Nazionali Roma, partite e date di rientro dei giallorossi in giro per il mondo

5
685

AS ROMA NOTIZIE – Sono dodici i calciatori della Roma che saranno fuori per i rispettivi impegni per le nazionali nei prossimi giorni. Tutti i calciatori partiti dalla capitale saranno coinvolti in almeno due match tra gare ufficiali ed amichevoli. I primi a rientrare saranno Pisilli e Pagano (in Under 20) oltre a Rui Patricio, che faranno ritorno a Trigoria martedì 12 settembre.

Il giorno seguente è atteso il rientro della maggior parte dei giallorossi convocati dalle rispettive nazionali: i quattro azzurri chiamati da Spalletti, insieme a Romelu Lukaku, Zeki Celik, Edoardo Bove e Evan Ndicka.

Ultimo in ordine di tempo dovrebbe essere Paredes che giocherà nella notte del 12 settembre il secondo match con l’Argentina, si imbarcherà nelle ore successive e probabilmente causa fuso orario, sarà realmente a disposizione di Mourinho a partire da giovedì 14 settembre.

IL QUADRO COMPLETO

Cristante/Pellegrini/Spinazzola/Mancini:
Macedonia del Nord-Italia 9 settembre
Italia-Ucraina 12 settembre
Rientro mercoledì 13 settembre

Lukaku:
Azerbaigian-Belgio 9 Settembre
Belgio-Estonia 12 Settembre
Rientro il 13 Settembre

Rui Patricio:
Slovacchia-Portogallo 8 Settembre
Portogallo-Lussemburgo 11 Settembre
Rientro il 12 Settembre

Celik:
Turchia-Armenia 8 Settembre
Giappone-Turchia 12 Settembre
Rientro il 13 Settembre

Paredes:
Argentina-Ecuador 8 Settembre
Bolivia-Argentina 12 settembre
Rientro tra il 13 e il 14 settembre

N’Dicka:
Costa d’Avorio-Lesotho 9 settembre
Costa d’Avorio-Mali 12 settembre
Rientro il 13 Settembre

Bove U21:
Lettonia-Italia 8 settembre
Turchia-Italia 12 settembre
Rientro il 13 settembre

Pagano/Pisilli U20:
Germania-Italia 7 Settembre
Repubblica Ceca-Italia 11 Settembre
Rientro il 12 Settembre

Fonte: Retesport.it

Articolo precedenteVIDEO – Renato Sanches, Abraham e Zalewski si sottopongono alle terapie a Trigoria
Articolo successivoTIAGO PINTO: “La squadra è migliorata, l’obiettivo è la Champions. Il rinnovo di Mourinho? Sarà affrontato al momento giusto. Alcune scelte arbitrali non le capisco” (VIDEO)

5 Commenti

  1. Spero che Lukaku giochi poco o niente in queste 2 partite. Con la jella che affligge la Roma ci mancherebbe solo un suo stop.
    🤘

    • Ciao Zenone, però Lukaku deve mettere anche minuti nelle gambe per avere un migliore rodaggio in modo tale da averlo in condizioni migliori per la ripresa del campionato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome