Notte Capitale

31
429

AS ROMA NEWS – Una serata così la Roma negli ultimi anni l’ha già vissuta più volte. Ma il quarto di finale di Europa League che si giocherà questa sera nella decisiva gara di ritorno dell’Olimpico non è mai stata così attesa.

Il derby europeo contro il Milan ha un sapore speciale che sta creando un clima di fibrillazione nella Capitale. Il blasone dei rossoneri, il fatto di misurarsi con un’altra italiana, l’importanza di poter raggiungere un’altra semifinale europea, la quinta in sei anni,  sta creando un hype enorme a Roma.

I ragazzi di De Rossi partono con un piccolo ma prezioso vantaggio accumulato all’andata una settimana fa: a San Siro il Milan sottovalutò i giallorossi e venne sorpreso dalla prestazione messa in campo da Dybala e compagni. Le mosse a sorpresa del mister hanno poi fatto il resto: l’uno a zero firmato Mancini ha caricato ancora di più di aspettative questa gara di ritorno.

Stavolta però il Milan si prepara alla partita della vita: dai rossoneri, molto deludenti all’andata, ci si aspetta tutta un’altra prestazione. Leao e Pioli hanno lanciato segnali molto chiari all’indirizzo dei giallorossi: la squadra stavolta ha preparato la partita al meglio ed è pronta a ribaltare il risultato dell’andata.

Se a San Siro De Rossi è riuscito  a sorprendere Pioli con la mossa El Shaarawy spostato a destra a contenere le sgroppate di Theo e Leao, stasera la domanda ricorrente è cosa si inventerà per ripetere l’impresa dell’andata. Di sicuro qualcosa tra i giallorossi cambierà rispetto a una settimana fa: l’assenza pesante di un uomo squadra come Cristante si farà sentire. A Bove il compito di sostituirlo degnamente. E chissà che non sia proprio la posizione in campo del giovane centrocampista una delle chiavi tattiche della partita di stasera.

La Roma di sicuro non avrà intenzione di aspettare il Milan e di giocare una partita attendista. Con i rossoneri che tenderanno a sbilanciarsi in attacco più del solito, i giallorossi dovranno essere abili a recuperare palla e colpire negli spazi che inevitabilmente si verranno a creare davanti a Maignan. L’Olimpico, rigorosamente tutto esaurito, si prepara ad essere un fattore decisivo di una partita che può segnare un altro pezzo di storia di una Roma sempre più europea.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteBove la chiave tattica di De Rossi, confermati Celik e Smalling. Nel Milan torna Tomori
Articolo successivo“Sto per morire, vincete la Coppa per me”. La telefonata di un tifoso mobilita la Roma

31 Commenti

    • Piano, per me va ripetuta la partita di andata. Squadra corta che non concede verticalizzazioni e blocca le fasce dove loro sono superiori, possesso palla per quanto possibile.
      Il Milan è sempre una squadra forte e se sbagliamo approccio ci castigano.

    • Rod, nel momento in cui superiamo il turno mi piacerebbe tanto leggere un tuo commento d’esultanza ma chissà come mai ad ogni vittoria sei n’altro che sparisce

    • La chiave sarà che la grande contromossa a sorpresa di Pioli è quella di far giocare Cuicueze per spostare il gioco su quella fascia.

      A margine, a me ‘sta storia del blasone mi ha veramente fatto sbracare i coyotes. Macchevvordì ER blasone? Ma che scende in campo Gullit e Van Basten? Li allena Sacchi?
      Per favore, dài. Scende in campo Ciao in difesa e Ibrahimovic si fa i selfie in tribuna pre promuvere le sue nuove mutande.
      Poi snon è che stamo a fa’ il ritorno co’ la Montefortino calcio, rispetto pe’ l’avversarioe concentrazione, però se qualcuno crede di intimorire co’ ER blasone, poretto lui.

    • @Idi, concordo con te sulla parte teorica, ma sulla parte pratica, penso che mister UEFA si taglierebbe un cogxione pure di vedere una finale Milan-Liverpool…e visto che gli inglesi se la rischiano, secondo me puntano forte almeno sul Milan proprio per quel blasone internazionale che porta spettatori davanti alla tv…dura lex, sed lex, quindi stasera a Roma e a bergamo, occhio ai fischietti…

    • Il blasone invece secondo me conta nello sport. Se giochi contro Benfica o Ajax una partita di Champions c’è un “clima” diverso anche se magari in quel momento valgono un Victoria Pilzen, e sia giocatori che pubblico lo sentono.

  1. Se qualche nostro giocatore molto forte – ma che a volte tende a deconcentrarsi un po’ sprecando delle chiare occasioni da gol – saprà dare il massimo, la Roma riuscirà a superare anche questo difficilissimo ostacolo. Noi possiamo solo tifare, ma il risultato finale dipende soprattutto dalle scelte di DDR e da chi scenderà in campo.

  2. ormai la dimensione Europea di questa squadra è un dato di fatto, siamo vicini all’ennesima semifinale degli ultimi anni.

    ho molta fiducia in questo gruppo ma allo stesso tempo non credo che il Milan stasera sia quello dell’andata, Leao in primis…

    ❤️🧡💛

  3. Raramente sto in ansia come stavolta…raramente mi è stato sul c… il Milan più delle altre strisciate e della stessa Lazio, come oggi

  4. Belli concentrati e cazzutissimi stasera. Dovemo esse spietati e non concedere spazi ar Diavelo, che sicuramente farà de tutto pe’ ripija’ ‘a qualificazione. Sono certo che l’Olimpico spingera’, come sempre, alla grande i nostri ragazzi verso la vittoria! Ho letto da quarche parte che er Bilan nun jè mai riuscito de qualificasse nelle otto vorte che ha scajato in casa sua. Allora famo nove e rimannamoli a casa a magnasse n’risottin! Sarà ‘na grande sfida e nun saremo delusi ar 95esimo. DDR l’avrà senz’artro preparata benissimo e tutti faranno la loro parte alla grande! DAJE ROMA DAJEEEEEE 💪💪💪💛❤️💛❤️💛❤️

    • Allora leggi anche questa:
      Ogni volta (14) che la Roma ha vinto la gara di andata, s’è qualificata…
      🧡❤️

  5. Giochiamola a testa alta per essere orgogliosi di questa squadra. Cinici e concéntrati a sfruttare le occasioni. Si puo’ fare. FRS

  6. Mamma mia che tensione stamattina…..
    Da una parte non vedo l’ora che inizi, dall’altra vorrei già essere a domattina quando tutto sarà finito.
    L’Olimpico sarà una bolgia traboccante d’amore per i nostri e dovremo essere bravi ad approfittare degli spazi che inevitabilmente il Milan lascerà.
    Mi auguro soltanto 2 cose: niente regali (tipo Udine) e un arbitraggio totalmente super partes. Poi parola al campo…..
    FORZA ROMA SEMPRE!

  7. Perché questa infelice uscita sul Milan che all’andata avrebbe “sottovalutato” la Roma?
    Da un sito e un autore romanisti?
    Come si può pensare di sottovalutare in un quarto di finale un avversario che ha giocato quattro semifinali europee negli ultimi cinque anni?
    Sì dà per implicito in questo modo che siano stati maggiori i demeriti dei rossoneri di quanto non siano stati i meriti di una Roma che ha fatto la partita perfetta, come giustamente sottolineato da Sebino Nela al termine della stessa.
    No, non sono affatto d’accordo, grande credito a una squadra e un allenatore che nell’occasione non hanno sbagliato una mossa, esattamente quello che ci vorrà stasera per raggiungere la quinta semifinale e scrivere un pezzetto di storia.

  8. Fratelli e sorelle, stasera sul campo dell’Olimpico sotto l’occhio degli dèi avverrà uno scontro campale. Uno scontro storico che divide Roma tra passato e la gloria di un futuro radioso. Potrei sciorinarvi adlocutio famose ma non lo farò. Stasera chiedo a tutti voi di unirci come un’unica grande legione e di far esplodere l’inarrestabile e abbagliante fuoco latino. Battiamo i gladi sullo scudo all’unisono, portiamo i cuori ad un martellante unico battito e dimostriamo al Diavolo che il vero inferno ancora non lo conosce.

    Rammentatevi dei soprusi e delle umiliazioni subite dalle strisciate, rammentatevi degli intrighi della UEFA, rammentatevi di “Pig” Taylor. Emanate dal vostro corpo ogni singola goccia di furore e proseguiamo in semifinale e di lì verso il trionfo europeo.

    Non c’è spazio per indietreggiare. Avanti legionari! In marcia!

    🔥 ROMA VICTRIX! 🔥

  9. È una partita di ritorno di un quarto di finale di Europa League, ci permetterebbe l’ennesima semifinale.
    Massimo rispetto per l’avversario e totale concentrazione, possiamo farcela. Non non siamo invincibili, per carità, ma neanche il Milan lo è…quindi Sempre e Solo Forza Roma.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  10. L’errore più grande che potremmo fare è aspettarli per giocare di rimessa.
    Se loro prendono il centrocampo ci massacrano perché hanno qualità nel palleggio, e noi non abbiamo delle “fionde” da contropiede.

    Le ripartenze non devono partire dal limite della nostra area ma dalla trequarti, dall’ aggressione sulle seconde palle.
    Loro in difesa ballano.

  11. Nonostante il risultato positivo dell andata, ce danno tutti pe’ sfavoriti, giornalai, tifosi (interessati e faziosi 😏😎 ) bookmaker… tocca sovverti’ er pronostico🤞🏼🤘🏽🦾👍🏼

  12. Personalmente non sono un allenatore, ma solo un tifoso malato della Roma e del calcio, però una cosa vorrei dirla :” È una mia impressione o il Milan ha faticato contro tutte le squadre che si chiudono facendo girare palla e poi ripartono? Se li aspettiamo chiudendo Leao e theo e li compiamo tra le linee…io penso che possiamo fargli male. Non mi sembra che la loro difesa sia una saracinesca sinceramente…..”.
    Forza ragazzi, forza Daniele, forza Roma. Io ci credo….dateci sta gioia….regalateci una emozione…..dajeeeee

  13. che pizza sti giornalisti che parlano troppo e danno troppa importanza a questo Milan . stasera si gioca un quarto di finale di coppa europea. il blasone? se conta il blasone sono loro che devono preoccuparsi perchè noi siamo al posto numero 8 nel ranking Uefa e parlando troppo di Leao theo etc si rischia di esaltarli vedi roma liverpool 84 quando eravamo molto più forti ma abbiamo caricato cosi tanto questa partita che poi ci siamo impauriti e tutti sappiamo come è andata a finire. stasera se la roma passa sarà la quinta semifinale in 7 anni, il milan a parte l’anno scorso che ha fatto negli ultimi 7 anni? daie roma

  14. Stasera vince chi sbaglia meno, come è sempre stato, a questo livello, in Europa: calma, (catenaccio…) e contropiede sono le virtù che ci occorrono stasera.

    Ciao a tutti 😊.

  15. QUANDO AL CIEL S ALZERAN LE BANDIERE E I TAMBURI A SUONARE TORNERAN
    UN SOL GRIDO ALLOR S ALZERÀ
    ROMA VINCI PER NOI E PER GLI ULTRAS

  16. Stasera voglio che facciano vedere al diavolo cosa siano le fiamme dell’inferno. Forza ragazzi dateci tutto…..Roma è con voi …..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome