“ON AIR!” – BERSANI: “Zaniolo è il Cristiano Ronaldo della Roma, vale un miliardo”, ROSSI: “Nicolò è la nostra fiche per la coppa”, FOCOLARI: “Ma deve cambiare atteggiamenti”, CORSI: “Se quel gol fa il giro dell’Europa è un problema”

51
6554

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Sfregio a piazza di Spagna? Non posso non pensare che c’è un vicedirettore di quel giornale che è laziale, non sono abbastanza intelligente da dare una lettura diversa. La vicenda Zaniolo è stata amplificata, secondo me non è successo nulla di eclatante, così come non credo tanto alla foto di Zaniolo e Mancini.

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Quel gol meraviglioso di Zaniolo ha chiuso una polemica notevolmente gonfiata. C’è stato un problema ma è stato dilatato a dismisura. Se batti la Fiorentina, poi vai a Torino che ti è nettamente inferiore. Vincendo le prossime due, poi voglio vedere… Se poi il Milan le vincerà tutte, te la dovrai giocare con la Juve e sarebbe dura, ma confido almeno in un pari dell’Atalanta col Milan. Certo che di occasioni la Roma ne ha veramente sprecate…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Quel tipo di esultanza che fa Zaniolo mi sembra un po’ fuori luogo, non dico che rischi il ridicolo, ma certe cose vanno bene quando c’è il pubblico allo stadio. Perchè allargare le braccia come il Cristo Redentore a Rio De Janeiro, se c’è il pubblico ha un suo senso di contatto. Ma in questo deserto…Poi vabbè, ognuno esulta come vuole, l’importante è che segna. Ma questa è la sensazione che mi dà, come un attore che alla fine dello spettacolo allarga le braccia davanti al pubblico per prendersi l’applauso, ma se lo fa davanti a una sala vuota…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Il gol di Zaniolo? Se fossi la Juve penserei seriamente di comprarlo, e ora vedremo cosa farò la Roma. Con quel gol lui dice: “Signori, io sono guarito, sto benissimo, sono sempre io“. Detto questo l’unica squadra che può prenderlo è la Juventus… Basta che si vende un paio di giocatori e 70-80 milioni li trova. Il discorso è questo: se qualcuno ha visto quel gol anche in Europa è un problema. La Roma per 50 milioni cash secondo voi lo vende? Oppure pensa di tenerlo a ogni costo e di costruirci una squadra intorno?… Ma vi rendete conto che accelerazione ha fatto, e parliamo di uno che viene da un crociato rotto… io manco l’ho visto nonostante abbia una bella televisione…”

David Rossi (Roma Radio): “Era una partita rischiosa, che nascondeva insidie, e invece la Roma l’ha portata a casa con un punteggio molto ampio. Manteniamo due punti sul Milan e il prossimo turno può essere decisivo: c’è Roma-Fiorentina, ma soprattutto Milan-Atalanta e noi tiferemo Atalanta. Tornando alla partita di ieri, ci sono segnali confortanti. Il gol di Zaniolo è straordinario, e ci fa capire che è sulla strada della forma migliore: lui è la nostra fiche per l’Europa League, e Fonseca lo sta gestendo al meglio al contrario di quello che dicono fuori da Trigoria. C’è stato l’abbraccio anche con Mancini, c’è poco da commentare.  C’è poi la conferma sull’operato di questo allenatore, io lo stimo sempre di più per tanti motivi. Voglio ricordare quello che è successo con Bruno Peres, c’era scetticismo totale su di lui, ma Fonseca lo ha schierato spesso nonostante i borbottii della piazza e lui si è conquistato una credibilità dentro questa squadra…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Zaniolo nel suo dna ha quel suo essere sfrontato. Se tu gli togli quello… uno che non è sfrontato non te la fa quella discesa. Ma come ti salta in mente di fare quella cosa…non gli è mica uscita per caso, ce l’ha nelle corde. Regà, ci sono manovali e ingegneri: Zaniolo è un ingegnere con le attitudini da manovale. Fa tutto lui, disegna il palazzo e poi lo costruisce… Quindi alzo e le mani e dico: fateglielo a vita questo contratto. Ma se non se la monta lui la testa, ma chi se la monta? Di tutte queste seghe che si credevano di essere i migliori giocatori italiani, senza fare nomi: Insigne, Chiesa…gente che per meno di 70 milioni manco ti rispondono. O Belotti, un caprone, che Cairo valutava 100 milioni. E Tonali che vale 50 milioni. Ma allora Zaniolo quanto può valere?…Io ti chiedo un miliardo e ti rovino… Lui non è Bale, non è Kaka. Zaniolo è chiaramente il Cristiano Ronaldo della Roma…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Zaniolo mi ha ricordato Mazzola. Io resto convinto che non fosse infortunato. E’ vero che stava giocando contro una squadra in rovina, ma il gol che fa è da campionissimo. Il problema Zaniolo rimane, ma non tecnicamente, perchè solo uno scemo può discuterlo in campo, ma c’è una questione di atteggiamenti sbagliati che lui deve cambiare… Secondo me però non è un esterno, fa le grandi giocate partendo centrale. Anche quando s’è fatto male, stava facendo un’azione centrale simile a quella di ieri. Secondo me è limitato a fare l’esterno… La Roma sta bene, ma la partita di ieri non è stata un test. Il primo tempo è stato equilibrato, e poi il portiere della Spal ha fatto degli errori gravi… Peres? Il piede ce l’ha… La Roma sta migliorando, queste partite devono essere allenanti, perchè lo scoglio Siviglia è durissimo…Il Siviglia è favorito, e servirà la migliore Roma…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Il gol di Zaniolo è pazzesco, è chiaro che c’è stato qualcosa prima di non irrilevante. Io non ho visto però tutti questi festeggiamenti, io mi aspettavo che i compagni lo portassero in trionfo dopo un gol del genere di un ragazzo che veniva da un grave infortunio. Lui deve cambiare degli atteggiamenti, ma in campo è fenomenale, ha fatto una cosa pazzesca. A me ha fatto venire in mente il Ronaldo dell’Inter… Il dribbling che fa in mezzo al campo è meraviglioso, il gol è troppo bello… Lui però deve avere degli atteggiamenti diversi, ho la sensazione che stia sbagliando qualcosa…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Ho ancora davanti agli occhi quella corsa incredibile di Zaniolo. Ma va detto che lo ha fatto contro una squadra che valeva la Primavera. La cosa che mi ha fatto impressione è che al novantesimo aveva una forza sulla gambe incredibile, e allora stava bene… Zaniolo è una fortuna avercelo, e non per la Roma ma per il calcio italiano. Ha messi tecnici e atletici straordinari. Si parla tanto di Zaniolo perchè è un calciatore diverso. E’ uno che può fare la differenza, anche nell’Italia… Quinto posto? Non è sicuro, il Milan è in formissima. La Roma sta bene, ha una rosa vasta e può solo migliorare… Spostare Peres a sinistra per farlo rientrare sul destro è stata una mossa molto buona da parte di Fonseca…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Se Zaniolo vuole rimanere lo dica, e allo stesso modo lo faccia la società. La Roma è in buona condizione, può ruotare i giocatori facendo il medesimo risultato. La squadra ha recuperato Smalling, ha due spinte sulle fasce che sono interessanti, Spinazzola e Peres non saranno fuoriclasse ma ti danno delle garanzie… Pau Lopez però lo venderei subito, non mi sembra un grande portiere, e se mi danno i soldi mi farei due conti per vedere quanto posso portare a casa. Queste partite servono per prepararsi bene al Siviglia di Monchi, che è un osso durissimo. Sarà veramente una partita molto difficile…”

Redazione Giallorossi.net

51 Commenti

  1. Grande zaniolo!!!!! Sono molto ma molto preoccupato…perche’ se arriva un’ offerta congrua….tanti saluti a niccolo’…vero ballotta? Si sta gia’ sfregando le mani il laziale focenense
    Forza romaaaaa

    • Fai bene a essere preoccupato,
      gioca con la Roma mica con la tua squadretta

    • Chiedo a tutti i tifosi romanisti di aggiungere al loro nick l’invito #Zaniolo non si tocca!. La richiesta è rivolta a tutti: societari, antisocietari, pallottari, cesaroni, ultras e tutte le correnti in cui vi riconoscete (o anche no). Zaniolo non si tocca deve essere il grido che unisce tutti, (tutti!) i tifosi della magica. Perché uno come Zaniolo può riunire tutto il tifo riportando il focus sulla Roma squadra che scende in campo con 11 bellissime maglie giallorosse. Zaniolo non si tocca!

    • Perche’ romano? Lo sanno tutti che io so romanista…io pero’…
      Puoi per caso dire il contrario di quello che ho scritto.. e cioe’ che arriva un’ offerta congrua . Zaniolo andrebbe via..
      Provami il contrario….
      Forza roma…e vieni in curva sud a tifare la maggica..
      Abbonato da 43 anni in curva sud

    • David, Mbappé lo hanno pagato 180 e ha ancora solo 22 anni. Non sono sicuro te lo diano a quella cifra.
      Ma il punto non è questo: tu credi veramente che il nostro munifico presidente in contumacia possa vacillare solo davanti ad un’offerta da 250? Su, rispondi in tutta franchezza.

    • Aho ma godersi zaniolo no?

      Zaniolo non si tocca? E chi ha detto il contrario? Ah si, pinci Potter.

      Fonseca al contrario è inattendibile,voi credete solo ai giornalai.

      Che ve devo di, continuate a stare perennemente in ansia e con le mutande sgommate…

      Spiaze!

  2. Bravo Bersani, lucido come sempre. Zaniolo infatti non deve avere un prezzo, perché sarà sempre inferiore a quello che potrà farti guadagnare nel tempo. Abbiamo l’erede di Francesco Totti e mai avremmo immaginato di trovarlo così velocemente.
    La sua cessione equivarrebbe ad un crimine orrendo contro il tifoso romanista, di cui spero non voglia macchiarsi neanche una sciagurata proprietà come questa.

  3. Quella con il ciuccio andava bene di esultanza, qualsiasi cosa faceva il redentore andava bene, era una genialata , quello che fa Zaniolo invece non va bene nulla è tutto sbagliato.
    Tifosi a personam dei calciatori o del calciatore più che altro, non hanno capito che sta nascendo un astro, che più che al redentore somiglia a Cristiano Ronaldo e scusate solo se ci sono 700 gol di differenza.
    Per me qualunque cosa fa Zaniolo va bene.
    Meravigliosa la sua esultanza

    • ma dovete sempre trovare il modo di tirare in mezzo il capitano? lasciate perdere il giocatore più forte della storia della roma e d’italia grazie.

  4. “La cosa che mi ha fatto impressione è che al novantesimo aveva una forza sulla gambe incredibile, e allora stava bene…”….ehm, chi glielo dice che è entrato al 56°?

    • E’ quelli difronte erano già morti.
      PS Comunque grandissimo goal che pochi riescono a fare.

  5. Ronaldo dopo ogni rigore continua a fare quella cagata del “siuu” in stadi vuoti, però è ridicolo come esulta zaniolo. Ok. Ma andate a cag…

  6. Zaniolo ha fatto la stessa corsa contro la juve(poi si è infortunato) e la juve non è la primavera. Ma che cavolate scrivi

  7. C’è una parte di stampa romana sempre pronta a rimestare nel torbido… si vuole creare a tutti i costi la polemica. Vergognosi.

  8. Credo che ci sia un solo personaggio peggiore di Pallotta, ovvero Mario Corsi. Mi stupisce pure che qualcuno se lo stia a sentire.

    • Lapidario e corretto. Aggiungiamo solo che anche alcuni suoi “nipotini” folgorati sulla via di Boston non è che ne escano meglio.

    • Ormai i presunti quotidiani romani sono tutti in mano a personaggi sbiaditi.
      l’invasione degli ultrasorci.

    • zerocomico…i veri comici, sono i giornalisti!!!…la nostra squadra è da qui che deve ripartire e questo è un “monito” anche per chi deve venire a investire a roma…si deve continuare da lui e dai giovani buoni che ci sono…la rabbia è aver buttato tutto il girone di ritorno e anche più….sai che ti dico, se spinazzola non faceva la cacchiata contro l’inter, i cuginetti si coominciavano a cagare sotto!!..buona giornata

  9. “David Rossi (Roma Radio): “Era una partita rischiosa, che nascondeva insidie ”

    LOL

    Una squadra di seghe già retrocessa nasconde insidie ????

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    Ormai la pallotto-Team e’ ridotta a questo : esaltarsi per aver battuto squadre di B.

    Che stiano davvero preparando l’arrivo di Eziolino Capuano ?

    PALLOTTO VATTENE

  10. Sessanta metri di percussione centrale con dribbling e gol, una roba che si vede forse ogni dieci anni. Se non avrà altri infortuni Zaniolo farà la storia del calcio. Forza Roma!

  11. Comunque fare 6 gol in trasferta che non accadeva da più di 80anni è tanta roba, quante squadre già retrocesse ha affrontato la Roma nella sua storia? Mi fa sorridere che se la Roma vince rotondamente, l’avversario è di serie B, se vince per il rotto della cuffia invece la Roma è una manica di pippe… Io dico solo che è stata la prima stagione di Fonseca e Petrachi. Andavano tenuti almeno un’altra stagione entrambi. Il vero problema di questa società è la schizofrenia in cui versa, confermata dalle parole di Totti. Ogni dirigente è in lotta con gli altri.

    • troppi galli nel pollaio, per questo che servirebbe un presidente sul pezzo, mentre Pallotta ha messo in vendita la società.
      Fonseca sta imparando, è un po’ lento a cambiare e non capisco certe sue scelte però ha potenziale. Sarebbe da fessi cambiare allenatore proprio ora che sta capendo il calcio italiano.

    • Con Petrachi un calciomercato con pochi soldi PAU LOPEZ SPINAZZOLA Zappacosta Cetin IBANEZ SMALLING MANCINI DIAWARA VERETOUT Villar CARLOS PEREZ MICKY Kalinic B PERES.
      QUELLI che pesano per ammortamenti e ingaggi sono altri :
      Olsen Karsdorp Coric Nzonzi Pastore Fazio Juan Jesus Schick Gonalons Santon..
      Il lavoro di PETRACHI ? OTTIMO.

    • Pochi soldi 150 ml complessivi spesi da Petrachi nella sessione estiva ed invernale di questa stagione, con Smalling, Zappacosta, Kalinic e Mkhitaryan arrivati solo in prestito?
      E stipendi da 3 ml annui elargiti a tutti? 😂
      Ripassati il mercato estivo del fumante stagione 2015-16.
      Quello è un’esempio di mercato ottimo.
      Petrachi ha fatto un mercato mediocre altrimenti sarebbe ancora il nostro DS.

  12. Continuiamo così, facciamoci del male. Attacchiamoci al fumo della pipa per continuare a borbottare.
    A me basta che Zaniolo abbia i) segnato ii) abbracciato Mancini iii) ricevuto l’abbraccio di Fonseca.

  13. ieri il problema di zaniolo era che aveva litigato con tutti oggi per come esulta ma la verita’ e’ che a questa gente gli rode tanto che zaniolo sta alla Roma e si vede da queste [email protected]@ate che dicono e comunque ricordate al povero focolari che se al 90 esimo scattava cosi tanto e’ perche’ e’ entrato al 65 esimo del secondo tempo, almeno fatevele raccontare bene le partite altrimenti fate queste figure. Forza Roma

    • Ripijate che c’è gente che ha dimostrato di esser campione ì e devi dare a loro i gradi.
      Nicolò è molto bravo ma smettiamola per favore.
      Stavamo sul 1-5 al 90′ contro una squadra retrocessa che veniva da un 5-1… CALMA.

    • Ribadisco:Zaniolo è tra i primi 5 al mondo.Se poi si vorrà suicidare è un altro discorso

    • Signori bypassate i commenti di davidone, sono totalmente privi di significato calcistico. Magari dategli ragione se volete, assecondatelo, ma non perdete tempo a rispondergli, sennò nun v’accanna più con le sue risposte infantili.

  14. Tutta lo Roma giallorossa deve compattarsi e lottare ferocemente, in ogni modo, per evitare la vendita di Zaniolo- Noi romanisti abbiamo dato tanto, tanti campioni sono stati venduti sinora per procurare guadagno a chi alla Roma non ha dato niente- Ora basta assolutamente- Zaniolo è della Roma e la Roma è dei tifosi che impongono l’incredibilità di un grandissimo atleta.-

    • D’accordo su tutto ma la Roma è de chi ce mette i soldi…purtroppo.
      Vorrei tanto fare una cosa stile Boca ma prima di organizzasse avoja a te!

  15. Il lavoro di petrachi ottimo, e mercato con pochi soldi? Ognuno può credere quel che vuole. La Roma lo scorso anno ha speso 125 mln, e Smalling e Miky li ha voluti e presi Baldini, per sua stessa ammissione, Petrachi non li avrebbe presi, quindi ottimo al ks oro di petrachi mi sembra un tantino eccessivo.

  16. Ripeto:
    A tutti i tifosi giallorossi del sito…
    Quanto sarebbe bello poter scrivere articoli sui giornalai di turno e poter dire:”Pinci denota astio nelle sue dichiarazioni. Sarà perché provato dallo stress lavorativo e familiare?.. Cecchini frustrato dal Lock-down. Ecco spiegate le cattiverie quotidiane… Balzani multato per sosta vietata.Spiegato il mistero del perché spari a zero sulla Roma… E così via… ”
    Pensateci… Si sentono intoccabili per il fatto della libertà di Stampa… Solo perché non hanno nessuno che li giudica…
    Potremmo inventarci questo nuovo lavoro… Sai che bello sarebbe.
    Forza Magggica Roma sempre

  17. Il problema se ci pensate è un paradosso che si è creato.. La Roma ha circa 130 milioni da ripianare.. Avrebbe tappato questo buco con schik under Kluivert e Florenzi presumo. Ora però Fonseca cambia il modulo che ha migliorato la Roma ma che ha relegato le 2 ali in panca fisse deprezzandole ulteriormente. Florenzi non si sa se viene riscattato. Con gli altri(Perotti Jesus Fazio pastore ecc) a parte risparmiare l ingaggio non ci fai casch di sicuro. Ovvio che un po preoccupati lo siamo tutti. Però vi dico 1 cosa.. Mi mettessero a, scelta… E pongo il quesito anche a voi… (Poi ovvio sarebbero belli entrambi)… Vendi zaniolo ma ti compra una proprietà ricchissima stile fondo Qatar.. Oppure non lo vendi ma ti arriva un acquirente più modesto.. Scelgo la prima opzione tutta la vita!!!!!!!! Sai qnti futuri zaniolo o Mbappé te comprano!

  18. Giornalai predestinati al fallimento ed alla frustrazione da molto tempo, buoni solo a limare le teste di legno radio fans club.
    Forza Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome