“ON AIR!” – ROSSI: “Gudmundsson per Dybala? Tanto di cappello”, PIACENTINI: “L’islandese ti farebbe fare uno scatto”, CORSI: “Conte? Se diceva certe cose alla Roma, giravano i cardiotonici”, TORRI: “Mi priverei di Paredes, meglio Torreira”

30
875

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Oggi se va via Dybala e prendi Gudmundsson, io sto tranquillo. Dybala come valori assoluti è più forte di Gudmundsson, e pure di parecchio, ma alla fine la ciccia che ti porti a casa a fine anno oggi rischia di essere maggiore con Gudmundsson che non con Dybala…Io Dybala me lo tengo, ma se dovesse andare via lui e dovesse arrivare l’islandese, beh tanto di cappello. Dimostreresti di essere presente a te stesso, e di sapere dove mettere le mani…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Se la Roma prendesse Gudmundsson io sarei molto contento, ti fa fare uno scatto… Fra l’altro, con tutto l’aumento di contratto che gli faresti, l’islandese guadagnerebbe molto meno di Dybala. Io già ce l’ho la soluzione per la trattativa: Bove e soldi…così faresti Bellanova per Zalewski più soldi e Gudmundsson per Bove e soldi. Con questi due quanto saremmo più forti? Andremmo al Circo Massimo…”

Tiziano Moroni (Rete Sport): “Hummels? Io sinceramente punterei a riscattare subito Llorente, e poi nel caso punterei su un giovane interessante da inserire come quarto centrale nel caso in cui riuscissi a vendere Smalling. La Roma deve pensare anche al futuro, non può pensare di tenersi due 36enni in difesa…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “La Roma ha già difensori giovani: ha Ndicka, che è classe 98, e Mancini che è un 96. Che bisogno c’è di inserire per forza dei Primavera alle spalle dei titolari? Ci sono dei ruoli in cui hai bisogno di certezze. Hummels era il titolare del Borussia Dortmund vice campione d’Europa, ho la sensazione che sia meglio lui di Mancini, Ndicka, Smalling, Kumbulla e Llorente…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Le parole di Conte di ieri? Se faceva un discorso così alla Roma cominciavano a girare i cardiotonici…i giocatori cominciavano a sentirsi male… Ma magari anche De Rossi adotterà questo metodo durissimo con i calciatori. Non è che parliamo dell’esercito, ma solo di quello che dovrebbe fare uno che fa sport…La Roma ha annunciato De Rossi con un video, bello, per carità, ma lui se ne accorge a mezzanotte e lo commenta solo a quell’ora perchè nessuno lo aveva avvertito…Per un’azienda che vive di marketing, mi sembra più il Perugia…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “La comunicazione non è solo vetrina, è anche sostanza. Il Napoli con Conte dà la sensazione di volersi riprendere qualcosa che gli è stato tolto. Dai proprio la sensazione di volerti riprendere. Qui invece boh…Comunicativamente la Roma ha deciso di sparire…”

Paolo Cosenza (Tele Radio Stereo): “Ho letto che il Lille per Jonathan David chiede 25 milioni visto che l’anno prossimo andrà in scadenza di contratto, ma sembra destinato verso la Premier…per me lui è superiore a Larsen. Se pensi di spendere una ventina di milioni per il norvegese, perchè non spenderne 25 per David…dovresti essere in prima fila, stare tutti i giorni lì a rompergli le scatole. E invece mi sembra che si navighi molto a vista. Continuano a uscire dei nomi, ma appena ti chiedono 20-25 milioni sono troppi. Ma se pensi di costruire una squadra che punti alla Champions spendendo 4-5 milioni a giocatore non ce la farai mai…”

Lorenzo Pes (Tele Radio Stereo): “Io penso che il terzetto titolare a centrocampo resterà a Roma in blocco, ma se dovesse mai arrivare una buona offerta per Cristante, la Roma ci penserebbe… Di questo blocco di calciatori da sesto posto Cristante è uno dei simboli. Spesso diciamo che lui dovrebbe essere l’alternativa del titolare, però ti servono i soldi per prenderti il titolare… L’interesse del Manchester per Dybala? Mi è stata smentita in modo importante, ma ora si apre il mese di Dybala e ne leggeremo tante di squadre interessate a lui. Paredes in Arabia Saudita? Credo che possa fare un altro anno alla Roma per poi tornare al Boca…”

Piero Torri (Radio Manà Manà Sport): “Offerta saudita per Paredes? E’ un giocatore di cui mi priverei, ma mi inquieta pensare con chi sostituirlo considerando le casse della Roma. Se vendi Paredes, vendi Bove, vendi Aouar…con tutta la stima, a centrocampo non è che può giocare Pisilli. Poi ne dovresti prendere tre per la mediana, ma tu già fai fatica a prenderne uno… Però io davanti a una buona offerta di Paredes me ne priverei: per me Torreira è più forte di Paredes…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Mi dispiacerebbe tanto se Dybala dovesse andare allo United, lo dico sinceramente. Lui è stato molto apprezzato dai tifosi, la Roma gli ha dato molto, così come la città e i romanisti, e secondo me farebbe bene a rimanere… Gudumdsson? Ha fatto benissimo in Serie A ma ha una valutazione molto alta, superiore anche ai 30 milioni. Il Genoa vuole monetizzare…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteAlberto De Rossi sarà il nuovo responsabile della Primavera: lavorerà a contatto con suo figlio Daniele
Articolo successivoAS Roma, terminata la campagna abbonamenti 2024-2025: ottimo risultato per il club, superate le 38mila tessere

30 Commenti

  1. Un muro del pianto , un lacrimatoio senza fine, una cosa che fa veramente ribrezzo
    Sono loro che deprimono un ambiente, sono loro che destabilizzano la Roma e tutto ciò che ne fa parte.
    Sono loro che parlano di Circo Massimo, oppure esaltano altre realtà che in 100 anni di storia hanno vinto meno di noi.
    Ora i napulegni tengono a Conte, ehhh mica è bollito , noooo ,mica qualcuno spiega il perché il Chelsea prende Maresca e non Conte, mica scrivono del perché Conte allena u napule w nessuna big europea che fa me coppe lo ha preso i cercato?
    Noooo, u napule è bello , e noi dei derelitti.
    Per fare bene a napule al Signor Antonio Conte , quest’anno basterà poco, visto che hanno finito decimi in classifica, quindi per fare peggio deve finire undecesimo , cosa praticamente impossibile..

    • @Gaetano pienamente d’accordo. Partendo dal presupposto che tale “mondo” si basa sugli ascolti c’è da dire che è anche colpa di chi va dietro a taluni personaggi esaltandoli a piu’ non posso quando in realtà meriterebbero l’indifferenza assoluta. Piccolo OT: A tal proposito consiglierei di leggere le ultime dichiarazioni di discanio: “Picchierei e prenderei per il collo due giocatori della Croazia, li sbatto al muro come succede spesso negli spogliatoi”. Visto a che livelli di bassezza è arrivato l’opinionismo italiano, meglio dedicarsi ad altro.

    • Certamente, ma è lo stesso discorso che valeva per Mourinho e non mi sembra tu lo abbia fatto.
      E infatti il portoghese dopo avere incassato il quinto esonero consecutivo è finito logicamente in Turchia, dove finalmente gli faranno “la squadra per vincere” (te credo, so’ in due e tra seconda e terza ci stanno 32 punti).
      Anche Conte è alla sua ultima spiaggia in un torneo competitivo: facesse male a Napoli (speriamo), anche per lui si aprirebbero le porte per una meta esotica.
      Ma in questo lo vedo svantaggiato rispetto a Mourinho che è molto più cosmopolita del salentino gattochiomato.

  2. Svilar
    Bellanova Mancini Ndicka angelinho
    Pellegrini Paredes Cardoso
    gudmundsson larsen riquelme

    questa a stare a sentire le trattative più avanzate.

    quanto a me a centrocampo andrei a trattare Andrich del Bayer e Sabitzer

    • con un centrocampo così dove ci presentiamo non hanno capito che con paredes pellegrini e cristante non andiamo da nessuna parte.
      cristante e paredes sono 2 bradipi di gamba e pensiero e pellegrini lo cambierei subito

    • DDR16,
      grazie per le tue bellissime formazioni.

      Una al giorno, a stomaco pieno, per tutta la durata del calciomercato.
      D A J E

  3. Sono anni che si dice che davanti ad una buona offerta la Roma si priverebbe di Cristante, ma offerte non sono mai per enure, quando arrivò Fonseca era sul mercato ,ma niente nessuna offerta come nessuno fa a gara per accaparrarsi uno dei 3 leader dello spogliatoio dei sesti e settimi posti. Riserve con quegli ingaggi spropositati non saranno mai,quindi avanti coi sesti posti! Vedrete non appena si avvicineranno alla scadenza leggeremo fantanotizie di top club pronti a rubarceli! Ormai sono sgamati loro ed i loro procuratori!

    • Sempre positiva eh!
      Che fai a gara con i giornalai a sparare sulla Roma ?
      E’ vero è sono giocatori da sesto posto in Italia ma sopratutto in Europa ….
      Toh però la prima squadra Italiana in Europa è sesta !
      Toh è la Roma !

    • A Zi’, non ha torto la ragazza, non si annoverano richieste serie da sempre per nessuno dei tre, i.e. Pellegrini, Mancini, Cristante, quello che doveva essere lo zoccolo duro di sangue italiano sul quale costruire una squadra da vertice.
      L’ultima stagione di Mancini è stata senz’altro positiva, ha pure lottato con la pubalgia, però è un fatto che in nazionale né col suo omonimo né adesso con Spalletti trova molto spazio, ed è stato scavalcato in tromba pure dall’ultimo arrivato Calafiori che manco (per il momento) si può dire giochi per una strisciata.
      Nella compagine azzurra tra le più povere di sempre Cristante è sempre stato e sarà un onesto jolly di riserva (anni fa manco quello) e Pellegrini solo adesso a 28 anni gioca titolare, peraltro sempre sostituito e chissà se sabato farà parte degli 11.
      La Roma è sesta nel ranking Uefa sì, però dovremmo chiederci se lo sarebbe stata comunque giocando sempre la Champions, che non strusciamo dal 2018, invece di EL e UCL.
      Tanto che la FIFA per il mondiale per club non tiene conto del ranking complessivo ma solo di quello Champions.
      I tre per lo stipendio che prendono sul mercato dovrebbero avere valutazioni rispettivamente di 40/45, 35, 30 mln. Ce li fai secondo te?

    • La notizia peggiore cara Monica è che Cristante è er mejo che hai a centrocampo e ho detto tutto. Me ricordo gente de sto sito che per dare addosso all’allenatore di allora dicevano che Pellegrini è un fuoriclasse e che c avemo na squadra da quarto posto.
      Ndo so finiti nu lo so…
      Fino a mo co sto Ghisolfi nun è cambiato niente.
      Prima venne e poi forse se spende quarche spiccio…

  4. certo che più passano giorni e più non conoscono vergogna ma piacentini ha bevuto stamattina io boooo ma come ti viene in mente infatti noi d’estate vinciamo sempre lo scudetto adesso andiamo al circo massimo ma con chi….abbiate la decenza di stare zitti ma veramente dice

  5. Gudmundsson non arriverà mai, è uno di quelli che si poteva prendere lo scorso anno quando costava meno della metà. Giocatore fuori portata. Pensare che qua sopra qualcuno andava scrivendo che non beccava la porta. Palesati se ne hai il coraggio invece di esaltare solo ogni padrone a capo della Roma.

  6. Capitolo Cristante
    giocatore utile in molti ruoli ottimo da avere in panchina
    se arriva una buona offerta so contento se non arriva una buona offerta c’ho Cristante e so contento

    Capitolo Pellegrini
    quello che può fare ormai si è visto ed e più inutile (troppe partite sotto tono e senza cazzate) che utile (poche/rare partite da campione)
    da titolare giochiamo in 11 in panchina se subentra abbiamo un espulso…
    quindi aprirei alla cessione disperata

  7. Lo scenario mediatico intorno alla Roma si fa ogni giorno più ostile da parte di nemici e presunti amici, menestrelli e capipopolo al servizio del padrone di turno: voci, insinuazioni, fake di ogni ordine e grado, con un bersaglio chiarissimo: la proprietà.

  8. il giocatore è sotto processo per stupro.
    genialoni!
    se venisse condannato questo lo scatto lo fa in galera.
    secondo voi perché l’Inter l’ha cannato dopo averlo praticamente preso?
    lassamo perde sti impicci

  9. Sono sicuro che questi sanno cosa pensano molti tifosi della Roma, perchè spesso nelle loro parole leggo gli argomenti tirati fuori dai tifosi social. Qualcuno dovrebbe spiegarmi perché ora anche un giocatore del Torino e del Genoa valgono più di 2 che giocano nella Roma. La Roma deve dare Bove più soldi per l’islandese e la Roma deve soldi più Zalesky per Bellanova. Delle altre squadre si parla sempre in modo trionfalistico anche sul mercato, mentre la Roma viene trattata come pezza da piedi anche da pseudo giornalisti che parlano di Roma e in teoria qualcuno la tifa pure.

    • Che la Roma sia stata sempre boicottata dai media nazionali.. e addirittura attaccata da quelli romani non è una novità. Quasi superfluo e stucchevole dover citare la frase del grande presidente Sensi.. “ se avessi avuto , e non c’è, una grande stampa romana..” Pensate che questa frase era nella sigla della trasmissione “ Te la do io Tokyo” nel breve intermezzo di tempo ( presidenza di Rosella) in cui Marione era pro società… dopo che aveva massacrato il padre per anni. Tanto gli abbocconi ci cascano e vengono manovrati a piacimento dal loro vate. Detto ciò.. come dicevo.. non è certo una novità, ma l’astio che leggo e sento ultimamente, con articoli vergognosi, non ha precedenti. Gli articoli contro la Souloukou, Fontes.. etc etc.. sono semplicemente vergognosi. È sempre più chiaro il perché della cacciata di Pietrafesa.. così come le dirette conseguenze. Per quanto riguarda alcuni tifosi che intervengono qui ( ma diciamo che è un fenomeno dei social in generale) , credo che un livello così basso nei commenti non si fosse mai raggiunto. Odiatori e contestatori seriali primi nemici della Roma… più dei laziali.. pronti a dar manforte a chiunque sputi sulla Roma.. a chiunque la attacchi.. a chiunque mostri il proprio odio verso i nostri colori.
      Sempre Forza Roma!

  10. Gudmundsson non è alla portata della Roma , puro e semplice. Si doveva prendere lo scorso anno quando su queste frequenze veniva detto che era fumoso e non la buttava mai dentro.

  11. Gud con molta probabilità lo prenderà il Milan perché è voluto fortemente da Fonseca, da quello che ne so io a differenza degli altri anni all’apertura del mercato la società sa già cosa fare, ovviamente al netto della variante impazzita che ha un nome… procuratori…

  12. Perché Mateta del Cristal Palace non andrebbe bene per la Roma secondo qualcuno di qui? Costa una ventina di milioni e può ripetersi in Serie A dopo una stagione da 16 gol in Premier. La riserva perfetta sarebbe Jovic . Gudmusson Mateta Dybala sarebbe da Champions. A centrocampo Sanches va via, Aouar dovrebbe e Cristante via per Gabriel Sara

    Svilar
    Bellanova Mancini Ndicka Digne
    Pellegrini Paredes Gabriel Sara
    Dybala Mateta Gudmusson. Due ottime fasce con mix di esperienza e gioventù

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome