“ON AIR!” – PIACENTINI: “Volpato, Elsha e Belotti basterebbero a battere il Ludogorets”, PRUZZO: “Non serve strafare, ma colpire al momento giusto”, ROSSI: “Abraham? Penso alla Roma, non alla salute emotiva del singolo”

26
1228

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Stasera c’è la magica. O si vince o si muore. La cosa che mi ha colpito oggi però leggendo i giornali è che per Roma-Genoa di Coppa Italia sono stati già venduti 50 mila biglietti, è una cosa incredibile. Ormai la Roma è oltre. Il Ludogorets? Dicono che giocheranno alla morta, e allora non sarà facile stasera…”

David Rossi (Rete Sport): “E’ il giorno della verità per quanto riguarda la coppa. La conferenza di Mou ci ha aiutato a capire qualcosa, giocheranno El Shaarawy e Abraham. Mi viene il sospetto che possa giocare con la difesa a quattro stasera. La Roma deve giocare con un solo risultato, loro staranno tutti dietro, e ci sta una certa difficoltà nello sbloccare la partita. Più facile che si tenga Zaniolo in panchina, perchè se non segni poi avresti solo cambi conservativi da fare. Abraham? Se la Roma giocasse senza di lui, e lo perdessimo, ma avendo la certezza di vincere tutte le partite, direi “ciao Abraham“…A me della salute emotiva del singolo giocatore non me ne importa nulla, io penso alla Roma. Belotti non segna, ma ha giocato la metà dei minuti di Abraham: chi è peggio, chi gioca mille minuti e non segna mai, o uno che gioca 500 minuti e non segna mai?…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Mou ha detto che stasera giocherà El Shaarawy, ma non ha detto dove: potrebbe anche giocare sotto punta… Per valori assoluti, se non fossi costretto a vincere per forza, io da una formazione con El Shaarawy, Volpato e Belotti mi sentirei garantito, anche con loro in campo potrebbero vincere ugualmente. Abraham o Belotti? Se valutiamo solo il rapporto minuti giocati e gol fatti, dovrebbe giocare Shomurodov…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Belotti è un giocatore italiano che si conosce bene e che ha fatto di tutto pur di venire, mentre Abraham abbiamo dovuto convincerlo. Io stasera avrei fatto giocare Belotti al centro dell’attacco per dargli un po’ di continuità. E’ chiaro che qua non può averla, ma temo che non sia il giocatore che ti entra dalla panchina e ti spacca la partita. Stasera terrei a riposo Pellegrini, il giocatore non sta rendendo adesso, servirebbero forze fresche. I giocatori ce li hai: c’è Zaniolo, c’è Belotti, c’è Volpato…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Roma-Ludogorets? Quando c’è la partita non sono mai sereno, anche quando giochiamo contro la Scafatese…ho sempre paura che qualcosa possa andare male, sono pessimista di natura. Aspetto la partita di stasera sperando che la Roma possa vincere uno a zero giocando male, firmerei subito. Appuntamento bivio: o vinci o te ne vai in Conference. E pensare a chi potremmo pescare nel play-off porta una sfiga immane, pensiamo solo alla partita di stasera…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma, come la Lazio, sono stanche. Stasera è una partita da giocare con intelligenza, senza strafare, bisogna colpire quando è il momento. Secondo me la cosa migliore sarebbe il passaggio del turno stasera e un pareggio nel derby. Credo che i due allenatori la pensino come me…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Sarri si lamenta un po’ troppo, però sul Feyenoord stavolta ha ragione, ci dovrebbero essere regole internazionali uguali per tutti. Stasera nella Lazio riposano diversi giocatori, Sarri non cambia idea, in Europa ha sempre fatto così. Fa bene secondo me, non puoi giocare con tutti i titolari a tre giorni dal derby… Zaniolo in campo dall’inizio? Penso di sì. Mourinho la vede diversa da Sarri, lui la vuole vincere. Pensa di chiuderla e poi fare molti cambi. La Roma all’Olimpico tutto esaurito non può temere il Ludogorets…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Sarri? La Uefa non può entrare nell’organizzazione dei vari campionati. Ma come può entrare nelle organizzazioni dei match delle singole federazioni? E’ impossibile.. Zaniolo se sta bene giocherà sicuramente, anche se non mi sembra al massimo. Messi a 35 anni non ne salta una, poi ci sono calciatori di 22 anni che se giocano due partite a distanza di tre giorni sembra che hanno scalato l’Everest a mani nude. Mi sembra più una cosa italiana questa, all’estero quelli buoni giocano sempre…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Mourinho sa che se ti iscrivi a un torneo, partecipi per vincere. E per questo giocano i migliori, che non significa che giocano i titolari, ma chi sta meglio. Se fossi in Sarri farei anche io così. Spero che l’Europa League si possa giocare di mercoledì dal turno dopo il playoff. E’ una battaglia che bisognerebbe fare…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteZaniolo in panchina, l’ipotesi Volpato e il ballottaggio Kumbulla-Vina: la probabile formazione di Mou divide i giornali
Articolo successivoAS Roma, il programma della tournée in Giappone dal 22 al 29 novembre e le iniziative per i Partner del Business Club (COMUNICATO)

26 Commenti

  1. ma veramente siamo preoccupati del Ludogorets? giorno della verità…si vince o si muore…ma siamo la Roma o la Cremonese? se usciamo dalla coppa per mano di questi dopolavoristi, ma allora lasciano proprio perdere tutto e andiamo a vedere solo le partite della Roma femminile, perchè veramente qua siamo alla follia…oramai ci caghiamo sotto di chiunque, dall’ultima in classifica a improbabili formazioni dai nomi impronunciabili, e meno male che Mou doveva portarci la mentalità vincente…pensa sennò come stavamo

    • Stai facendo un errore fondamentale, stai giudicando in base a ciò che scrivono e commentano i media, o a ciò che dicono tesserati della società in conferenza, cioè rilasciando dichiarazioni di facciata. Sei sicuro che la squadra, che Mourinho, che la società si stia cagando sotto per la partita da affrontare?

    • non è questione di cagarsi sotto, ma di guardare i fatti, le squadre europee ormai son tutte di un livello almeno buono, oltretutto il ludogoreds non ha un campionato stressante e competitivo al livello della pur scarsa serie a è quindi facile è che sia molto più fresca fisicamente e, nel calcio moderno, la forma fisica conta parecchio.

      mi pare inoltre che il maccabi Haifa, storicamente peggio del lugogoreds in europa, abbiano preso a pallate per una partita e mezza una squadra a strisce ma che non erano grigiorosse.

      pensa seriamente a togliere una p dal tuo nome, sai solo lamentarti

    • Discorso un po’ infantile e semplicistico quello di Criptico. Per prima cosa, nessuno si “caga sotto” del Ludogorets, ma non esistono partite dall’esito scontato, specie in Europa. E’ questo il bello del calcio. Anche l’Italia avrebbe dovuto spezzare le reni alla Macedonia, e invece è stata cacciata a pedate dal Mondiale. Le partite vanno sempre giocate al massimo per essere vinte.

    • Non è così, se vedi Club Brugge lo Sheriff Tiraspool lo stesso Bodo Glimt, ce metto pure questi d Lugodorets, sono realtà vicino alla Dea… Ma de che parli, questi praticano il calcio organizzato, fatto di fico, corsa, aggressività e compattezza, se movono con schemi già definiti, non giocano più a ca@@o de cane. Certo che noi, individualmente siamo più forti di loro, ma lo dobbiamo dimostrare sul campo. Questo è… DAJEEE ROMA DAJEEE! 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Maccabi, Macedonia, Salernitana, Lecce, ce ne sono di esempi eclatanti, ma appunto fanno scalpore proprio perchè sono risultati anomali, o comunque alcuni maturati contro la peggiore juve degli ultimi 15 anni e contro una nazionale guidata da uno col ciuffo. Saranno pure squadre organizzate e fisiche quelle europee, ma parliamo di rose che valgono un decimo della nostra. Io mi sono rotto di sentire parlare di arbitri, infortuni, campi sintetici, freddo, stanchezza, e i mille altri alibi che ogni volta sento accampare da giornalisti e tifosi…se una squadra ha delle ambizioni, se ha il terzo monte ingaggi della serie A, se la gioca negli scontri diretti con le big, e asfalta le piccole, sennò di che parliamo? e se becchiamo il Barcellona al sorteggio? sai i pianti allora, se pure il Ludo ci fa stare a chiappe strette? se non ci crediamo manco noi che riempiamo lo stadio, chi ci deve credere?

    • scusate, non c’entra molto, ma perché scrivete “cagare” e non “cacare”? qui siamo a Roma, mica a Milano! In italiano e in romanesco si dice con la “c”, con con la “g”.

    • La verità è che QUESTA Roma non ci lascia tranquilli. Per fare il famoso salto di qualità manca ancora tanto… Il Napoli con il Ludogorets giocherebbe in ciabatte…
      Cmq tranquilli, un giorno avremo un allenatore che sappia insegnare calcio… I gestori li lasciamo a chi ha soldi…

    • UTR, ancora co sto Napoli…comodo tirare in ballo la squadra al momento più forma in Europa. Fino a ieri rompevate addirittura con Sarri e con la Lazio (roba che mi rabbrividire anche solo a citarla) ma poi ha preso tre pizzoni dalla Salernitana (roba che succedeva a noi, ci sfrantumavate con Mou fino all’anno 3000) e vi siete chetati. La verità è che nessuno può dormire sonni tranquilli.

      Criptico, stai a fa tutto te. Parli di “cagare sotto” (o cacare sotto, così famo contento pure Claudio), di “pianto”, di “chiappe strette”…ma dove? In quale vita? Qua si sostiene solo il fatto che nessuno può sentirsi sicuro della vittoria. Nello sport, nel calcio, non c’è certezza di vittoria quando giochi a certi livelli. Ci sono sempre tante componenti in mezzo che non ti danno la aprioristica sicurezza di vincere. Poi nessuno penso stia a chiappe strette stasera, anzi, partiamo super favoriti e sono convinto che li rimanderemo a casa con tre pappini sul groppone. Questo non vuol dire che sarà PER FORZA così…

    • Ma veramente si sta ca*andò sotto chi?
      Mourinho?
      I giocatori?
      I tifosi?
      Chi?
      Quattro giornalisti. Allora specifica in questo modo:
      Ma veramente i giornalisti ( alcuni) dell’etere romano si stanno ca*ando sotto per affrontare i bulgari stasera???

    • @BRS, leggi i commenti dei giornalisti e di parecchi utenti del forum allora…non mi sembrano tutti convinti che li asfaltiamo, come logica vorrebbe…ovvio che te la devi giocare, ma sembra che affrontiamo il Real a leggere certi commenti…e su…

    • CRIPTICO ma segui il calcio o solo la Roma? Nel primo caso, non basta lo spazio web del sito per scrivere un semplice elenco di partite e risultati, “facili”, poi perse “inspiegabilmente”, dal BRASILE in giù.
      Nel secondo caso ci abbiamo ptaticamente buttato lo scudetto, proprio noi, contro squadre retrocesse, a fine campionato, bastava vincerla…
      Tutte le gare partono dallo 0 a 0 e te la giochi pure contro Messi e Neymar.
      Però partiva dallo 0 a 0 pure… Italia-Macedonia del Nord (e non c’è quella differenza).
      Altrimenti faremmo i soldi facili con le scommesse sportive, che lavori a fare?
      Il LUDOGORETS è una “squadretta” in carriera, che ha investito tanti soldini, da 4 anni bazzica le coppe con risultati in crescendo, molto ambiziosa, che ha in rosa gente che sa giocare, in particolare attaccanti davanti molto veloci (se son tutti sani). I valori sono parecchio a nostro favore, chiaro.
      Ma è uno sport di squadra, dove in alcuni momenti le differenze diminuiscono, comunque quasi mai emergono chiare e facilmente.
      In sintesi NO cag… addosso (non credo che la ROMA abbia quel timore, tranquillo), ma rispetto dell’orso finché ha la pelle…

  2. il Bomber si concede una figura retorica….alla Checco Zalone…😁
    “la Roma, come la Lazio, sono stanche…”
    vabbè FRS❤💛❤💛 🐺🐺

    • o alla maurizio mattioli: qui ci sono gente che stanno male

  3. La Procura di Napoli ha chiesto condanna a 1 anno di reclusione per #DeLaurentiis e #Percassi al termine del processo su presunte operazioni inesistenti legate a compravendita di giocatori. Indagati anche #Moggi (chiesti 2 anni e 8 mesi) e #Galliani (chiesto 1 anno e 1 mese)
    La Procura ha chiesto invece l’assoluzione per C.#Lotito e A.#DellaValle

  4. E’ chiaro che qua non può averla, ma temo che non sia il giocatore che ti entra dalla panchina e ti spacca la partita.

    Giusta osservazione Belotti è un calciatore che per carburare ha bisogno di almeno un tempo.
    Come subentrante a quel punto è più incisivo Shomurodov se si devono fare 15 minuti

  5. Se metti Elsha e Shomurodov dietro a Tammy li asfaltiamo.
    Con una difesa a 4 e centrocampo a tre con Camara, Pellegrini e Matic secondo me porti a casa la vittoria.

  6. Focolari Sarri ha ragione anche per l’ammonizione di Milinkovic da 50 anni che non si vede una cosa del genere pure io ho 55 anni e non ho mai visto dare per buono un gol in fuorigioco con lo Spezia con tutto il VAR

    • scrivo che vinciamo facile e sono anti Mou? ma fare pace con il cervello ogni tanto? avete anche rotto con sta adorazione a tutti i costi, anche quando non c’entra niente con quello che viene scritto…non siete i proprietari del forum o i portatori di verità…rispondete argomentando, se siete in grado, e lasciate perdere i soliti commenti prefatti

  7. Rossi:
    Belotti non segna, ma ha giocato la metà dei minuti di Abraham: chi è peggio, chi gioca mille minuti e non segna mai, o uno che gioca 500 minuti e non segna mai?…”

    Zi bah:
    Grandi discorsi da bar a focene

    Solo forza ROMA

  8. Io scrivo quello che mi pare, nel caso ci pensa il gestore del forum a bannarmi oppure no. Tu continua a criticare Mourinho, io continuo a sostenerlo (lui e l ASROMA TUTTA). C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!

  9. A Focola’, la Lazio se la pija nder chiul in coppa perché la VOSTRA LEGA non sa tutelare le sue squadre!!!
    Da loro si.
    Che c’entra l’Uefa?!
    In Italia si vuol giocare a 150 squadre?
    E s’attaccamo!!!
    FORZA ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome