Napoli-Roma 2-1, le pagelle dei quotidiani: Ibanez e Kluivert da incubo. Pellegrini e Spinazzola dividono

16
2171

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Un ottimo Pau Lopez non basta alla Roma per evitare la terza sconfitta consecutiva, battuta ieri sera per 2 a 1 sul campo del Napoli. I giornali premiano la prestazione dello spagnolo con diversi 7 in pagella, e con lui sono pochi altri a salvarsi.

Le prestazioni di tutti gli altri calciatori della Roma dividono completamente i quotidiani oggi in edicola: Pellegrini passa dal 6,5 del Corriere dello Sport al 5 de Il Tempo, stesso destino per Spinazzola, più che sufficiente per la Gazzetta e bocciato dal Corriere della Sera. Tra i peggiori sicuramente Ibanez e Kluivert, a cui vengono assegnati anche dei pesanti 4,5.

Fonseca passa dal 5 del Corriere dello Sport al 6 de Il Messaggero. Di seguito tutte le pagelle dei principali quotidiani oggi in edicola:

LA GAZZETTA DELLO SPORT (CECCHINI)
Pau Lopez 7; Mancini 6, Smalling 6, Ibanez 5; Zappacosta 5, Pellegrini 6, Veretout 6, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 6,5; Kluivert 5, Dzeko 6. Subentrati: Fazio 6, Cristante 6, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 6.

CORRIERE DELLO SPORT (D’UBALDO)
Pau Lopez 7; Mancini 5, Smalling 5,5, Ibanez 5; Zappacosta 6, Pellegrini 6,5, Veretout 6, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 5,5; Kluivert 4,5, Dzeko 5. Subentrati: Fazio 5, Cristante sv, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 5.

IL MESSAGGERO (ANGELONI)
Pau Lopez 6,5; Mancini 6, Smalling sv, Ibanez 5; Zappacosta 5, Pellegrini 6, Veretout 6, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 6; Kluivert 5, Dzeko 5,5. Subentrati: Fazio 5,5, Cristante sv, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 6.

CORRIERE DELLA SERA (VALDISERRI)
Pau Lopez 7; Mancini 5, Smalling 6, Ibanez 5; Zappacosta 5, Pellegrini 6,5, Veretout 6, Mkhitaryan 7, Spinazzola 6,5; Kluivert 5, Dzeko 6. Subentrati: Fazio 5,5, Cristante 5,5, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 5,5.

LA REPUBBLICA (AZZI)
Pau Lopez 8; Mancini 5,5, Smalling 6, Ibanez 5; Zappacosta 5,5, Pellegrini 6,5, Veretout 5,5, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 5,5; Kluivert 5, Dzeko 5. Subentrati: Fazio 5,5, Cristante sv, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 5.

IL TEMPO (AUSTINI)
Pau Lopez 7; Mancini 5,5, Smalling 5,5, Ibanez 5; Zappacosta 5, Pellegrini 5, Veretout 6,5, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 5; Kluivert 4,5, Dzeko 6. Subentrati: Fazio 5, Cristante 5, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 5.

IL ROMANISTA (PASTORE)
Pau Lopez 6,5; Mancini 6, Smalling 5,5, Ibanez 5; Zappacosta 5,5, Pellegrini 5,5, Veretout 6, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 6; Kluivert 5, Dzeko 6. Subentrati: Fazio 5,5, Cristante 5, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 5,5.

LEGGO (BALZANI)
Pau Lopez 7; Mancini 6, Smalling 5,5, Ibanez 4,5; Zappacosta 5, Pellegrini 5,5, Veretout 5,5, Mkhitaryan 7, Spinazzola 6,5; Kluivert 4, Dzeko 6. Subentrati: Fazio 5, Cristante 5,5, Zaniolo 6. Allenatore: Fonseca 5.

16 Commenti

  1. Mi dispiace, ma Fonseca non ci sta capendo nulla. La Roma ha fatto 4 partite buone quest’anno, praticamente abbiamo giocato 1 mese e mezzo. E’ inaccettabile in un campionato di professionisti, o che dovrebbero essere tali.

    Inoltre, non ho capito perché non ha sfruttato i 5 cambi, facendone solo 3, ovviamente non cambiava nulla, ma tutto ormai mi da senso di arrendevolezza.

    Forza Roma sempre.

  2. ….Che ti volevi aspettare da una scommessa che si era presentata in conferenza stampa mascherata da zorro ed annichilito da Eusebio DiFrancesco??
    … Ehhh sarà pure sto giro corpa deeeeambiente e deeradio…
    Forza stagisti di radio Pallotta, spariti tutti??? Daje scrivete qualche post x meritarvi la pagnottella quotidiana e un piatto di gnocchi…

  3. Le uniche note positive di ieri sono state quella di Zaniolo e Pau Lopez che ha salvato il risultato parecchie volte.
    Il Napoli aveva più fame di vittoria e si è visto dal 70esimo in poi.
    Vedere giocatori che camminano è imbarazzante.

    • Se per questo, anche l’armeno. Non solo per il gol, quando entra in possesso della palla, si vede proprio che gli da del tu, e da sempre la sensazione di creare qualcosa di interessante

  4. Come detto varie volte, per evitare certe figuracce, forse bisogna cominciare a scegliere gli uomini, più che i calciatori. Ergo, non mocciosi che alla conferenza stampa di presentazione esordiscono dicendo di sognare un top club, ragazzini bravissimi a pubblicizzarsi con lo smartphone, oppure soggetti che all’alba li ritrovi con le cubiste in discoteca. Già la nostra è una realtà totalmente disgiunta dal concetto di lavoro e sacrificio, se poi pensiamo di fare bene con degli elementi tipo quello della foto (scarso, e anche strafottente e montato), stiamo al carissimo amico.

    • Ma guarda, pure questa cosa del pubblicizzarsi con la smartphone ha una sua valenza soggettiva.
      Prova a seguire Zaiolo su IG, che 8 post su 10 li fa da pomicione con la sua ragazza che fa le boccucce a culo di gallina, poi mi dici se non li prenderesti a schiaffi tutti e due.
      Ciò non toglie che, quando si presenta in campo, sia un gran giocatore ed anche un vero professionista.
      Poi c’è Kluivert che fa i video con quel dissociato mentale di Memphis Depay (il rapper de noantri in salsa olandese) e li è tutta un’altra storia.

  5. Purtroppo sono rimasto deluso per l’ennesima volta da Kluivert.
    Peccato perchè io ci credevo molto nel ragazzo, ma sbaglia quasi tutto.

    Poi vedo dei 6,5 a Pellegrini. Vorrei davvero capire per cose.
    Per me è generoso anche il 5: cosa ha fatto???? A parte ciccare maldestramente una palla a 15 metri dalla porta? O non chiudere su Rui sul primo gol?? Stiamo ripetendo il caso Florenzi.

    Dzeko è stremato, ma possiamo dargliene una colpa? Il problema è che non c’è ricambio.
    Forse sarebbe il caso di provare Zaniolo falso nove ogni tanto.
    E poi Zaniolo: ma era ieri la partita per farlo rientrare?? Non era meglio un giocatore pronto?

    Certo, poi anche la solita sfiga degli infortuni….

    Per me:
    Pau Lopez 7; Mancini 6, Smalling 6, Ibanez 5,5; Zappacosta 5, Pellegrini 5, Veretout 6, Mkhitaryan 6,5, Spinazzola 6; Kluivert 5, Dzeko 5,5. Subentrati: Fazio 5,5, Cristante 5,5, Zaniolo NG. Allenatore: Fonseca 5.

    so’ 3 partite che perdiamo e il migliore in campo è il portiere…

  6. Pau Lopez ci ha tenuti in partita fino all’ ultimo con le sue parate,se al suo posto ci fosse stato Allison avrebbe preso 8, invece di lodare le sue parate si vanno a cercare le sue responsabilita sui gol presi,assurdo! Credo che il prossimo anno ripartire dal portiere sia fondamentale, per ricostruire la squadra,e Lopez penso sia affidabile e degno di difendere la porta Romanista! Su Fonseca direi che secondo me,ha il destino segnato ,solo la vittoria dell’ europa
    league potrebbe salvarlo, ma con questa squadra sarebbe un’ impresa, ma che comunque con partite secche non si puo mai dire…. con una fava prenderemmo due piccioni la vittoria di una coppa e la qualificazione in champion league, e forse si dimenticherebbero tutte le nefandezze di quest’ anno!

  7. Secondo me Fonseca gode un pochino a farsi male da solo….. Solo io vedo Fazio improponibile, ma Cetin che cosa ti ha fatto, peggio non può essere, eventualmente Jesus, perlomeno ha la corsa. Perez unica certezza della partita con l’Udinese non pervenuto….. Vorrei accusarlo anche di non aver sostituito Dzeko al 70, non ne aveva più, ma visto il sostituto, forse è stato meglio così…. Poveri noi

  8. Quando i boscaioli austriaci in autunno venivano a darci lezioni di calcio all’olimpico pero’ il problema non era Fonseca, erano gli infortuni.

    Guai a dirlo eh, senno’ eri un marione.

    Ora si massacra Fonseca solo perché non si ha voglia di dire che pallotto e baldini hanno chiamato un DS per fare una squadra e ora la squadra e’ 20 punti sotto la lazie e il DS e’ stato cacciato e ci vuole fare causa.

    Ora il problema e’ Fonseca, eccerto…

  9. Gioco imbarazzante, anzi inesistente, pressing accennato nei primi 5 o 6 minuti poi erano già cotti, l’unico schema offensivo è sperare che il terzino azzecchi un cross x la testa di Dzeko iper marcato..ci sta capendo davvero poco e con pochissime idee, per non parlare di quanto sono tutti demotivati..speriamo nel miracolo FRS

  10. Continuo a non capire il voto a Fonseca.
    Di nessuno.
    Mi scuso con Fiorini a cui ieri ho contestato il suo, ad oggi mi chiedo che partita abbiano visto coloro che gli hanno dato 6.
    La squadra è ferma sulla gambe, cammina, è svogliata, non ha uno schema. Ieri Mario Rui, da me bollato come mezza pi##a, ha fatto gli sfraceli.
    La squadra è scarsa e gli interpreti sono mezze figure, ma questo non giustifica tutto ciò che ho scritto sopra.
    L’allenatore ha tutte le responsabilità, raddoppiate da quando manca anche il ds(altro colpo di genio), evidentemente si cerca di capire la situazione e di proteggerlo da critiche ulteriori e questo ci sta, ma qualcuno deve prendersi almeno una responsabilità altrimenti finiamo a dire che la colpa è dell’ambiente e con uno stadio vuoto risulta ancora più ridicolo, ancora di più se pensiamo a quanto gli organismi vicini alla Roma o la presidenza si siano sperticati per ottenere di giocare.
    Forse sarebbe stato meglio aprire gli occhi e capire che quest’anno non servivano geniali intuizioni (puntualmente fallite) ma che si sarebbe dovuto mettere da parte l’orgoglio e tenere “il minestraro” Mr Ranieri a qualunque costo.
    Purtroppo sembra sempre che questa dirigenza sia lontana anni luce dalle reali necessità della squadra.
    Forza Roma Sempre e Comunque.

  11. Personalmente sono SCONCERTATO dalle pagelle… Ma come si fa a mettere lo stesso voto di miky a pellegrini?

    Questi lecchini non capiscono che fanno solo del male al ragazzo?

    I giocatori li leggono i giornali, anche i forum e ascoltano anche radio e pellegrini che legge il suo voto 6/6.5 quando in realtà il suo era un 5, non lo fa crescere, lo fa solamente diventare piu arrogante.

    La realtà è che è un buongiocatore che è stato fatto giocare in tutti i ruoli e non ha MAI reso con conintuità anche minima. Gli è stato sempre messa come scusa l’aspetto fisico, ma su pellegrini lo fanno ma su pastore no per dire che per qualità è 10 volte pellegrini e lo si è visto nella prima partita contro il napoli.

    Giocatore da media classifica ma che a roma essere romano ti porta ad essere adorato come fenomeno.

    • Ti quoto in pieno Lorysan.
      Purtroppo è lo stesso atteggiamente che ha distrutto Florenzi, che si è sentito in diritto di chiedere uno stipendio da Top Player (del resto pareva che non si potesse più giocare a destra senza di lui) che poi si gli si è ritorno contro, e che soprattutto non ha permesso alla Roma per 3 anni di cercare un vero terzino destro (tanto doveva essere il vice-Florenzi….).
      Adesso è in Spagna e non mi pare stia facendo faville, tant0è che non parlano neanche di farlo restare (con quello stipendio, appunto….)-

      Io sono sempre rimasto sorpreso dal clamore suscitato dalla clausola di 30ML come se fosse un regalo.
      Ma regalo per cosa??? Cosa ha fatto oggi Pellegrini per valere tanto? Qualche assist? Li fa pure Cristante.
      Trascina la squadra? Mai.
      Segna tanto? Pochissimo.
      E’ un leader? Penso che alcuni compagni non sappiano neanche che voce abbia.
      Però è l’erede designato, e questo basta.

      E adesso per rinnovare chiede uno stipendio alla Dzeko. Con un particolare: non è Dzeko.
      Il problema è che 30 cocuzze a noi e 4,5 a lui non li darà mai nessuno.

    • è proprio questo il punto… Perche non c’è la fila per il predestinato? per il sole di roma?

      30mln per un giocatore che non ha ruolo sono un enormità. La cosa bella è che nel giro del calcio sanno che pellegrini non vale quella cifra, giusto a roma facciamo i lecchini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome