“ON AIR!” – FOCOLARI: “Zero possibilità, Roma a Leverkusen solo per evitare figuracce”, PIACENTINI: “Sarei già uscito col Feyenoord”, MORONI: “Io ci credo, se segnassi un gol…”

43
859

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Dybala non sta bene…puoi anche giocarti la partita il primo tempo e vedere che succede. Se vai uno a zero, o anche se stai zero a zero, puoi anche pensare di farlo entrare. Ma se segna il Bayer, non solo Dybala non lo fai entrare, ma levi pure altri 5 titolari e pensi alla partita di Bergamo. Così dovrebbe essere una gestione oculata… Castrovilli? Guardate chi è il procuratore…da quando c’è De Rossi sulla panchina, tra la Roma e Alessandro Lucci, che è uno dei procuratori più importanti in circolazione, i rapporti si sono rasserenati…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Io penso che De Rossi, pronti via, ha intenzione di giocarsela. Poi se le cose non dovessero andare bene farà dei cambi… Per quanto mi riguarda, sarei uscito già col Feyenoord per puntare tutto sul campionato… Castrovilli? Io un giocatore che non ha superato le visite mediche l’anno scorso al Bournemouth…Se poi fosse una tangente per portare altri tre giocatori importanti…ci siamo presi Emanuelson, Spolli…abbiamo fatto cose peggiori…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Castrovilli ha giocato meno partite di Renato Sanches in questi anni…Sano è sicuramente più forte di Aouar…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Bayer-Roma? Io ci credo. Perchè il cross, il calcio d’angolo, il calcio piazzato può bastarti per portarti all’uno a zero. A quel punto a quelli dell’Aspirina (il Bayer, ndr) gli tocca prendere l’Aspirina, perchè gli viene il braccetto, il mal di testa… Sappiamo che dobbiamo fare un’impresa straordinaria e contemporaneamente dobbiamo sperare che l’Atalanta soffra tantissimo, vada ai supplementari e gli si sfilino 5 o 6 giocatori. Perchè noi possiamo risentire dell’impegno, ma anche loro…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Pallotta e Baldissoni hanno fatto della Roma quello che tutti sapete…vorrei ricordare i tanti ragazzi che hanno mangiato abbondantemente con quella Roma e che ancora fanno radio…se non ci fosse stata democrazia, sarebbero dovuti passare per la pubblica gogna. Li hanno difesi, hanno insultato i Sensi…è una vergogna, e più vergognosa è la gente che ha difeso queste persone. La Roma non rischia nulla, se non ha rischiato la Juve non vedo perchè dovrebbe faro la Roma…

Piero Torri (Radio Manà Manà Sport): “Non sono per niente convinto che col Bayer giochi Dybala, mi sembra molto improbabile…a partita in corso forse… Ragazzi, la partita da vincere è quella di domenica con l’Atalanta. Tu domani parti sotto 2 a 0 contro una squadra che non ha mai perso…è vero che prima o poi dovrà perdere, ma questo è davvero un Everest da scalare. Io penso che ci sarà turnover, anche a centrocampo: io farei giocare Paredes, Bove e Aouar, pensate un po’ come la vedo io… A questa partita ho un approccio soft, un po’ perchè sono rassegnato. La Roma non ha tante possibilità di ribaltare il risultato. Lo dico anche con un pizzico di scaramanzia visto che non prendo mai un pronostico. Hai visto mai…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma deve giocare sotto traccia…nel senso che se vai lì spavaldo e cerchi di andare a fare chissà quale partita, prendi tre gol. Se invece vai sotto traccia, facendo passare il tempo, dando l’impressione di non aver tanto da dare, e poi magari trovi la situazione e il gol, allora ti metti in una posizione di quasi vantaggio perchè a quel punto il Bayer per la prima volta avrebbe un po’ di pressione…”

Furio Focolari (Radio Radio): “La Roma domani deve avere un atteggiamento forte, ma per evitare figuracce. La Roma ha zero possibilità, affronta per me quella che è la terza squadra europea. Nella partita di ieri sera (PSG-Borussia Dortmund, ndr), nessuna delle due squadre vale il Leverkusen. Solo Real e City sono più forti del Bayer. Anche con le riserve domenica ha vinto 5 a 1…è uno squadrone. Non sbagliano un passaggio neanche a morire… La Roma deve giocare la sua partita serenamente…non dico pensando all’Atalanta, ma di fatto è come se lo dicessi…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Il Bayer Leverkusen è migliorato tanto, è una squadra che ha azzeccato tutto, è un po’ come il Bologna ma con livello tecnico superiore. Sono curioso di vedere cosa farà l’anno prossimo…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteBayer sicuro della finale: pubblica le info sulla sfida di Dublino, poi rimuove il post (FOTO)
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Dybala in gruppo nella rifinitura. Nel pomeriggio partenza per Leverkusen, poi De Rossi in conferenza

43 Commenti

  1. Contro il Bayer farei giocare il Trecciolone e Aouar, tanto per dare un minimo di giustificazione ai milioni di euro che s’intascano. Questo per dire quanto sia inutile questa partita per la Roma.

    • “parti con la panchina poi se si mette bene fai entrare i titolari”. Ma se parti con la pachina non si metterà mai bene, al contrario parti con i titolari e se si mette male fai entrare le riserve.
      mi sembra più sensato

    • 100, scusa, tutti speriamo nella serata fatata, ma io partirei con la primavera. c’è domani e c’è domenica, la prima è quasi impossibile (perché hai minus abens come pipdorp in squadra) la secondo si deve vincere, punto e basta. altrimenti altri 5/6 anni di attese.
      Metti quelli che ciucciano la minna e come va va

    • tony è molto difficile ma passare in vantaggio con un episodio a favore, una volta tanto potrà succedere anche a noi, poi te la giochi.
      E’ una partita che vale una finale di coppa rinunciarci a priori è una ca@@ata

  2. occhio caro focolari che se succede per caso il ponte di Ariccia sti aspetta a te e quei quattro giornalai da 4 soldi che ti fanno compagnia.

  3. Io ogni anno vivo con la speranza di vincere qualche trofeo.. Qui invece c’è chi sperava di uscire con il feyenord.. Io di questi pseudo tifosi commercialisti ne ho le palle piene.. Quando con Pallotta si andava quasi sempre in Champions alla fine cosa abbiamo vinto? E poi paradossalmente la roma si è creata molto più appeal europeo in ultimi 4/5anni con conference ed Europa league che prima con la Champions dove qualche volta abbiamo fatto pure qualche figuraccia.. E cmq se l olandesino non faceva quella cretinate non lo so come finiva.. Cmq tra una roma che partecipa solo ad una roma campione io preferisco sempre la seconda…

    • l’appeal europe la roma se l’è fatta con la semifinale di champions, il siviglia ha la bacheca piena di coppe di europa league ma non ha raggiunto la caratura europea di un atletico che invece raggiunge sempre le fasi finali della competizione maggiore

    • D’accordissimo con Daniele. Il calcio è un gioco con un obiettivo semplice: vincere. L’appeal, la plusvalenza, i vari bonus, il FFP, il SA…sono tutte cose da commercialisti. Il fatto che oggi il tifoso esulti per un incasso della società è una deviazione pericolosa da quello che dovrebbe essere l’emozione che solo un trionfo ti può dare. Mille volte meglio una Coppa Italia vinta che una finale di Champions persa. Su una cosa aveva ragione Mou: quando arrivi alla fine…o scrivi la storia o non la scrivi. Se perdi non hai scritto

  4. tra essere realisti e sentirsi già sconfitti ci passa il mondo.
    anche io pensavo alla finale Liverpool – Milan.
    il discorso sarei già uscito con il FEYE NO! fa schifo.
    CENTINAIA DI SQUADRE AVEVANO DELLE COPPE CHE GIOCANO A FARE SE GIÀ SANNO CHE NON LA VINCERANNO!

    lo voglio vedere la Roma dare l’anima a Leverkusen, anche se penso che perderemo anche li. ma fino al fischio finale io che sono la Roma, me la voglio giocare. sennò saremmo la Lazio

  5. Focolari diceva che con il gioco delle figurine era meglio la Roma, adesso invece il Bayer è la terza squadra più forte d’Europa…fare pace con il cervello no eh?

    • quando abbiamo giocato con le squadre più forti che ne facevano cinque o sei.
      a Roma abbiamo perso per gli episodi.
      sono fortissimi ma resto dell’idea che l’Inter vera , non quella in vacanza delle ultime partite, ne farebbe cinque a Milano a occhi chiusi

  6. Caro Agresti, l’anno prossimo il Bayer scoppierà, come è successo al Napoli quest’anno.
    Gli è andato tutto bene, non dimentichiamoci che con il Qarabag agli ottavi era praticamente fuori, ha recuperato tutte e due le partite dopo il 90’ e addirittura ha fatto il gol decisivo al 98’.
    Noi arriviamo stanchi e malconci, altrimenti ce la saremmo giocata tranquillamente, ma ora sarebbe meglio puntare al quinto posto in campionato.

  7. piacentini mi fa sempre fare delle grasse risate, vi fa proprio schifo vincere eh, ah il prossimo anno se ci qualifichiamo in champions mi raccomando prendiamone subito 7 così schieriamo la primavera e siamo tutti freschi, poi anche schick non ha superato le visite mediche ma guarda che calciatore è ora…torno a ridere

  8. Se l’ Atalanta segna 3 goal ad Anfield, non vedo perché non possa riuscire la Roma che è una squadra di livello equiparabile…anzi, direi con due individualità in più che all’ Atalanta non ci sono.
    Sarà importante non prendere goal a freddo e giocarla nella logica dei 90 minuti dato che bastano degli episodi per cambiare l’inerzia della partita.

    • si ma all’Atalanta hanno la pozione magica .
      non vedete che a fine stagione sono ancora freschi.

  9. Focolari dice il giusto solo real e city sono più forti attualmente del Leverkusen. Come al solito siamo stati sfortunati perché addirittura il Liverpool sarebbe stato più alla portata(in generale). Unica squadra imbattuta in Europa che ha messo dietro e sotto di brutto Dortmund e b Monaco che male che vada saranno la seconda e la terza della Champions League. Secondo me va fatta una partita tranquilla cercando di non farli incaxxare evitando goleade con dentro ogni riserva possibile ed imaginabile. Vanno lasciati a riposo, Mancini , Smalling, Pellegrini, Dybala e Lukaku. Questi sono quelli che ci possono far vincere a Bergamo , Bergamo vale una finale perché la vittoria equivale ad andare in Champions. Loro se la dovranno giocare col Marsiglia e poi 3 giorni scarsi dopo di noi avranno la finale con la Juve che per loro sarebbe storica in caso di vittoria. Sono gli unici in Italia ad aver giocato più di noi e con loro di certo non vale la favola della stanchezza. Tutto su Bergamo. Non vedo l’ ora che sia finita la trasferta a Leverkusen. Per inciso, mourinho contro questo Leverkusen non avrebbe assaporato nemmeno lontanamente il passaggio del turno. Questa è la squadra più forte incontrata dalla Roma dai tempi della Champions con di Francesco.

  10. “Per quanto mi riguarda, sarei uscito già col Feyenoord per puntare tutto sul campionato”

    Questo modo di pernsare e’ il MALE

    che affligge la ROMA

    da quando e’ arrivato PALLOTTO

    che infatti e’ stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

  11. roma barca…roma dundee united…Si va li a cercare di vincere e non prendere i soliti gol della mutua!!! NOI SIAMO LA ROMA: DAJEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE …ROMA DAJEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!

  12. focolazio andava tutto bene fino al primo punto, poi hai cominciato a delirare come al solito. Che il Leverkusen non sbaglia mai niente non è vero, perché giovedì scorso alcune occasioni che abbiamo avuto alcune sono nate proprio da loro distrazioni, le partite bisogna anche guardarle. Loro sono sicuramente un’ottima squadra, molto bravi a concretizzare e hanno un’altra velocità rispetto a noi, merito anche di un allenatore capace ed esperto, però va detto pure che gli gira tutto nel verso giusto.
    Dici che la Roma ha zero possibilità, io dico quasi zero ma… se per qualche congiunzione astrale dovessimo riuscire a passare noi, riderò da qui all’eternità ogni volta che leggo il tuo nome, e non solo io

  13. Questi oltre ad essere disonesti intellettualmente, non hanno mai fatto sport anche a livello amatoriale. Quindi secondo questi tante squadre che partecipano a fare se tanto la coppa non la vincono. L’impegno deve essere sempre al massimo, bastano pochi minuti nello sport per far girare una partita, si va lì e ci si prova, poi se si vede che non hai ottenuto ciò che speravi, torni soddisfatto perché hai dato tutto e ci hai provato. VE PAGANO PURE PE DI STRONZ…

  14. anche se per qualche causa soprannaturale la magica passasse con i tedeschi di m…
    poi per entrare in Champions devi vincere la finale (magara) …invece se la finale la vince la dea..il 6 posto sarebbe da Champions e se la dea cade in campionato magara la Roma passa ….ma credo di più alla causa soprannaturale…Forza MAGICA ROMA

    • …ma per curiosità…cosa credete di raggiungere con la qualificazione CL per l’anno prossimo? Leggevo di un introito sicuro di 18 mln. (meno di quanto abbiamo speso per il prestito+ ingaggio di Lukaku per un anno), a cui andranno sommate le eventuali vittorie. Ma più semplicemente basta guardare gli investimenti che hanno fatto le squadre italiane che ci sono andate, dal Milan al Napoli. La stessa Inter i soldi li ha fatti con le cessioni (Lukaku due anni fa, Hakimi, Brozovic…)
      Se qualcuno si illude che con la Champions sia previsto lo squadrone, prevedo grosse delusioni. L’unica cosa certa è che ci sarà un trofeo in meno su cui competere, oppure pensate di poter vincere la Champions?

  15. Focolari, vai dritto dritto, poi gira a destra e trovi la via. Terza semifinale europea consecutiva, 5 squadre in Champions sopratutto grazie a noi,che veniamo trattati a pesci in faccia dalla lega… Eppoi gente come te, gasperino e lotirchio dovrebbero sciacquarsi la bocca prima di dargli fiato.

  16. Io non lo so se ce fanno o ce so. Piacentini ,per quanto lo riguarda,sarebbe uscito col Feyenoord per puntare tutto sul campionato.Cioè, secondo lui, noi avremmo dovuto abbandonare una competizione che avremmo potuto vincere(abbiamo ancora l’1℅ di possibilita’) per puntare tutto al raggiungimento di un posto champions(che possiamo ancora ottenere) e rinunciare così a serate come quella col Feyenoord, le 2 con il Milan(mitiche) e alla quarta semifinale consecutiva, avanzando anche nel ranking europeo. Tutte cose che mi riempiono d’orgoglio e mi collocano stabilmente (per quanto riguarda l’europa) nel novero delle formazioni che ogni anno possono vincere un trofeo. Ripeto, io avrei dovuto rinunciare a tutto questo(compreso il veder rosicare i “Feyenoordesi”e i milansti) per cosa? Per sperare di arrivare tra le prime 5 , senza poi avere la certezza di riuscirci!!!!!!! Complimenti Piacenti’ manco un laziale raggionerebbe così.

  17. Focolazio Focolazio…. quanto goderei a vederti, con i tuoi amici piagiamati, attaccato a sto ….
    Io credo che la finestra durerà massimo mezz’ora.
    Se in quel lasso di tempo riusciremo a segnare un gol senza subirne allora avremo un’ora per provare a metterci in pari e potremo rischiare Dybala.
    A quel punto la cosa si farebbe interessante, visto che con Mile in porta la prospettiva dei rigori non terrorizza più come nel passato…
    Trascorso invano quel lasso di tempo il pensiero correrà inevitabilmente alla sfida di Bergamo, decisiva per la qualificazione in CL, ed a quel punto credo che anche DDR tirerà i remi in barca e toglierà dal campo chi avrà bisogno di rifiatare.

  18. Io domani partirei con Dybala in panchina, al suo posto il faraone o Baldanzi che non ha sfigurato nell’ultima uscita. In attacco sarei più propenso per Azmoun piuttosto che Lukaku. Se la partita si dovesse mettere bene, punterei mettere Dybala anche in vista di eventuali rigori, altrimenti lo farei riposare tutta la partita. Comunque non stravolgerei la formazione, altrimenti la partita sarà del tutto inutile

  19. Leggo gente che già se arresa prima de giocà, romanisti che la pensano come Focolazio… invece de favve travià da Focolazio pensate a quel Roma Barcellona 3-0 e dopo provate er gioco del silenzio!

  20. col Milan ci davano per spacciati…col Barcellona era già finita all’andata… BISOGNA CREDERCI!!!
    FORZA & ONORE 💛❤️

  21. Sarà strano ma questa volta la vedo come il laziale Focolari. La speranza c’è sempre ma evitiamo prima di tutto figuracce.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome