“ON AIR!” – CORSI: “Ormai Raiola è il presidente della Roma, porterà Kean per poi rivenderselo”, BIAFORA: “Zappacosta? La Roma non ha certezze sulla sua condizione”, MORETTI: “Il ritorno di Vitek è un elemento importante per lo stadio”

17
2969

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Oggi leggo che a Fonseca gli è venuta questa intuizione in quarantena, di dire alla squadra di incassare meno gol e di essere più precisi in attacco…che si fosse messo in testa di agguantare la Lazio…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Notizie non ci sono quasi mai. Vi ricordate quando dissi per primo di Mahrez, e manco stavo pensando alla Roma, ero al mare…pensa se uno ci lavora… Ma questi giornalisti non sanno niente perchè non ci lavorano sulle notizie, aspettano le telefonate…. Sul mercato c’è poco, a parte quello del Milan, Bonaventura, che non è più buono per nessuno…Per il resto non c’è altro di importante. Ormai il presidente della Roma è Mino Raiola, che può portare Kean alla Roma aspettando che esploda per poi rivenderselo…”

David Rossi (Roma Radio): “La percezione in questi ultimi giorni mi sembra molto diversa rispetto a prima. Mi sembra che ora si sono messi in testa di far ripartire il campionato, e stanno cercando la modalità meno dolorosa per farlo, quella che può accontentare l’opinione pubblica senza creare troppo scalpore, coniugando la sicurezza con l’opportunità… In queste ore ho la sensazione che si abbia meno bisogno dei segnali che arrivano dall’estero per prendere una decisione…”

Filippo Biafora (Tele Radio Stereo): “Zappacosta? Ho provato ieri a informarmi nuovamente, so che non c’è stato ancora nessun discorso per il rinnovo del prestito. La Roma vuole vederlo sul campo e poi decidere se tenerlo un altro anno. Io penso che Fonseca voglia puntare su di lui, ma la Roma non ha certezze sulle sue condizioni fisiche. Non parliamo di un ragazzino di 20 anni, giustamente lo si vuole prima vedere sul campo. Se Zappacosta sta bene, nella testa di Fonseca è lui il titolare…”

Mario Mattioli (Radio Radio): “In una stagione strana come questa vedo lo scudetto alla Lazio, che ha vinto sempre quando c’è stata qualche calamità, e la Champions alla Juve. Vediamo però quando riprenderanno in pieno gli allenamenti come staranno le squadre…”

Alvaro Moretti (Radio Radio): “Stadio della Roma? Il riaffacciarsi di Vitek è elemento importante, lui sta fiutando l’affare per arrivare al prezzo a ribasso… C’è da seguire con attenzione ciò che sta accadendo all’interno del Movimento Cinque Stelle…”

Franco Melli (Radi Radio): “Spadafora non mi è sembrato contro lo sport. Un ministro della Repubblica contro uno sport che porta molti introiti al governo sarebbe follia. Spadafora è finito in mezzo ad uno tsunami, e non era completamente all’altezza della situazione. Ma pochi lo sarebbero stati in una circostanza simile…”

Redazione Giallorossi.net

17 Commenti

  1. Narione aveva le soffiate quando era il portavoce ufficioso della precedente gestione societaria, ma ormai sono 9 anni che è totalmente fuori dall’informazione, e fa l’opinionista del nulla. Fatta questa premessa, a me sembra normale che un club con disponibilità economiche relativamente limitate, provi ad affidarsi a certi canali, e volente o nolente, i giocatori più promettenti/forti li gestiscono Mendes e Raiola… due personaggi loschi, seppur con stili completamente diversi, ma assolutamente normali in un contesto che è paragonabile ad una vasca di squali, quale è il calcio moderno.

    • Mario Mattioli (Radio Radio): “In una stagione strana come questa vedo lo scudetto alla Lazio, che ha vinto sempre quando c’è stata qualche calamità” ……
      boh…. io non l’ho capita ! a meno che tra 99 anni chiedano uno scudetto postumo….. perche’ erano decenni , che non si giocavano lo scudetto nel girone di ritorno !

  2. Mario corsi se il presidente della Roma è raiola, sei cascato dalla padella alla brace, manco con lui se magna.. Quindi non aspettare telefonate invano.. Tu le notizie te le procuri da solo.

  3. In origine il presidente della Roma era Baldini, poi l’era di Baldissoni, poi è andato tanto di moda dire che il presidente della Roma colpevole di tutto era il laziale Sabatini, poi il presidente per un un’annetto l’ha fatto calamità Monchi, ora il presidente della Roma è Raiola.
    Pallotta chi ? Un sfruttarlo fruttarolo
    Records di ascolti a Roma
    Ci meritiamo il viperetta

    • Ma te lo meriterai tu er viperetta!!! Per il tempo e la passione che dedico alla Roma scusami tanto ma penso proprio di meritarmi un signor presidente che ci faccia diventare ancora più grandi di quello che già siamo adesso…

  4. Marioneeeeee…
    Marioneeeee….
    Me sa che te tocca torna a lavora…
    Ormai non te ascolta neanche la tua famiglia….
    Er pappone e finito….😁😁
    Forza Roma ❤🧡

  5. L’ex macellaio, antennista, ecc. e “the official speaker of Radio Kabul” sono in regime di condivisione di beni: il medesimo neurone.

  6. Continua la storia del bollettino del davidino.
    La tristezza di questo personaggio lo rende un ottimo protagonista per un live action preso dal più noto dei libri di Heinrich Böll, per palati fini,eh.
    Per quanto riguarda l’antennista………… vabbè, però cattivik non credo che lo riescano ad usare insieme Sembra.
    Peraltro gira voce che anche un 55 qua dentro ne benefici a giorni alterni.
    P.s. Preferisco l’utente 51.

    • Al di là del fatto che in generale non apprezzo i tuoi commenti e non sono nemmeno un sostenitore di Davide Rossi, stavolta però dimmi cosa ha detto di male??? O la critica incondizionata è il tuo sport preferito???

  7. Mario Corsi : Vi ricordate quando dissi per primo di Mahrez, e manco stavo pensando alla Roma (come sempre).
    Io mi ricordo quando hai detto di Savio
    non c’è più il tuo informatore

  8. se il mercato lo fa Raiola per valorizzare qualche giocatore e poi rivenderlo…(ovviamente bbono) per me va bene ….con Vierchowod (in prestito dalla samp) abbiamo vinto lo scudetto.
    in sintesi …..se il giocatore ha le [email protected]@ … da il fritto per raggiunge l’obiettivi e poi ….. puo’ andare via tra gli applausi !

  9. Booo l ‘ unica cosa che poggio a sto marione( che poi non so nemmeno chi sia)…..e’ quando dice che ballotta er perdente de focene sia un fruttarolo ….con sede al portaportese der quarticciolo aggiungo io, questo e’ un dato di fatto bisogna dargliene atto per essere obbiettivi

  10. Mattioli dixit: “In una stagione strana come questa vedo lo scudetto alla Lazio, che ha vinto sempre quando c’è stata qualche calamità, e la Champions alla Juve. Vediamo però quando riprenderanno in pieno gli allenamenti come staranno le squadre”.
    Ma se eliminiamo le tante parole superflue, lasciando solo quelle davvero importanti, questo è ciò che rimane: “stagione strana Lazio calamità Juve Champions Vediamo però”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome