“ON AIR!” – CORSI: “Shomurodov mi ha convinto, è malato per il calcio”, ZUCCHELLI: “Gli esuberi non sono reietti, hanno un regolare contratto”, ALIPRANDI: “Pinto è in una situazione complicatissima”

32
1326

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le  frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Shomurodov mi ha convinto, è uno malato per il calcio. E’ uno che ha tanta fame. Si può dire di tutto, ma non mancherà mai di metterci tutta la forza possibile in ogni partita… El Shaarawy dopo che è andato in Cina ha perso molto, è anche una questione di soldi. Lui non è mai stato un guerriero, è un buon giocatore, ma non è mai stato un guerriero. E con tutti quei soldi perdono il lume… E invece questo Shomurodov è uno che ce la mette tutta. Lui, con Abraham e Zaniolo credono sia il trio più forte d’attacco della Serie A…”

Chiara Zucchelli (Rete Sport): “Leggo dei tweet veramente sgradevoli nei confronti di calciatori della Roma, come ad esempio Villar. Gli esuberi? Noi prendiamo sempre per buona la versione della Roma, ma siamo certi che Nzonzi abbia rifiutato 10 squadre, o che Fazio abbia fatto tutto quel cinema per non andare al Genoa, o che Santon abbia delle richieste. Non mi piace pensare che siano dei reietti, hanno un regolare contratto che gli è stato fatto… Io penso che qualcuno di questi possa essere reintegrato, magari nella speranza di sistemarlo nel mercato di gennaio…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Coppia Shmurodov-Abraham già da domenica prossima? Non penso. Ieri è uscito il nome di Loftus-Cheek, e non mi sembrano siano arrivate grosse smentite. Io comunque mi aspetto un’operazione simile, in prestito con diritto di riscatto. Vedremo se si riuscirà. Perchè la Roma dovrebbe veicolare un certo messaggio se le offerte per i calciatori non ci sono? Il procuratore di Diawara ad esempio dice che non sono arrivate offerte concrete, a questo punto a chi dobbiamo credere?…”

Jacopo Aliprandi (Rete Sport): “Fazio voleva anche i 2 milioni e mezzo del contratto della Roma oltre al milione e mezzo del Genoa per i prossimi due anni…capito che furbacchione?…Purtroppo Pinto in una situazione complicatissima non è riuscito nella missione di liberarsi di tutti gli esuberi. Pedro è stata una buona cessione, Kluivert, Under e Florenzi erano i più semplici da piazzare. Speriamo che possano far bene, altrimenti ti ritornano qui e stiamo da capo a dodici…”

Guido D’Ubaldo (Radio Radio): “Domenica visto che mancherà Zaniolo, potremmo vedere Shomurodov con Abraham. Loftus-Cheek? Dopo aver perso Xhaka, ora qualsiasi soluzione prende in considerazione sarà di ripiego. Qualcosa serve, Villar e Diawara non rientrano nei piani di Mou e serve un rinforzo. Ma le cessioni sono bloccate, ci sono giocatori come Nzonzi e azio che hanno messo in grande difficoltà la Roma, il primo chiedendo una ricca buonuscita, e il secondo chiedendo i 2,5 milioni di stipendio. Ci dovrebbero essere delle regole per tutelare le società di fronte a situazioni come queste…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Formalità la partita di domani? Eh ma le partite vanno giocate tutte, bisogna stare attento. La Roma davanti ha delle ottime alternative. C’è il rischio infortunio per tutti, specie all’inizio. Veretout è un giocatore che non puoi fare a meno. Sui due attaccanti, Shomurodov e Abraham si sono ambientati subito, mi hanno sorpreso e hanno cambiato l’attacco della Roma. Andiamoci piano ad esaltarsi, però l’inizio è stato davvero buono. Sono due calciatori che lavorano tanto anche per la squadra, e questo non è male…La Roma prendendoli ha fatto la cosa giusta… Loftus-Cheek? Non lo conosco, ma penso che serve un’alternativa a centrocampo. Non so che profilo stanno cercando…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “L’impatto di Abraham è stato eccezionale, in pratica la partita l’ha vinta lui. Mi ha colpito la cattiveria con cui ha giocato, con grande personalità anche nel modo in cui ha trascinato i compagni. Poi magari tra cinque partite staremo qui a dire: “Ma chi ha preso la Roma…”, ma per ora le sensazioni sono molto positive. Lui e Shomurodov insieme? Secondo me la squadra perde equilibrio, a meno che l’uzbeko non si adatti a fare l’esterno… Fazio? Ha un contratto firmato e ha diritto di chiedere quello che vuole. Se la società si impegna a dare uno stipendio firmando un contratto per un certo numero di anni, poi quei soldi glieli deve dare, altrimenti non dovrebbe firmarli…Io credo che la Roma se prende un centrocampista, deve prenderne uno che fa la differenza, migliore di quelli che ha…Diawara e Villar non sono Pirlo e Gattuso, ma sono due giocatori decorosi. Per me serve più un difensore, mi sembra il reparto più sguarnito…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteRoma, la ripicca di Fazio. Pinto infuriato
Articolo successivoMOURINHO: “Vedo ancora errori legati al passato. Se avessi tre Pellegrini, giocherebbero tutti e tre. Diawara? Il mercato chiude il 31…”

32 Commenti

  1. Non mi piace questo problema esuberi ..ti ostacolano in tutto però è la realtà..hanno dei contratti scritti…e poi sinceramente chi al posto loro a fine carriera bolliti dove non ti vuole nessuno non farebbe di tutto per raccimolare più soldi possibili?bisogna essere obbiettivi .. purtroppo è così …prima o poi cmq andranno via … intanto pensiamo solo alla Roma….forza Roma sempre

  2. Chiederei ad aliprandi, quale è la situazione complicatissima?…
    Questa società dimostra di saperci fare ed eventualmente una soluzione pur di toglierseli dai piedi (vedasi pedro) la trova. Finalmente, c’è una società, prima no… E su pinto mi cospargo il capo di cenere e faccio mea culpa, mi sono ricreduto (Felicemente) sta svolgendo un ottimo lavoro. Daje Roma!

    • Credo si riferisca semplicemente alla quantità di giocatori da piazzare. Rispetto ad altre società, quest’anno la Roma è stata quella con la rosa più ampia a fine campionato, tra prestiti rientrati e Primavera da mandare in prestito. Nonostante ciò però Pinto si è mosso benissimo, ma nemmeno lui può fare miracoli: come fai a piazzare giocatori cocciuti, vecchi e ormai inutili come Nzonzi e Pastore? Soprattutto quando si mettono a rifiutare destinazioni del loro calibro (penso al Benfica con Nzonzi).
      Detto questo, lavoro ineccepibile di Pinto, che con le risorse a sua disposizione sta costruendo una squadra su misura per il gioco di Mourinho

  3. La zucchelli è veramente fuori dal mondo ahahahha lei stà oltre, si crea proprio le fiction in per campare, altro che giornalismo.
    Cioè prima scrivono “x rifiuta, y rifiuta ecc. Ecc.” E poi a ma siete sicuri che sia così!! Ma come, siete voi che lo dite, ah no giusto è la Roma. La Roma chi? Pinto? Mou? I friedkin? Ma se non vi si in***** nessuno ma che ve dicono? Ce l’hanno dimostrato in questo anno a Roma che non ve dicono nulla, e infatti quando è arrivato mou siete caduti tutti dal pero, poi gli attaccanti ne avete sparati 800 e giusto quando è partito pinto avete tirato fuori la possibilità che si poteva prendere abraham facendocela passare come “telenovela” (durata si e no 3 giorni, e allora smalling che era).
    Se le notizie ve le dà quello der baretto lì a trigoria non potete dì ehh ma l’ha detto la Roma, siamo sicuri che sia vero? Ahahahahah comunicati Roma 0 il resto è fuffa

    • Zucchelli non è fuori dal mondo; è una persona fortunatissima e, come già ho scritto da un’altra parte, dice una cosa grave.

  4. Mah, ultimamente la Zucchelli, forse perché lavora alla GDS, pare avercela con noi o meglio con questa società, ha sempre il mirino puntato, le cose sono 2: o tra un po’ passa da Rete Sport a Radio 6 , solo pochi metri li dividono, oppure si sta inacidendo sempre di più visto l’età che avanza e la zittellaggine impera !!!!

    • io invece penso che i giornalisti fanno quello che dice il padrone, in questo caso Cairo , non di certo un Romanista .
      Certa stampa nemica gode ad aizzare contro la nostra Roma.
      meditate gente …

  5. Non capisco perché la Roma avrebbe dovuto comunicare le voci di possibili interessamenti agli esuberi se non sono veri..si tratta di voci messe in giro e alimentate dalla stampa e ora sarebbe colpa della società? A chi dovremmo credere? A certi giornalisti di sicuro non si può dare credito. Devono vendere i giornali, benissimo, ma devono assumersi la responsabilità di quello che scrivono. Per me Contano solo e comunicati della Roma e la voce di Pinto. E poi Villar quando mai è stato considerato in esubero? A me piace molto e viene da un infortunio..lasciamolo tranquillo perché sarà una risorsa preziosa.

  6. Ah quindi adesso è la Roma che vuole veicolare certi messaggi sugli esuberi, e io che pensavo fossero i grandi giornalisti italiani

  7. Parlate de PAHLINHA radiolari caciaroni almeno siate utili a qualcosa!

    PALINHAaaaaaaa

  8. ASR27 quello che dici è giustissimo , il giornalismo sportivo è di un livello così basso che è solo paragonabile alle chiacchiere delle comari di paese. Chiamarli giornalai è anche troppo , non vorrei che gli edicolanti si offendessero

  9. Zucchelli ma cosa vuoi reintegrare! Ma hai consapevolezza di Nomi come Nzinzi, Pastore e in ultimo Fazio? Ma questi li puoi reintegrare al museo egizio di fianco alle mummie.
    Parli di versioni della Roma ma non mi sembra ci siano state smentite clamorose per Nzonzi, Pastore e in ultimo Fazio. Il regolare contratto funziona per una regolare prestazione in campo, ma se Pastore vive in infermeria, Nzonzi non è in grado di fare il centrocampista e Fazio ha ormai la velocità e la scaltrezza di un brontosauro zoppo di cosa stiamo a parlare? Fossero così vogliosi di giocare ed essere protagonisti in campo avrebbero spinto loro per primi nel trovarsi un’altra squadra ed invece fanno richieste assurde per il semplice fatto che non vogliono schioda dalla Roma perché vengono pagati lautamente per vedersi le partite in poltrona. Gente senza dignità!

  10. La zucchelli esempio di come non fare informazione seria, a parte ha radiofónicamente el parlando una voce sgradevole e parlo da lavoratore del settore. È un lavoro la tipica conformista del cavolo, con pessimi gusti musicali e anche una super presuntuosa. A parte che ha la faccia de una le puzza e tanto

    • Pollicino in azione?
      Sono gradite repliche argomentate.
      No scimmie urlatrici, no perditempo. Grazie.

    • Prima ancora dei contratti, c’è il codice civile che li disciplina. D’Ubaldo ciancia a vanvera perché vuole alimentare il malcontento dei tifosi (compreso me) per la situazione degli esuberi. Ma questi ultimi non sono occupanti abusivi dello spogliatoio, è tutta gente che a suo tempo è stata pure corteggiata per farla venire da noi, vedi Pastore e Nzonzi. Quanto a Diawara e Santon sono rientrati nelle trattative per Manolas e Nainggolan e sono andati bene alla dirigenza dell’epoca. Quanto a Fazio, ha giocato davvero bene all’inizio, ha meritato il rinnovo. Purtroppo invecchiando è calato di colpo e non gradualmente e non è più competitivo, ma è una situazione particolare. Bisogna comunque farsene una ragione, altrimenti se il ragionamento fosse quello che i contratti non hanno più valore, allora tutti e dico tutti noi che commentiamo le notizie sulla Roma dovremmo iniziare a tremare

    • Contratti a parte (“carta canta”), mi chiedo se sia conveniente per la Società negoziare un’uscita di scena anticipata e indennizzata per SPONF (acronimo che simboleggia i cinque esuberanti, ha un che di onomatopeico, no? 🙂).
      Non si lederà l’immagine dopo aver mostrato fermezza con l’emarginazione dalla rosa?
      Non si creerà un precedente pericoloso?

    • Enobarbo, Fazio non ha mai giocato una partita sufficiente, perché non é capace a giocare al calcio. È inspiegabile che sia stato comprato e lo è ancora di più quel rinnovo a quelle cifre.
      Ne hanno parlato bene solo Austini e galopeira, chissà come mai

  11. Noi prendiamo sempre per buona la versione della Roma, ma siamo certi che Nzonzi abbia rifiutato 10 squadre,
    Chiara Zucchelli.

    Lo hanno scritto loro che Nzonzi ha rifiutato tre anni di contratto che gli offriva il Benefica, mica ce lo siamo inventati noi.
    Lei dice non credete a quelle che si scrive che oltretutto verrebbe dettato dallaRoma, quindi è una critica che dovrebbe fare alla sua categoria,non a chi si informa e magari compra ancora pure i giornali sportivi.
    Comunque io non ci credo che uno come Fazio, non riceve offerte evidentemente vuol fare come il suo amico JJ che è rimasto fino all’ultimo giorno, per prendere l’ultimo euro.
    W la faccia di Pedro, perché comunque lui è uno che vuole fare il calciatore e lo si era capito anche la scorsa stagione, per il modo in cui si arrabiava quando non giocava.
    Era finito in lista B con la Roma, una lista dove stanno i calciatori considerati inutili, gli è arrivata la richiesta di Dracula e lui pur di continuare a giocare si è fatto draculiano.
    Da ammirare uno così

  12. Che faccia bene FLORENZI (farà bene di sicuro) cambia poco. Il MILAN lo rispedisce a ROMA e se lo riprende un mese dopo a zero. Deve verificarsi, se c’è (non ho cercato informazioni, che leggere di Florenzi mi fa girare le p…) la condizione che rende il riscatto obbligatorio. Qualificazione in Champions? Adesso dobbiamo sperare che pure loro arrivino in UCL, magari davanti a noi, per liberarci a 4 soldi di FLORENZI! Bella situazione…
    Mi spiace per la società. Ma io non condivido per niente l’operazione fatta.
    Per i prestiti (e ci metto anche PAU) che non tornino é illusorio. Se non ci sono facili condizioni, che facciano bene o meno conta uguale.
    Mi sta bene avere ceduto DZEKO. Ora abbiamo comunque un attacco migliore, adeguato numericamente. Mi sta bene PEDRO, sia pure con SARRI. Abbiamo davanti comunque di meglio, in ogni caso non torna. Ma FLORENZI dovevano tenerselo fino al 31 agosto o far cacciare soldi subito. Doveva fare il ritiro con la prima squadra, pure prendendolo per le orecchie e portandoselo in Portogallo, assieme a CRISTANTE. Il MILAN continua a fare mercato imperterrito a colpi di prestiti semi gratuiti. Il tipo che gli ha risolto la prima l’ha avuto gratis… e comunque, non c’era nessuna fretta di darglielo, a quasi 10 giorni dallo stop delle trattative.
    Se alla fine devi reintegrare SANTON che non ha fatto un’ora di preparazione con MOU, che ti manca copertura a destra, aver regalato FLORENZI é insensato.

    • Sia chiaro. Nel complesso sono assolutamente positivo nei confronti del lavoro di Pinto. Visto giocare, VINA é forte. PATRICIO mi dà sicurezza. ABRAHAM é probabilmente il miglior acquisto in assoluto della serie A, e forse pure fuori. I migliori sono tutti qui. SHOMURODOV é da grande squadra. MOURINHO? Non potevano scegliere meglio, con distacco.

    • Forse, a legarlo mani e piedi e una pezza in bocca, Florenzi sarebbe potuto rimanere…se un giocatore se ne vuole andare, che senso ha metterlo in rosa?

    • Ciao Ominostanco. Il punto é anche questo… il contratto vale per noi ma pure per loro. Sei vincolato, se giochi giochi dove va bene a chi ti paga. Altrimenti non giochi.
      Vuoi giocare il Mondiale in QATAR? Vuoi vivere a ROMA in futuro, sereno e tranquillo?
      Cosa faceva Alessandro? Pagava un medico per farsi fare un certificato falso da depresso? Stava un anno fermo o a giocare da schifo ogni tanto, e poi Mancini lo chiama?
      Ci fossero persone serie a fare informazione potrebbero dire come mai Cristante ha fatto il ritiro e questo imbecille no?…
      Cosa guadagna la ROMA? Non paga un ingaggio.
      Cosa perde? La faccia. Qualche punto in più alla concorrenza. 10 milioni almeno, più stipendio, se lo sostituisce con un X qualunque. Ma, siccome non lo fa, se KARSDORP (che già di suo non é meglio mai nella vita di Flore, infatti non é convocato in una Nazionale che alla nostra, dove quello é titolare, non la devi neanche avvicinare) si ammala, ciao. Vai di toppa, vai di Reynolds, vai di difesa a 3… e tu lo mandi gratis a Milano?

  13. Meno male che c’ha pensato Marione-tta a dirci che Shomurodov è forte perché noi non l’avevamo capito… e Pellegrini? Mou ne vorrebbe tre. E lui, che invece di calcio se ne intende (come quel nutrito club di boccaloni che gli va ancora appresso) che ne pensa?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome