“ON AIR!” – ROSSI: “Milan superiore alla Roma, sono molto preoccupato”, PIACENTINI: “Scorretto legare il futuro di De Rossi alla partita di domani”, CORSI: “Il sexgate? La Souloukou non si ferma qui”

39
841

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Rinnovo la mia preoccupazione per la partita di domani: il Milan sulla carta è una squadra più forte della Roma. Una squadra che schiera Pulisic, Leao, Giroud, Loftus-Cheek, Theo Hernandez. Leao all’andata non gli andava, si capisce dai primi minuti…ma quando gli va se ne va via contro tutti, lo ha dimostrato contro l’Inter, la squadra più forte d’Italia. Dybala tecnicamente lo doppia, ma fisicamente paghi pegno. Noi Theo, Loftus-Cheek e Pulisic non ce li abbiamo. E Chukwueze è un giocatore che può farci male. Sono molto preoccupato…anche perchè la genialata dell’andata la riproponi? Perchè nel frattempo Pioli potrebbe aver ideato la contromossa…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Io non penso che il Milan sia molto superiore alla Roma, secondo me le due squadre si equivalgono. Loro hanno Theo, Pulisic, Leao e Giroud, ma la Roma ha Paredes, Pellegrini, Dybala, Lukaku ed El Shaarawy… Bove? Per fare un certo tipo di lavoro è più adatto di Cristante, ha gamba… Trovo ingiusto questa opera mediatica che si sta facendo legando il rinnovo di De Rossi alla partita di domani, sarebbe scorretto nei suoi confronti…”

Tonino Tempestilli (Rete Sport): “Roma-Milan? Complimenti alla società che è riuscita a portare certi risultati. Partita ancora aperta, per me è da 50 e 50. Se la Roma giocherà come all’andata, può passare il turno. Il turno successivo però sarebbe molto difficile, il Bayer sta facendo un’annata straordinaria. Ma nei 180 minuti, la Roma può giocarsela con tutte… Burdisso come ds della Roma? E’ un ragazzo serissimo, ci metterei la mano sul fuoco. Alla Fiorentina ha fatto bene. Per quello che posso dire è uno che ha tanta esperienza, conosce l’ambiente ed è abituato a gestire i calciatori essendo stato un giocatore importante. Modesto? Lo conosce di sicuro meglio la nostra amministratrice delegata…se però Galliani, che è uno di grande esperienza, lo ha voluto al Monza significa che è una persona competente con delle qualità importanti…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Più è alta la posta in palio e più l’ansia ci aggredisce…è da ieri che sono in clima partita. Noi nelle gare di andata abbiamo mostrato una padronanza del campo da grande squadra europea, sia contro il Brighton che contro il Milan. Abbiamo fatto il gioco dei top club e questo mi tranquillizza… De Rossi si gioca domani il rinnovo? No…mamma mia… Se la Roma dovesse arrivare quarta o quinta in campionato gli confermano il contratto…Pioli se la rischia, De Rossi non rischia nemmeno un capello…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Come partita quella di domani sera è una delle più importanti degli ultimi anni, affronti sicuramente la squadra con più blasone… Oggi è il compleanno di Mancini, chissà se domani segna di nuovo. Il sexgate di Trigoria? Improvvisamente non se ne sente parlare più…è passato Angelo Bonifico, lo conoscono tutti…Io però vorrei andare a fondo in questa storia, la Roma non si è fermata, non pensate che sia finita così, la Souloukou da questo punto di vista sembra essere molto cattiva…”

Giampiero Maini (Radio Manà Manà Sport): “Il Milan sta pensando di schierare la formazione che ha vinto all’Olimpico in campionato con Bennacer al posto di Krunic, stanno cercando di immagazzinare positività. Sicuramente cambieranno qualcosa sotto il profilo dell’aggressività. Se prima la qualificazione per me era 60-40 Milan, ora è 55-45 Roma, ma è ancora aperta. I rossoneri dovranno fare qualcosa in più, non so se lo faranno fin da subito o aspetteranno il secondo tempo. La Roma però deve attaccare, deve portare più uomini nella metà campo rossonera, perchè difende meglio quando fa quello che non quando abbassa il baricentro…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Domani sera sarà fondamentale non prendere gol, sarà importante dare sicurezza al reparto difensivo… Il Milan ha tante soluzioni per segnare ma è anche una squadra che concede tantissimo. La Roma deve sfruttare le occasioni come ha fatto all’andata, ci sarà la possibilità di fare male ai rossoneri…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Pioli e De Rossi si giocano la conferma domani? Che un dirigente abbia bisogno di una partita per capire se un allenatore merita o meno di essere confermato è ridicolo…non si può decidere il futuro di un tecnico per una partita, che può essere decisa da un episodio. Partita equilibratissima, l’uno a zero è un vantaggio minimo, Roma-Milan può finire 0 a 1, i rossoneri hanno i giocatori per ribaltarla, ma ai giallorossi do il 51% dei favori del pronostico…”

Gianni Visnadi (Radio Radio): “Non sarebbe giusto legare questa partita al destino di De Rossi: lui si è meritato la conferma sul campo, e penso che l’intesa ci sia per il suo rinnovo, manca l’annuncio ma è solo una questione formale. La partita di domani? Per me non è 51 a 49 per la Roma, ma 50 a 50. Ieri abbiamo visto una grande squadra come il PSG ribaltare una grande squadra come il Barcellona…l’1 a 0 non basta a dare un vantaggio alla Roma, la qualificazione è ancora apertissima…”

Stefano Fiore (Radio Radio): “Io fossi stato in Pioli avrei marcato stretto Dybala, che a parer mio è il giocatore che può alterare gli equilibri della Roma, che ha altri buoni giocatori, ma se bocchi Dybala blocchi il 60, 70, forse anche 80% della pericolosità della Roma. Quindi farei molta più attenzione in questo, poi nei singoli in attacco il Milan ha qualcosa in più dei difensori della Roma…devi bloccare Dybala ed escluderlo dal gioco offensivo della Roma, poi se tanto mi dà tanto il Milan ha più qualità in generale della Roma…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteBuon compleanno Gianluca Mancini: il difensore compie 28 anni
Articolo successivoROMA-JUVENTUS, info biglietti: al via la vendita libera (COMUNICATO)

39 Commenti

  1. ma basta con sto rinnovo de DE ROSSI a questo ci penserà la società. Come già detto dal nostro allenatore stamo ancora a carissimo amico dobbiamo fare ancora tutto sia in coppa che in campionato. Apposta calma ci sarà tempo per per i rinnovi intanto pensassero a portare avanti questa stagione che è ancora tutta da definire!!!!

  2. io invece penso che DDR ci sorprenderà.
    La difesa a 4 sarà quella confermata all’andata, mentre a centrocampo credo che metterà Zalewski (che ad udine stava facendo bene) ed El Shaarawy sulle fasce, al centro Pellegrini e Paredes. Davanti Lukaku Dybala. Se userà Bove, lo metterà su Leao.

  3. A differenza dei tanti saputelli dell’etere che tremano per l’esito della partita ,IO sono calmo (non dico volutamente “tranquillo” per ovvi motivi di origine romana).
    La qualificazione della Roma al turno successivo è stata decisa in alto loco .
    La legge di compensazione non è una favola per Abbocconi. E’ una realtà e ieri sera a Barcellona ne abbiamo avuto un esempio. Stasera a Manchester ce ne sarà un altro. Il City è stata la prima società ad abbandonare il gruppo dei 12 ,48 ore dopo l’annuncio della fondazione, perchè gli sono arrivati certi input ultimativi.
    Il Manchester City è già qualificato alle semifinali.

  4. a rossi sei una m..da di uomo ti dichiari tifoso della Roma ma fammi il piacere se ti auguri ogni volta che la Roma perda che ti sei scordato quando ti auguravi la Roma in serie b pur di non vedere più i SENSI ma un minimo di dignità vergognati

    • Sono pienamente d’accordo con Stefano 71, insopportabile e dannoso, lui come tanti altri.
      Forza Roma Sempre

  5. Se dovessi scegliere preferirei una vittoria sul Bologna (e magari poi nel recupero) nella partita successiva ma non si butta via niente. Forza Roma!

  6. ma David Rossi ancora parla…porte pure sfiga, quelli che diceva di nn fare gli abbonamenti con la Sensi…
    gli altri vabbè, stanno a ordiná l ennesimo trespolo, speriamo lo prendano alto così quando se rompe……. e se lo ricordano !!!!
    Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

    • Ammazza che sfilza di cuoricini…ci potevi mettere pure qualche fegatello,
      Ci facevi na bella pajata.

  7. Bene così, partiamo da sfavoriti…poi come sempre sarà il campo a parlare, così come i laziali (leggi Fiore9 a gufare. “Gli attaccanti del Milan sono migliori dei difensori della Roma”…invece Dybala, Lukaku ed El Sharaawy come sono rispetto a Gabbia, Thiaw e Calabria?

    • tanto non c’è problema, mettemo Mancini a centro avanti e Lukaku a centrale difensivo e un gol non lo piamo uno lo facciamo ed il Milan a casa mannamo !

  8. ma su quali basi sarebbero superiori a noi..l haibvista l andata rossi?..sono forti loro e siamo forti noi e ce la giochiamo alla pari l andata conta quasi nulla …mi gratto …questi la gufano a tutta …

  9. Stefano Fiore non smentisce il suo passato da sorcio de fogna. L’unica cosa certa è che te e quei quattro sorci domani sera state davanti ar televisore a magnavve li gomiti. Gufi!!!

  10. la roma deve fare la sua partita ,senza paura con umiltà è carattere,il milan se è quello top comunque dovrà sbilanciarsi e la roma deve dare tutto ,poi speriamo in un arbitraggio onesto

  11. Quello che mi preoccupa non è il Milan ma la terna arbitrale, ricordate Siviglia – ROMA ? loro possono indirizzare la partita dove credono meglio. Per quanto riguarda le due squadre le vedo sullo stesso piano, se giochiamo da ROMA si passa il turno. FORZA MAGICA.

  12. Rossi ma fammi il piacere, tutti geni, noi non abbiamo “Lostrunz Chicco” e “Pulici” e loro non hanno Dybala, Lukaku, El Sha e Pellegrini, siete ridicoli, volete fare sensazionalismo, intanto all’ andata abbiamo vinto noi e ci vediamo dopo la partita

  13. rOSSI e imbarazzante! quando lavorava a ROMA Radio era il difensore d’ufficio di tutte le cause perse della ROMA ed ora ? omonucolo…

  14. per me domani un fattore sarà il meteo…. con il campo pesante Dybala incide la metà, speriamo regga o che su sfoghi il pomeriggio

    • Dovrebbe venire un nubifragio come in Roma-Inter. Ormai questi giocano su campi zuppi, anche quando non piove. Altra follia del calcio moderno.

  15. A sentire certi ragionamenti dei super esperti in radio domani si gioca in campo neutro e non all’Olimpico. All’improvviso il fattore campo, che è sempre stata la nostra forza, non conta più. Abbiamo vinto fuori casa, meritando, e giocheremo il ritorno QUI con un gol di vantaggio. Il Milan può essere forte quanto vi pare ma i favoriti siamo noi perchè la Roma in casa è molto più forte che in trasferta.

  16. Personalmente di quanto dicono opinionisti e giornalisti non me ne puo’ frgare di meno perche’ ognuno vede il calcio con i propri occhi.

    Ho una mia opinione e valutando anche la partita di andata e’ stata la nostra linea difensiva a fare la differenza e sara’ ancora quella a fare la differenza perche’ i loro attaccanti saranno anche forti ad attaccare ma hanno un problema sono poco partecipanti alla fase difensiva e non e’ stato casuale che i nostri migliori siano stati i 4 della linea difensiva e non solo perche’ nella fase offensiva sono stati determinanti sviluppando le nostre migliori giocate sulle catene esterne sfruttando meglio il gioco delle palle inattive e credo fortemente che la stessa cosa avverra’ domani sera all’olimpico di Roma.

    FORZA ROMA DAJEEEE

  17. Non capisco bene – cioè lo capisco, è un’avversione di principio – questi attacchi a Rossi. Si sta semplicemente cacando sotto come metà de noi. E’ scaramantico. L’altra metà de noi invece fa lo sborone e fa vedere che non vacilla. Lui è un pò pavido ma comprensibile secondo me

  18. se domani diluvia è meglio.
    leao verrebbe annullato dal campo pesante e Theo se non può correre a tutta, vale Annoni

  19. Secondo il mio punto di vista è ragionevole pensare 51% Roma – 49% Milan.
    La qualità della rosa superiore del Milan ed il nostro meraviglioso pubblico e comunque un goal di vantaggio é poco ma non è come partire da 0 a 0 un piccolissimo vantaggio lo abbiamo. Poi i risultati si ribaltano tranquillamente, dobbiamo sperare nei nostri giocatori che fanno la differenza che diano il massimo, DYBALA e LUKAKU su tutti e la difesa deve essere molto attenta, loro hanno più giocatori che spaccano la partita e se va sul binario lento della tecnica per tecnica prevalgono loro, al contrario se prevale l’ agonismo e intensità coadiuvata dal nostro inarrivabile pubblico possiamo farcela. FORZA ROMA

  20. Le chiacchere dei giornalai servono solo a fare commentare la gente… matematica semplice..la.roma all’andata ha fatto un goal ,il Milan per passare me deve fare uno,la Roma se segna un goal,il Milan per passare me deve fare tre… riusciaranno i nostri eroi?siano qui e vediamo quanto son bravi

  21. Sembra che nessuno abbia visto il bilan prendere ben 4 gol nelle ultime 2 partite, contro di noi e contro i sassuolari pensando a quale delle 2 difese è più ballerina, la Roma prima di Udine veniva da ben 4 partite senza prendere gol.
    Capisco i preparativi per i trespoli da gufaggio ma anche il fare i conti senza l’oste e senza pensare che il fattore casalingo un minimo incide e noi abbiamo il vantaggio di aver vinto in trasferta e siamo imbattuti all’Olimpico da almeno 12 partite di coppe europee per quanto riguarda i match ad eliminazione diretta andata/ritorno e chi fa “i conti senza l’oste” magari avrà creduto che si giocava 2 volte al Meazza invece di giocare il ritorno all’Olimpico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome