Nervi tesi a Trigoria: Mourinho non gradisce le parole di Pinto e continua a chiedere rinforzi

51
2084

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’aria che si respira dentro Trigoria non sembra essere quella dei giorni migliori, almeno stando a quanto raccontano oggi diversi quotidiani.

Lo scontro tra Mourinho e Tiago Pinto si sta inasprendo nelle ultime settimane: da una parte c’è un allenatore che chiede rinforzi per proseguire un progetto di crescita che avrebbe dovuto portare la Roma a vincere uno scudetto al termine del triennio.

Dall’altra c’è un general manager che deve fare i conti con un bilancio in rosso e i limiti stringenti imposti dall’accordo pattuito con la Uefa. Come si possono conciliare le due posizioni? Difficile farlo, specie perchè i due protagonisti si punzecchiano a distanza a colpi di dichiarazioni (il famoso mercatino di Mou) e interviste.

E proprio quella rilasciata ieri da Pinto alla Gazzetta non è stata affatto gradita dallo Special One: il dirigente ha lodato il mercato fatto in questi anni, scaricando tutte le responsabilità sulle spalle dell’allenatore. Di diverso avviso Mourinho, che continua a chiedere rinforzi di livello per portare la Roma su palcoscenici più prestigiosi.

Fonti: Leggo / La Repubblica / Il Messaggero

Articolo precedenteCapello: “Mou sfortunato, ma con Dybala e Wijnaldum la Roma è da primi posti”
Articolo successivoTotti nel mirino dell’Antiriciclaggio: bonifici sospetti ai casinò di Monte Carlo, Londra e Las Vegas

51 Commenti

    • Un giorno tutte ste carte straccia andranno fallite… Ammesso che un giorno tolgano le varie sovvenzioni…..

      Un giorno il popolo romanista scenderà in piazza e de tutte ste testate c’è farà un bel falò…

      Quotidiani bugiardi…..
      Pseudo giornalisti da internare….

      Paese fallito sotto molti aspetti….

    • Questo era prevedibile, mandando al potere a lotito con l’ultima tornata elettorale, i ragazzotti che scrivono per sopravvivere devono leccare chi ora se la comanda, e quale è il miglior modo per arruffianarsi il potere calcistico? Attaccare il suo avversario, attaccare l’ASRoma per i giornalisti ora è come ora è come sparare sulla croce rossa e in italia il giornalismo da sempre va avanti così forti con i deboli e invertebrati con il potere.

    • Io non so quanto siano boiate. Nel senso che lui è venuto qui per vincere in tre anni, ma la stangata dell’UEFA non era in programma.
      Di chi è la colpa? I Friedkin sapevano quale era la situazione debitoria, e mi pare che “qualcosa” l’abbiano messa, per la Roma. Thiago Pinto? Non mi pare che sia stato lui a generare questa situazione, anzi, ci ha messo una gran mano: il primo anno, è riuscito a vendere una trentina di esuberi, ha alleggerito il monte ingaggi, ha fatto il mercato che ha portato la Roma a vincere in Conference. Mourinho? Proprio no, anzi, ha portato circa 25/30 mln d’euro dalla vittoria della Conference. Dico solo che a fine mercato, quando tutti davano la Roma come migliore operatrice, il Mister ha parlato di “mercatino”: io credo più per allentare la tensione sulla squadra, però non è stata un’uscita felice verso Pinto che si è dato da fare, portando grandi giocatori nonostante i famosi paletti UEFA.

      La colpa è di un soggetto, che ha telegestito la Roma, prendendola con 45 mln di debiti, e portandola a 320, con la compiacenza della stampa. La stessa cosa è accaduta a Roma: “quanto è bravo Veltroni”, “quanto è bravo Alemanno” e alla fine arriva la Raggi e vi dice che Roma ha 13 miliardi di debito…e la colpa è stata la sua che l’ha detto.

      E’ la città ad essere marcia, e tutto ciò che gli ruota attorno. Noi compresi. Perché se imparassimo a vedere le cose per quello che sono… si troverebbe più facilmente la soluzione.

    • Tifoso,
      va bene tutto mal Raggi non la difendono più neanche i 5stelle,
      Conte l’ha stroncata più volte,
      abbi pietà—-

    • Per subire questo tipo di attacchi continui e meschini la mia ROMA vi deve proprio fare paura. Fosse arrivata l’ora giusta…..

  1. Be certo perché mou scopre come stanno le cose leggendole sulla gazzetta. Pinto e mou non parlano dentro trigoria. Mou chiede rinforzi come li chiede qualsiasi allenatore … ricordando a tutti che la nostra rosa è inferiore a quella di Milan Inter juve e Napoli . Poi qualche piccolo errore l’ha fatto sia pinto ( shomurodov e vinha) e mou ( fallendo alcune partite) ma è normale nessuno può azzeccare tutto. Ma ricordiamoci anche tutte le cose fatte bene pinto ( liberato di nzonzi pastore e di tanti altri, oltre ad aver preso abraham dybala e Winaldum) e mou ha vinto un trofeo internazionale alla sua prima panchina . Ci vuole tempo, abbiamo poche risorse ? Vuol dire che i giovani avranno più occasioni e poi dopo qualche anno ci divertiremo pure noi. Sempre forza Roma

    • Soprattutto Mou è stupido e non è in grado di comprendere l’accordo FIRMATO,
      sottolineo, FIRMATO, dalla Roma con la Uefa che di fatto rende impossibili
      operazioni alla Frattesi o Lukic senza che esca qualcuno per un importo più
      o meno pari.

      E attenzione, non si tratta di accrescere il fatturato e immettere capitali con sponsorizzazioni,
      ai fini dell’accordo non cambierebbe nulla, perchè il metro di confronto è il costo della
      squadra A, che non va aumentato, per cui anche se raddoppi il fatturato non cambia
      nulla.
      Cosa che Mou sa benissimo.
      Che poi sottolinei spesso che la situazione è questa e non è ideale è un altro
      discorso, ma certo non sta lì a chiedere cose infattibili……

      Ah, non vale solo per noi, per cui anche Milan e Inter per comprare devono vendere.
      Avrebbe lo stesso problema anche la Juve, se non ne avesse di molti più gravi,
      ma mi pare che Tuttosport abbia deciso che vendono McKennie per 99 ML di €
      e risolvono così…..

    • Golia tutto giusto salvo che ricordiamoci le cose fatte bene da Pinto (cacciata di Nzonzi e Pastore) lo ha fatto dando loro buoneuscite (benché il portoghese voglia negare una verità nota a tutti), mentre tutti gli altri (abraham, dybala e gini) non sarebbero mai venuti a giocare a Roma se non avessimo MOU.
      Tradotto la Roma deve più a Mourinho che a Pinto.
      Piuttosto sarebbe da chiedere a Pinto perché è stato inflessibile ne non dare aumenti a Miky mentre li ha dati (troppi) a Pellegrini, Cristante e Mancini.
      Quale di questi 4 giocatori è più fondamentale per la Roma? Vedendola giocare mi pare abbastanza evidente.
      Oggi torniamo allo stadio con la paura di rivedere la partita squallida contro il Torino..
      Solo Dybala può salvarci..

    • bravo…..infatti ci pensano e scrivono della Roma…..poi da quando è fuori dalla borsa sono terrorizzati. D’altronde vuoi che vadano contro chi li paga ?

  2. Come ci sguazzano… Povero paese Italia dove la carta stampata è buona per usi illeciti dopo un buon caffè.. E dove si dà fiducia a persone che hanno già abbondantemente fallito…. Forza Roma.. Testa ad oggi.. Tutto il resto è noia e buono uso cesso.!!

    • Il ruolo politico-economico della stampa (lecito e/o illecito che sia) fu dimostrato dal miglior film USA di sempre: Quarto Potere (Citizen Kane) diretto ed interpretato da Orson Welles. La stessa cosa fu dimostrata, per quanto riguarda i media non cartacei, da Network, tradotto in italiano proprio come Quinto Potere, con Faye Dunaway e Peter Finch (Oscar postumo per la sua interpretazione).

  3. Leggo Repubblica e Messaggero hanno il naso molto lungo…
    comunque ieri, post intervista, Mourinho ha postato una foto sorridente con la conference dietro… sicuramente sta mentendo, sicuramente hanno ragione i giornaletti qua sopra.

  4. Un po’ di umiltà a Trigoria non farebbe male.Mou deve fare meglio,ma Pinto un po’ di autocritica? Dove è migliorata la squadra? A parte Dybala sono arrivati giocatori mediocri o scarsi o giocatori non più forti di chi c’era. Infatti sempre gli stessi campionati facciamo. Adesso speriamo che la salute assista Dybala perché accende la luce

    • Ciao Monika, sono i tifosi come te, che dovrebbero prendersela con questi giornalisti da quattro soldi, come te che probabilmente sei una tifosa ingenua (non stupida bada bene) e ti preoccupi per dichiarazioni che non sono mai uscite dalla bocca dei protagonisti in causa. Approfittano della buona fede delle persone che vogliono informarsi per la loro passione verso questa squadra, creando da sempre un clima di ansia che poi è quello che gli fa vendere le loro notizie. Che vuoi farci tengono famiglia, ma tu non lasciarti condizionare da questi soggetti. È un fatto che la Roma abbia una situazione finanziaria difficile, ma non lo sanno certamente da ieri tutti i protagonisti: manager, allenatore e giocatori, per cui sanno benissimo quello che devono fare, gli serve solo intorno un po’ di tranquillità……serve solo una “stampa romana” di una certa qualità. Pensa alla Juve e che dovrebbe succedere da loro allora? Con la minaccia di una retrocessione di cui ora non parla quasi più nessuno? O all’Inter che è più indebitata di noi…Ciao Monika e tifa senza esitazioni:
      FOOOORZAAA ROOOMMMMAAAA!

    • e magari tu hai pure ragione, però col senno di poi….
      con Wjinaldum infortunato, con Matic che ha dovuto giocare in una coppia non ideale, con Belotti che non ha performato come si pensasse, con celik che ancora non si è ambientato…
      ma gli acquisti sono stati seri, chi nega è un boia

    • quindi tu avresti preso kava del napoli senza sapere chi era o wijnaldum visto che citi solo dibala e quindi credo che tu reputi wijnaldum una mezza sega, dimenticate sempre qualcosa quando fate sti ragionamenti come dire “tiro acqua al mio mulino “, dimenticavo matic è un vecchio scarpone e belotti altro scarpone preso come 2 centravanti , se mi dici chi ha due centravanti cosi forse solo il napoli ma non mi sembra che raspadori sia una prima punta alto un ca… e un barattolo

  5. Per curiosità mi dice qualcuno giocatori più forti di dibala wijnaldum matic e belotti che hanno comprato altre squadre parlo di 4 giocatori per squadra forse e ripeto forse per un paio solo la Juve con dimaria è pogba Napoli raspadori kava parlo a giugno non nel corso Dell anno poi se avessi scritto qua che la Roma. Comprava kava e raspadori e il Napoli wijnaldum è dibala che avreste detto, quindi di cosa si può lamentare mou? Forse del fatto che con spalletti rendono 10 volte di più anche le pippe

    • La rosa del Napoli è più forte di quella della Roma e lo è già da almeno 3 anni, quindi chiunque ci metti sulla panchina del Napoli ad allenare ti farebbe bene proprio perché ci sono dei giocatori tecnici forti in rosa individuati con attenzione e presi al momento giusto.
      La rosa della Roma da dopo la semifinale di Champions League è andata peggiorando sempre di più proprio per decisioni societarie errate e il cambio allenatore ben quattro in cinque anni dimostra che il problema non sta nell’allenatore ma nella rosa mediocre che non si migliora come si dovrebbe specie se si pretendono poi risultati da vertice.
      Infine Spalletti sarà pure un ottimo allenatore ma anche lui a Roma e Inter ha toppato fallendo delle partite che erano da dentro o fuori e godeva di rose migliori di quella che ha la Roma attualmente di Mourinho.

    • Se parliamo di allenatori mi prendo mourinho tutta la vita , però io ho visto giocatori mediocri o altri che facevano altri ruoli reinventati da Spalletti vedi Perrotta e naingolan, quindi 1° non credo che mou si lamenti perche a quel punto sarebbe colpa sua perche non poteva pensare che la roma il 2° anno potesse comprare piu di matic dibala wijnaldum e belotti 2°questa Roma in mano a spalletti magari non vince nulla ed ecco perche mi tengo mourinho tutta la vita ma stai sicuro che per mezzo campionato eravamo in testa 3° se mi dici ruolo per ruolo giocatori napoli e roma e vediamo se sono piu forti kim è meglio di smalling?? jun jessu è meglio di ibanez??NON SCHERZIAMO altrimenti Perrotta diventa messi

    • Avevo dimenticato il 4 punto alessandro , quando c’era spalletti c’era anche una juve che faceva 110 punti in campionato metti quella juve oggi e sta 20 punti gia sopra il napoli, dimenticate sempre qualcosa o dite sempre le cose che fanno piu comodo al vostro ragionamento

  6. Non ho certezza se è effettivamente vero che ci sono questi nervi tesi, ma premesso questo, le due dichiarazioni sono palesi e incontrovertibili per cui dando ragione a Pinto per motivi economici e dando ragione a Mourinho per motivi tecnici pare chiaro che o Pinto/la proprietà hanno altri progetti o Mou non è un allenatore per queste situazioni.

  7. supposizioni, solo e soltanto supposizioni, basta che creano interrogativi al negativo che fanno notizia. Giornalai da strapazzo!
    Sempre comunque e dovunque forza R O M A

  8. ora si inventano anche lo scontro Pinto Mou : Avvoltoi , meritereste la disoccupazione!!!

    Ricordo quando per mesi scrivevano che Sabatini e Spalletti non si parlavano ed infatti, appena Sabatini andò all’Inter…chiamò Spalletti ad allenare…

    Stampa di m….a

  9. Sono notizie esclusive e sensazionali quelle riportate che penso nessuno aveva mai letto prima, l’allenatore chiede giocatori ed il DS o quello che è gli dice che proverà ad accontentarlo ma i soldi e i limiti imposti quelli sono. L’ allenatore allora si meraviglia, come se cascasse dal pero, e così alla vigilia del riavvio di campionato i giornalai pezzenti ti dicono che a Trigoria tira una brutta aria. Mourinho fa il suo ruolo e pressa per avere giocatori ma mi sembra evidente che è ben consapevole che la Roma a Gennaio non può svenarsi, Pinto ha chiaro il concetto ma deve fare i conti con i limiti del FPF quindi colpi di testa non ne può fare. Detto questo c’è una squadra che deve ancora dimostrare di poter stare in campo con continuità e con successo che è la cosa più importante e già questo scanserebbe ogni preoccupazione sul mercato. Il rendimento altalenante della Roma è stato il suo stesso problema altrimenti oggi eravamo al secondo posto. Non puoi rifare la squadra a Gennaio e Mou credo ne sia cosciente ma di sicuro è anche sua la responsabilità per smuovere questi giocatori e farli rendere come si deve. Se voleva allenare una copia del PSG ha sbagliato campionato ma di sicuro quello che c’è in testa di Mourinho non lo sanno i giornalisti.

  10. Dybala Gini e Solbakken di fatto sono già il mercato di riparazione

    se però riuscissimo a vendere qualcuno ( Shomu Vina Kluivert Perez Villar kumbulla)

    per portare a casa chi proprio ci manca ( NDICKA ) sarebbe perfetto

    PS
    abbiamo un problema con l’fpf per i prossimi 4 anni

    Pinto dovrà abbassare il monte ingaggi e questo significa che entro fine anno devono decidere Chi siani giocatori fondamentali su cui appoggiare il resto della rosa ad es Dybala

    e tutti quelli che non rientrano nella lista degli indispensabili con stipendio maggiore di 1,5 l’anno se dovranno essere ceduti in per puntare su giocatori più sostenibili e magari anche più forti…questo dipendereà dalla capacità dei NS scout

    PS per indispensabili intendo quelli in campo fanno realmente la differenza

    • solo una correzione al mercato di riparazione

      con sarebbe perfetto ho esagerato …. volevo più dire “sarei contento”

  11. Intercettazione telefonica tra Mourinho e Pinto.
    Mourinho: Pronto Pinto?
    Pinto: si chi e’?
    M : Sono io, sient zuzzus comprami i giocatori hai capito? Se no appena t’acchiappo te faccio le orecchie comm a chell e l”elefante…
    P: A CHI? Rimmel n’ faccia ste cose no per telefono…si t’acchiapp io te faccio o naso comm a broboscide e l’elefante…
    M: vieni vieni va te scippo o core a Pietro e mo magna…
    P: famme vede…me fai no baffo….
    M: ma te posso fa na domanda?
    P: Che te serve?
    M: no , ma tu lo senti sto sfruscio ca se sente per dentro o telefono?
    P: che voi dire Ca’ tinimm e telefono intercettati…
    M: ahhh mo aggio capito come fanno a pubblica’ certe notizie.
    P: allora fa na cosa , miett na bella foto che stai ridendo sul tuo profilo…
    M: Ne tengo una già bella e pronta…comunque non finisce qui appena t’acchiapp te faccia fa a fine del pane duro sponzat da tazza e latte bollente…
    P: zitto mo basta, che questi pubblicani tutto e ce stanno a gente che gli crede pure.
    M: non ci posso credere , dopo due mesi fermi, si arriva il giorno della partita e questi pubblicano un articolo di munnezza , fatto su supposizioni personali, che non fa altro che destabilizzare un ambiente che avrebbe bisogno di un minimo di serenità per risalire la china…

  12. Una cosa ho capito in questi anni: se una notizia è riportata da “Leggo” è sicuramente una panzana tirata fuori da chi cerca di destabilizzare, da sempre, l’ambiente romanista.
    Mi chiedo che senso abbia riportare su questo sito la eco di certi “avvelenatori di pozzi”.

  13. Messaggero, Repubblica, Leggo, ecc ecc, ma non sarà il caso di togliere i contributi dello Stato che sovvenziona tutta sta carta straccia? E’ un tema vecchio lo so, ma sempre attuale. Sono certo che ne gioverebbe la Democrazia in questo Paese, è ora di finirla con “clientelismo” “favoritismo” per occupare posti di “potere” ebbastaaaaaaaaaaaa……..Finanziarsi con le proprie risorse e capacità costringerebbe gli Editori a non far scrivere caxxate ai Giornalisti e non ai Giornalari se non si vuole chiudere e andare a gambe all’aria! Durata poco la tregua, manco è ricominciato il Campionato che già si colpisce il Target, cioè la Roma!

  14. La colpa non e’ dei giornali se Mou e Pinto si mandano frecciate tramite quotidiani sportivi.I giornali ci sguazzano,come sempre,ma spiegatemi come dovrebbe reagire un allenatore pluridecorato come il nostro alle solite esternazioni di Cicciobello che ci ricorda puntualmente come lui sia il miglior Direttore sportivo del globo.Ha pagato 16 milioni per Shomurodov ancora questo ha il coraggio di scaricare le responsabilità sull allenatore.Con 7 milioni si prendevano carrellate di terzini destri migliori di Celik,e non venite a dirmi che ha vinto il campionato.E’ lui che non sa trovarli

  15. Queste fantanotizie sono, sopratutto, un insulto all’intelligenza di Mourinho.
    Mou sa Infatti perfettamente che la Roma è costretta dall’accordo con la UEFA ad avere un bilancio in pari tra entrate ed uscite.
    Sa quindi perfettamente che che senza cessioni non potrà arrivare nessuno.
    In queste condizioni già l’acquisto di Solbakken è grasso che cola.
    Non è un caso che dal lato delle entrate si parla di giocatori come Aouar e Ndika, forti si, ma sopratutto in scadenza di contratto a giugno, quindi acquistabili ora x pochi milioni, magari ricavabili dalla cessione di uno tra Karsdorp, Kluivert, Shomudorov o Vina.

  16. Articolo farlocco chiaramente basato su fantasie e deduzioni dopo l’intervista rilasciata da Pinto alla Gazzetta.
    Il pensiero di Mou era probabilmente già uscito qualche giorno prima sul Corriere dello Sport e raccontava una situazione nella quale il tecnico si dimostrava consapevole delle difficoltà operative della società per via del FPF e rimandava ogni discorso sulla sua permanenza al termine della stagione.
    Devo dire che fortunatamente per noi tifosi le cose ora sono molto più chiare dopo gli articoli del Corriere e quello della Gazzetta.

    – Mou è sereno e concentrato sulla Roma
    – Mou ha rifiutato la panchina del Portogallo
    – Mou deciderà il suo futuro a fine stagione
    – Pinto ci ha detto che i nuovi arrivi a gennaio si chiamano Solbakken, Dybala e Gini. Altri eventuali arrivi sono legati ad eventuali cessioni secondo il meccanismo del transfer balance
    – Sempre Pinto ha messo definitivamente una pietra sopra a Frattesi (a meno che il Sassuolo non accetti uno scambio alla pari con Volpato e Bove).

    Praticamente in pochi giorni sono uscite le dichiarazioni d’intenti della società che sicuramente non faranno piacere a quei giornali che quotidianamente propongono obiettivi di mercato irrealizzabili e pertanto fake.
    Ma almeno anche noi tifosi dopo questo bagno di realismo sappiamo cosa ci aspetta.
    Comunque anche se il margine operativo di Pinto è ristrettissimo, se andassero in porto una o due cessioni io mi auguro che Pinto riesca a soddisfare almeno una delle richieste del tecnico.

    Personalmente mi auguro si riesca ad arrivare ad almeno uno di due difensori centrali tecnici e veloci, in scadenza a giugno e pertanto dal costo contenuto come Omeragic (può fare anche il terzino destro) e N’Dicka.

  17. “…un progetto di crescita che avrebbe dovuto portare la Roma a vincere uno scudetto al termine del triennio…”
    Quando fu MAI pronunciata la parola scudetto l’anno scorso? Chiedo, cosi’, per un amico. Grazie.

  18. Abbiamo lo spunto per criticare la fake news di questi pennivendoli, già scrivendo tali str..zate le aspre critiche e spernacchiate se le vanno a cercare visto e considerato che invece la foto con Mourinho sorridente come uno felice come una Pasqua con tanto di Conference raffigurata dietro di lui sembra dire esattamente il contrario di questa notizia frutto di una fantasia perversa di tali pennivendoli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome