“ON AIR!” – PUGLIESE: “Ndicka acquisto importante”, FERRETTI: “Aouar? Buono, ma non facciamoli passare per fenomeni”, PIACENTINI: “Morata? Preferisco Icardi”, CIARDI: “Con Xhaka avresti un centrocampo di tutto rispetto”

22
2838

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Fabio Maccheroni (Rete Sport): “Rui Patricio? Do sei a mezzo alla sua stagione, ma è un punto interrogativo sul futuro. Ha avuto qualche piccolo inciampo. Ibanez ha deluso ma secondo me è forte, io ci punterei. Se è un giocatore che ti porta soldi sul mercato significa pure che ha qualità…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Morata o Icardi? Io prenderei Icardi. Tra i difensori il migliore è stato Smalling, tra gli esterni io faccio fatica, sono tutti insufficienti, forse il meno peggio è stato Celik. A centrocampo il migliore è stato senza dubbio Matic, così come Dybala per l’attacco. Quando si parla di spina dorsale è proprio questa: Smalling, Matic, Dybala. Magari qualcuno ha perplessità sul portiere, ma io ci metterei la stra-firma su tutti e quattro. Voto a Mourinho? Sette… Peggior arbitro dell’anno? Forse Orsato, con la doppietta Milan-Bologna ti ha levato cinque punti e ti ha condizionato la stagione nel momento cruciale, per cui dico lui. Ovviamente tolto Taylor, che merita una categoria a parte…”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “Sulle fasce ci sono due o tre fedelissimi: Spinazzola sta alla Roma dal 2018, Zalewski è una scoperta di Mou, Karsdorp è uno dei giocatori con più militanza nella Roma. Di questi conosciamo pregi e difetti. Zalewski ha delle attenuanti sulla sua stagione. Per il resto sappiamo di che pasta sono fatti questi giocatori, compreso Celik. Il problema della Roma sulle fasce o si risolve internamente o con un nuovo acquisto, che potrebbe starci. La Roma cerca ancora un centrocampista centrale: se prendessi il tuo Xhaka a distanza di due anni avresti un centrocampo di tutto rispetto: potresti scegliere tra lui, Matic, Cristante, Aouar, Bove e Pellegrini. Caspita, ne avresti sei…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “Ibanez non può valere 35 milioni, ti ha fatto perdere 5 partite. Se ne riuscissi a ottenere 30 io firmerei col sangue. Se valutassimo Ibanez 40 milioni, Van Dijk quanto dovrebbe costare, 250 milioni? A me risulta, anche tramite l’agente del calciatore, che a 30-35 milioni si fa fatica a venderlo dopo aver fatto un giro di orizzonti sulle società interessate. Degli esuberi, giusto Perez e Kluivert potresti sperare di vendere, anche Reynolds ma ci fai poco, gli altri sono giocatori che non vengono da stagioni esaltanti. Quello sarà un altro problema. O abbassi le pretese o questi giocatori ti restano dentro casa…  Ndcka è un giocatore importante, viene da 5 anni di Bundesliga, ha vinto un’Europa League con l’Eintracht. Aouar se sta bene ha qualità, ha fantasia. Il vero problema è la punta: Nzola e Icardi sono nomi che vengono smentiti da Trigoria, ma smentivano pure Matic e Dybala…Chi prenderei tra Morata e Icardi? Io prenderei l’argentino, è un animale da gol…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “Falcone lo adoro, è un tifosissimo della Roma, è un giocatore pazzesco. Ma continuo a dirvi che Rui Patricio non è in discussione, è un fedelissimo di Mourinho, e in rosa ci sono altre problematiche da sistemare…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Problema realizzativo? La Roma deve comprare giocatori buoni e metterli nelle condizioni di esprimersi al meglio, a cominciare dalla punta. Aouar? Appena si mettono la maglia della Roma noi subito li consideriamo fenomeni. Aouar è buono, però mi chiedo: perchè si arriva ad avere il parametro zero? Il parametro zero spesso è un imbocco pericoloso…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Mi sembra di aver capito che entro una certa data la Roma debba trovare 15 milioni per pareggiare quello che viene chiamato il suo “onere” e non so dove recupererà questi soldi. Credo che ci siano dei parametri da seguire. Io investirei gran parte del denaro su Mauro Icardi. Se c’è una possibilità investirei tutto su un centravanti come lui perché credo sia arrivato il momento di farlo…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteIl Celta Vigo non riscatta Perez. L’annuncio del club: “Torna alla Roma, lo ringraziamo per l’impegno”
Articolo successivoN’Dicka-Roma, Romano: “Quinquennale da 4 milioni netti”, Sky Sport: “Chiesto l’invio dei documenti per perfezionare il contratto”

22 Commenti

  1. Dati per ingaggiati N’Dicka e Aouar, ci vuole assolutamente un centravanti vero: Icardi (visti i buoni rapporti Friedkin – Kelaifi del PSG) o un altro goleador del suo livello.

  2. Ognuno dice la sua, certo se devo scegliete, tra, NZOLA, MORATA, ICARDI dico l’ ultimo, ma non è facile arrivarci, lo spagnolo uguale, ha rinnovato con l’ Atletico…Mi affascina lo Spezino, un incrocio tra, Zapata e Lukaku, ha 26 anni e sta in piena maturità, gli ultimi due campionati è stato devastante, ci punterei. E infine se prendo Nzola punto tutto su BERARDI, mamma che innesco…BERARDI – DYBALA e avanti NZOLA, è intrigante la schematica…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  3. da una parte è vero che la Roma vinse lo scudetto quando acquistò Batistuta, ma che squadra aveva intorno? prendere anche un Lukaku, ma a cui poi nessuno da una palla decente, a che serve? guardate Vlahovic quest’anno che fine che ha fatto, e si che era uno che segnava ogni volta che toccava un pallone, ma se una squadra gioca di merxa, c’è poco da fare. Il grande attaccante ha dietro un grande centrocampo e accanto qualcuno che lo sappia servire come si deve, e per questo ci sarebbe Dybala…ma se prima non crei un centrocampo “vero”, stiamo parlando del nulla. Siamo passati da Miki, Veretout e Oliveira a Matic (meno male), Cristante, Camara, e ragazzini di belle speranze…un po’ poco per sperare che gli esterni possano supportare il centravanti e che questi, tutti insieme, non siano costretti a tornare a difendere, invece che attaccare

    • non c’è piu mikitharian chi le da le palle alle punte???? vorrei vedere immobile senza luis alberto…

    • Però abbiamo visto luis alberto senza il mobile immobile (praticamente un camper) e non è che andasse molto.
      Io poi vorrei vedere immobile senza Rocchi e le sue designazioni e i rigorucci fantasma dove starebbe.
      Chiedetevi perchè in nazionale , nonostante l’impegno, segna con il contagocce ?

  4. Ferretti ancora non ha capito che l’unico ruolo per cui la Roma può spendere soldi è l’attaccante, che di solito costano come comprare metà squadra e al 70% può non dirti bene.

  5. Questi presunti giornalisti tifosi della Roma, mi fanno ridere. Dire che Celik è stato uno dei migliori esterni, è una bestemmia, pure Missori è meglio, dire che tu prendi giocatori a parametro 0, perché sono scarsi, altra menzogna, dare 6,5 a Rui Patrizio una falsità, non c’entra essere di parte, basta leggere tutti i quotidiani, per vederlo ULTIMO tra i portieri di serie A, per punti portati. Capisco che la nostra situazione economica non permette grossi nomi, giusto e anche rischiare con qualche nome a sorpresa, che potrebbe diventare un crack , inutile dire ora questo è buono, questo no, fidiamoci di Mou.

  6. Piacentini mi trova totalmente d’accordo!
    A Pugliese je vorrei di’: “aho’, me te voi fa li caxxi tua?!”.
    Se sentono a questa manco a 50 lire vennemo…je sta a di a tutti l’acquirenti che se ponno presenta’ co’ du spicci!!!
    FORZA ROMA

  7. Vero Gino Celik un giocatore mediocre Rui Patricio 6 per il rotto della cuffia ,certo che è una menzogna dire che i parametri zero sono scarsi basta guardare Dybala e Matic magari farne altri 5 di questo valore e rendimento questa stagione di parametri zero

  8. una riflessione da condividere con voi:
    la roma gioca a 50 metri dalla porta icardi vive in aerea e non aiuta mai (vedi spalletti) ma non è meglio morata che corre è tecnico e può fare anche la sponda .
    Se vedete una 15 di goal li fa, controllate anche il minutaggio.
    Ho letto è ma non era titolare inamovimibile….dove con griezman e altri campioni ….grazie al c.
    ma con noi sarebbe la stella. Icardi non corre.
    forza roma

    • Infatti la scarsità in attacco non è solo colpa degli attaccanti. Manca proprio una manovra offensiva. Colpa di Mourinho? Boh. Però è così.

  9. esatto FERRETTI non facciamo passare per campioni chi non lo è!
    come spesso si fa a roma, anzi, sempre è così…lo si è detto anche per coric e bianda…figuriamoci.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome