“ON AIR!” – CARINA: “Serve la Champions, altrimenti i top player sono irraggiungibili”, FOCOLARI: “Per il salto di qualità devi prendere tre titolari, non le riserve”, ROSSI: “Matic? Con lui le palle alte sono tutte nostre”

52
1191

ÀULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Ugo Trani (Centro Suono Sport): “Aouar? Buon giocatore, si può inserire tranquillamente nel tessuto tattico di Mourinho. Quello è un ruolo particolare ma non conosco il livello del giocatore. Ho un elenco di calciatori che preferirei prima di lui che mette paura ma non costano 20 milioni. Il nostro prezzo era 40 milioni ma siamo scesi a 20. E’ un buon giocatore ma non mi svenerei perché secondo me a 20 milioni non lo prendi. E’ un calciatore che sicuramente hanno offerto alla Roma perché gira da parecchio tempo. Nel caso arrivasse Aouar sarebbero tre i centrocampisti compreso Frattesi che devi prendere perché parliamo di un ruolo diverso, il ruolo che ti manca: avresti Cristante, passo lento, Matic, passo molto lento, Aouar e Frattesi, l’unico che corre. Questo sarebbe il centrocampo della Roma e secondo me non stiamo parlando di un centrocampo forte perché mancherebbe il grande giocatore…”

Francesco Balzani (Centro Suono Sport): “Celik e Frattesi sono chiusi secondo me, sono trattative soltanto in attesa di essere ufficializzate. Aouar è stato proposto alla Roma ed è un profilo che non dispiace ma non c’è una ancora una vera trattativa. Comunque è un giocatore interessante che però secondo me non sposta. In un’ipotetica prima fasciapenso ci sia Neves e non Aouar. Io auspicherei di meglio sinceramente, non è il colpo che mi aspetto per il centrocampo…”

David Rossi (Roma Radio): “Matic con la sua stazza ha fatto ombra su tutto il Fulvio Bernardini. La sua capoccia va oltre lo stipite delle porte. Ma quando c’è il rinvio del portiere e tu hai Matic, Cristante, Abraham, ma la palla chi la prende? Sugli angoli hai Matic, Smalling, Mancini, Cristante, Abraham…è difficile che la prendano gli altro, no?… Secondo me l’orientamento di Mou è tornare al 4-2-3-1, ma bisogna vedere se sul mercato riesci a trovare i giocatori adatti per quel tipo di sistema di gioco là…”

Alessandro Paglia (Roma Radio): “La Roma perde in questo momento due centrocampisti offensivi: Mkhitaryan e Oliveira. E ne prendi uno, che è Matic. Il saldo per il momento è negativo. Ma secondo voi Zalewski può giocare al fianco di Lorenzo Pellegrini nei due dietro la punta? Il fatto che si parli poco dell’acquisto di un terzino sinistro, fa pensare che secondo me si giocherà ancora a tre dietro. E col rientro di Spinazzola, Zalewski può anche giocare accanto a Pellegrini dietro Abraham. E secondo me lì rende anche meglio…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Se Matic è il rinforzone, allora non ci siamo. Dovrebbe essere Matic, un altro centrocampista forte e una mezzala. Con il povero Cristante che rimane, e anche Oliveira che come quinto lo lascio, perchè ti può sempre servire, sarebbe tanta roba. Bove? Magari esplode e gioca anche al posto di quelli che ho nominato, però intanto compriamo i giocatori. Ci vogliono ancora almeno due acquisti a centrocampo. Se rimanesse così come è adesso, sarebbe il centrocampo dell’altro anno. Ma non penso proprio che finisca così. Frattesi? Secondo me non dobbiamo fare l’errore di considerare già fenomeni i giovani come lui, Zalewski o Bove. Meglio farsi comprare i campioni, poi se questi ragazzi esplodono tanto meglio…”

Paolo Cosenza (Centro Suono Sport): “La mezzala è stata individuata, ed è Frattesi. Ma è sul regista che stanno cercando di andare adesso. Ti serve Ruben Neves, o Douglas Luiz. Oppure un nome a sorpresa. Così sarebbe una mediana eccezionale, almeno per il campionato italiano…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Difesa? Io darei via Ibanez tra tutti, secondo me è il più debole dei quattro difensori. Kumbulla si deve ancora fare, Ibanez fa cose più spettacolari, ma è più discontinuo. Kumbulla invece sembra dare più certezze. Io lo terrei Ibanez, ma se riuscissi a venderlo, con quei soldi puoi migliorare la difesa. Lukaku in prestito a dieci milioni? Non lo farei mai, per me è un’operazione folle. Se si va da Pinto a proporre un’operazione del genere, quello ti risponde “tu sei matto“. E con Lukaku non è detto che vinci lo scudetto. Finanziariamente è una follia…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Io penso che su Frattesi l’affare si stia strutturando. Non voglio dire concretizzando, perché come ha detto il procuratore è ancora presto. Ma tutti stanno facendo capire dalla parte di Frattesi, dalla mamma alla sorella, che lui vuole tornare alla Roma. Diciamo che c’è un moderato ottimismo. Aouar? Mi sembra un piano B, ma è quella di Frattesi la priorità per la Roma. Zaniolo? Da quello che ci è stato modo di capire, l’incontro si fa. E andranno chiarite delle cose. Qualcosa si muove, la direzione non si capisce, ma si devono assolutamente vedere…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Matic è una garanzia. Costruire un gruppo in due anni come sta facendo Mourinho, passando anche attraverso un percorso non facile, è un bel progetto. Lui all’inizio ha avuto rapporti non facili con una parte dello spogliatoio. Quello che non riesco a capire è la situazione di Veretout: secondo me è forte, e piace come caratteristiche a Mou. Probabilmente a livello caratteriale non ha funzionato… Per me Matic sarà il sostituto di Cristante, mi sembrano troppo simili, sono due giocatori che si muovono poco e non te li puoi permettere insieme. In attacco poi devi completare il reparto, devi prendere un calciatore decisivo…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Se manca lì in mezzo il colpo da salto di qualità? Non lo so. La Roma mi sembra un cantiere aperto. Io penso che Matic giocherà spesso e sarà alternativo a Cristante…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Mourinho è un attrattiva importante. Ma per prendere Matic non serve l’attrattiva di Mourinho, perchè la Roma è una società importante e lui non fa la differenza. Io dall’attrattiva di Mourinho mi aspetto un altro Abraham, un colpo da 40 milioni che rinunci all’Arsenal di turno per andare alla Roma… Con Matic al posto di Oliveira stai un pochino meglio, così come Frattesi per Veretout. Però io dai Friedkin mi aspetto di più. Serve un giocatore da 40 milioni, mi aspetto il boom, che non può essere Matic o Celik… Se vuoi fare il salto di qualità vero, devi prendere due o tre titolari, non tre riserve.. Zaniolo? Se ci credi, ci devi puntare. Altrimenti lo vendi. Prendere un altra seconda punta insieme a Zaniolo secondo me è sprecare i soldi…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “A Roma c’è Mourinho, c’è una proprietà seria e solida, e le immagini della Roma contro il Bodo, ma anche contro Leicester e Feyenoord, sono una cartolina importante per stuzzicare i giocatori a venire a giocare qui… Se la Roma compra Matic, Frattesi e Douglas Luiz si migliora? Non lo so…Vorrei l’aiuto da casa. Non penso che ci sia ancora il salto di qualità, non è che compri Pogba…”

Stefano Carina (Radio Radio): “I calciatori vogliono giocare la Champions, è questo che fa la differenza. Se parli con i giocatori, ti dicono che il calcio che conta è quello, il resto conta poco o nulla. Ecco perchè la Roma deve centrare la Champions per avvicinarsi a giocatori che ora non sembrano raggiungibili… Mercato? Si vuole rinforzare la rosa, si vogliono dare all’allenatore delle riserve che possono essere dei titolari. L’obiettivo è portare i 14 titolari dell’anno scorso a 18. E poi cambiare completamente il centrocampo, che secondo Mourinho è il reparto che ha sofferto di più. Io mi auguro che Matic non sia il sostituto di Mkhitaryan, ma di Oliveira. Perchè così significa che devi prendere sia la mezz’ala titolare che il regista. Così fai il salto. Se invece con Matic riporti Oliveira in prestito, sei rimasto grosso modo allo stesso punto. Dal regista si capirà che tipo di campionato farà la Roma…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoBarcellona-Roma, ufficiale l’amichevole: si gioca il 6 agosto per il Trofeo Gamper

52 Commenti

    • Lo sa la Roma che serve, non servono le opinioni de sti ciarlatani, ci arriviamo meglio noi nel capire che loro, la ROMA vuole la EL, questo è certo, MOU ha capito che in ITAGLIA c’è sempre il “biscotto”. Prendersi i primi posti il ranking UEFA, è l’ obbiettivo della società e MOU. Vincere in Europa, significa prendersi il rispetto in ITAGLIA, cambieranno atteggiamento…..E al “pinguino” gli daranno in [email protected]! A lui è al “caccola”, tanto, se vinciamo l’ EL, “il caccola” va via da Roma… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Sogni di Latta, è la seconda volta che ti chiedo cortesemente di non storpiare il nome della nostra Nazione.
      Capisco che ce l’hai con la Lega, sia politica che calcistica, con Lotito, con gli Ufo, col Mossad, e con anche le associazioni di consumatori.

      Ma fino a quando sei in ITALIA, ti prego di portare rispetto per il nostro Paese. Altrimenti c’è sempre la via dell’esilio volontario. Se credi che gli altri Paese siano meglio, vai pure.

      Grazie.

    • Infatti il Napoli fa la champion e tutti vogliono giocare la …. lui ci parla con i giocatori e sa …peccato che dal Napoli stanno scappando tutti perché li vuole pagare la.meta …. ancora non avete capito … i calciatori vogliono i soldi …se il Monza da 100 milioni all anno a Donnarumma ..lui ti dice che sempre ha amato Berlusconi e la Brianza è torna in Italia

    • A Focola’ il salto fallo tu ma ad Arriccia.
      Io vi giuro non ho mai digitato un sito de quell’altri ma qua invece parlano tutti loro e a c….o .
      È vero i tifosi romanisti so diversi.

    • Concordo soprattutto sul punto del giocatore da 40 milioni. Cioè non deve essere bravo, funzionale, tecnico, veloce, forte fisicamente, l’unica caratteristica è che deve costare 40 milioni. Se prendi de bruyne a 39 è scarso. Ciarlatani.

  1. “Lukaku in prestito a dieci milioni? Non lo farei mai, per me è un’operazione folle”…eh si, è solo quello che ha fatto vincere uno scudetto all’Inter vincendo delle partite da solo…a potersele permettere operazioni così:10 il prestito e 10 l’ingaggio lordo…noi ne spendiamo 20 per Frattesi + 4 lordi per l’ingaggio, e chissà quanto per le commissioni…furbi noi e scemi loro? sposta più Lukaku o un Frattesi? prima di criticare gli altri, io ci penserei un attimo

    • Fa vincere lo scudetto ma con gli arbitraggi “alla inter”, non “alla Roma”. Dzeko alla Roma partiva lo abbracciavano per fermarlo e raramente prendeva fallo a favore, invece all’inter sempre fallo a favore e a volte ammonizioni al difensore. Basta dire che Tammy, che non è uno falloso, ha preso diverse ammonizioni completamente inventate per un totale di BEN 9 durante il campionato.

    • erik971, tutto quello che vuoi, ma qua stiamo criticando una squadra che l’anno prossimo potrebbe avere un attacco Lukaku-Lautaro-Dybala…ma siamo seri? ma io farei a cambio tutta la vita tra sti 3 e Abraham-Zaniolo-Pellegrini e poi voglio vedere che devono fare gli arbitri per fermarci

  2. La preoccupazione di taluni che il mercato finisca con Matic (che sarà costato forse una provvigione), mi sembra del tutto incompresibile. Credo che il prossimo anno si dovrà puntare su qualcosina in più del quarto posto.

  3. Io co una squadra taccagna come il sassuolo non ci farei più un affare per principio.
    Forse qualcuno non si ricorda che per liberare il Mago della panchina (Di Francesco) si fecero pagare la clausola liberatoria,quando dovevano essere loro a pagarci a noi,per essersi accollato l’allenatore più scarso della serie A.

  4. Se dovessero arrivare Frattesi e Celik,
    immaginando la partenza di Cristante a quel punto,
    servirebbe comunque il regista, e avresti un signor centrocampo.
    A quel punto, se resta Zaniolo, dovresti pensare solo a sistemare la
    panchina per riserva e attacco, 2 caselle considerando che secondo me Shomurodov resta-

    Considerando le cifre realistiche per i due di sopra,
    la cassa che puoi fare con Cristante, Villar, Veretout, Kluivert, Olsen, Florenzi,
    gli incassi per Under e Pau Lopez,
    secondo me il margine per arrivare a un ottimo regista e due discreti panchinari ci sono eccome.
    Ma sicuramente non prima della chiusura del bilancio.

  5. Ma il salto lo fai con neves per esempio matic ok a 34 anni, ma non deve essere lui il colpo…che colpo e’?? Un buon giocatore ma poi? Celik? Frattesi? Solbakken
    ? Ma non scherziamo, ci vuole ben altro!! Friedkin e pinto che ce dicono? Tutto la sta’ , se friedkin se mette in testa de compra’ li campioni bene, se no prossimo anno stamo de novo qua a parla’ che non siamo arrivati quarti! E te credo!
    Se vogliamo puntare in alto, e per alto intendo scudetto e champions, servono li campioni,tutto il resto so chiacchiere da bar,solo la maglia, forza ROMA

    • Alla notizia del 19 Aprile 2022 di interessamento a Matic
      “Zi bah: AO STO ASPETTA’ LI CAMPIONI MR 15 MILIONI! ( Friedkin)
      Magari ,33 anni? E chi se ne frega, ecco cosa intendo quando parlo di campioni, gente con esperienza, vedi batistuta. E me raccomando pinto e friedkin continuate pure a comprargli gli scarti a mou eh!!
      Forza ROMA”.
      Appurato a questo punto che sei un TROLL laziale messo qui solo per criticare e destabilizzare, visto che sei stato tanato, non sarebbe il caso di cambiare sito od almeno nick?

  6. I giornalisti sportivi devono necessariamente commentare i fatti del giorno, è logico, ma a volte si ha la sensazione che qualcuno di loro (senza generalizzare) tenda ad anticipare il giudizio FINALE sul calciomercato delle varie squadre invece di attendere, appunto, la conclusione delle operazioni in entrata e in uscita. E lo stesso fanno anche.molti tifosi, purtroppo. Questa, almeno, è la mia impressione. Sbaglio?

  7. Ancora con la storiellina della Champions, questi non hanno capito che i giocatori vanno dove trovano i soldi. Basta vedere il Newcastle, che fa la Coppa Rica all’ananas.

    • Purtroppo in Italia i soldi della Champions fanno la differenza però…le inglesi prendono un sacco di soldi dalle tv, noi no, e qui solo chi ha delle extra entrate dalla CL può permettersi un certo tipo di mercato e di ingaggi. Quindi il rafforzamento passa anche dalla qualificazione alla Champions, che piaccia o meno

    • Domanda: perché in Inghilterra nel calcio investono un mucchio di soldi e qui invece no?
      Cos’è, il fascino della tradizione perché ne sono gli inventori?
      Hanno un campionato, più due coppe principali, e tutto molto seguìto.
      Ma no: perché sono tornei spettacolari e, per quel che si sa, corretti.
      Qui da noi è una noia mortale; oltretutto vincono sempre quelle tre, e mai in maniera trasparente.
      La Coppa Italia sembra una roba tipo il tombolino.
      Se solo si volesse cambiare per davvero… Ma quelle due o tre, anzi cinque, si accontentano del grosso delle briciole.

  8. certo che dare per chiuso un mercato che neanche e’ ancora cominciato ..io se mal non ricordo , ai tempi della scuola , la pagella si prendeva a fine anno….non a settembre..ma sai forse con il tempo mi sono un po’ ribambito

    • Magari a settembre, considerando che stiamo ai compiti delle vacanze dato che la “scuola” inizia il primo di luglio, questi danno la pagella in base alle voci se uno ha fatto o no i compiti delle vacanze senza manco guardarli!!!

  9. Il sistema 4-2-3-1 consentirebbe di impostare meglio l’azione della Roma, avendo a turno il terzino salire dal lato opposto, anziché tenere bloccati in fase di costruzione 3 difensori (Smalling, Ibanhez e Mancini) “incapaci” per ruolo di costruire gioco. Zalewski sostiuirebbe Miki, mentre accanto a Matic ci vorranno almeno 2 centrocampisti. Comunque ora ci vorrà il terzino di destra TITOLARISSIMO (lasciando gli ultimi 20 minuti della partita libero Karsdorp di scorrazzare….!). Poi Frattesi e andrebbe da Dio …..Gundogan!

    • a me Spinazzola e Vina terzini nella difesa a 4 non convincono molto…secondo me il titolarissimo servirebbe anche a sinistra, se cambiamo modulo

    • La penso pure io così: infatti mi chiedevo se non convenisse vendere Spinazzola, che comunque ha un ottimo mercato, in quanto propenso ad infortuni e non idoneo alla difesa a 4, e comprare un buon terzino meno ala e più difensivo a sinistra. Viceversa vedo Vina più adatto alla difesa a 4 e, secondo me, se cambiamo metodo di gioco, può rivelarsi un buon rincalzo (consideriamo pure che è molto giovane).

  10. I top player veri in Italia non arrivano neanche con la Champions se non a fine carriera,vanno dove ci sono soldi. City,Liverpool,Real,prendono giocatori a botte di 100 mln,da noi non si tesserano neanche i parametri 0 se prima non si cede.

    • ci sarebbe da chiedersi dove sia l’anomalia… e per quanto tempo possa ancora durare …
      solo pochi mesi fa i club ricchi (si fa per dire) stavano provando a mettere in piedi la superlega perchè i buffi li obbligano a cercare più soldi

      ma questo è un altro discorso

    • @Paolo, il Chelsea viene quotato 3 miliardi, mentre il Milan, decisamente più blasonato, solo 1,2/1,5….se una delle nostre squadre più rappresentative vale la metà di una squadra inglese che “esiste” da quando l’ha presa Abrahmovic nel 2003, forse vuol dire che siamo noi ad avere problemi seri.
      I fatturati delle prime squadre europee sono:
      Manchester City: 644.9 milioni
      Real Madrid: 640.7 milioni
      Bayern Monaco: 611.4 milioni
      Barcellona: 582.1 milioni
      Manchester United: 558 milioni
      Paris Saint Germain: 556.2 milioni
      Liverpool: 550.4 milioni
      Chelsea: 493.1 milioni
      Juventus: 433.5 milioni
      Tottenham: 406.2 milioni

      la Roma ne fattura 190.
      E’ vero che sono pieni di buffi, ma sono squadre che muovono cifre ben superiori alle nostre, e 5 delle prime 10 sono inglesi…forse l’anomalia è non riuscire a far tornare la serie A ad essere un campionato che conta, perchè fa comodo tenere le strisciate in posizione dominante e tutte le altre ad accontentarsi delle briciole

  11. Per David Rossi (Roma Radio); Matic un giocatore con le palle è vero,c’è l’ha alte perché essendo alto du metri ce pò stà,ma so solo sue eheheh

    • Non riesco ancora a capire che vantaggi hanno questo tipo di giornalismo, i vari Focolari,Agresti i Pruzzo e gli ecc… ecc… tutti che ne sanno più degli addetti, cioè quelli che praticano il calcio e lo vivono con passione, abnegazione dove la vera importanza caro Focolari è il calcio in sé, lo sport per eccellenza, e non come dici tu che se non c’è la coppa campioni e altre importanti manifestazioni europee di coppie i vari fuori classe dissentono di andare a giocare in alcune squadre con un profilo poco più baaso, non ce bugia e calunnia che tu puoi manifestare nell’averlo scritto cercando solo di sporcare l’immagine di società calciatori e uomini che danno tutta la vita per un calcio al pallone, be’ questo tipo di fare giornalismo è solo scoprire la pochezza di informazione, oltre che prevenuta, sottolinea l’odio il rancore, la vita stessa che dissacrare solo perché nelle vostre menti malate ne vedete solo un industria di interessi volte ad alcune società di rilievo che hanno in passato avuto a che fare con la giustizia e che voi avete sempre difeso con la lingua volta nel loro deretano solo e unicamente per i vostri interessi, a parte poi l’odio innato contro la AS Roma. Quindi parlare di calcio e come se il tutto si esaurisce nel modo più ignobile e dichiararsi soddisfatti perché l’odio è l’unico sentimento che riesce a farvi stare bene.

  12. Ancora co sti top player??? Ma quando?. E chi li dovrebbe comprare sti top player friedkin??
    Ma se sono gia’ tre sessioni di mercato che arrivano scarti…
    Kumbulla, niles, oliveira, reynolds, shomu, vina, abraham non e’ nostro se il chelsea vuole se lo riprende.
    Siamo partiti gia’ co matic a 78 anni!! a parametro zero! Figurati! Sento adesso nomi assurdi celik, frattesi..ma che ce fai!
    Serve neves!! Servono Cacciare tanti soldini per comprarlo! Sempre col braccino corto, ma dove volemo anna’ co sti americani, prima ballotta mo questi! Li volete comprare i giocatori forti a mou si o no?.
    Ma che dobbiamo rischiare di perdere mou il prossimo anno?. Perche’ i friedkin non comprano i giicatori a mou? Li vogliamo comprare sti campioni si o no? O tutti gli anni poi se lamentano che non arrivano quarti? E non parlo per puntare lo scudetto eh! figuriamoci!
    Solo la maglia per carita’! Solo la maglia, forza ROMA

    • Sotto il sole ☀️ sotto il sole ☀️ di Riccione di Riccione…ti ribolle il testone…..😂😂

  13. aahahhaha la Roma sembra un cantiere aperto…
    ma chi glielo spiega ad Agresti che il calcio mercato non è ancora iniziato??

  14. complimenti al solito pensiero illuminato del fascio! il 15 giugno si lamenta come se fosse chiusa la campagni acquisti, che inizia fra 2 settimane. “ma pecchè la gente parla?” cit. Antonio Rezza.

  15. 😂😂😂… mai sentito PAGLIA, ma non mi farei raccontare da lui le qualità di un giocatore.
    Perché definire Nemanja MATIC un “centrocampista offensivo” dice tutto su quanto questo tizio ne capisca di calcio. Vorrei chiederti, Alessandro, se i centrali difensivi della Roma, MANCINI o IBANEZ (e KUMBULLA quando gioca) poiché vanno spesso a saltare sugli angoli, sono attaccanti.
    Da affidarti articoli e opinioni radio di calcio, sulla stampa specializzata e sui media seri…😊.

  16. TRANI su AOUAR : é un buon giocatore, ma non ti sveneresti per prenderlo. È un buon giocatore, ma… non lo conosci?..😊

  17. CORSI dovrebbe indicare qual’e’ l’obiettivo secondo lui al quale fa riferimento, altrimenti al solito sfarfalla e picchia in testa.
    1) Raggiungere la rosa di Liverpool, Chelsea, Bayern M. e club simili, oppure 2) fare un salto di qualità rispetto all’anno scorso tra campo e seconde linee?
    Perché nel primo caso sta a parlare di nulla, non é l’obiettivo immediato.
    La qualificazione UCL che la ROMA inseguira’ da agosto in campionato per nessuno, in Italia, per ora é più dei soldini (non pochi) di primo accesso del resto. Vedremo stavolta se c’è chi passerà il girone.
    Nel secondo caso con MATIC e FRATTESI (a mio avviso sicuro), con SPINAZZOLA al rientro che in possesso palla, a 5, é fondamentale, con PELLEGRINI che (arrivando come credo un esterno d’attacco) continuerà ad oscillare dalla meta campo alla trequarti offensiva, col prossimo compagno di KARSDORP, con più minuti per BOVE se resta…
    sempre che non confermino SERGIO (contrattano tutti per tutto, pure i campioni d’Italia, non lo può fare PINTO?), nel secondo caso siamo già oggi molto più competitivi dell’anno scorso, altro che storie.
    FRATTESI é un giovane promettente che non ha ancora fatto vedere nulla? 😂😂😂😂😂… e la moglie del vicino quanto é più bona?

  18. …su MAGNI che darebbe via IBANEZ perché discontinuo, io piuttosto da giugno scorso penso che darei MANCINI se obbligato a scegliere.
    ROGER sarà anche affetto da tipiche amnesie del sudamericano di difesa, ma resta l’età relativamente verde rispetto a Gianluca (e comunque quest’anno é stato lontano dai vertici di dabbenaggine raggiunti col calcio “pericoloso” dell’ex coach).
    Ho visto buttar palla tra i piedi altrui su disimpegni facili in diverse gare anche ad altri insospettabili, tipo MYKHTARYAN, CRISTANTE, spesso l’ultimo VERETOUT, SMALLING… certo dipende dalla zona di campo, tipo il controllo che toppa PEREZ o che toppa PATRICIO…

  19. …un aggiunta su MANCINI però voglio scriverla, sono giorni che ci pensavo.
    Gianluca é sicuramente, penso sia indiscutibile, un pupillo del mister.
    Non é che le ammonizioni che prende regolarmente anche in zone di campo inoffensive e in momenti (tipo fine gara o in controllo) sono molte volte gentile omaggio spesso superfluo della classe arbitrale?
    Uguale a ZANIOLO; sia chiaro, diverse le ha “chiamate” il 22, ma pure MANCINI viene punito in A in occasioni dove altri in situazioni pure peggio (Tonali, Skrjniar, Chiellini, Bastoni…) non vedono MAI il cartellino.
    Ho visto MANCINI contro l’Inghilterra, e in Coppa. Non sarà ancora insuperabile, ma si é difeso molto bene. Mentre ho visto BASTONI causare un rigore stupido contro i tedeschi per un intervento che in A, in maglia nerazzurra, passa regolarmente inosservato, dove “bastona regolarmente” tutti, e spinge alle spalle a mani unite senza un perché.
    Si, comincia a venirmi qualche dubbio sulla vera natura dei problemi disciplinari di MANCINI.

  20. Se giochi con due davanti alla difesa allora hai già Matic, Cristante, Frattesi e se ci vuoi puntare Bove. Che senso ha prendere il quinto centrocampista per due posti? Se arrivano due centrocampisti (Frattesi e un top player) allora giocheremo sicuramente col 3-5-2 e in tal caso non credo arriveranno investimenti pesanti in attacco, avendo Abraham, Zaniolo, Shumo arriverà un panchinaro. Io personalmente preferisco il 3-5-2 con un acquisto top a centrocampo, almeno sfrutti Zalewski e Spina.

    • Quello che manca è il sostituto di Mkhtaryan. Un centrocampista/trequartitsta tecnico e verticale, dotato di gamba, che veda bene la porta ed i compagni. E’ evidente che nel ruolo di regista davanti alla difesa giocherà uno tra Matic e Cristante.

  21. Quante dabbenaggini scrivono, non se ne salva mezzo.
    1. Serviva un portiere di riserva giovane, forte e di prospettiva ed è arrivato a parametro zero SVILAR, pallino di Mou.
    2. E’ arrivato MATIC a zero al posto di Oliveria (giocatore diverso, ma che di fatto a Roma giocava da mediano) che non valeva la pena riscattare per quella Cifra.
    3. Serve un alternativa forte sulla fascia destra e sembra ormai fatta x CELIK, per il quale l’anno scorso quelli del Lille rifiutavano 16 mln e che quest’anno, causa contratto in scadenza, pare arrivi x 8.
    4. Serve una mezzala di gamba e polmoni, brava ad inserirsi ma anche forte in fase di pressing, insomma uno come Veretout di 2 anni fa, e pare arrivi FRATTESI, per una cifra ancora non nota, come non è chiaro se ci saranno contropartite tecniche, ma in ogni caso con uno sconto del 30% per via della nostra quota sulla futura rivendita.
    5. Serve sostituire Charles Perez, inadatto al modulo (ed a mio avviso anche discretamente pixxa) e probabilmente arriverà l’ottimo Solbakken (6) a zero o quasi.
    A me sembra che per ora Pinto si stia muovendo bene. Sono certo che arriverà un centrocampista/trequartista tecnico di livello al posto di Mkhtaryan (7), forse Aouar, forse, magari Gundogan, Ndombelé o mister x ma arriverà. Non credo, invece, ad un regista vero e proprio perché in quel ruolo si alterneranno Matic e Cristante.
    Oltre a questo potrebbe arrivare un centrale difensivo mancino forte in impostazione alla Senesi (8), nel caso dovessimo trovare da piazzare bene uno tra Ibanez e Kumbulla, e forse qualcun’altro in attacco, soprattutto in caso di altre partenze.
    Non necessariamente nomi altisonanti come qualcuno ipotizza, ma senz’altro giocatori funzionali alle idee di Mourinho, sicché escluderei prime donne con stipendi esosi, disinteressate alla fase di non possesso tipo Dybala, cr7 e simili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome