Nervosismo Mourinho, il tecnico non parlerà alla stampa al termine di Roma-Milan

99
4619
mourinho

AS ROMA NEWS – A sorpresa, mister Josè Mourinho non si presenterà davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la prestazione dei suoi calciatori al termine di Roma-Milan.

Lo fa sapere DAZN in questi istanti, a comunicarlo è stato il club giallorosso senza però specificare i motivi di tale scelta. Mou era apparso già piuttosto contrariato al momento del rigore per i rossoneri: “Vergogna“, il labiale colto dalle telecamere pronunciato dal tecnico.

Il nervosismo in casa Roma regna sovrano dopo questo avvio a dir poco stentato di campionato, e il tecnico ha deciso di non rispondere alle domande dei giornalisti, forse anche per evitare altre squalifiche. A parlare saranno solo i calciatori.

Redazione GR.net

Articolo precedenteROMA-MILAN 1-2: le pagelle
Articolo successivoCRISTANTE: “C’è un po’ di sfortuna, ma ora dobbiamo cominciare a vincere. Mourinho? Siamo tutti arrabbiati”

99 Commenti

    • zenone ti vedo ormai abituato a tifare contro, un anno intero in europa, ora proprio non digerisci che t’hanno portato lukaku (ah, già ma dov’eri finito?)

      … ma quanti anni hai, 8 (otto)? 😅😅👋👋

      ❤️🧡💛

    • menomale che sei risbucato fuori Zenó. Cominciavo ad aver paura che non avessi retto l’arrivo di Lukaku

    • Mourinho assediato ma la coppa anzi le coppe sono state solo ed esclusivamente sue vittorie, solo Taylor, come quello dell’altra finale con gli inglesi di m che mi strappò il cuore!
      Il paradosso è che la nostra è una squadra costruita con soluzioni estemporanee ma il solo cui oggi si può guardare come sommo sacrificio da donare agli dei per ingraziarceli è lui, Mourinho.
      Il meno colpevole.
      Ma d’altronde in questo mondo al contrario sarebbe solo un’altra delle tante.
      Che cada Mou e dentro il gatto in testa.
      Ma gli artefici di questo disastro annunciato sono loro, friedkin e pinto, ora provvedano pagando il giusto pegno per cotanta stoltezza. I primi a pagare i due allenatori contemporaneamente il secondo a lasciare per manifesta incapacità di costruire una rosa competitiva.
      Campionato nel segno della sofferenza, come lo scorso del resto, la squadra è costruita male, con il gatto in testa si può iniziare una programmazione anticipando quello che comunque sarà naturale a giugno. Ma prima di Mou che sia PintoPianto a salutare!

  1. DI PRENDESSE LE SUE RESPONSABILITÀ.

    La Roma NON HA NE CAPO NE CODA, è una delle cose più brutte che io abbia mai visto.

    Questo è il terzo anno e sembra il compimento di un percorso MAI di crescita.

    Sarò impopolare, ma preferisco Fonseca a Mourinho, mille volte.

    Un idea dietro c’era, ma i limiti erano evidenti.

    Qui si paga quasi 8mln netti l’anno un nulla assoluto buono solo a parlare e a fare telefonate.

    PS: Ma Dybala, do sta?

    • aggiungerei anche che Fonseca (allenatore nella media), non aveva alle spalle un società stabile e per un lungo periodo manco un direttore sportivo. e di questo molti calciatori se ne sono approfittati vergognosamente impegnandosi il minimo

    • Terzo anno di nulla, gioco zero,figuracce, risultati penosi, ma che aspettano i Friedkin a cacciarlo via. Basta continue umiliazioni da tutti!

    • Io aspettato quasi 3 anni per mollare Mourinho, mi sembrava eccessivo che finisse nel meccanismo trita allenatori, che si ripete da decenni, anche uno del suo spessore .
      Mi spiace, ma si sta rivelando un incapace.
      Vengono venduti gli sgraditi, altri vengono messi ai margini senza avere rimpiazzi adeguati, altri come pellegrini, Zaniolo, Cristante e Mancini, nonostante limiti enormi vengono considerati punti fermi.
      Arriva Azmoun e lui ti dice “eh, ma non è l’attaccante che vorrei”, ok, eccoti Lukaku e scusa tanto, eh. Bel complimento x liraniano comunque.
      Prendi Sanches, e ti dice che è venuto solo perché è mezzo fracico e quello ci possiamo permettere.
      Certo, se ti prendessi la pena di scovare – si anche lui potrebbe farlo – qualche talento da plasmare nessuno ti sgriderebbe.
      750 terzini, dx e sx, e ce ne fosse uno che sappia giocare a pallone. Ah no, c’è zalewsky, altro misterioso pilastro della fortissima Roma.
      Ma tranquillo mister, tu continua pure a mettere Pagano o qualche altro campionissimo della primavera, fa come ti pare, ma sappi che il giochetto da bambino che sbatte i piedi te lo abbiamo sgamato e il credito si è esaurito.
      Se salutamo a giugno, prima purtroppo mi sembra impossibile.

    • e quello che penso anche io, sono capaci tutti a scappare quando si fanno figuracce.
      speriamo che qualcosa accada e anche presto

  2. lo caccino immediatamente, per cercare di raddrizzare una stagione partita malissimo, anche se la grande parte del popolo romanista lo continua a venerare …..” con mourinho fino alla morte” ….contenti voi ….

    • ma cosa cacci ,con Spalletti cosa hai vinto,con Fonseca cosa hai vinto ,con di Francesco cosa hai vinto e sono tutti allenatori che fanno giocare le proprie squadra.con l allenatore del PSG che è stato a Roma cosa hai vinto.lo avete cacciato e bollato come pippa.so tutte pippe a roma.ma falla finita.

    • @Michele
      Intanto arrivavi sempre tra le prime 4 e ti giocavi la Champions, competizione difficilissima da vincere.
      Mourinho ha avuto la fortuna di vincere la Conference (molto più alla portata della Roma) e sta vivendo di rendita per questo. O pensi che Spalletti e Fonsenca non avrebbero potuta vincere?

  3. Quasi tre anni fa il signor Mourinho era un allenatore finito, cacciato da piu’ parti e privo di credibilita’. Solo un societa’ di inconsapevoli incompetenti, assecondata da tifosi in buona fede, lo poteva rimettere in gioco a suon di milioni di euro. Un personaggio furbo e scaltro, in grado di prendere in giro mediaticamente la gente, che non ha piu’ niente da proporre, se non lo scempio visto in questo periodo, che ha prodotto la Roma piu’ orrenda e inguardabile della storia. Abbiamo un solo modo di uscirne: esonero immediato e incarico ad Antonio Conte che, in questo momento, e’ l’unico allenatore libero che puo’ dare una svolta e un senso ad un’annata, altrimenti gia’ fallimentare.

    • Ok, Mourinho bollito da mo’, non sono d’accordo ma lo accetto. Rispetto il parere di tutti, ci mancherebbe altro, ma…. Antonio Conte? Con 250.000allenatori, proprio il parruccato dobbiamo ingaggiare? Insopportabile, piagnone, ladrone come la squadra che l’ha formato e decisamente sopravvalutato. Poi oh, arriva e vince, mi ricrederò sul sopravvalutato, ma resterà un insopportabile, piagnone e ladrone comunque.

  4. fa bene , meno 8 dal Milan dopo 3 partite , l inizio più indecoroso dal 74, ultime 10 partite di campionato una vittoria, umiliato persino dal Verona con mezza squadra . quasi mezz ora con l uomo in più 2 tiri in porta totali nei 100 minuti, il primo dei quali al 68esismo. Che deve dire? meglio che si vergogni in silenzio con la classifica stampata in faccia.

  5. che Dio ci aiuti quest’anno…una Roma è pur vero senza i suoi big,ma una Roma totalmente vuota…per un ora senza mai tirare in porta..credo che ci sarà ancora da soffrire molto

  6. fai una bella cosa per la Roma sig
    Mourinho dimettiti i soldi non ti mancano con un allenatore diverso forse siamo ancora in tempo a vedere un gioco

    • speriamo. che dio ti ascolti e ci tolga mou subito. se pure qualche santo e si portasse con se pure cristante e mancini

  7. Io capisco tutto ma allora qua chi arriva decide! I giocatori sembra che ti facciano un favore a giocare qui, l’allenatore parla quando e se gli pare, il direttore sportivo non compare più, il presidente è muto….
    Ma si può avere una società normale????
    Così è una delusione TOTALE!

  8. Sig. Mourinho hai fatto una preparazione atletica in Portogallo a 50 gradi.
    Scusa se te lo dico ma continuare con la difesa a 5 e proprio da una persona che sta fuori di testa.
    Oggi hai dato il meglio di lei

  9. Una Roma del genere non credo di averla mai vista, è stato umiliante. Fonseca in confronto era Guardiola. Allenatore scarso e presuntuoso che allena un gruppo che ha come “senatori” gente scarsa e presuntuosa (il binomio perfetto). Sia benedetto il giorno in cui i friedkin hanno deciso di non rinnovargli il contratto

    • @Franco65 probabilmente dopo la figuraccia di Manchester si sono fiondati sull’allenatore migliore senza squadra (così pensavano e devo ammettere che pure io ci sono cascato). Poi penso che nemmeno i più pessimisti avrebbero previsto uno scempio del genere, in caso contrario complimenti a loro

  10. Per favore non provate ad attaccare il tecnico..
    Primo anno squadra ridicola con Vina Shomorudov sostituiti da Zalewski e Felix e vince una conference.
    Secondo anno con Dybala a mezzo servizio, Zaniolo in rivolta,, Gini in infemeria, Matic solo per la seconda parte della stagione arriva in finale di Europa league con Bove creando il mito della difesa della Roma
    Pinto come mercato di riparazione gli porta Camara e Solbaken..
    Terzo anno gli cedono Ibanez (distruggendo la difesa), si fanno scippare Matic e dopo un mercato tra mezzi infortunati (azmoun, ndika, sanchez) su inventano la bomba Lukaku.. peccato si sono dimenticati gli esterni che sappiano crossare..
    Quest’anno alza le mani anche lui.. altro che scudetto qui prima bisognerà lavorare per passare nella colonna di sx della classifica poi forse si potrà parlare di Europa league e solo a 6-7 giornale dalla fine potremmo puntare la CL..
    La Roma è costituita molto male..

    • difendiamolo sempre, viene pagato 7 milioni per risolvere problemi e non mi sembra abbia una squadra più scarsa del Verona o della Salernitana

    • sicuramente la squadra è stata costruita male (tutti hanno delle responsabilità), ma è normale che Pellegrini osservi camminando il giocatore del Milan che gli passa di fianco correndo palla al piede? Che Mancini e Smalling siano spaventati dal pallone? Che mentre Belotti fa la lotta triplicato dai difensori del Milan gli altri sembrano me quando faccio la corsetta al mattino? A proposito Belotti giocatore VERO in mezzo a delle mezze seghe (caratterialmente, perché tecnicamente non sono così scarsi come vuole farci credere il nostro “””allenatore”””)

    • Forse hai ragione tu, sono una squadretta di B. Ma pure da quella m’aspetterei qualcosa di più, se non dalla tecnica dalla corsa e dal furore agonistico.
      Sembrano addirittura più rintronati che scarsi.

    • Magari bastasse cambiare tecnico, bisognerebbe cambiarne 1 solo. Quando costruiranno un centrocampo? Lo sanno che non basta accroccare qualche giocatore insieme?

  11. passano i giocatori, passano gli allenatori e passano pure i presidenti ma la Roma resta !
    o dalla prossima si cambia registro oppure saranno necessari cambiamenti per salvare la stagione .mi dispiace Mourinho!

  12. La campagna acquisti a parte Lukaku di cui sono contento che sia arrivato per il resto insufficiente. Abbiamo preso giocatori di nome che se fossero sani sarebbe una bella squadra ma purtroppo non sono pronti o si infortunano spesso un paio di loro si devono ancora inserire malgrado siano arrivati presto. Dybala e un giocatore affidabile quando può giocare ma troppo fragile. Il più brutto inizio di campionato del nostro allenatore, siamo in zona retrocessione con 1 punticino dopo 3 partite, Mancano testa, qualità, fisicità e gioco, adesso anche Aouar se infortunato. La squadra non mi sembra in condizioni accettabili come organico ma anche strutturale e dopo la sosta si giocherà ogni 3 giorni poi anche la coppa, voglio vedere come questi supereranno questo periodo, purtroppo la vedo malissimo per il 4 posto già dopo 3 partite. Se non cambia qualcosa di questo passo ci ritroveremo a lottare per non retrocedere anzi ci siamo già. Quindi allarme rosso. Sempre forza Roma

    • dimenticavo altre 3 particolarità. ndicka titolarissimo nel suo club sia in campionato che in Europa e ora non in grado di giocare. kumbulla da gran difensore con Ivan Juric a pippa immonda con José mourinho. il calcio negli ultimi 10 anni è cambiato e lui è rimasto all’Inter del triplete che ricordo giocava un non calcio e devono il successo ai furti fatti proprio a noi e alla dea bendata (messi sbaglia il rigore che li avrebbe eliminati dalla coppa).

  13. non c’è gioco. nessuno si fa vedere ma anzi si nascondono. niente triangolazioni, niente dai e vai. nessuno salta l’uomo. una squadra di statue

  14. comunque senza i nuovi arrivati e la mancanza di dibala questa aquadra e da 8,9 posto con giocatori molto modesti senza personalità senza grinta e soprattutto scarsi

  15. Vergognati, è facile prendere 7 milioni l’anno e rilasciare interviste solo quando si vince… Scommetto che se Lukaku segnava il 2-2 al 95’ ti presentavi eccome… ma il Milan ti aveva distrutto lo stesso, prendere una lezione di calcio da un arrogante come Pioli è una vergogna per te e per tutti noi. Vuoi guadagnare ancora senza fare niente come a Roma? Vai in Arabia, ripagano anche l’autista a te e al tuo staff di portoghesi mangiasoldi…. Che peccato che la nazionale ci abbia fregato Spalletti, speravo nell’anno sabbatico e poi di nuovo da noi ad insegnare calcio…noi giocavamo in modo spettacolare anche con Perrotta attaccante e Taddei rimediato centravanti…

  16. Non parla perché non aveva scuse a sto giro…poteva sempre incolpare karsdorp…come si fa a mettere due lumache come paredes e cristante col centrocampo del Milan?E sta benedetta difesa a 4 la vogliamo provare che ci regalerebbe un uomo in più in mezzo al campo?

  17. che dire…una squadra senza cambio di passo…lenta impacciata senza un idea di gioco…centrocampo statico giochiamo con le mezzali statiche che non un movimento un inserimento…poi ragazzi la fascia di capitano se la merita pellegrini per quale motivo? giocatore che non sa fare nulla tranne qualche calcio piazzato…non sono un tecnico ma un tifoso come voi..io sto con la Roma fino alla morte no col signor Mourinho…sarà antipatico ecc ma Antonio Conte ci penserei… forza roma

  18. una Roma così povera di contenuti tattici e mediocre non la si vedeva dai tempi di Carlos Bianchi. In rapporto ai soldi investiti e il monte ingaggi è forse la peggiore Roma che io ricordi. Molti calciatori sono sopravvalutati e la qualità in alcune zone del campo latita, ma il primo responsabile non può che essere l’allenatore, tanto bravo nel protestare, polemizzare con la società, molto meno nel dare un senso ad una buonissima rosa e nel metterci la faccia.

    • presumo che abbiamo visto negli anni le stesse Roma che molti beati loro nemmeno conoscono. tocca rimpiange la roma dei bonacina

  19. ma voi credete davvero che se la Roma continua con questo andazzo,la società decide di esonerare mou?fino alla fine della stagione ormai ci sarà mou,visto che il contratto scade a fine anno..ma poi scusate eh…mo il mister è da butta via perché la Roma gioca male da almeno 3 anni,però prima il mister era bono perché abbiamo fatto 2 finali Europee consecutive vincendole quasi tutte e 2 (ricordando che la Roma ne aveva fatte 2 di finali ma in tutta la sua storia)o forse grazie a questi grandi giocatori abbiamo 2 finali..decideteve però….perché una volta so i giocatori scarsi e na volta è mou incapace….

    • “se la Roma continua con questo andazzo…”

      …finiamo in serie B.

      Vero che la Roma degli ultimi due anni non avesse “il gioco”, ma era una squadra tenace e a cui era difficile segnare.
      Per ora, quella squadra è sparita.

    • michael la roma non ha gioco!!! la roma con mou in campionato è arrivata 2 volte settima in campo!! non c’è un giocatore che sia stato valutato da mou anzi pure quelli boni diventano scarsi!! io da mo che so deciso e tu? vatti a vedere roma Napoli e viceversa dello scorso anno. in Italia ci sono Allenatori non perculatori e abbocconi. mr spalletti gli ha dato una lezione di tattica al tuo mr fenomeno e penso abbiamo assistito al peggior spettacolo calcistico mai visto a roma ZERO tiri in porta in 90 minuti. quel calcio è morto più di 10 anni fa e ricordo a voi di memoria corta che quando qualcuno diceva di prendere de zerbi lo spolliciavate e ora che anche pepe va a “scuola” da lui cosa dite? sarò vecchio ma mica cieco

  20. Penso che sara’ dofficile per Mourinho, anche lui sa che ha sbagliato e sa bene che la sua squadra e’ tutta fuori condizione, preparazione in ritardo
    Se recuperera’ Dybala e Lukaku forse rimettera’ in navigazione la barca, altrimenti la vedo durissima per la nostra Roma.

    • Se calciatori di spessore superiore non daranno un contributo con continuità ,la squadra continuerà ad essere quella dei settimi posti!

    • monika deduco che dai per scontato che l’allenatore non può dare un gioco e ci dobbiamo affidare alle giocate dei singoli. ho capito male?

    • Hai capito male, se i giocatori che hanno qualità, dinamismo, inventiva non riescono a dare un contributo contnuerai ad avere in campo i giocatori mediocri ,tecnicamente limitati con cui sei arrivato settimo con tutti gli altri allenatori

    • @David
      Seguo il calcio con cognizione da quando avevo 12 anni, ora ne ho 61 suonati, Mourinho ha un’idea di calcio che se supportata dalla condizione fisico atletica in ordine puo’ dare risultati.

      Poiche’ Mou sta insistendo con gli esterni o quinti che devono allinearsi o sopravanzare gli intermedi c’e’ bisogno che questi calciatori esterni e intermedi abbiano gamba e strappo, cosa che per il momento non si vede, anzi e’ anche peggio perche’ alcuni di loro sono fuori condizione, indietro con la preparazione, questo comporta che spesso sono fuori posizione e quindi non possono dare seguito ad una marcatura preventiva.

      Poiche’ questo reparto di centrocampo per dare equilibrio a tutta la squadra e non riuscendo a difendere ed attaccare ecco che la Roma deve aspettare 70 minuti prima di vedere la porta avversaria e bada bene che ci hanno fatto vedere la porta perche’ ieri sera dopo l’espulsione il milan ha abbassato il suo baricentro di 10 – 15 metri, altrimenti neanche te la facevano vedere la porta.

      Stessa solfa per la fase difensiva che viene scavalcata facilmente perche’ sempre in ritardo sulle mrcature preventive, poi i nostri difensori centrali ed il portiere fanno quello che possono ma sono sempre e costantemente sotto stress perche’ non hanno filtro davanti a loro.

      Se poi ci metti e insisti con Cristante mezzala che non ha ne la gamba per fare quel ruolo e mi lasci fuori Bove che ha gamba e passo da mezzala e mi lasci fuori due che hanno gamba, passi per Spinazzola che si e’ allenato in modo differenziato, ma lasci fuori pure Karsdorp e Kristensen, be allora credo che anche Mourinho e’ in grande confusione perche’ se tu quei calciatori li porti in panchina e’ segna che sono disponibili e possono giocare, poi se a Mou Karsdorp non lo soffre questo e’ un problema che ci portiamo dietro dallo scorso anno e qui me la prendo con Tiago Pinto che in questo caso non ha ancora capito che e’ lui quello che deve intervenire per ripianare le cose, uno e di troppo, quindi o Karsdorp o Mourinho, altrimenti Pinto non e’ capace di fare questo.

      Fino a quando ci si incaponisce e si pensa che sei il buco del culo del mondo sara’ difficile migliorare la classifica e non saranno sufficienti neanche le prestazioni di Dybala e Lukaku perche’ loro si impegneranno alla morte ma a calcio si gioca 11 contro 11 e io questi 11 della Roma non li vedo.

      Ora tocca a Mourinho rivedere le sue idee sui suoi calciatori e se Cristante e’ una brava persona non vuol dire che deve essre messo in croce perche’ lo vuole Mourinho deve essere sacrificato o sfruttato male, se hai Bove e Bove che deve giocare da mezzala, come se hai Karsdorp che ha gamba e’ lui che deve giocare anche perche’ pure gli altri che giocano non hanno messo un cross degno di Serse Cosmi.

      Non so se mi sono spiegato adesso, ma le responsabilita’ sono abbastanza chiare nei confronti di Mourinho del Preparatore di Pinto e dei calciatori che non hanno palle, anzi forse ieri sera con quella entrata da dietro Lukaku ha fatto capire cosa serve quando vi in campo, forse qualcuno se ne sara’ accorto, almeno noi tifosi dobbiamo augurarcelo.
      Ora ci sono 15 giorni per lavorare anche su questi aspetti, mi auguro di vedere una squadra al rientro, anche se la vedo dura perche’ in questi 15 giorni almeno 10 calciatori saranno fuori per le naziinali.

  21. doveva andare e prendersi le sue colpe.
    atteggiamento da primadonna.
    cristante-paredes errore suo.
    celik errore suo.
    il modulo errore suo.

  22. ” siamo da 6/7 posto” e arriva Aouar, ndicka,mister 80 mil.ovvero Sanches ecc. ecc.

    ” gli ho detto un nome e non ne lo possono comprare” … settimana dopo arriva Lukaku.

    Però, siamo sempre da 6/7 posto.

    Caro mister,potevamo arrivare alla sosta con qualche punticino in più ma… tantè.

    Si poteva interpretare meglio la gara mister, sapendo che al milan ci fossero 2 velocisti ed un giro palla più “dinamico”…

    inspiegabili i 20 minuti concessi a Bove .

    Ricordo Fonseca( non jurgen klopp) inventarsi mancini a centrocampo con ottimi risultati.

    Se penso al verona che domani potrebbe balzare in testa alla classifica.

    Siamo all’inizio, la stagione è ancora agli albori…

    Buona Roma !

    • “Se penso al verona che domani potrebbe balzare in testa alla classifica”.

      il Verona ha perso 3-1 col Sassuolo

  23. Non riesco a capire.
    Questo silenzio polemico non lo capisco. In conferenza stampa, quasi annoiato. Tutta Roma è ai suoi piedi. A parte quelli che oggi commentano che deve andare via.
    Eppure la società lo ha sempre accontentato.
    Quest’anno 7 nuovi acquisti e una mezza cessione di un titolare. Eppure parla come se fossimo da mezza classifica. Ndicka, Kristensen, Aouar, Sanches, Paredes, Azmoun, Lukaku! Dybala che resta. Eppure non commenta, non dice nulla. Con chi ce l ha adesso?
    Non compendio. 1 punto in 3 giornate e terzultimo posto in campionato.
    Temo che non arriverà a natale.

    • Bisognerà vedere quali di questi 7 acquisti sapranno dare un contributo con continuità e quanti saranno utili ,più della metà non li avrei presi!

    • ma speriamo che non arriva a fine settembre ma anche a metà eh non è che me strappo i capelli. almeno allo stadio vedrò uno spettacolo meno indegno

  24. Vabbè signori…penso Mourinho dopo due stagioni e una terza in corso da squadra in zona retrocessione abbia fatto il suo tempo.

    • Anche il Presidente ha incassato e basta basta parametri zero giocatori veri e gente come Luciano Spalletti e Walter Sabatini

  25. Ha la sindrome de Fonzie….non sa assumersi le responsabilità non chiede scusa……se lo esonerano sarà colpa del sistema o dei giornalisti….l’anno scorso c’era Matic piazzava lui davanti alla difesa e così mascherava i problemi…adesso che non c’è più ?che soluzioni ha trovato?

  26. Tutti a criticare perché non si è presentato
    Doveva andare a dire cosa? Che Tomori doveva essere cacciato al 35′ del primo tempo? Che zalewsky prende 3 gomitate in faccia a partita? Che RuiPasticcio non lo guarda neppure l’avversario ed è già in terra? Che maignan ad ogni rinvio ci metteva 1/4 d’ora e nemmeno un giallo? L’aveva detto che appena rientrava per 2 giornate non avrebbe fatto post partita

    Poi che loro correvano il doppio e che noi non possiamo difendere a 3 nessuno lo mette in dubbio e penso che sia sotto gli occhi di tutti, che abbiamo i giocatori di Swarovski oramai è un dato di fatto

    Ultima cosa, se lukaku è fuori forma a me è sembrato l’unico che abbia fatto la preparazione oppure gli altri non l’hanno fatta

  27. Come cambiano i tempi.. l’anno scorso anche una minima critica all’allenatore e si veniva aggrediti furiosamente e tacciati di lazialità. Purtroppo José Mourinho ci sta davvero trascinando all’inferno, e lo strascico sarà di quelli pesantissimi: nessun giocatore che ha acquisito valore e quindi vendibile, mezza squadra da rifondare, giocatori che non sanno manco più cosa sia uno schema offensivo. Il nuovo allenatore dovrà faticare tanto e noi dovremo patire tanto, anche quando Mourinho sarà nella sua suite di lusso di Riad coperto di petroldollari.

    • ma magari ma magari. peggio de così non se po fa tranquillo. damoje conte a lukaku e a forza de carci nel de dietro tornano boni pure l’esterni spinazzola docet

  28. elli⁩
    Sono le 23:15 quando la Roma comunica che José Mourinho non parlerà. Né alle tv né in conferenza stampa. Non viene fornita nessun’altra spiegazione ma è chiaro che Mou non è sereno. Si era visto in campo, al momento del rigore, con l’applauso ironico all’arbitro e il labiale in cui diceva “Vergogna” , né poco dopo quando ha discusso con Pioli che chiedeva un fallo su Theo Hernandez. Mou non era sereno neppure quando Aouar è uscito dal campo: è il quarto infortunio muscolare da agosto, visto il doppio ko di Dybala e l’infortunio di Renato Sanches. Tutti motivi che hanno portato Mourinho ad essere infuriato da una parte e polemico dall’altra. Per questo ha ritenuto opportuno non parlare. Non solo: l’allenatore della Roma, che aveva denunciato per primo giorni fa come era evidente che molti giocatori fossero a Roma per i loro limiti fisici, si trova a dover fare i conti con una squadra profondamente diversa da quella che ha iniziato la preparazione. E non si aspettava, nonostante questo, di fare appena un punto in tre partite. Visto che le sue parole, ogni volta, aprono dibattiti e polemiche, Mou ha preferito non parlare. Ma il suo silenzio fa rumore.

    • ma quale preparazione? perché se la vacanza in Portogallo è una preparazione allora pure la mia a fregene sotto l’ombrellone e due nuotate è una preparazione. quasi quasi dico a lavoro che le mie non sono state ferie ma preparazione e se ce cascano me faccio altre 2 settimane ahahah

  29. Ho sempre difeso Mourinho, continuo a stimarlo per essere uno dei più vincenti della storia del calcio ma stavolta non ha più alibi.
    Con questa squadra, con questo mercato, non può avere solo 1 punto in 3 partite, spero in un cambio di rotta, avere il coraggio di far giocare Svilar al posto di Rui Patricio, sbattere in panchina il trio italiano degli amichetti, far giocare Bove titolare in assenza di Sanches, ecc……
    Il campo putroppo dice questo e Mourinho mi sembra in confusione.

  30. Squadra sempre identica tre anni così non facciamo ridere 100 minuti 2 tiri risse con giocatori collaboratori un disastro dimettiti per il bene del tutto esaurito dell olimpico e il rispetto dei tifosi Mourighno via e anche quello schifo di Pinto e quella nullità del Presidente

  31. Daje cominciamo tutta la stagione…. no diciamo fino a che si vince poi si sale sul carro, dai attacco alla baionetta su Mou non si aspettava altro, soldi che prende, incapacita’di dare un “gioco”, e’ vecchio, i giocatori non lo seguono o so pippe. Prima contro Tiago Pinto campagna acquisti inconsistente contro i Fredkin non cacciano i soldi so pulciari poi….arriva Lukaku tutto bello per carita’ arrivano 2 sconfitte cambiamo con Conte, subito per carita’ ! Ma che caspita di tifosi siete ! Non guardate piu’ avanti, qualcuno e’ giorni che e’ arrivato a Roma e’ gia’ bocciato. Milan Inter Fiorentina vanno a 2000 be’ aspettate che la stagione e’ lunga e tortuosa essere in forma adesso durante l’anno si paghera’ un prezzo vedrete. Si Mou lo difendo sempre anche quando perde perche’ e li che sa tirare fuori il meglio o il peggio dei giocatori che ha. Al di la’ degli arbitri che continuano imperterriti a far casini in campo, e c’e’ tutta la difficolta’ per il carattere di Mourinho di sopportare questo calcio distorto o ambiguo. Adesso cominciamo veramente a tifare la nostra Roma anche se sta male non mi pare che la “cugina” stia meglio ed e’ in questi momenti che il tifoso romanista fa’ la differenza !Daje Roma Daje

  32. Onestamente ha stufato. È vero che i giocatori che ha a disposizione fanno pena, ma a maggior ragione adesso serve un tecnico e non un motivatore/gestore.
    Per me può andare, dentro Conte.

  33. Mi sono messo il cuore in pace da tempo purtroppo.Fui tra i pochissimi all’annuncio di Mourinho cui prese un colpo a secco. Proprio per quello che abbiamo visto in questi anni. Non c’è stata una partita e dico una sola in campionato o nelle coppe dove la squadra abbia dominato e dove il risultato non sia stato in bilico. Ah fi forse giusto col Bodo al ritorno dopo averci perso tre volte…Gioca in calcio del.medioevo tutti dietro e lancioni, a confronto Trapattoni era Guardiola. All’epoca eravamo disperati che la Roma volesse Pioli ma ieri si è vista la differenza tra una squadra moderna senza stelle ma super organizzata che ruotava continuamente gli uomini nella fase di prima impostazione tutti in movimento tutti con un preciso compito tattico, compresi i nuovi che sono tanti e compresi i subentrati. La differenza è stata enorme e pesante. Parlare di arbitri è semplicemente ridicolo.Ci vorranno anni per uscire da queste macerie di programmazione alla prendiamo Mourinho e mille prestiti di chiunque capiti come occasione senza un concetto dietro. Facciamocene una ragione ragazzi. C’è da aspettare un bel po’. Ma passerà pure questa.

  34. Lo salvano solo il nome ed il ricco stipendio altrimenti sarebbe già stato fatto fuori
    L’unica speranza è che qualche arabo se lo prenda e subito De Zerbi
    Game over Mou

  35. E basta ci sta storia dei rigori o degli arbitri. Prendetevi le vostre responsabilità. Avete fatto schifo. 75 euro per il biglietto per vedere questo scempio. Mourinho via subito . L’ho amato, ma sono 3 anni che non abbiamo gioco. Ridatemi Spalletti

  36. La parola pressing evidentemente nel vocabolario di Mourinho non esiste, squadra incredibilmente moscia che non fa un minimo di pressione su difensori e centrocampisti avversari che già validi tecnicamente possono anche giocare palla in pieno relax ed impostare il gioco con estrema calma e senza la minima apprensione. Solo a Roma non ci rendiamo conto che il portoghese è un’allenatore datato che pratica un calcio preistorico, lontano anni luce da quello che sarebbe necessario per restare al passo con i tempi.

  37. La mia Roma gioca male male è la colpa è di mourinho. Deve assumersi le sue responsabilità e non stare zitto. Bisogna svegliarsi tutti compreso il mister. Forza Roma e basta

  38. vikingo giallorosso piu scarsa no ma habbiamo giocatori che non hanno voglia di correre il primo è quello che porta la fascia non contrasta mai sempre nascosto invece di creare gioco l altro bravo ragazzo ma molto limitato però sono i pilastri da 5 anni allora c e poco da lamentarsi ,vanno sostituiti altrimenti non cambiera mai nulla

  39. E’ iniziato il terzo anno di Mou e non si vede uno straccio di gioco, lanci lunghi senza una parvenza di costruzione di trame che consentono di poter vincere qualche partita. La scusa sarà che la poprietà e Pinto hanno preso solo calciatori in prestito ed acciaccati, ma l’allenatore dov’era quando si sono fatte certe scelte? Se non sei d’accordo con quello che fa la Società, ti devi dimettere e se non lo fai dimostri che lo stipendio è la cosa più importante, e te credo!!
    Poi la scelta di rendere indispensabili Pellegrini (che sembra un calciatore a fine carriera), Cristante, che mancando Matic dimostra una pochezza indisponente, ed infine Mancini detto “gamba o pallone” fa sembrare che sia un allenatore in procinto di andare in pensione. Un consiglio, se gli arabi la contattano, accetti a velocità supersonica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome