“ON AIR!” – PUGLIESE: “Frattesi vuole solo la Roma”, MAGNI: “Problema per il Sassuolo che si riproporrà sempre”, MATTIOLI: “A Mou serve un regista, non lui”, FERRETTI: “Una telenovela? No, una rottura di…”

17
1157

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Antonio Felici (Centro Suono Sport): “Quando esprimo la mia grande preoccupazione che Mourinho possa andare via è perché, una volta partito lui, sarà quasi impossibile vedere un allenatore del suo calibro sedere sulla panchina della Roma. Proprio per questo nutro una grande paura, e di conseguenza mi voglio aggrappare a tutti i costi alla sua permanenza. Se la Roma non riuscisse a portare a casa nemmeno un giocatore del livello di Frattesi la situazione sarebbe molto preoccupante: se nemmeno questi giocatori sono fattibili ma allora di che cosa dovremmo parlare…”

Francesco Balzani (Centro Suono Sport): “Mourinho ad oggi è con tutta l’anima dentro la Roma. Lui crede fermamente di poter portare e spingere la squadra oltre i suoi limiti. Mourinho d’altra parte è un po’ nauseato da alcuni dinamiche legate al mercato e non sto parlando solo di Karsdorp. Io sono convinto che alcuni “senatori” non avranno più il posto assicurato come prima. La trattativa di Frattesi purtroppo è in stand-by fino a giugno: io resto convinto che prima o poi il giocatore verrà, anche perché vuole fortemente venire. Ma se si fa fatica a portare a Roma un giocatore che già vuole venire, come si può pensare di convincere altri giocatori a trasferirsi qui? Oltre a Mourinho, cosa puoi mettere sul piatto? Questo mi preoccupa molto…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “L’avvocato di Karsdorp sa che la Roma chiede una cifra impossibile per cedere l’olandese, nessuno ti dà 10 milioni per lui, non te li davano nemmeno prima, figuriamoci adesso. Alla fine penso che si troverà una soluzione, se non si arriverà alla cessione si potrebbe anche andare avanti civilmente fino a giugno… Le parole di Carnevali su Frattesi? Fa parte della strategia dialettica, sta cercando di mettere fretta alla Roma, forzare la mano e farle abbassare certe pretese. Carnevali sa bene che il giocatore vuole solo la Roma, non c’è altra soluzione per il giocatore: non c’è Inter, Napoli o Premier. Certo, se un domani lo chiamasse il City…ma non credo sia quello il livello delle squadre che lo stanno cercando dall’Inghilterra. Io sono convinto che Frattesi possa venire alla Roma, che sia un gioco delle parti e che vadano trovati solo gli incastri giusto. Ma non a gennaio…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Quello che dice Dionisi di Frattesi è roba seria, che hanno messo un sacco di tempo per recuperarlo mentalmente perchè questa estate stava più fuori che dentro…questo è un problema che per il Sassuolo si riproporrà sempre. Se a gennaio o a giugno non riuscirà a venire alla Roma, loro ogni volta ci dovranno mettere tre mesi per recuperarlo…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Quella con Frattesi non sta diventando una telenovela, ma una grande rottura de cojoni…è da l’estate scorsa che stiamo parlando di questa storia. Se il giocatore in estate era così deluso dal fatto di non essere andato alla Roma significa che qualcuno gli aveva detto: “Stai tranquillo che vieni da noi”. E se dico “noi” capite il riferimento a chi è diretto. Poi la Roma non ce l’ha fatta perchè il Sassuolo non ha abbassato le sue pretese. Io penso che Frattesi si sia nuovamente ripromesso alla Roma, poi però bisogna vedere se c’è la possibilità…”

Alessio Nardo (Tele Radio Stereo): “Frattesi non è Scholes, ma è un giocatore importante, e più gioca bene e più attirerà le attenzioni delle squadre. Il punto è quanto il giocatore sarà fedele alla sua intenzione di tornare alla Roma. Magari un giorno lui capisce che non c’è la possibilità e decide di andare altrove…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “Contro il Bologna la Roma potrebbe tornare con la difesa a quattro con Ibanez-Smalling coppia centrale. Belotti è stato un arrivo molto acclamato ma invece ha deluso. Solbakken di contro, che arriva in sordina, magari potrebbe rivelarsi un successo…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Frattesi? Non lo farei, a gennaio rischi di non dare valutazioni giuste. Aspetterei più avanti e vedere l’evoluzione di Wijnaldum. Nessuno si vuole infilare in situazioni quando di disponibilità ce n’è poca. E il Sassuolo deve anche tenere d’occhio la classifica, non è messa benissimo. Se il costo di Frattesi è accettabile va bene, altrimenti aspettiamo…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Per il Sassuolo Frattesi vale 30 milioni, per i Friedkin no e secondo me fanno benissimo… Frattesi 30 milioni, ma dai… E’ un buon giocatore, ma non risolve i problemi della Roma in mezzo al campo. Wijnaldum e Frattesi sono il giorno e la notte. Come Frattesi nel mondo ce ne sono tanti, non è uno che ti determina, non ti fa fare il salto di qualità…”

Mario Mattioli (Radio Radio): “Frattesi è un buon giocatore che però non serve alla Roma. Non sarebbe così fondamentale da giustificare una spesa del genere. Alla Roma serve un cervello pensate, il Pizarro della situazione, uno che sappia costruire, un coordinatore che gestisca i compagni. Con Frattesi prenderesti un buon giocatore che non ti dà quello di cui avresti bisogno…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteFrattesi-Roma, arriva lo stop dei Friedkin
Articolo successivoRoma-Viterbese 3-1: a segno Pellegrini, Zaniolo e Abraham. Mou conferma la difesa a tre

17 Commenti

  1. D’accordissimo con “ORSI”… Frattesi è un buon giocatore ma non è, almeno per ora, da considerare un Top Player che ti fa la differenza… Per ora l’unico è Dybala! Nè Pellegrini, nè Zaniolo, nè tantomeno Abraham! Il campo parla! Zaniolo pensa solo al contratto e Pellegrini, dopo la firma, si è parcheggiato… Ma anche prima! Incoscienti nel fargli un contratto così oneroso! Abraham… Inizio a pensare che l’anno scorso è stato molto fortuito… Spero in un Wijnaldum ai livelli che conosciamo, in Solbakken che è fresco e penso affamato e un Zalewski ritrovato nel suo ruolo! Questi potrebbero essere i motori della Roma nella seconda parte del campionato! Poi se Pinto riesce a portare a gennaio Depay e Frattesi mi inchino! Se poi riesce a sbolognare anche Karsdorp e Shomurodov è da Oscar!

    • Frattesi e’ un bel giocatore ed e’ ROMANO, punto. Non vale assolutamente i 30 ml che chiede il Sassuolo. Il Sassuolo non vendera mai a quel prezzo,lo sa bene, ma se vuole far cassa con la Roma deve chiedere quella cifra. altra coniderazione, se mi permetti, alla Roma in questo momento, non serve un numero 8, abbiamo il recupero di Winj, che almeno sulla carta e’ superiore a Frattesi, alla Roma serve un regista, un giocatore alla Modric per intenderci, che penso, sia anche la richiesta di Mou da tempo.

  2. Si ma il gioco scorretto su Frattesi lo fa il Sassuolo che lo valutano trenta milioni ed è già altissima.
    Ma sono trenta milioni per qualsiasi società tranne la Roma, che siccome ha questo famoso trenta per cento allora per noi sono trentacinque /quaranta.
    E per fortuna che è una società amica.
    Una volta una società amica significava, che se gli chiedevi un calciatore te lo dava ad un prezzo da amico, invece il Sassuolo, si è fatto ricco con i giovani talenti che gli abbiano praticamente regalato, quando tu glielo chiedi uno che oltretutto era tuo, per te è un prezzo maggiore rispetto a quello che farebbero a chiunque.

    Dagli amici mi guardi Iddio, che dai nemici mi guardo io

    I proverbi non sbagliano mai

  3. Fate pace col cervello, Frattesi è una voglia dei Senatori, Pellegrini, Mancini, Cristante, Spinazzola, hanno fatto pressioni per avere Belotti, stanno facendo pressioni per Frattesi, il “vieni qui da noi” non è caro Ferretti, Pinto è MOU, perché manco lo conoscono Frattesi. Ricordatevi l’ ultima Intervista di DDR, prima di andare alla Spal. “LA ROMA ERA SU UN FORTISSIMO CENTROCAMPISTA, MA IO E TTT, CONVINCEMMO LA SOCIETÀ NEL PRENDERE NAINGGOLAN…” LA stessa cosa sta succedendo per Frattesi, in collaborazione tra, SENATORI, RISO, CARNEVALI. I malesseri di MOU,sono questi. Dzeko e Miky, Pedro, sono andati? I motivi sono altri, non MOU, ” È IL GRUPPO SENATORI”, la vacanzucce insieme, le feste in famiglia insieme…BASTA STA CA@@O DE MAFIETTA ROMANA.

    • Non lo sapevo che Cristante Mancini e Spinazzola erano romani.Ma sai che gli frega a questi di Frattesi soprattutto a Pellegrini visto che potrebbe entrare in concorrenza con lui
      Ma no dai non c’entra niente la mafietta romana come dice tu è una richiesta di Mourinho e Pinto per sua stessa ammissione stra vede per lui è che lo hanno sbandierato troppo ai quattro venti e il prezzo ora è alle stelle

  4. … la mia: FRATTESI farebbe fare alla ROMA un importante salto di qualità (con buona pace delle fesserie, ad esempio, del laziale ORSI).
    CARNEVALI fa gli interessi del SASSUOLO (of course), quando non fa anche quelli delle squadre amiche (ogni riferimento all’affare Locatelli/Juve non é casuale).
    Ha rinnovato a neanche primavera, che prendeva ancora 4 soldi (per loro), quando giugno era assai lontano, e quindi ROMA. Giustamente.
    Ovviamente se il SASSUOLO non conteggia il 30percento ma aumenta il prezzo artificiosamente come i saldi finti di certi commercianti la ROMA non può abboccare.
    Per me vale già oggi una cifra nel range tra i 30 e i 40 milioni comunque, e averne la proprietà del trenta per cento é ottima cosa. Meglio portarlo a ROMA, per tanti motivi, ultimo ma non ultimo la testa e l’identità romana, che rischiare di prenderne 10/12 e spenderli su uno… Zakaria, o altro da fuori A.
    BOVE é un ottima risorsa ma non è ancora un titolare affidabile (altra cosa Zalewskj). VOLPATO non é ancora affidabile, deve fare mesi in campo altrove. Però valgono entrambi già parecchi soldini. Cederli al Sassuolo con riacquisto fissato a 3 anni e conseguente rateizzazione di Frattesi modello Locatelli sarebbe cosa buona e giusta.

    • 30/40 milioni Frattesi?
      Per me Frattesi vale 15 milioni, dai quali eventualmente scalare questo famoso 30%.
      15 milioni questo vale, considerato il buon prospetto del calciatore.

  5. il gioco stupido lo fa’ pinto perché quando carnevali ti chiede 30 tu gli rispondi quando l’hai venduto ci dai il 30% e poi non faremo mai più affari insieme sanguisuga.

  6. io manderei frattesi in premier. aspetto due anni che fallisca in premier come quasi tutti gli italiani e poi me lo ricompro una vota svenduto a 10/15 mln. anche scamacca, vedrete che il west ham se ne libera a due soldi fra un paio di anni. allora toccherà riprenderlo forse, tanto in italia farà sempre 15/20 gol. vendi abraham a 70 (se si ripiglia, tanto in premier spendono 70 pure per cucurella!! ) e prendi scamacca a 20. per dire. non che vada fatto.

  7. antonio felici:
    Quando esprimo la mia grande preoccupazione che Mourinho possa andare via è perché, una volta partito lui, sarà quasi impossibile vedere un allenatore del suo calibro sedere sulla panchina della Roma.

    zi bah: perche’ non chiami friedkin e glie spieghi che senza campioni il buon friedkin non potra’ mai competere a grandi livelli?
    solo la maglia forza ROMA

  8. se Frattesi volesse davvero solo la Roma, perche’ ha firmato il rinnovo ? parlasse da romanista a Carnevali .. glielo dicesse in faccia che lui vuole tornare alla Roma e che Carnevali si metta d’ accordo con Pinto per un risarcimento equo per entrambe le Societa’ ..

  9. Nuova alba 27 d’accordo che Frattesi non è un top player, ma cosa aspettiamo che lo diventi così non possiamo proprio più prenderlo ,questo è il momento di prenderlo se aspettiamo che faccio il salto di qualità il prossimo anno allora non lo prendi più

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome