Zanetti: “Baldanzi super nello stretto e nel tiro, ma deve irrobustirsi. Può giocare con Dybala”

19
1087

NOTIZIE AS ROMA – Paolo Zanetti, il tecnico che lanciò Tommaso Baldanzi all’Empoli nell’agosto 2022, ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna del Corriere dello Sport parlando proprio del neo acquisto giallorosso. Le sue parole:

Zanetti, come lo venne in men­te di lanciare un ragazzino cosi gracile in campionato?
«Ho notato durante l’estate sia lui che Fazzini. Mi sono accor­to che Tommaso aveva qualità diverse dalla media e che me­ritava di accorciare i tempi d’inserimento nella prima squadra. Non è stato difficile».

Quali sono le sue doti principali?
«È rapido e tecnico nello stret­to. In più ha un bel tiro. Ma l’a­spetto che più colpisce è la per­sonalità: tanto è timido e riser­vato nello vita, quanto è sfron­ tato e spigliato in campo. Per lui giocare in allenamento o in uno stadio pieno non fa differenza».

Qual è il suo molo Ideale?
«E’ un 10 classico, uno del po­chi rimasti. Per me può gioca­re trequartista in un 4-3-1-2 o sotto punta nel 4-2-3-1. Ma può anche imparare a fare la mez­zala, certo con carattenstiche offensive».

Sarà il vice Dybala in un 4-3-3 ibrido?
«Per me può anche integrar­si con Dybala, non essere solo la sua alternativa. Di sicuro ha molti margini di miglioramen­to e con un allenatore come De Rossi crescerà anche in una po­sizione nuova».

I suoi limiti?
«Deve rinforzarsi sotto l’aspet­to fìsico, mettere un po’ di po­tenza nelle gambe: cosi diventerà forte anche in progressio­ne, a campo aperto, non solo nel palleggio e nel dribbling».

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedente“ON AIR!” – PRUZZO: “Prima non si poteva spendere, ora sì: è paradossale”, ROSSI: “Teoria del complotto risibile”, PIACENTINI: “Pinto ha chiuso da top manager”, CORSI: “Ma solo con i giovani non si vince”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Smalling e Renato Sanches in gruppo. Prima seduta (e vittoria in partitella) per Baldanzi. Out Spinazzola (FOTO – VIDEO)

19 Commenti

    • Beh, i muscoli possono sempre crescere / irrobustirsi (a 20 anni…): altre doti, tipo il tiro (la precisione, il modo in cui colpisci la palla…) sembra invece che o ci nasci o ciccia…

      E comunque speriamo bene, Zen 😊…

    • Per me ha paura che alla lunga, in un 4321 faccia andare il suo pupillo Pellegrini a sedere nel posto che merita visto che non riesce a giocare 4-5 partite consecutive allo stesso livello: centropanchinasinistro.

    • A Zenò trovaje la spada de He Man. Così Baldanzi prima de entrà ‘n campo urla “Per il potere di Greyskull” e ce diventa ‘na branda.

    • Pure er Capitano (F.T. no L.P. eh) a 20 anni nun c’aveva n’gran fisico ancora. Cor lavoro e li preparatori giusti, giocatori come Bardanzi ponno ariva’ a esse forti forti. Lo speriamo tutti!

  1. Di cassate su Baldanzi se ne sono lette troppe adesso dal suo arrivo, specie sugli infortuni.

    Se andate a vedere su Transfermarkt la cronaca infortuni scoprirete che di infortuni ne ha avuti pochi e brevi e sono questi:

    23/24 Problemi alla coscia dal 13/gen/2024 al 19/gen/2024 per 6 giorni 1 partita saltata
    23/24 Distorsione alla caviglia dal 11/nov/2023 al 15/dic/2023 per 34 giorni 4 partite saltate
    23/24 Problemi alla caviglia dal 29/ott/2023 al 05/nov/2023 per 7 giorni 1 partita saltata
    22/23 Problema fisico dal 11/nov/2022 al 17/nov/2022 per 6 giorni 2 partite saltate
    22/23 Problema fisico dal 31/ago/2022 al 30/set/2022 per 30 giorni 9 partite saltate
    21/22 Infortunio all’articolazione della caviglia dal 16/dic/2021 al 20/feb/2022 per 66 giorni 11 partite saltate

    Sperando che non accada nulla la sua cronaca infortuni è questa per i poco informati

    • Si riesce a capire se gli infortuni ripetuti negli anni alla caviglia sono sempre alla stessa? Ad ogni modo è giovane, si puo sempre impostare una preparazione specifica per rinforzarlo dove ha bisogno.

    • Si direbbe che gli succeda solo qualcosa alle caviglie… deve solo irrobustirsi!
      Daje Tommaso!

  2. mantenere il dribbling nello stretto e irrobustire le gambe sono due cose che rischiano di essere antitetiche.

    ci vuole equilibrio

    • Esatto. Equilibrio. Vedasi il lavoro svolto in questi anni dallo staff di Alonso su Florian Wirtz. FR

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome