/23. Letteralmente.
      Credo che abbia toccato la valutazione di 50 mln in Germania nel 2020.
      Non penso verrebbe preso per fare il terzino con la difesa a 4, giocherebbe avanzato in un 4 2 3 1 magari. Alternandosi con El Sha.
      Non so quanti anni abbia davanti al massimo livello, se fossero un paio sarebbe da ragionarci..giocatore solido, costante, crossa e salta l’uomo.
      Come Kolarov (o altri non per forza serbi) potrebbe avere una carriera ancora lunga, non saprei..
      Ci sono Kamada e Jovic che potrebbero andare a 0 e che avevano formato un’ottima squadra con l’Eintracht insieme a lui e N’dicka..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome