“ON AIR!” – PRUZZO: “Prima non si poteva spendere, ora sì: è paradossale”, ROSSI: “Teoria del complotto risibile”, PIACENTINI: “Pinto ha chiuso da top manager”, CORSI: “Ma solo con i giovani non si vince”

68
1355

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Roma che spende ora che non c’è più Mourinho? Questa teoria del complotto fa abbastanza ridere. Belotti al netto guadagna quasi 3 milioni di stipendio, Kumbulla idem, già coi soldi che risparmi senza di loro in questi sei mesi al lordo non ti dico che ci paghi Baldanzi, ma poco ci manca… Sparare caz*ate giusto per il gusto di dire che ce l’hanno tutti con Mourinho, oppure con quelli che difendevano Mourinho, mi sembra troppo… Quindi a Roma-Cagliari qualcuno contesterà Baldanzi perchè è stato preso per andare contro Mourinho? Spero proprio di no…Secondo questa teoria la Roma ha deciso di sforare il settlement agreeement pur di andare contro a Mourinho…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “I Friedkin che fanno mercato perchè non c’è più Mourinho? Mi sembra una ca*zata… Tiago Pinto ha chiuso da top manager, ha mantenuto una professionalità fino all’ultimo giorno di mercato, e siccome siamo stati abituati a degli zozzoni da queste parti… Pinto ha fatto acquisti sbagliati, come Vina, Shomurodov o Sanches, ma anche cose buone. E di sicuro non gli si può dire che non si è comportato con professionalità fino all’ultimo giorno…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “Lunedì sera mi aspetto di vedere una crescita di Dybala, perchè a Salerno l’ho visto scarico, proprio assente dalla partita…non ha fatto una gara alla Dybala. A vederlo così mi piange il cuore. Secondo me è una questione mentale e non fisica, perchè subito dopo il gol è apparso trasformato…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Sul futuro non ci sono certezze, dipenderà da come finirà la stagione la Roma, se arriverà o meno in Champions. Anche su Lukaku, non è così scontato che andrà via se dovessimo arrivare quarti. E poi Spinazzola, che tanti buttano via, è un calciatore molto buono se sta bene e sarebbe la riserva ideale di Angelino. Se va via lui, poi un altro lo devi comprare… Il vero test di De Rossi sarà Roma-Inter, lì capiremo che squadra è e come si comporterà con le grandi, se giocherà alla pari o se farà le barricate…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Rinnovo a Spinazzola? No, vi prego, non ricadiamo in questo errore… Io con i soldi che risparmio da Spinazzola riscatto Angelino, e poi alle sue spalle l’anno prossimo ci metto un giocatore giovane, come può essere Oliveras della Primavera, che ti costa poco anche di ingaggio. Questa è la Roma sostenibile… ”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Baldanzi mi sembra un ragazzetto molto sveglio e intelligente, e soprattutto forte. I giornali dicono che vogliono fare una squadra giovane, dinamica e battagliera. Ora però è importante vedere come giocherà la squadra lunedì sera contro il Cagliari. A me sta storia dei giovani, che è bellissima, ricorda però squadre che giocano benissimo ma non vincono niente…Huijsen? Sinceramente non lo farei più giocare, a me piace come calciatore, ma non è nostro, perchè valorizzarglielo…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Mi viene da sorridere che la Roma fino a 15 giorni fa non poteva prendere nessuno, è stata costretta a prendere un primavera della Juve, e 15 giorni dopo è il club che spende di più…è paradossale, ma fa parte del mondo calcio…diciamo così, perchè per approfondire sarebbe troppo lunga… Ora la Roma ha l’occasione di fare 9 punti in tre partite e il lavoro di De Rossi potrebbe andare ancora meglio. Angelino è un ottimo acquisto, perchè hai finalmente un mancino dopo 5 terzini tutti destri, che è quasi un record. Leggo che il mercato della Roma ha ricevuto dei voti altissimi, e allora ha la possibilità di arrivare quarta…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteRoma ancora tra le regine del mercato
Articolo successivoZanetti: “Baldanzi super nello stretto e nel tiro, ma deve irrobustirsi. Può giocare con Dybala”

68 Commenti

    • Il Bomber è il Bomber è francamente faccio fatica a criticarlo però se uno vende e da’ in prestito poi può comprare. Non la capisco la sua polemica.

    • Prima di sparare minchiate bisogna informarsi, per primo ci sono state le entrate con le cessioni di Belotti e Kumbulla, poi Baldanzi è stato acquistato ad un prezzo di 10 milioni+ 5 milioni di premio con pagamento rateizzato in 5 anni.

    • @Pennacchio, ti chiedo per un amico …quindi le plusvalenze perché c’è da ripianare il disavanzo? quindi se riesco a vendere, che ne so… Zaniolo e Ibanez e una manciata di primavera… poi ho circa 70 milioni che posso spendere?

    • @Fred
      stai a fa’ na crociata che se fossi convinto delle tue ragioni apprezzerei anche

      però mi chiedo ? se pure tu avessi ragione ( ed è tutto da dimostrare) potresti cambiare le cose ?

      Per come la metti (non solo tu)
      Ogni scelta della AS Roma ( implicitamente ogni scelta dei Friedkin) passa sempre per la scelta torbida … e il punto è questo

      finché non vediamo dove ci portano non so se hanno ragione oppure no

      finché non vediamo cosa ci lasciano non so se applaudirli oppure no

      finché i soldi li mettono loro ( e fino a prova contraria lo stanno facendo ) non siamo noi che possiamo decidere per loro.. possiamo criticare salvo poi scoprire SE avevano ragione loro oppure no

      ma ormai leggendo i commenti diffusi si tende a fare il processo alle intenzioni per ogni notizia ( che per altro spesso è una bufala )

      la sintesi è che alla guida della Roma ci sono loro con i soldi loro quindi a noi che pure siamo una fetta importante del sistema spetta il diritto di applaudire o fischiare se il caso
      Quest’anno francamente c’era da applaudire e non si può dire che non stiano facendo qualcosa per cambiare lonstatomdelle.cose

      detto questo io li lascerei fare la loro parte affidandomi al presunto buonsenso …perché al contrario delle fregnacce contraddittorie che più di qualcuno dice ripetutamente… non credo esiste una persona al mondo interessata a spendere male i propri soldi

      esempio di fregnaccie “contraddittorie”:
      – stanno a dismette ecco perché comprano i giovani
      – stanno a dismette ecco perché vendono i giovani
      – stanno a dismette ecco perché fanno lo stadio
      – stanno a dismette ecco perché comprano Tizio
      – stanno a dismette ecco perché non comprano Tizio
      – questi ‘n cacciano na lira
      – 15 mioni pe bardanzi …stanno a dismette
      – se non li avessero spesi..stanno a dismette er FPF è n’alibi

      PS
      Sicuramente un giorno cederanno l’AS Roma e sicuramente vorranno guadagnarci…gli auguro di riuscirci perché allora vuol dire l’AS Roma in salute o è migliorata

    • A Paolo 33, commentavo disquisendo e cioè riconoscere nell’analisi fenomenologica i mass media come mezzo di potere in sè e il loro puro e semplice plagiare i nostri neuroni.
      Ma se ti tedio non mi leggere, una crociata poi, qui, su queste pagine…ma dai..

  1. ma i Roma-Inter degli ultimi 3 anni come sono stati giocati? DDR che deve dimostrare, se la rosa, per bocca del suo predecessore, era una manica di pixxe? e se tocca essere d’accordo pure con Rossi, mi sa tanto che stiamo messi male male, quando a oggettività

    • Io credo che Rossi non abbia minimamente capìto, né trovato il bandolo, di quello che ha sciorinato lui stesso, ha farfugliato accostando a caso quattro frasi sperando che avessero un senso compiuto.

    • Idi, purtroppo stavolta, stranamente, ha ragione da vendere. Nonostante i vaneggiamenti degli aficionados, il problema non è se DDR vale Mou, perchè è una bestemmia solo a dirlo, ma perchè Mou ha reso come un DDR qualsiasi…

  2. Quanta ignoranza… Prima non si poteva spendere e ora si? Innanzitutto è stato venduto Vina, poi la Roma si è alleggerita di ingaggi pesanti, poi il costo di Baldanzi è molto rateizzato. Ma questa gente che parla alle radio e prende soldi a buffo si aggiorna? O vanno in radio solo per aizzare le folle? Si dovrebbero vergognare…

    • è un refuso di battitura, il redattore ha associato Juve alla frase dopo Huijsen, è evidentemente un lapsus. questi vanno a 1000 e non rileggono. capita

  3. Io non capisco quale sia la parte difficile nel considerare lo stipendio dei giocatori un costo e non un concetto mistico venuto dallo spazio

    • probabilmente perché in passato il costo del cartellino era la spesa principale mentre lo stipendio era una frazione e non gli si dava tanta importanza.

    • Lo sanno bene, ma certi radiolari vogliono aizzare le folle e non interessa loro niente della Roma.

  4. La Roma si è alleggerita molto dal punto di vista degli ingaggi, per contro arriva un giovane con ingaggio limitato (non sono però riuscito a capire tutti i dettagli dell’acquisto di Baldanzi).ViaVinha dentro Baldanzi: dov’è il mistero?

  5. L’osservazione di Pruzzo riguardo all’improvvisa liquidità delle casse della Roma è pertinente e mi induce ad essere ancora più convinto che questa presidenza non vedeva l’ora che Mourinho se ne andasse e per indurlo ad andarsene ,gli ha fatto lo sberleffo di prendergli come rinforzo un ragazzetto con esperienza zero targato Yuve.
    A De Rossi ,che è appena arrivato,gli hanno già preso Baldanzi,da lui richiesto espressamente. Mourinho invece aveva richiesto un unico giocatore- Xaha – e ancora lo stiamo aspettando dopo 3 anni…
    Mahh…

    • Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire…
      Mou voleva un centrale SUBITO e quella era l’unica possibilità con quello che c’era in giro (o Bonucci). DDR voleva altro genere di giocatori per il suo modulo e appena è stato possibile comprare viste le cessioni di Vina e Kumbulla (che Mou non avrebbe mai avallato, vista la difesa a 3), la società l’ha accontentato…
      Non si può considerare Mou un super genio e poi pensare che non fosse suggeritore del mercato fatto finora. Vuol dire essere al minimo incoerenti e al massimo in malafede

    • Quale liquidità? Baldanzi lo paghiamo l’anno prossimo, Angelino se andiamo in CL, per gli stipendi abbiamo ceduto dei giocatori e il centrale con la partenza di Ndika ci serviva subito.

    • È vero che hanno ceduto quindi hanno potuto comprare. Ma adesso non ditemi che hanno reso la vita facile a Mourinho. Non possiamo sapere i dettagli, ma non andava più a genio alla società e alla squadra. Poi le direttive del palazzo che spingevano per allontanarlo (con i soliti metodi) e le punzzecchiate nei confronti della società non avvenivano a caso. A giudicare dai mercati precedenti, mi sembra lampante che non si seguissero le sue esigenze, ma plusvalenze e scommesse varie. Così come Rocchi ha più volte DETTO all’AS Roma che dovevano esonerarlo, se volevano sperare in arbitraggi più equi. Era stato scaricato e i giocatori lo sapevano, dandogli l’ultima spintarella sull’orlo del burrone. Ora infatti ne sono resuscitati alcuni, mentre altri addirittura corrono e come per miracolo si sblocca pure il mercato! A parte l’ennesima scommessa di ingaggiare Daniele De Rossi, l’unico che all’interno dello spogliatoio è inattaccabile e che tutti amiamo, restano tante lacune. Prima tra tutte qualcuno che parli e sappia fare politica, evitando al Mister inutili dispersioni di energia, esponendolo a caldo sotto i riflettori ad esempio. Ora la nostra speranza è De Rossi, che come sappiamo si giocherà la sua occasione con il coltello tra i denti. Tra le righe non ha perso occasione per far capire a tutti che tocca corre…e magari con un gioco più offensivo, spero siano disposti a seguirlo. Per il resto questa dirigenza c’è ed è presente, ma ha ancora molto da imparare.
      Sempre e comunque Forza Roma

    • Granit Xhaka: nato il 27/9/1992, 29 anni all’epoca dei fatti.

      Richiesta Arsenal: dai 20 ai 25 milioni di euro per il cartellino, stipendio del calciatore 5,2 mln GBP equivalenti a poco più di 6 mln di euro.

      Probabile richiesta del giocatore un quadriennale con esborso lordo di 36 milioni (usufruendo di decreto crescita).

      Totale investimento stimato = 55/60 mln di euro per un giocatore sulla soglia dei 30 anni, di buon livello che non è mai stato un campione.

      Messo a confronto con un investimento equivalente a meno della metà del capitale su un ragazzo che compirà 21 anni tra due mesi.

    • I conti della serva se prendi un determinato tipo di allenatore di una certa caratura devi fare poi i conti con quello che ti richiede ogni anno, altrimenti è inutile andarlo a prendere e fargli false promesse e soprattutto creare false illusioni.
      Se l’ allenatore ti aveva richiesto xhaka tra gli acquisti principali, che valeva tutti quei soldi spesi che non era impossibile da prendere tu società glielo dovevi prendere senza sé o senza ma e non invece trovare mille scusanti e buttare i soldi su seconde linee e strapagarli.
      Infine tanto per fare presente una cosa riguardante xhaka e il suo valore tecnico, che il giocatore 29 enne due anni fa era stato fissato il prezzo a 25 milioni a noi senza quagliare alla fine valutazione giusta direi e oggi all’ età di 31 anni è stato venduto al Bayer Leverkusen alla medesima cifra, quindi in breve è un ottimo giocatore che andava preso all’epoca e avrebbe fatto comodo, nonostante il suo ingaggio e costo cartellino.

    • @alessandro ma l’hanno spiegato un milione di volte cosa è successo per Xhaka!!! Era fatta, ma poi hanno dovuto deviare le risorse su Abraham. Ancora ne dobbiamo parlare?

    • Hanno preso il nuovo allenatore e poi un paio di giocatori congeniali al suo modulo. Cosa ci sia di strano è solo nelle teste dei complottisti.

    • Maremmamaiala non è proprio così tant’è che Abraham l’hai preso perché all’ improvviso hai deciso di cedere Dzeko, a ridosso dell’ inizio del campionato; mentre Xhaka è stata tra le prime richieste dell’ allenatore e in alternativa a lui lo stesso Mourinho all’ epoca aveva richiesto anguissa, cosa che nessuno dei due è stato preso alla fine. E visto che stiamo contando il centesimo, la cara proprietà e ex GM allora dovrebbero spiegarci il perché di shomurodov a 17,5 milioni più bonus che era panchinaro di un Genoa retrocesso e il perché di vina 13,5 milioni che non aveva messo mai piede in Europa verso i 24 anni all’ epoca, visto che non si è preso il regista per questi motivi qui elencati.

    • Sop non c’è niente di strano in questo, la domanda da farsi semmai è perché si sono presi questi giocatori al nuovo allenatore, dove uno tra questi si è perfino messo al bilanci, mentre al precedente allenatore si è dovuto risparmiare il centesimo per due anni di fila e ricorrere a svincolati o prestiti, non lo trovo molto equo se permetti e soprattutto corretto da parte della proprietà, visto che pretendeva risultati da alta classifica dall’ allenatore.
      Non sono contrario a questi acquisti per carità però un minimo di correttezza e soprattutto di programmazione societaria con dirigenti giusti messi ognuno al proprio posto questo si lo pretendevo e non viceversa.

  6. Io col rientro di Tammy, Azmoune speriamo Smalling e Sanches credo che ce la possiamo giocare con tutti! Per il prossimo anno prenderei solo un portiere e un terzino destro! Teniamo presente che rientra Kumpulla, e forse Belotti! Metterei in rosa Olivares, Costa, Pisilli e Pagano! Poi non riscattere Sanches, è uno fra Llorente Kristensen! Venderei Karsdorp e terrei Celik! Lukaku tipende dal fatto di fare la Coppa Campioni! Se poi Velitti resta a Firenze, qualcosa penso entrerà’ di denaro, poi il risparmio di Spinazzola , di Rui, e di yak ve prestito!Intanto se si arrivasse quarti e si andasse avanti e si vincesse la Coppa, io confermerei De Rossi!

  7. il mistero è che questi non sono giornalisti ma cazzari , aprono bocca e gli danno fiato .però non si ricordano prima di aprir bocca di accendere il cervello.sempre ne habbiano uno

  8. Nessun mistero. Ci sono operazioni sostenibili e altre no. Forse chi c’era prima pretendeva Marte e non si accontentava della Luna. Guardate che quel dietrofront alla fine sui giovani ha davvero del penoso. Ma ve lo immaginate se Pinto si fosse presentato l’estate scorsa con Baldanzi???

  9. Pinto è un signore.
    Merce rara.
    Ho grande stima di lui e gli auguro il meglio.
    Spero che un giorno possa tornare, magari quando il club avrà più libertà di manovra e un DS vero con cui collaborare.

  10. Ma dai non ci posso credere!!!
    Bomber se ti ci metti pure tu
    che hai fatto parte di una grande Roma
    con un Allenatore con la A maiuscola a
    fare supposizione e speculazioni,
    semo fritti, in questi momenti bisognerebbe
    alzare le mani e ringraziare il cielo, senza ma
    e senza se, accogliete questi buoni giocatori
    con positivitá e spensieratezza, quello che
    ci vuole in primis per giocare bene a calcio.
    Il resto sono chiacchiere da osteria!!

    • Cosa non si fa per qualche prosciutto, naturalmente seguendo la regia sulle cose da dire.
      Cari radiolari…. MA BASTAAAA!!!!!
      FORZA ROMA!

  11. In un modo e nell’altro, si deve sempre parlare male della Roma… giornalai, pseudo tifosi, infiltrati, ecc….
    Le proprie frustrazioni dimenticatele quando parlate della Roma.
    Baldanzi e Angelino non li avrebbe mai voluti Mourinho… quindi…., adesso c’è De Rossi in panchina, che li ha voluti, come ha voluto ed accettato i calciatori che ha senza insultarli e massacrali puntualmente e saprà lui come utilizzarli e valorizzarli, credo che “qualche” partita e “qualche” finale De Rossi l’abbia fatta, oltre ad aver frequentato “qualche” esamino per fare l’allenatore rispetto a tanti che leggono, scrivono, dicono…
    In merito ai Dirigenti della Roma, credo che rispetto a chi sta davanti ad un pc oppure in poltrona a leggere, abbiano fatto “qualcosa” di importante nella loro vita per poter agire nel mondo del calcio.
    FORZA ROMA A TUTTI!

    • mou ha accolto gente come metland e solbakken che non giocava manco in Grecia. ha lanciato bove, zalewski e Volpato, quindi l’idea che non avrebbe voluto baldanzi e Angelino è solo una vostra supposizione, un pregiudizio. tra l’altro non ha neanche avuto remore di lanciare hojsen

  12. Dybala non ha giocato una gran partita con la Salernitana ma alla fine è stato il match winner.Roby Baggio a volte si nascondeva per 88 minuti e in 2 minuti chiudeva i conti.Questa ossessione delle pagelle è una deformazione mentale che cozza contro la logica del calcio,mi sorprende che un ex giocatore come Petruzzi faccia determinate considerazioni, come pure sulla partita stessa si è detto che è stata la Roma peggiore di sempre, eppure la Juve con prestazioni di livello ancora inferiore ha vinto di tutto

  13. Non mi ricordo chi,tra questi “scienziati” ( o diversamente tali) aveva garantito che Baldanzi non avrebbe avuto più del 40% di sbarcare a Roma….

  14. Mi viene da ridere a leggere sulle supposizioni di Pruzzo che sono leggittime….ognuno e’ libero di pensare cio che vuole ed anche di esternarlo senza offendere chi non la pensa come noi, ma poi e’ normale se qualcuno che fino a 2 settimane fa’ contestava Mourinho si lamentava e adesso chiede di comprendere capire la societa’ di essere tutti uniti certo come no nel tifo dello stadio nei nostri colori quelli sempre ma farci passare per fessi questo non ci posso stare….Posso capire risparmi il baget per il calciomercato per fare lo stadio posso capire tutto ma se tu dici ad un allenatore dopo una finale persa ti vengo incontro sulla rosa e poi non lo fai ed a lui chiedi di andare in CL cosa pretendi gli hai preso tutti svincolati o prestiti e poi lo mandi via a meta’ stagione ed a DDR ne prendi addirittura 3 di cui uno costoso certo che ti fai le domande se a Tiago dici che il Baget e di 1,5 milioni e ne spendi 15. Che caspita di Presidenti sono ecco quello che voleva capire Pruzzo

  15. ” Non si comprava con Mou,,,”
    Ma Lukaku , Dybala , Llorente, Paredes Matic Abraham , Sanches, Wijnaldum ,Kristensen, Azmoun, Belotti , N’Dicka , Celik , Rui Patricio , Maitland Niles , Sergio Oliveira ,Svilar , Shomurodov , Vina ,Camara , Aouar
    Solbakken
    GIOCAVANO GRATIS ?
    Oppure con un BASSO INGAGGIO perche arrivati a 0 oppure in prestito?

    _______
    Baldanzi = costo 10 +5
    ogni anno ammortamento 3 mln + ingaggio
    COSTO ANNUALE circa 4,5
    provate a vedere QUANTO COSTAVANO o costano annualmente i sopracitati.

    • Ingo, qua il discorso è che a un po’ di gente non è andata giù la cacciata di Mou, quindi si nega l’evidenza. Il problema, come detto sopra, non è se DDR è più bravo o appoggiato di Mou, cosa ovviamente non vera, ma come mai Mou ha reso come un DDR o un Fonseca qualunque (il portoghese “scarso” in semifinale di EL c’è arrivato pure lui, e con una sequela di infortuni che fece spavento)

    • Ingolstadt3,
      approfitto della tua lista (grazie) per fare un esercizio facile facile:

      1) categoria prestiti:
      Lukaku – Llorente – Sanches – Wijnaldum – Kristensen – Azmoun – Maitland Niles – Sergio Oliveira – Camara

      2) parametri zero:
      Dybala – Matic – Belotti – N’Dicka – Svilar – Aouar – Solbakken

      3) acquisti veri e propri:
      Paredes – Abraham – Celik – Rui Patricio – Shomurodov – Vina

      Analisi:
      – i prestiti, per definizione, sono soluzioni provvisorie, che in alcuni casi potrebbero diventare definitive (di tutti quelli sopra elencati, il solo Llorente e, fuori lista, Angelino)
      – i parametri zero dovrebbero essere le classiche “occasioni” di mercato; a parte Dybala e Matic, direi che i nostri sono discrete riserve o poco più
      – ma sono gli “acquisti veri” la pagina più triste di questi ultimi tre anni… lo specchio della pochezza tecnica in cui siamo sprofondati. Due già sbolognati; per uno ci si è provato, ma non se l’è accollato nessuno; il cavallo di ritorno che è tornato più bolso di quando andò via; il portiere che a giugno andrà via da svincolato e non credo ci sarà qualcuno che lo rimpiangerà…

      Ecco perché, alla fine, l’acquisto di Baldanzi appare così clamoroso.
      In altri tempi l’avremmo salutato come un buon investimento di prospettiva, non certo come il fiore all’occhiello del calciomercato annuale…

      Vabbè, tanto i responsabili di questo scempio, Pinto e Mourinho, sono stati allontanati…
      Tricolore sarà (e me sto a mantene’ basso…)

    • Pablo.
      Verissimo.
      “dare ampie giustificazioni a Mou”
      Ma QUALI giustificazioni ?
      MOLTI dei nomi sopracitati ” BIG” calciatori , con l’auto ingaggio compreso.
      Come , d’altronde, i 7 mln + bonus che PERCEPIVA MOU.
      Tutti scarsi ?
      O penalizzati da un GIOCO NON PROPOSITOVO ?
      Da un gioco che aveva come unico SCOPO bloccare gli avversari ?
      Mancini Tahirovic Bove valorizzati da Mou
      non a caso calciatori non tecnici ”
      ma ” distruttori”.
      NB
      Angelino Baldanzi con Mou ?
      Non sarebbero MAI ARRIVATI
      Troppo leggeri , troppo bassi , troppo tecnici , poco portati alla distruzione ma PIU alla COSTRUZIONE.

    • @Kawa la tua classificazione è completamente inutile perchè non tiene minimamamente in considerazione i costi.
      -lukaku (15 lordi di stipendio + 5 di prestito oneroso = 20)
      -sanches (7,2 lordo di stipendio + 1 di prestito oneroso = 8,2)
      -ndicka ( 6 lordo di stipendio = 6)
      – paredes (6 lordo di stipendio + 4 di cartellino= 10)
      -kristensen (4 lordi)
      – lorente (5.4 lordi)
      Non mi pare proprio un mercato al risparmio

    • @Lasfiga,
      se il mio commento è inutile il tuo è da bravo ragioniere.
      Commercialista sarebbe troppo…

      Io provo a fare un’analisi tecnica e questo me risponde cor conticino… 😂😂😂
      Nun ce se crede aho’…

  16. Al solito non avete capito quello che ho scritto…. io rispetto chi comprende chi non comprende non e’ possibile spiegare chiaro che la cacciata di Mou non mi e’ andata giu’ nei modi specie per uno che comunque ci ha fatto vincere qualcosa, poi per il rapporto con noi tifosi mai avuto un Mister cosi a Roma, questo signore ha vinto tutto poi se a voi non sta bene fatevene una ragione come me ce ne sono tanti, chiamatemi vedovella io guardo la verita’….sugli arbitri aveva ragione dimostrato dalle jene non e’ stato capito? No il calcio e’ un mondo ipocrita ecco. Ho spiegato che Pruzzo ha fatto un’affermazione netta quando c’era Mou i soldi non c’erano adesso si come mai? Perche’ non vi sta bene chi come me e’ disgustato dal comportamento dei giocatori e della proprieta’ da me sempre difesa ma adesso non piu’. Accettate chi non la pensa come voi….io sono tifoso della Roma, la sono andata a vedere da piccolo la prima volta quando in porta c’era Cudicini tanti anni fa’ ma erano altri tempi altri giocatori altri tifosi…..

    • Le opzioni vanno sempre rispettate ma non vanno buttat così a caso. Pruzzo dice una cavolata… semplicemente con le cessioni sono stati raggranellati i soldi, compresi i risparmi su ingaggi. Non è opinione da rispettare, è una fresca via e basta.
      Poi che ci sia rimasto male per la cacciata di Mou è tuo diritto, per carità. Rimane mio diritto esserne felice.
      Attenzione alla verità…

  17. Che strano Marietto… sta sempre a lamentarsi che non ci sono soldi e poi propone di non far giocare mai Huijsen al quale però paghiamo lo stipendio.
    Ma come fanno a pagarlo a te lo stipendio mi chiedo…..

  18. Allora continuo, se andate a vedere una conferenza di Mou i primi di Dicembre spiega la situazione per lui mancava un difensore alla domanda del giornalista se servivano altri lui aveva detto sicuro 2 o 3,e chi hanno preso 3 poi i conti gli americani non ne fanno con noi tifosi come voi sapete piu’ dei giornalisti anzi avete a disposizione il loro 740 ? Questi signori hanno cacciato tanti soldi nessuno lo discute ma quanti ne’ incassano noi lo sappiamo ? Poi con la politica del gestione creativa siamo arrivati che le 5 o6 societa’ piu’ importanti sono di fatto fallite. Ai Friedkin gli contesto il modo di come hanno trattato Mou aspettavano la fine stagione ed era finito il contratto. La scusa del FPF non regge , gli avevano chiesto di rimanere poi dopo LUkaku sono spariti e hanno preso il Cannes per il Festival piu’ si sono costruiti 5 Hotel di lusso in Italia e stanno aspettando lo stadio ma qualche socio si e’ allontanato da qui sono usciti fuori gli arabi per fare la partnerchip ste cose vanno dette. Sono americani e 5 giocatori per me molti di piu’ si sono tirati indietro e abbiamo visto !!! Brutta la verita’ EH

  19. Se qualcuno continua con certe illazioni come anche Pruzzo per voler dire senza dirlo in modo esplicito che a Mourinho non si volevano comprare giocatori mentre ad un allenatore gli si comprano senza problemi, allora quel qualcuno, incluso Pruzzo, si levasse di dosso quella malizia perché le questioni economiche sono le stesse che c’erano 2 settimane prima.
    La Roma praticamente ha speso 640.000 € per il prestito secco di Huijsen con un budget a disposizione di 1 milione e mezzo, è accauduto quando Mourinho non era stato ancora esonerato, il ragazzo infatti ha giocato 3 partite con Mourinho. Pinto aveva già detto da un pezzo che a gennaio avrebbe preso un difensore centrale ed un terzino sx e che poteva prendere giocatori solo in prestito oppure a parametro zero oltre a dover fare delle uscite.
    Infatti così è stato, è arrivato Angeliño in prestito e Baldanzi anche lui in prestito, sono usciti Vina dal quale si ricavano 8 milioni +1 di bonus, Kumbulla in prestito e Belotti in prestito con un’entrata di 750.000 € oltre a risparmiare l’ingaggio di Kumbulla e Belotti.
    Quindi la Roma al momento non ha speso niente di più rispetto alle sue possibilità di spesa di un mese fa, magari avrà probabilmente speso più delle altre quando pagherà il riscatto di Angeliño e Baldanzi.
    Mourinho non ha scuse così come non avranno più alibi certi giocatori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome