“ON AIR!” – FERRAZZA: “Mou a fine anno potrebbe chiedere la testa di qualcuno”, FERRETTI: “Il mister ha tutto l’interesse a tenere la Roma sulla corda”, MAGNI: “Penso che resterà, ma solo se il club rispetterà i piani”

20
1298

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Dybala richiamato dai lupi? Io direi più i gattini… Di Pellegrini si può dire tutto, tranne quello che sto per leggere: “L’uomo forte va subito in campo”. Pellegrini sarebbe l’uomo forte? A lui tutti gli puoi dire tranne questo… E’ tutta guazza che viene data in giro: mi dovete dire i lupi dove stanno, gli uomini forti dove stanno, e soprattutto i risultati dove stanno. Noi dobbiamo sperare che Smalling rimanga alla Roma, un giocatore buono di 33 anni…roba che dovremmo ringraziarlo e comprare subito altri due forti. E invece dobbiamo stare a sperare che lui decida di restare alla Roma…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Mourinho? L’unico credibile sul suo futuro è lui, dovrebbe essere lui a chiarire. La comunicazione della Roma è in mano a Mou. Io aspetto che parli lui, dopo aver parlato con la società. Non mi sento di partecipare a questa preoccupazione generale: la Roma ha un contratto di tre anni con Mou, lei non deve dirci niente, deve essere lui a dire quello che vuole fare. La preoccupazione che Mourinho vada via è indipendente dalla Federazione portoghese. Penso che se con la Roma il percorso che hanno stabilito insieme non verrà rispettato, Mourinho se ne andrà comunque. Se poi andrà al Portogallo o in un altro club, cambia poco: sempre lo perdiamo a fine stagione. Se invece, come voglio credere, con la Roma si stanno rispettando le tappe stabilite, anche con alti e bassi, secondo me Mourinho non andrà via, né al Portogallo né da altre parti…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “Frattesi? Trattativa che va avanti, ma non credo che possa essere a disposizione di Mourinho per Roma-Bologna. La Roma spera di fare cassa con Karsdorp e Shomurodov, ma la vedo dura. Ma se nell’accordo col Sassuolo ci sarà anche Volpato, non credo che Mou sia d’accordo… Quando Mourinho si siederà al tavolo con i Friedkin per capire che cosa fare una volta scaduto il contratto, potrebbero esserci ragionamenti estremi, soprattutto su alcuni giocatori. Potrebbe anche chiedere la loro testa…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Si continua a parlare della possibilità che Mourinho lasci la Roma per andare ad allenare il Portogallo. Nel tener viva questa vicenda, questo punto interrogativo, un interesse sapete chi ce l’ha? Josè Mourinho… Lui nel suo modo di fare l’allenatore ha anche questo profilo che può tornare utile al suo lavoro. Mou ha tutto l’interesse a tenere la Roma sulla corda, che magari per essere meno sulla corda gli compra qualche giocatore… potrebbe essere un gioco di strategia per avere quello che chiede…”

Alessio Nardo (Tele Radio Stereo): “Su Mourinho ci si preoccupa troppo sul possibile effetto e non sulla possibile causa. Perchè Mou dovrebbe andare ad allenare il Portogallo? Se Mourinho prende in considerazione l’idea di allenare il Portogallo, evidentemente sta mancando qualcosa di condivisione con la Roma sul progetto tecnico., ed è quello che va analizzato. Mourinho va via se non ha più una strategia comune con la Roma…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Io ho dei dubbi sul fatto che la Roma possa giocare con la difesa a quattro con questi giocatori. Spinazzola non sta bene, Zalewski è un trequartista, ora è diventato un esterno a tutta fascia. Se poi lo vogliamo fare diventare addirittura un terzino al fianco di Ibanez…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “Io un tentativo sulla difesa a quattro l’avrei fatto con più convinzione. Spero che Mourinho, almeno in allenamento, qualche tentativo lo abbia fatta. Kumbulla è rimasto sempre fuori, ma a me sembra un difensore che ha delle capacità. Se tu hai Mancini, Smalling, Ibanez e Kumbulla e non provi mai la difesa a quattro, mi fa restare col dubbio. ll problema però è forse sulle fasce. Mou nell’Inter del triplete aveva Maicon, Samuel, Lucio e Chivu e faceva la difesa a quattro, ma aveva i giocatori precisi. Ora invece ha giocatori di cui non è chiara l’identità tecnica…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Mourinho non ha i giocatori adatti per fare la difesa a quattro? Sono abbastanza d’accordo, ma se diciamo che Mourinho deve cambiare qualcosa, che dovrebbe cambiare? Dire ai giocatori “dovete essere più bravi”?…”

Gianni Visnadi (Radio Radio): “Kumbulla mi è venuto in mente ai Mondiali. Amrabat è esploso ai mondiali. Nel Verona di Juric emergevano questi due giocatori: Kumbulla e Amrabat, e quando vennero acquistati da Roma e Fiorentina passò la notizia di due colpi di mercato. Amrabat lo abbiamo visto che è bravo, Kumbulla non gioca mai. Mourinho è un totem, ma forse i totem sono troppo fermi nelle loro convinzioni. Visto il livello di quello che stiamo vedendo, una chance gliela darei. Così come quella di passare alla difesa a quattro. In attacco Abraham resta il più forte di tutti…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteA Bola: “Fissato un incontro tra Mourinho e la Federcalcio portoghese prima del suo rientro a Roma”
Articolo successivoROMA-RKC WAALWIJK: 3-0 (3′ Abraham, 19′ El Shaarawy, 48′ Zaniolo). I giallorossi chiudono la tournée con una vittoria

20 Commenti

  1. Mourinho potrebbe chiedere qualche testa? Beh, visto che ne ha chieste poche finora…
    Attenzione però, perché taglia taglia, poi rimane solo la sua…chiedere a tale Robespierre per informazioni.

  2. Quanto letame in questo letamaio. Quanta gente che mangia sulla ROMA invece di andare a lavorare. Quante “notizie” sul sentito dire in una Città dove frattesi aveva firmato, dybala era definitivamente sfumato, ronaldo pronto per la presentazione e la stessa gente ancora parla di mercato con presunte “informazioni”. La cosa più deprimente è che questa pletora di schifosi, pur di avere un po’ di seguito, tenta di sminuire o non considera che la ROMA ha vinto un trofeo europeo pochi mesi fa. È stata una sosta basata sul massacro della società e di alcuni giocatori, adesso spetterà a loro cacciare i mercati dal tempio.

    • A me quello che impressiona di più è che qui ci sia gente che ancora prova a trarre dei ragionamenti logici sul nulla cosmico che esce dalla bocca di taluni personaggi, è avvilente! Uno che non c’ha n’caspio da fare alla mattina, va in diretta radio e accende la miccia, e subito migliaia di pesone sei vari forum che si spacciano per tifosi cominciano a sparare a zero, che si tratti di società, allenatore o giocatori… siamo noi ad alimentare l’ego e i vaneggiamenti di questi personaggi. Bisognerebbe spegnere le radio e ignorarli!

  3. Mourinho va ad allenare il Portogallo.
    Il Portogallo gli dà gli otto e passa milioni che becca qua.
    Mah mah mah io ho dei grossi dubbi.
    Mourinho secondo me non vuole andare via dalla Roma, vuole solo essere solamente ancor di più coccolato i risultati mancano molti danno la colpa a lui e lui facendo capire che se vuole trova di meglio, si fa prezioso.
    Scommetto che se i Friedkin gli dicono altri tre anni a otto milioni l’anno, lui firma al volo, progetto, programmi o non programmi

  4. Indubbiamente questa intrusione del Portogallo gioca al furgone per rafforzare la sua posizione alla Roma Ma una volta per tutti diciamo che sono francamente Al di là del fatto che lui ci ha deriso ai tempi dell’Inter quello ha rischiato di essere superato la Spalletti con le Quattro stracci della sense Ma la cosa più rilevante è la quantità di operazioni di mercato cui ha dato l’input operazione che hanno conosciuto Economicamente alla Roma un bel po’ continua a distruggere i giocatori dopo casa dopo ora è il momento di tutti questi movimenti di mercato Perdonatemi diciamo semplicemente non mi piacciono sono le logici e sono dannosi per la società quest’ultimo credo che sia il motivo per cui Tenti di rimanere alla Roma a concludere io di questa proprietà Non ho capito niente lo confesso

  5. Certamente se Mou non viene accontentato, va via! Quando si prende uno come lui lo sai bene n partenza, o gli compri chi chiede o è’ inutile!

  6. Se Mourinho chiedesse però la testa di qualche radiolare e di qualche pennivendolo e pure di qualche sbiadito infiltrato, non farebbe un soldo di danno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome