ROMA-BOREALE 4-0: bene il primo test estivo, Aouar in gol e tra i migliori in campo (VIDEO!)

54
4063

ROMA BOREALE LIVE – Si apre il sipario sulla nuova Roma, la terza di José Mourinho. Questa mattina alle ore 10.30, i giallorossi affronteranno a Trigoria la Boreale, che milita nel campionato di Eccellenza laziale (in cui è cresciuto Edoardo Bove), per il primo test stagionale.

Questa la formazione titolare dei giallorossi: Roma (3-5-2): Boer; Karsdorp, Mancini, Llorente; Zalewski, Matić, Aouar, Pagano, El Shaarawy; Dybala, Belotti. A disposizione: Svilar, Smalling, Solbakken. Allenatore: José Mourinho

Questi gli eventi più importanti del match:

66′Triple fischio dell’arbitro! Termina la prima gara amichevole dei giallorossi, che dopo essere passati al 4-3-3 sono apparsi decisamente più vivaci ed incisivi in attacco. Tra i giocatori ha brillato Aouar, che ha incantato per la qualità delle giocate, trovando anche la sua prima rete in giallorosso.

64′Quarto gol della Roma! AOUAR! Al termine di una gran partita, il francese trova anche la prima rete in giallorosso con un gran gol di destro!

53′ – Gran tiro di sinistro di Aouar, di poco fuori.

49′ – Entra Golic, esce Llorente

47′ – Terzo gol della Roma! A segno anche El Shaarawy, che trafigge il portiere con il suo classico tiro a giro di destro!

45′ – Aouar tra i migliori del match: il giocatore francese sta impressionando per impegno e qualità delle giocate.

39′Raddoppio della Roma! Solbakken! Bellissima azione di Aouar, tra i migliori in campo, che si libera con eleganza e fa partire un bel tiro respinto dal portiere, ma il norvegese è bravo a siglare il gol del 2-0.

34′ – Inizia il secondo tempo. Si passa al 4-3-3. Solbakken entra al posto di Dybala per formare il tridente d’attacco con El Shaarawy e Belotti. Entra anche Svilar al posto di Boer. In difesa Karsdorp, Mancini, Llorente e Zalewski. A centrocampo Matić, Aouar, Pagano

33′ – Finisce il primo tempo (i tempi sono più corti del normale). Davvero difficile giocare a calcio con questo caldo. Bene in particolare Matic, Aouar e Pagano. Poche invece le azioni in attacco. Dybala nel vivo del gioco, ma costretto spesso ad abbassarsi per aiutare i compagni in fase di costruzione.

25′ – GOAL DELLA ROMA! A segno Pagano su assist di Belotti!

21′ – Brutto fallo di Llorente, che viene ammonito per un intervento davvero duro ai danni di Petrini.

1′ – SI PARTE

———

Due, al di là della differenza tecnica con gli avversari, gli osservati speciali saranno soprattutto il nuovo arrivato Aouar e l’unico centravanti a disposizione, Andrea Belotti.

Dal Gallo infatti Mourinho si aspetta molto di più in termini di gol, mentre il franco-algerino avrà il compito di dare più qualità alla mediana. C’è poi grande curiosità per capire come José intende utilizzarlo, se come uomo d’ordine oppure mezzala d’inserimento.

Tanti gli assenti per via delle nazionali (Ndicka, Pellegrini, Spinazzola, Cristante, Rui Patricio, Bove torneranno a Roma lunedì prossimo), incerta la presenza di Rasmus Kristensen, il cui acquisto è stato ufficializzato appena ieri. Venerdì prossimo si replica con il Latina, prima della partenza per l’Algarve dove si disputeranno altri tre test.

Fonti: Il Messaggero / Corriere della Sera / Corriere dello Sport

Articolo precedenteMorata-Roma, si può: Pinto si muove
Articolo successivoAOUAR: “Devo ancora lavorare tanto, ma indossare la maglia della Roma è un onore” (VIDEO)

54 Commenti

    • Un primo test di conoscenza per vedere il nuovo arrivato… Non la vedo, ma ds come leggo AOUAR sta orchestrando a meraviglia…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Sick Boy che nefandezza de commento. Er discorso vale anche per te Occhio che la cattiveria ve se rivolta sempre contro. Oggi ce stai… domani?

    • state buoni ad esaltarvi subito come tutti gli anni e poi puntualmente arriviamo sesti, non fate meno danni di quelli che criticano ogni acquisto

    • Non è così, i danni li fanno quelli che fischiano, quelli che sui giornali o per radio iniziano a dare della pippa a destra e manca, far sentire i giocatori importanti e amati è sempre positivo.

    • come preliminare va bene verifica piu’ seria con.il latina da 90′
      E’stato un assagino con.la boreale

  1. Non mi impressiona una bella prestazione con il boreale ma rimane stupito solo che non conosceva aouar e le sue qualità.

    Non è un fenomeno come lo è nemmeno pjanic, citando un commento sopra, ma sono quei giocatori di grande classe e tecnica che in una squadra servono come il pane.

    Io dico attenzione a pellegrini che se continua sull’onda dello scorso anno farà molta panchina.

    • ciao Lory,spero che tu stia bene.
      Quoto ma qui dicono che pellegrini e un top (nn si sa de che )

      Saluti <3

    • ciao totti, altrettanto.

      Penso che quest’anno sia l’anno decisivo per molti giocatori nella roma di dimostrare se sono A o sono B.

      Aouar e il prossimo centrocampista (o altri?) saranno di un profilo elevato spero superiori a quelli che abbiamo, quindi i “titolari” dovranno sudare sette camicie per dimostrare di essere di un livello elevato.

      Pellegrini, cristante e friends.

      Per quanto potrà dire mourinho, questo è un anno decisivo per il nostro futuro: dovremo puntare fortemente alla champions e ad andare infondo alla coppa italia e europa.

  2. Fare sarcasmo da quattro soldi con “Ejjh nemmeno contro una squadra di eccellenza segna Belotti” , fa veramente pena.

  3. Ragazzi questo è un fenomeno. inoltre il Gallo è tornato al goal, ottima notizia. Non vorrei sbilanciarmi ma quest’anno possiamo lottare per il tricolore.

    • so sudato anch’io e sto sul divano di casa, però ci spero tanto che il Gallo si sblocchi e torni ad essere quello che segna s lotta.

  4. ma Belotti negli ultimi tre anni prima della Roma ha fatto 15, 16 e 9 gol, non può essere scomparso tutto di un colpo…. ha solo 29 anni dai….

  5. con il 433 come è normale che sia si esaltano le qualità delle ali vedi solbaken e il nostro centrocampo, spero si insista su questo modulo o sul 4312 quando c’è Dybala…. aouar è simile a pjanic meno forte sui piazzati ma più dinamico e con più carattere. certo che giocare con 40 gradi é tosta🙈

  6. Spolliciate pure contro ma per quest’anno scommetto sul riscatto del Gallo. E pure di Solbakken.
    (Essere ottimisti, del resto, cosa costa?)

  7. allenamento visto dal vivo, niente di nuovo, il francese è quello che conoscevamo “quasi”tutti, per il resto daje ROMA Daje Pinto!!!!!!!!!

  8. Perdonatemi ma a volte dubito seriamente sulla fede calcistica di molti su questo sito. Sacrosante la critica e la differenza di vedute, ma da qui a perculare calciatori della Roma ce ne passa. Mi auguro che chi fa queste battute sia un infiltrato ( poveraccio!!) perché se è romanista siamo messi proprio male. Forza Roma.

    • e su… è chiaro che sono lazzialotti che stanno qui a svagarsi dalla tristezza dei loro siti… che poi come si chiamano, transumanza.laz o provolone.org?

    • Sick Boy – 15 Luglio 2023 At 11:57 – occhio che chi parte a razzo more a c… Ma quali tifosi… Quando si arriva a commenti del genere significa che qualche rotella è fori servizio

    • belotti e na pippa come lo sono solbakken shomurodov, vina reynolds, indossano la maglia della roma e nn se può dire…che diventano santi…ao so pagati per da due calci ad un pallone ma stiamo a gioca che devo osannarli, chi va ammirato so altre categorie non di certo i calciatori pagati milioni.

  9. Come già detto alla Roma manca un portiere, terzino sinistro, un centrocampista e un attaccante. Carnesecchi, Parisi, Mc tominay, un bomber da 20-25 goal e ribadisco un greenwood che a Roma può riscattarsi.

  10. Belotti non ha segnato, è una sega invece Dybala ha segnato?Amichevole di poco conto e ancora critiche ar poro Belotti.Tifate Roma caxxo

    • ricordo Caniggia nel 92 in un Fiorentina Roma 2-1 che ha strascinato irritandomi per 80 minuti e poi con un guizzo segnò, bèh apprezzo più Belotti che Caniggia che corre e si danna l’anima anche se tecnicamente c’è un abisso.

  11. raga’…lo ho avete visto Luka l’abbronzato.. c’era solo il nostro capitano innamorato della maglia…gli altri sono le suole che i ciabattini buttano perché non sono eiciclabili

  12. ancora rompete con le critiche a belotti? e basta giocavamo con la boreale,e Dibala gioca 15 partite l anno? x favore

  13. Visto che siamo ancora a metà luglio, all’inizio della preparazione e per di più col caldo infernale, direi un buon test andato anche bene.
    Daje !!!

  14. Se già con la Boreale je mettemo sta pressione a Belotti la vedo dura.
    Io ci credo che si ripija e farà star zitto più di qualcuno qui in mezzo, anzi i migliori saranno quelli che cominceranno a osannarlo come il nuovo Batistuta.
    La componente mentale per un calciatore è tutto. Non era un fuoriclasse al Toro e non è una pippa ar sugo ora. È sempre stato un discreto centravanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome