“ON AIR” – ROSSI: “Prova da grande”, FOCOLARI: “Questa Roma è uno squadrone per l’Europa League”, CENTO: “Ce la giochiamo contro tutte, Arsenal compresa”, PUGLIESE: “Ma ora incontrerei volentieri il Ferencvaros…”

27
3041

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “La Roma è stata protagonista di una prestazione maiuscola, ha giocato da grande squadra anche a livello di spettacolo, perchè segna due gol bellissimi. Quando Spinazzola ha messo quel cross in area e ho visto che arrivava sul piede di Dybala già ho cominciato a esultare. Se fosse capitato sul piede di qualsiasi altro giocatore non so dove sarebbe finito quel pallone. Sembra un gol facile, ma non lo è. Il Salisburgo non ha mai fatto niente, tiri in porta zero, la Roma ha ampiamente meritato di passare il turno contro una squadra che scendeva dalla Champions League, non dimentichiamolo mai…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Ieri primo tempo da grande squadra. Quello di Dybala è un grandissimo gol. Sorteggio? Mettendo le squadre in fila per difficoltà ci sono Arsenal, Real Sociedad, Betis e Friburgo… Di queste non mi dispiacerebbe rigiocare contro il Betis, forse tra queste è la meno forte. Io potendo scegliere, prendere il Ferencvaros, ma lo sanno tutti che pescheremo l’Arsenal…”

Paolo Cento (Rete Sport): “Ieri il mio migliore in campo è stato Belotti. Ieri è stata la sua serata. Il ragazzo ha avuto grandi difficoltà a trovare la forma e lo spazio, ma ieri ha combattuto su ogni palla, ha rimediato punizioni, ha sbloccato la partita al momento giusto…Dobbiamo dare a lui la palma del migliore in campo… Sorteggio? La Roma se la gioca con tutte, compresa l’Arsenal. Ovviamente l’eviterei, ma anche il sorteggio peggiore ci mette in condizione di giocarcela alla pari. La gara di ieri ci ha detto due cose: la Roma squadra e l’allenatore ci tengono ad andare avanti in Europa League…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “Per me il migliore ieri è stato Dybala, gioca un altro sport, è illegale…e poi Spinazzola, su quella fascia è stato devastante. Ieri lo abbiamo rivisto ai livelli dell’Europeo, che è uno dei terzini più forti d’Europa. Bravo Belotti, ma Spinazzola e Dybala hanno fatto una partita di un altro livello… Sorteggio? Se potessi scegliere me ne andrei in Ungheria con il Ferencvaros o in Belgio con l’Union Saint-Gilloise…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “La mentalità vincente è la parola chiave di oggi, che non vuol dire vincere tutto, ma provare a vincere sempre, a non a fare il bulletto,  a non fare il gradasso perchè hai vinto una coppa, o a rifiutarti di giocare perchè non arriva il rinnovo di contratto che chiedi… E questa mentalità non dipende solo dall’allenatore, ma anche della società, di come si vive dentro Trigoria…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Quali sono le squadre più forti della Roma in Europa League sulla carta? Arsenal, Manchester United e la Juventus, che senza penalizzazioni starebbe davanti. La Roma è una squadra capace di tutto, dipende sempre da lei. E’ una squadra che riesce a giocare talmente male come contro la Cremonese e poi talmente bene come ieri che mi fa pensare che sia bipolare. Se però tu hai Dybala, Spinazzola, Belotti tornati ad alti livelli, e non hai in campo i bambini costretti a fare i titolari, vien da sé che è una cosa diversa. Sorteggio? Una delle due più facili andrà di sicuro alla Juve. Alla Roma magari andrà una squadra spagnola…”

Furio Focolari (Radio Radio): “E’ stato un turno particolarmente favorevole. Roma, Juve, Lazio e Fiorentina hanno fatto il loro. La cosa clamorosa sono semmai le tre vittorie delle italiane in Champions. La Roma ieri ha fatto una partita importante, è una squadra. Pensate ai cambi di ieri: ma chi si può permettere di mettere Wijnaldum, El Shaarawy, Abraham… Ma ragazzi, la Roma ha Dybala…La Roma è uno squadrone a livello di Europa League. Spinazzola se gioca come ieri è un calciatore stratosferico. La Roma ci sta tra le favorite alla vittoria finale…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “La Roma ha giocato una gran bella partita, mi è piaciuta molto, ha giocato come può fare per la qualità che ha. Se hai gente come Matic e Cristante a centrocampo, Pellegrini e Dybala sulla trequarti, ma perchè devi giocare male? Non ti sei inventato niente, hai una squadra molto forte…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma ha giocato una gran partita, ha fatto un primo tempo di livello molto alto. Avere a disposizione giocatori come Solbakken, Wijnaldum, Spinazzola e Belotti ti alzano di molto l’asticella. E poi c’è Dybala, che è un giocatore che ti fa la differenza a un livello alto. Se Matic può riposare una settimana e poi giocare questo tipo di calcio, la qualità ti sale tantissimo. Contro le Cremonese però sarà tutta un’altra partita, e ci sarà da stare molto attenti…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteDybala, solo Joya: “E’ in gare come queste che devo dare qualcosa in più. Non immaginavo questa passione dei tifosi”
Articolo successivoSORTEGGIO EUROPA LEAGUE: la Roma pesca la Real Sociedad negli ottavi di finale. Date e orari dei match

27 Commenti

  1. Ma in questi giorni dicevate tutti o quasi voi delle radio che era una partitella che forse perdevamo che la squadra non ha gioco e non segna, ora tutto l’opposto siete proprio falsi come una moneta da 1,50€ .
    SFMROMA

    • l’ho detto gia in un altro commento, oggi i criticoni, gufi, denigratori non hanno nulla su cui sputare sopra, perfino i laziali hanno promosso la partita della Roma. Incredibile!!!!
      Sempre, comunque e dovunque forza R O M A AAAAAA

  2. Ferretti se la Juventus è stata penalizzata c’è un motivo!
    Senza penalizzazione stava davanti, bravo…
    senza aver falsificato i bilanci magari non avrebbe potuto acquistare Vlahovic per 90 milioni o anche altri… e allora dicci anche dove stava se avesse agito correttamente…

  3. Ma quanto siete falsi. Prima eravamo degli scappati di casa adesso addirittura siamo uno squadrone per l’Europa League?un minimo di equilibrio da parte vostra contribuirebbe a non avere una tifoseria ed un ambiente isterico come voi.
    La verità che siamo una discreta squadra che se la può giocare SOLO se è sempre concentrata al 100%, ha tutti in piena forma e gioca agguerrita e affamata per tutta la partita.
    L’arsenal vediamo di incontrarlo il più tardi possibile perché è davvero più forte di noi, con le altre ce la possiamo giocare sempre considerando i fattori elencati sopra.
    Ieri Olimpico spettacolare, guardare la partita dal vivo è propio n’artra cosa….
    Vale sempre la pena di farsi 500 km per la Roma!
    FORZA ROMA SEMPRE!

  4. Agrest me sa che ha problemi come memoria, se dice queste cose oggi ,dimenticando quello che ha detto ieri !!! Mi chiedo? Se saremmo stati eliminati cosa avrebbe detto?
    Lassamo sta tanto pennivendoli so e pennivendoli rimarranno

  5. Gli 11 titolari di ieri sono la Roma migliore al momento, ciò ti da pure una panchina di alto livello. Per me in quel ruolo a tutta fascia zalewski è meglio a destra perché arriva sul fondo e non deve rientrare. Spinazzola e Dybala aghi di una bilancia di qualità, belotti se gioca e sta bene segna più di Abraham e fatica dando sempre tutto.

    • eh, ma devi dirlo pure a chi nel forum diceva che era meglio uscire dall’EL però 😉
      che c’è parecchia gente che cambia idea in base a uno o due risultati favorevoli…prima squadra di scarsoni, poi tutti campioni…

    • Si cripitico, vediamo quante volte hai vituperato il lavoro di JM? È tutto registrato nel blog o avresti la faccia tosta di rispondere che ora gioca come suggerivi? No sai è tutto possibile uh uh.
      Forza Roma

  6. Piccola curiosità ammazza la ferrazza, quanta cattiveria tira fuori. Ovvio (o almeno spero) che il suo commento si riferisse al caso zaniolo, ma mai una volta che avessi letto un suo complimento verso i nostri colori. Persino in quest’occasione ha espresso un parere che mi sembra centri poco o nulla. Porella chissà da quand’è che non… “intigne” 🤔😉

    • ciao Basà, io sta Ferrazza non l’ho mai sentita, però per curiosità come l’altra volta ti chiedo un chiarimento, scrivi mai un complimento verso i nostri colori, incuriosito vado a leggere (sempre una sintesi di quel che si dice) e trovo…
      “la mentalità vincente è la parola chiave di oggi, che non vuol dire vincere tutto, ma provare a vincere sempre, a non a fare il bulletto, a non fare il gradasso perchè hai vinto una coppa, o a rifiutarti di giocare perchè non arriva il rinnovo di contratto che chiedi… E questa mentalità non dipende solo dall’allenatore, ma anche della società, di come si vive dentro Trigoria…”
      cioè io ci vedo solo lodi ai nostri calciatori, allenatore e società a meno che per te avere una mentalità vincente è sinonimo di non complimento, quindi offesa… cioè, cosè che non c’entra nulla visto che commenta la partita di ieri o oggi dovremmo parlà di altro???
      o magari non pensi che Zaniolo si sia comportato in maniera ingrata e presuntuosa???

    • GS2012 – Con Mourinho fino all’inferno!!! Mi riferivo al discorso zaniolo che secondo me non c’azzeccava proprio nulla (sempre che la ferrazza, ce l’avesse con lui). Poi ognuno è liberissimo di vederla come vuole ci mancherebbe altro

    • se ritieni cattiveria se si rimarca come gl’ieri senza calciatori egoisti e presuntuosi si è vista una mentalità vincente che ha portato a casa un risultato importante che per definizione è riferito alla partita, la domanda successiva che sorge spontanea è…
      porello chissà da quand’è che non… “intigne”…
      pure perchè queste sono sintesi di trasmissioni, cioè magari in 1, 2 ore di trasmissione ci può stare che non si parla solo di quello visto in campo e si ampli il discorso, sarebbe cattiveria dire che è vergognoso che nel 2023 si parcheggia a 1,7km dallo Stadio sul marciapiede perchè non c’entra nulla con la prestazione della partata vista???

  7. Eccoliiii… Salite sul carro dei vincitori quando si vince… Pasta di fissano… E il Salisburgo è squadra vera altroché… Ce la giochiamo con tutte. Ciao giornalai rosiconi 👋👋👋

  8. A sti radiolari er fegato co la cipolletta, però quello loro da fare in padella.
    La Roma punta a vincere l’EL, poi si vedrà ma la squadra va sempre per vincere, è una GRANDE, è un Top Team europeo per chi non se ne fosse mai accorto.

  9. Sti alti e bassi non c’e’ l’hanno solo sti fenomeni pure qualche tifoso che contesta…. la Ferrazza vergognosa se non e’ la squadra e Mou adesso la societa’ per resta’ a galla bisogna attaccare qualcuno mamma aiutaci da sti voltagabbana dell’ultimo minuto….

  10. Per mesi quando si attaccava la Ferrazza mi sono morso la lingua per evitare di scrivere quanto segue.ho visto per anni le partite.della Roma in curva sud accanto a lei,fatto trasferte trascinato da lei. la prendevo in giro perché organizzava le sue vacanze in base a dove la Roma andava in ritiro e questo prima che diventasse giornalista sportiva.le volte che per qualsiasi motivo non poteva venire allo stadio lei si incaz…. perché il suo posto era occupato da un altro tifoso!!raramente ho visto una passione così pura.mi domando se voi che scrivete di lei ce l avete quel passato di pura dedizione.

  11. Si ma Focolazio ha detto la verità ragazzi miei,cioè il parco giocatori della Roma certo al netto degli infortuni x il campionato italiano e x la E.L. è di ottimo livello.
    E chiaro che noi essendo una squadra pragmatica basata sui singoli abbiamo bisogno che tornino ad alti livelli ,ma l’altra sera si sono viste distanze tra i reparti,pressing ferocia insomma una cosa bellissima!Guardate che il Salisburgo è una buona squadra con organizzazione di gioco e qualità siamo stati bravi noi a renderli schiappe come si legge in giro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome