“ON AIR!” – ROSSI: “Momento di difficoltà, inutile aspettarsi Mbappè o Pogba”, PALIZZI: “Jovic preso alla Morata sarebbe un capolavoro”, BERSANI: “Diawara fa le bizze ma dovrebbe ringraziare Dio di essere qui”

27
6602

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Roma Radio): “Siamo nel mezzo di una nuova partenza, che sarà faticosa e sofferta. Non è che possiamo pensa che arrivino Mbappè e Pogba, è normale che sia così, che ci siano difficoltà. Io dai tifosi della Roma, che ne hanno passate tantissime, mi aspetto supporto a una squadra che si sta impegnando. I tifosi della Monte Mario sono stati commoventi, lo spirito deve essere quello, i romanisti sono quelli…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Fonseca, se la Roma non farà 4 gol all’Udinese, tornerà subito sulla graticola. Lacazette? Ha ragione Friedkin, la Roma non può fare questo tipo di operazioni. La Roma non è ancora un club così forte da permettersi 9,2 milioni netti al giocatore all’anno, e tutti i soldi da dover dare all’Arsenal che lo ha pagato 50 milioni… Ma per fortuna che Friedkin ha bloccato l’operazione…la Roma non lo può fare fino a che non farà lo stadio. Chi vuole bene alla Roma deve essere contento della serietà dei Friedkin, per il momento mi basta. Poi se mi chiedi se mi prenderei Lacazette, ma grazie al Lacazette che me lo prenderei…”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “La cosa bella è sentire oggi la gente che si lamenta per Borja Mayoral, perchè la Roma non può essere succube del Real Madrid, un club che si è stancato di vincere le Champions League…Fra l’altro fino a ieri Borja Mayoral era una pippa, adesso è diventato fortissimo… Jovic? Io penso che se arrivasse alla Roma giocherebbe con Dzeko, parliamo di un giocatore tecnicamente spaventoso…”

Jacopo Palizzi (Tele Radio Stereo): “Luka Jovic è una prima punta, più di Borja Mayoral. Somiglia tantissimo a Icardi anche come struttura fisica e come ruolo. E’ un giocatore che vive all’interno dell’area di rigore… Se la Roma facesse un’operazione in stile Morata farebbe un capolavoro, perchè avrebbe trovato anche il prossimo erede di Dzeko per l’attacco della Roma…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Baldissoni è stato uno di quelli che ha aiutato Pallotta a sbagliare il più possibile, spiegandogli male, essendo lui un tifoso acceso della Lazio, il tifo della Roma. In dieci anni per lo stadio non è riuscito a combinare niente pur avendo tutti a suo favore… Friedkin? Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa di Allegri e se è vero che è stato rivalutato Fonseca. Oggi leggo sui giornali che erano contenti di Fonseca… Io non credo assolutamente che Friedkin abbia criticato Fonseca per un pareggio contro la Juve di Ronaldo. Fosse così significa che vuole vincere la Champions in due anni, ma allora deve prendere Allegri di corsa…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “L’esterno destro, il centrocampista e il portiere sono acquisti rimandati. Arriveranno il centravanti di riserva e mi auguro Smalling. Anz, non riesco a capire come Smalling non abbia già trovato un’altra sistemazione. A questo punto immagino che abbia già un accordo con la Roma…Sicuramente altre squadre saranno andati su di lui , e il procuratore gli avrà detto che vuole aspettare fino all’ultimo la Roma, e di ripresentarsi semmai domenica sera… Diawara? Non è la prima volta che si comporta così…a questo punto alla Roma converrebbe intervenire, e magari va anche a migliorare…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Dopo l’episodio di ieri col procuratore di Diawara che se ne esce in quel modo, stamattina io Roma alle 8 convoco questo signore e gli faccio una lavata di testa che la metà basta, e ora visto che fai il fenomeno mi porti subito un’offerta per lui. E visto che sei un qualunque, che hai fatto panchina con Ancelotti e Sarri, in una squadra che ha delle ambizioni fai il quinto… E invece di ringraziare dio che sei venuto qui, stai a fare il fenomeno. Ma chi dovrebbe fargli questo discorso? La Roma deve sbrigarsi a trovare due figure, un ds e un direttore generale che sia la lunga mano di questa società, e non può essere di certo questo Ceo… Diawara fa le bizze come fosse Pogba, e invece stiamo a parlà di Mutarelli…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Secondo me Fonseca avrebbe dovuto contenere la reazione della Juve anche in superiorità numerica, ecco perchè non capisco come mai ha messo Peres al posto di Santon. Pellegrini? So che ha avuto un problema e non dovrebbe nemmeno andare in Nazionale…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Fonseca ha voluto mandare un messaggio alla società, tipo prendetemi i giocatori, altrimenti non si capisce perchè ha fatto solo due cambi… Avresti dovuto mettere un attaccante che potesse dare vivacità, e invece lui si è accontentato di fare un pareggio contro la Juventus… Lui dice che non è contento del risultato, ma è stato lui a volere il pareggio…”

Redazione Giallorossi.net

27 Commenti

  1. Il commento di oggi di david rossi mi ricorda quello che diceva nell’estate del 2009 rosella sensi “È chiaro che non possiamo comprare Ibrahimovic”..e alla fine arrivò zamblera.. ecco, c’è anche una via di mezzo tra mbappè pogba e il nulla

    • cioè… ammetto la mia tendenza a polemizzare… e non dò patentini come qualcun’altro… ma siete sicuri che voi che ricordate una stagione per l’acquisto di Zamblera invece che un secondo posto combattuto fino all’ultima giornata contro l’Inter del triplete e una finale di CI e romanisti parlare da soli per strada dicendo “non succede… ma se succede” siete veri romanisti???
      per curriosità, visto che nel forum non ho mai letto nessuno chiederli, ma mbappè e pogba chi l’ha nominati???

    • la mia risposta sarebbe una lancia spezzata in favore di chi nell’anno che ricordavi invitava a non abbonarsi… quindi mi astengo dal rispondere…

  2. hanno ragione palizzi e petrucci, jovic preso con la formula giusta tipo 10 di prestito e 30 in 3 anni potrebbe essere il nuovo centravanti della roma del futuro, visto che dzeko per fortuna tra 2 anni al massimo lo saluteremo e poi ci saranno comunque da sborsare bei quattrini per aggiudicarsi una punta di valore senza pregare nella speranza di una scommessa che si realizzi.

    • Senza contare che quest’anno in attacco risolveresti ogni problema…anzi…sarebbero grossi grossi problemi per gli avversari…
      Con lui maschereresti altre lacune che rimangono incolmabili per adesso

  3. Ma il signor Corsi??? Ne vogliamo parlare? Inaccettabile.
    Il Bomber cos’ha? Una crisi di identità?
    Mah…dico solo…❤💛SSFR💛❤

  4. Adesso Baldissoni è diventato tifoso della Lazio? È proprio vero che quando si vuole contestare qualcuno, a Marione basta dire che è laziale o juventino. Baldissoni era tifoso romanista, poi lo si può contestare o no, ma dire eresie è assurdo

    • Ma romanista de che che ce stanno le foto de lui all’Aniene co la maja della lazio durante na partita de calcetto

    • io invece direi…
      lo si può contestare o no sul lavoro fatto da lui, ma ti posso garantire che un romanista nn si metterebbe mai, ripeto mai, una maglietta della Laziè, come purtruppo (per lui) dimostrano le foto…

  5. Il fatto è che non si legge mai un commento di gente equilibrata che ragiona in modo giusto.
    O si esagera dà una parte o dall’altra.
    Ora ci dobbiamo accontentare della serietà dei Friedkin, ora riparte la pippa sullo stadio, calciatori che non ci possiamo permettere, ma quand’è che ci permetteranno di ragionare da tifosi, che vogliano solo una squadra forte, giocatori forti e possibilmente vincere qualcosa, se qui riparte la propaganda sullo stadio, che blocca la crescita della squadra è la morte messicana

    • Oibò, eppure ci stavi tanto comodo, anzi, in un brodo di giuggiole fino a qualche mese fa dentro la “Santa Muerte”. E adesso vuoi ragionare da tifoso, vuoi sognare? Invece no, devi espiare…

  6. Palizzi descrive le caratteristiche dei calciatori senza conoscerli e probabilmente senza averli mai visti giocare. In quella trasmissione fanno sempre finta di sapere le notizie e di capire di calcio poi però non ne azzeccano una: Pastore giocatore integro che può giocare a centrocampo con Difra, Diawara grande regista, Pau Lopez con quello che è costato scarso non può essere, ecc. In queste radio ci sono tuttologhi che fanno figuracce a ripetizione e ancora parlano senza ignominia!

    • Jovic ha fatto 2 grandi stagioni all’eintracht da seconda punta con Haller prima punta, ormai credo lo sappiano anche i sassi, eccetto pochi che visionari che lo vedono prima punta. A maggior ragione con uno come Dzeko potrebbe formare un’attacco importante. Il signore che menzioni tu Alda, mi è capitato di sentirlo una volta in radio e quando spuntò il nome di Neeskens fatto da suoi colleghi, disse spontaneamente….e chi è? In quel caso è giovane è va giustficato, anche se chiunque voglia parlare di calcio davanti ad un microfono, per me, dovrebbe conoscere gli interpreti dell’arancia meccanica di rinus michels, da rensinbrink a rep da vandekeerkof a neeskens, per finire con johan cruijff, la conosco io la storia che ho poco piu di 40 anni. Cmnqe se quello è tollerabile definire jovic prima punta significa non averlo proprio seguito nella bundesliga e in EL.

  7. Corsi : “…. Friedkin vuole vincere la Champions in 2 anni, allora deve prendere Allegri di corsa”
    Mi sfugge quante Champions ha vinto Allegri…
    Pruzzo :”… è stato Fonseca a volere il pareggio… ”
    Infatti è stato il mister a dire a Dzeko di buttarla fuori tutte e 2 le volte…

  8. La cosa più giusta l’ha detta Petrucci: “Fra l’altro fino a ieri Borja Mayoral era una pippa, adesso è diventato fortissimo… ”
    Basta fare un giro sui commenti dei giorni precedenti…..

    Ma perchè il tifoso romanista medio da chat è così schizofrenico e si fa veicolare così facilmente?

  9. Ah è un momento difficile?Ma dai,e chi è che ha lasciato la Roma così?E quando mai la Roma avrebbe potuto prendere Mbappè e Pogba?No,Galopeira,la Roma non potrebbe prendere Lacazette a quelle cifre così come è oggi neanche se avesse lo stadio,anzi non potrebbe prendere neanche Lukaku,visto che lo stadio non porterà 200 mln e l’Inter già ora fattura oltre 200 mln in più della Roma. Sono d’accordo,invece,con Bersani per quanto riguarda Diawara,lo stesso che non si presentò al ritiro del Bologna e lo stesso fece col San Merino per andare al Bologna,portasse i soldi e ciaone! Ha fatto 3 anni di panca al Napoli e,per portarlo alla Roma,gli hanno dovuto triplicare l’ingaggio,ma dove pensa di essere arrivato?Bologna,Sampdoria e Torino le squadre per lui!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome