N’Dicka aspetta la Roma: l’annuncio dopo la cessione di Ibanez

77
3082

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma è ormai a un passo dal secondo acquisto a parametro zero di questo calciomercato estivo.

Dopo essersi assicurata le prestazioni di Houssem Aouar, centrocampista franco-algerino di 25 anni, Pinto sta per chiudere l’accordo con Evan Ndicka, 23 anni, difensore francese di piede mancino.

L’accordo è stato già raggiunto ormai da tempo: il centrale dell’Eintracht aveva aspettato il Barcellona, sua prima scelta, ma quando ha capito che il sogno blaugrana non si sarebbe concretizzato ha detto sì alla Roma.

Pinto, prima di ufficializzare il suo arrivo, deve prima cedere: N’Dicka prenderà infatti il posto di Roger Ibanez nella rosa giallorossa del prossimo anno. La Roma in questo modo farà cassa e rispetterà l’accordo stabilito mesi fa con la UEFA.

Fonti: Gazzetta dello Sport / La Repubblica / Corriere della Sera

 

Articolo precedenteEuropa League, Mourinho rischia 4 giornate di stop. La Uefa salva Taylor: direzione ok
Articolo successivoRoma all’attacco

77 Commenti

    • Per il centrocampo va preso uno tra Kanté, Tielemans e Gundogan.
      Terzini…c’è Dalot a parametro zero: gioca a destra e sinistra, ma io lo lascerei a destra…quindi via Karsdorp (e fai soldi). Venderei anche Spinazzola: 6 lordi sono troppi. Uno potrebbe essere Biraghi (scambio con Kumbulla?) e l’altro da valutare, magari un titolare.
      In avanti il sogno è Benzema. La Roma ci deve provare…e tutto il silenzio che ruota attorno al calciatore mi fa ben sperare…

    • un centravanti? anche sconosciuto mai sentito ma che faccia i gol le reti di testa sx dx di stinco di schiena di di culo di rapina di pugno ah. no di pugno no..il var .. è molto attento…il var è tecnologia …non può..mentire…

  1. Appena ho detto che nella Roma un giocatore mi piaceva ,Pinto me lo vende.
    Per prendere chi? Una mezza pippa come Ndicka.

    • E che nn lo sai ? Nella Roma aspettano i commenti tua pe’ movese, ma quanno te lo leva er telefonino la badante ?

    • @Cesarone…la mia badante è bionda e c’ha 38 anni.
      Me sa che la vorresti pure te,compà…

    • Prima Ndicka lo vuole tutta la Roma al posto di Ibanez che in questa stagione ha regalato i derby e ora avete tutti cambiato idea??

    • @MarcoLL…IO non cambio mai idea su un giocatore,Una volta che l’ho fotografato,nin faccio fotomontaggi.
      Lo dice l’archivio di GR.net . Leggi qua sotto e rifletti prima di sparare boiate:

      Zenone😎

      16 Aprile 2023 At 09:55

      Se Ndicka dovesse arrivare,presumo al posto d’Ibanez ,sarebbe un passo indietro,anzi due.
      Lozano e Osimhen lo hanno sbeffeggiato e ridicolizzato. Ndicka va di moda adesso,come l’anno scorso andava di moda Senesi .
      Due mezze pippe e nulla più.
      31
      83

    • E detto da quello che “la Roma deve puntare su Riccardi, perché lo dico io e io di pallone ci capisco”…

    • complotto !

      pinto ti controlla il telefonino 🤣🤣🤣🤣🤣

      ❤️🧡💛

    • difendere ibanez, che c’ha fatto perdere 3 derby, è certificare la propria natura di PIPPANERA.

      Zenone fai coming out, diccelo su … 🤣🤣🤣❤️🧡💛

    • Zeno non meriti neppure una risposta, infatti non ti messo manco👎, te li metti sa solo, con i tuoi commenti senza logica e senza fondamenti alcuni.

    • N’Dicka ridicolizzato da Osimhen, che me tocca legge…

      Te do na notizia, capocciò: Osimhen ha ridicolizzato pure un grandissimo difensore come Smalling.

      Dacce tregua co le c4zzate…

  2. Ibanez e’ un mostro di velocita e alteticita. Sto Ndicka dai video che ho visto mi sembra un papamolle, non ha velocita (Mancini 2)e a differenza da Mancini ha la faccia da svogliato. Roger invece e’ un guerriero e solo noi a Roma possiamo distruggere cosi i nostri gioielli.

    • Purtroppo Ibanez non sa marcare, cosa che per un difensore centrale è inammissibile.
      Ruba l’occhio con qualche anticipo in velocità, con alcune svettate di testa (anche qualche gol) ma il compito principale di un centrale è marcare e non puoi perderti puntualmente l’uomo.
      Moltissimi gol presi sono responsabilità sua.
      Dopodichè è anche match-winner nei derby, da sempre. Ovviamente per la lazzie.

    • i mostri di atletica e velocità vanno bene per le olimpiadi. Ibanez palla al piede fa sanguinare gli occhi e ci ha impiccato non so quante partite (a memoria siamo sulla doppia cifra)

    • Tecnicamente Ndicka è superiore, sicuramente più in grado di impostare l’azione e meno incline a passaggi suicidi. Secondo me con Smalling, si può tornare alla difesa a 4

    • La velocità la puoi richiedere a un esterno di spinta, non a un centrale di difesa che ha il compito principale di difendere

    • La velocità la puoi richiedere a un esterno di spinta, non a un centrale di difesa che ha il compito principale di difendere.

    • @Rf83
      Lascia stare, è una battaglia persa.
      Sono gli stessi che si sono fatti ammaliare da Villar e sostenevano che lo avremmo rimpianto tanto.
      Per qualche numero da foca. Niente assists, niente gol, manco una verticalizzazione.
      I cesaroni sono facili da infinocchiare, vedi alla voce ballotta.

    • @Ilare,
      c’e’ chi si e’ fatto ammaliare da Villar (io no) e chi da Belotti (io no). Il trend che vedo e’ che, pur di andare contro la Roma e Pinto, si avvalorano e si appoggiano tutte le cianfrusaglie che i giorno-radiolari appiccicano alla Magica ogni 3-4 ore. Ma Xhaka che fine ha fatto? E quell’altro che andò poi alla giubbe? Fatevi una vita e finitela di osteggiare Mou, Pinto e la società. Concentratevi sui torti che subiamo costantemente, ora anche in Europa. Il mercato, potendo, si ripara a gennaio. Ma chi ci ripara un campionato farcito di vessazioni e una Coppa persa grazie a Rosetti, Taylor e gli squali della UEFA?

    • Ibanez ha caratteristiche molto buone come difensore: è veloce (cosa che non è fondamentale ma è sicuramente un plus, per un centrale), ha tutti e due i piedi (solo il destro di Mancini, che è oggettivamente un piede da centrocampista, è un piede migliore dei suoi fra i centrali di difesa), è bravo nel gioco aereo.
      Ciò detto, il suo problema maggiore è di concentrazione, cosa che lo rende un difensore non sempre affidabile, problema non banale per la Roma, visto che tra l’altro – vedi Firenze domenica scorsa – ci ha fatto perdere due derby.
      Quindi è un difensore molto più appariscente che di sostanza, per così dire…
      E se fosse sacrificato per il FFP, non mi strapperei i capelli (anche perchè pe’ strappasse i capelli, bisogna averceli…).

  3. dentro uno fuori un altro abbiamo una rosa corta non si era detto di allungare? e poi siamo sicuri che questo sia più forte di Ibanez?

    • Comunque Ibanez è un destro che gioca a sx (quindi in teoria fuori ruolo per un braccetto di sinistra) mentre Ndicka giocherebbe nel suo ruolo naturale e quasi sicuramente a tre. Meglio o peggio non sono valori assoluti a meno che non hai un fenomeno, ma nessuno dei due è un fenomeno anche se ritengo che Ibanez potenzialmente potrebbe essrlo, MA ho il dubbio che non gli passeranno mai quei “buchi” che ha durante le partite. Detto ciò potrebbe essere meglio peggio ma sulla carta è uno adato a fare quel che al momento la Roma fa, cioè il braccetto di sinistra. Personalmente sono più preoccupato per il dover trovare degli esterni tutta fascia adatti al nostro gioco. Senza Spinazzola ad almeno il 90% fatichiamo a fare azioni da quelle parti.

    • Erik971 come esterni adatti al nostro gioco ci sono già giocatori come Singo per la fascia destra e Doig per la fascia sinistra che non sarebbero male per nulla per il modulo attuale della Roma (questi due giocano già in moduli dove è richiesta la difesa a 3 al Torino e al Verona) e a pochi soldi si potrebbero prendere benissimo (5-10 milioni). Dalot e Parisi non li ho messi per le fasce perché sono terzini adatti per una difesa a 4 e non adatti per questo modulo attuale. Meglio ancora sarebbe stato avere Udogie e Frimpong per le fasce ma costavano troppo..

  4. io non venderei Ibanez ma avendo la difesa già così efficente temendo Combulla e purtroppo non riscattanto Lorente con 5 centrali saremmo apposto così con le.rotazioni per tutte le competizioni e finalmente un piede mancino in difesa …. è vero Ibanez ci è costato qualche partita ma è uno attaccato alla maglia un guerriero …..quante partite c’è costato Abram?
    quindi io terrei tutti venderei quelli in prestito per liberare soldi e prendere sto difensore che cmq poi deve dimostrare a Roma di essere valido

    • maurizio (Sarri),
      mi ricordo un certo Giacomino Losi che faceva più autogol lui di quanti capelli finti ha Conte in testa. Ma e’ stato uno dei migliori liberi e Capitani della Storia della Magica. Ibanez e’ un signor giocatore. Quante partite e quanti punti ci e’ costato Belotti? E quest’anno, anche Abraham?

    • Sarà un signor giocatore, io non lo riesco più a vedere manco in figurina, problema mio che ve devo dì

  5. A parte il fatto che Ibanez fa perdere i derby,ditemi voi,senza Abraham,con quale giocatore si potrebbe fare cassa. Perchè servirebbero soldi…. Prendere i soldi dalla clausola di Dybala? Risparmiare sullo stipendio di Matic o magari Smalling? Se no ci sarebbero Bove & Co….

  6. vedo già le vedove di Ibanez. Di questa squadra vanno tenuti Dybala, Smalling e Matic. Finché ci strapperemo le vesti per giocatori che ci fanno galleggiare tra il 6/7 posto non andremo da nessuna parte

  7. Ma chi caz… Dice che Ibanez deve essere venduto?!?

    Ibanez non si deve vendere.

    Basta con sto caz di fpf…..
    Non dobbiamo più rispettare nulla di questo sistema marcio…. Bastaaaaaaa

    Desidero uno squadrone……
    Desidero una rivolta, contro questo sistema..

    Indietreggiare mai neppure per prendere la rincorsa….

    • Desidero tutto ciò che desideri tu……ibanez escluso.

    • Perfetto.
      I centrali debbono reggere l’uomo e all’occorrenza picchiare come fabbri nella maniera meno plateale ma più efficace possibile.
      Come Zago e Samuel.
      Il resto è becchime.

  8. Sacrificio indispensabile. A parte la iattura nei derby ed in qualche altra partita (poche per la verità), Ibanez non mi dispiace. Ha avuto un miglioramento costante ed atleticamente è indiscutibile. La ciavattata in finale di EL grida ancora vendetta ma non è certo lui deputato a segnare. Mi auguro che quella pippa di Pinto riesca a trovare il modo di trattenere Llorente per un altro anno. Altro giocatore che non mi dispiace affatto. Diverso da Ibanez ma a mio avviso complementare con gli altri tre.

  9. Numericamente N’Dicka prende il posto di Lloriente non di Ibanez che verrà venduto ma non per liberare quel posto. Tra l’altro entrerebbe uno a costo zero e ne uscirebbe uno in egual modo essendo Lloriente in prestito. Ed in ogni caso se parte Ibanez devi prendere almeno un altro difensore perché Kumbulla non è disponibile.

  10. guardate che la difesa che abbiamo non è scarsa, quando ci chiudiamo ne prendiamo pochi di gol, poi ogni tanto c’è l’errore del singolo però non abbiamo una brutta difesa… il problema è che non riusciamo a fare gioco, il nostro centrocampo non sa impostare un’azione e quindi lo facciamo fare ai difensori e quando sbagliano un passaggio sono guai. la vera mancanza che abbiamo avuto quest’anno è stato un regista, tipo Pizzarro ,De Rossi o Brozovic adesso nell’inter, che scenda prenda palle e la sappia giocare così gli attaccanti stanno davanti e non in mezzo al campo. abraham se gli dai la palla buona la butta dentro,se invece gioca tutta la partita in mezzo al campo fa fatica poi a stare anche davanti.. se non crei non segni se dai un gioco la punta sta la davanti e la butta dentro..

    • esattamente…manca quel giocatore che Mou chiede da due anni, e che ancora non gli hanno preso…poi fanno finta che tra Mou e Pinto sia tutto ok, ma secondo me il mister sta a rosicà parecchio per il fatto che alla fine la rosa è ancora deficitaria nelle zone da lui indicate come critiche…io ci credo al fatto che uno dei due se ne deve andare, perchè così sennò non arriviamo da nessuna parte…

    • Vero. Però è anche vero, e a maggior ragione se giochi a tre, che almeno uno dei difensori debba sapere impostare. Noi ne abbiamo quattro, incluso Kumbulla, che sono carenti da questo punto di vista.
      Il meno peggio è Mancini, però non è costante ed efficace come può esserlo un Bastoni nell’Inter che partecipa assiduamente alla costruzione del gioco.
      Se tu non ti devi preoccupare di interdire tre uomini poi risulta più semplice bloccare le altre fonti di gioco, seppure non siano delle cime nemmeno loro.

    • giusto zio Dan, la difesa a 3 è stato un obbligo per il fatto che non abbiamo veri terzini ed il famoso regista, Mou non è stupido ed ha dovuto giocare così tutto l’anno… se rimane il mister bisogna dargli i giocatori di cui ha bisogno, magari non i fenomeni ma buoni giocatori.. alla fine quest’anno chiedeva una panchina all’altezza, anzi lo ha sempre chiesto, non ha preteso di avere Messi, ma solo i ricambi adeguati.

  11. Siamo assurdi. Adesso stiamo già rimpiangendo uno che in due anni ci ha fatto perdere 3, dico TRE, derby, oltre ad una miriade di punti, ritenendo che sia un “mostro” in questo o in quello, quando invece sappiamo che senza Smalling là dietro siamo ai livelli della “banda del buco”. Se dovessero dare 30 milioni per questo è grasso che cola, e lo sostituisci con uno più giovane a parametro zero. Se poi Ibanez diventerà il miglior centrale del mondo, auguri, qui abbiamo ceduto Samuel, sai che ci frega di Ibanez.

    • Ibanez ha VENTIQUATTRO anni. Uno più giovane da dove lo prendi? Dall’asilo nido? Ah già, ‘Ndicka e molto ma molto più giovane. Ha la bellezza di NOVE mesi meno di Roger. Vuoi mettere? Ibanez sono 3 stagioni e 1/2 che gioca con Smalling, Mancini, Cristante. C’e’ l’affiatamento ed infatti le “fortune” della Roma sono state costruite su una difesa rocciosa di cui Roger ha fatto sempre parte. Quando si dice la malafede!

    • Ma quale malafede, ma come ti permetti? Forse tu sei laziale per cui ti sta bene continuare a vincere i derby grazie a questo “fenomeno”. Che poi è pure bravino, per carità, ma da qui a strapparsi le vesti per una sua cessione ce ne passa. E ripeto, leone da tastiera, rileggi prima di inviare, stai buono.

    • L’alassiese qui sei tu e sei in malafede perché parli a vanvera (come ho dimostrato) tanto per portare l’acqua al tuo mulino.
      Vivo all’estero (ma sono a Roma al momento. Dove sto io ci sono le targhe personalizzate (basta pagare). Se vuoi ti mando una foto della mia MG targata TOTTII! O degli snap shots delle mie password: vivaTotti, Totti#10, etc…
      Quando io tifavo Roma tu ballavi tra un …. e l’altro di tuo padre. E li’ sei rimasto!
      🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  12. Non so quanti di voi stanno seguendo il Mondiale FIFA U-20 (potete vedere le partite in streaming sul sito della FIFA), c’è un difensore super interessante che sta brillando e che secondo me costerebbe pure poco sia in termini di cartellino, stipendi e commissioni quindi low-cost. Si tratta del difensore centrale della Sud Corea (che affrontiamo giovedì in semifinale) con la maglia numero 20 Kim. È uno dei calciatori più giovani del Mondiale (Dicembre 2004) ma stupisce per qualità fisiche e tecniche e assomiglia sotto alcuni aspetti al Kim del Napoli, solo che secondo me questo giovanissimo Kim fa vedere un potenziale più elevato del difensore omonimo del Napoli. Stiamo anche andando a giocare in Corea del Sud questa estate e l’ingaggio di questo giovane potrebbe se aggregato con la prima squadra attirare qualche sponsor sudcoreano. N’Dicka arriverebbe per ovviare alla partenza di Ibanez. Questo Kim può rimpiazzare Kumbulla.

  13. Ragazzi non scherziamo!
    Ibanez avrà anche dei limiti tecnici ma ha un’atleticità mostruosa, salta come jordan e quando cade sembra di gomma, si rialza sempre non si infortunia mai, gioca anche col labbro spaccato o con i segni dei tacchetti nel tallone.. Vorrei averne 11 in campo come lui!!
    Se poi è lui che vuole andarsene allora è un altro discorso..

    • No caro mfcarpentieri non è certo Ibanez che vuole andare via ma dopo Zaniolo è l’unico giocatore ,pealtro ancora molto giovane, su cui fare soldi. Certo fare soldi per il Fair Ply e poi si stigmatizza il Napoli o la Lazzie che non hanno fair Play e che ci danno rispettivamente 27 punti stra,incendo lo scudetto, e 11 qualificandosi tranquillamente per la Champion.
      I problemi non sono tanto i presidenti o i giocatori di per se ma I DIRIGENTI, GLI SPECIALISTI DI MERCATO,LO STAFF TECNICO E GLI SCOUTS che hanno condotto le operazioni di mercato dopo Sabatini attraverso il sonatore de nacchere ,chiacchierone Petrachi e lo scappato de casa Pinto. Tanti bidoni inservibili, almeno una ventina se non di più e tanti milioni in cartellini,ingaggi e commissioni bruciati. Forre bastava un Giuntoli qualsiasi!

    • Abbiamo tanti mezzi giocatori che valgono poco, si, ma piazzandoli qua e là si può fare gruzzoletto senza toccare Ibanez!

  14. Ben venga, e se rimanesse Llorente potremmo pure considerare la questione centrali chiusa e abbastanza bene.
    pero caro Pinto, ora devi andare a convincere il tuo connazionale Joao Felix che Roma è il posto giusto per lui!!!

  15. Ma se arriva a parametro 0, perché bisogna cedere uno per prenderne un altro? È così un bieco discorso di “numeri” nel senso di posti in rosa che è stato fatto con la UEFA? Se è così e magari bisogna in qualche maniera sistemare il bilancio, io cercherei di dare via Kumbulla anche se rotto, altro che Ibanez. Solo noi possiamo comprare giocatori fermi perché operati da poco?

  16. si ricomincia, se non va via uno non arriva l’altro, parametri zero e bambini.
    gli americani perdono il pelo ma non il vizio, non ce sta niente da fare!

  17. E certo vendiamoci pure Ibanez dopo Zaniolo. Certo ha fatto i suoi errori ma è ancora molto giovane e con ampi margini e al suo posto n’artro parametro zero che se fosse più forte di Ibanez non vedo perchè non lo cerca nessun altra squadra in Europa mentre per Ibanez si attendono 20-25 milioni! Chiedo solo se ci si fa o ci si è!
    Chiaro all’estero son tutti fessi e Pinto è il più furbo di tutti. LA solita manfrina per far la consueta cassa e contenti gli abbocconi che ritengono più forte o più adatto N.Dicka a Ibanez. Contenti voi……..Magari poi vendiamo pure Bove tanto c’è Aouar a zero.

  18. A Romano ma chi te l’ ha detto che ‘ Ndicka in Europa non lo cerca nessuno? Il suo procuratore? Magari aspettare prima di giudicare…. Quanti capiscioni in questo Forum…Te e quell’altro scienziato Ve meritereste che Ibanez resta e fa perdere altri 2 derby….se non fosse che poi ci incazzeremmo…..

    • Perchè invece tu sai che se lo stanno contendendo in Europa e allora dimmi chi il Real Madrid,il Barcellona,il Bayern,il PSG, o anche la Juve,l’Inter,il Milan? e quindi fanno prendere a noi N.Dicka (pensa quindi a quale ingaggio se viene da noi) e pagano 20-25 milioni Ibanez che sarebbe più scarso? andiamo su servono soldi e quindi cediamo Ibanez sperando in una buona plusvalenza e ripieghiamo su un parametro zero magari discreto ma non certamente più forte. Va bene d’accordo Ibanez avrà pure inciso su 2 Derby che al massimo avremmo pareggiato visto che in 2 partite un goal non lo abbiamo fatto ma errori gravi che ci sono costati partite e punti quest’anno li hanno fatti in molti anche Smalling, Mancini, Spimnazzola, Rui e via.

    • E Belotti, Ersha, PELLEGRINI, Abrahams, cioè un po’ tutti. Ma su, dagli all’untore. Siete ridicoli e anti-romanisti!

  19. che ne dicano gli espertoni qui sopra ndcka è uno dei migliori prospetti nel ruolo sul mercato basta vedere la valutazione che gia è oltre i 30 milioni, però se non concludiamo subito l’ operazione rischiamo di perderlo visto che il napoli ha praticamente ceduto kim e anche il milan certa centrali….. ibanez ha grandi potenzialita ma quando finalmente sembra arrivato l’anno della consacrazione ricade i errori determinati che costano stagioni…..lo cederei subito per prendere ndicka!!!

  20. Dalot a già rinnovato bene Aouar N’Dicka poi un centravanti forte io prenderei Lukaku li farei il sacrificio poi Tielelmas e Frattesi più due esterni uno dx e uno sx è sempre se possibile un Portiere ma mi sa tanto che il portiere non lo prenderemo mi accontenterei anche così con la conferma di Lorente

  21. Io lo terrei, e lo sposterei a dx o sx(terzino), e venderei karsdrop, kunbulla, spinazzola, porterei Missori in prima squadra, è valuterei la cessione di darboe, in attacco confermerei il faraone, e prenderei icardi, come sostituito di abram

  22. Dopo la coppa che ci hanno rubato con quello scempio di arbitraggio ci sarebbe poco da rispettare il patto con gli sciacalli dell’uefa, anzi dovrebbero togliere la questione del fair play dai coj***
    Poi, N’Dicka è a parametro zero quindi l’unica uscita sarebbe quella dell’ingaggio e vedo il motivo per il quale bisogna fare cassa prima di ufficializzarlo dal momento che il cartellino non si paga.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome