“ON AIR!” – ROSSI: “Sarà un’estate particolarmente difficile in chiave mercato”, CORSI: “Caro biglietti? La Roma si sta approfittando dei tifosi”, STRAMACCIONI: “L’ultimo tassello da sistemare nel 4-3-3 è Lukaku”

16
666

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Vi faccio questo pronostico: questa sarà un’estate particolarmente difficile per la Roma in chiave mercato. A prescindere dal fatto che si qualificherà o meno in Champions. Stiamo con un allenatore a cui scade il contratto il 30 giugno, senza ds, un centravanti in prestito, una sfilza di giocatori in prestito o a scadenza, Dybala con la clausola…Sarebbe dura se già ci fosse un direttore sportivo, a maggior ragione lo sarà visto che ancora siamo senza ds. E ripeto, sarà dura anche con la Champions…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Huijsen alla Gazzetta? Hanno forzato il titolo… Se Huijsen va via, allora mi tengo Smalling. Io spero che Huijsen rimanga alla Roma perchè secondo me tra qualche anno varrà 60 o 70 milioni…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “La Roma l’anno prossimo ha bisogno di un grande esterno sinistro d’attacco. C’è un calciatore che mi piace molto per quel ruolo, che è Cambiaghi… Laurientè? Non è male, e oggi lo puoi prendere a un buon prezzo perchè è andato male quest’anno. Io prenderei anche un regista, Paredes sta facendo bene però forse quello che vuole De Rossi è altro, lui perde spesso un tempo di gioco. Lui vorrebbe più un Calhanoglu, uno che velocizza il gioco. Paredes sta facendo bene, però rallenta un po’ il gioco…”

Andrea Stramaccioni (Rete Sport): “Il grande merito di De Rossi è stato quello di rimettere i giocatori nel loro contenitore ideale, su tutti Pellegrini ed El Shaarawy. E ha rimesso Spinazzola a fare quello che faceva all’Europeo, e cioè il terzino che si sovrappone all’ala. L’ultimo tassello da sistemare è Lukaku in questo sistema di gioco. Il 4-3-3 è un sistema particolare per un attaccante, deve giocare spesso per gli altri, spalle alla porta, ed è una cosa che non ama. Lui ha sempre giocato con un attaccante vicino, all’Inter aveva Lautaro. Si sta applicando molto, e Dybala meno gioca esterno e più l’aiuta…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Sul caro biglietti sento anche per strada la gente che si lamenta perchè non può andare allo stadio. La gente si fa due conti, come fa a portare i figli, sono incaz*ati neri. E’ normale fare delle scelte: o vai allo stadio, o paghi le bollette… E’ una cosa brutta da dire, ma la Roma si sta approfittando dei tifosi… Pallotta è stata una vergogna, ma bisogna dire le cose come stanno: nella semifinale di Champions League contro il Liverpool i biglietti della Sud costavano 35 euro, ora per un quarto di finale di Europa League costano 51…la Tevere costava 55, ora 92…è una cosa folle…stanno raschiando tutto…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “La società non parla mai, nemmeno se sta per crollare Trigoria, ma stavolta c’hanno tenuto a far sapere la loro giustificazione per il caro biglietti. Hanno il terrore della perdita del consenso…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Se confermi Svilar è perché lo devi far giocare come primo portiere. Il serbo ha dimostrato di reggere la pressione, e a 25 anni non può perdere altro tempo. La Roma secondo me deve solo concentrarsi a prendergli una riserva di garanzia…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “Svilar è molto bravo, ma non è un campione. Io andrei avanti con lui, detto ciò ha solo 6 mesi alle spalle da titolare di una squadra di serie A e quindi resta un rischio…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteTOTTI: “Non ho nulla contro Dybala, sono stato il primo a portarlo qui. Con questa dirigenza non mi vedo alla Roma. A Mourinho dico solo grazie”
Articolo successivoStadio Roma, via ai carotaggi nei terreni di Pietralata. Gli attivisti: “Ci saranno novità che fermeranno il progetto”

16 Commenti

  1. Il mio biglietto per Roma Milan in Tevere mi è costato 139 euro, comprato in prelazione come abbonato di serie a, troppo? decisamente sì, però è anche vero che nessuno mi ha messo una pistola alla tempia e come sempre l’ho comprato per passione, senza considerare l’importo in relazione con l’vento o le mie finanze. Capisco anche chi fa tanti sacrifici e dona tempo, energie e amore per questi colori (i ragazzi della sud) e che magari non ha tutte queste risorse. Un’ultima considerazione per il commento di Sabatini. Mi piace guardare il riscaldamento dei portieri, andando abbondantemente prima dell’inizio allo stadio, non lo perdo mai. Vedendo Svilar, pensavo che era un bel portiere, riflessi notevoli, senso della posizione, ottima presa, fisico robusto. Io non sono un esperto e mi sono sempre tenuto queste considerazioni per me, invece vorrei sapere il Sig. Sabatini su quali considerazioni afferma con sicurezza che Svilar non è un campione?

    • Ma la prosciuttara non manca mai di infilarsi, nel bene e nel male, in qualsiasi cosa gli possa portare qualche like.
      La cosa buffa è che ancora “ci sono gente” che lo idolatrano come la cieca di Tivoli. Mah…..

    • I biglietti in Tribuna Tevere per Roma Liverpool Semifinale di Champions League costavano 160€ ne sono certo perché ne acquistai 4 in prevendita nel settore 38/AD possiedo ancora i biglietti…..tutte chiacchiere solo per screditare!!!

    • sabatini è uno dei giornalai fissi di Mediaset che domenica scorsa , quando allegri ha dato dell’ imbecille ad un giornalista in TV davanti a milioni di persone, invece di solidarizzare con il collega,lo ha denigrato dando ragione ad Allegri .un servo del potere come tutta quella massa che si aggira da quelle parti che per non perdere la “poltrona” televisiva farebbero qualsiasi cosa.
      quindi il suo commento lascia il tempo che trova , è praticamente nullo per quanto mi riguarda.
      svilar secondo me è già un buon portiere ma diventerà fortissimo ,si vede da come si muove e fa come reagisce istintivamente .
      SEMPRE FORZA ROMA!!

  2. La Roma ha una buona struttura e un allenatore che verrà molto probabilmente confermato, non servono rivoluzioni ma innesti intelligenti, la situazione non è così critica, fino a due mesi fa eri senza portiere, un centrocampo ridicolo, un attaccante solo in prestito (ora è tornato tammy e Azmoun sta facendo bene) e con un allenatore alla fine di un ciclo, adesso si vedono solo belle speranze per il futuro, basta con questo pessimismo, anche senza un DS dubito che la Roma non stia già pensando a come muoversi in estate.

    • Infatti il ds non serve sta gia vedendo come muoversi, soprattutto senza settlement agreement.
      Piu vi leggo e piu mi vengono i conati come quando vedo Taylor che ancora arbitra…

  3. Per quello che leggo qui mi tocca ringraziare uno che con me non c’entra nulla, l’ho avuto pure vicino in certe situazioni ai tempi ma io da una parte e lui dall’altra, in fondo e a destra, ma oggi le sue parole sono oro colato. Bisogna fare qualcosa per far sì che st’americani prenditori rivedano i prezzi dei biglietti d’ingresso, specie i più popolari!

    • sinceramente mi prenderò tanti dislike, ma il posto allo stadio non è un bene primario come può essere il mangiare od il curarsi. Detto questo il prezzo del biglietto dello stadio lo fa il mercato nella logica del maggiore guadagno per la società; anche perché maggiori incassi portano alla possibilità di maggiore solvibilità per l’acquisto di calciatori etc. etc.

    • Lamentarsi di quello che fanno gli altri con le società di loro proprietà non ha senso. I Friedkin sono i proprietari e fanno come ritengono opportuno per loro. I tifosi possono accettare o non accettare, o persino boicottare. In parti più avanzate di questo pianeta le squadre sono dei tifosi e decidono loro. Io sono uno dei moltissimi soci del football club semi professionistico della città in cui vivo e contribuisco a decidere demo-plutocraticamente il costo degli abbonamenti, oltre che un sacco di altre cose. Se i tifosi della Roma vogliono avere voce in capitolo possono. Basta sapersi organizzare e, ovviamente, essere disposti a metterci i soldi, invece di aspettare il Mecenate di turno.

  4. Serve tutto quello che dite ma facciamo anche delle considerazioni le squadre di calcio fanno i loro programmi in vista dell’estate già nel mese di gennaio noi senza un allenatore perché ancora non sappiamo se resterà DDR oppure prenderemo un altro allenatore ma soprattutto senza un DIRETTORE SPORTIVO chi pianifica e chi si occupa della campagna acquisti per la prossima stagione a me questo preoccupa e anche MOLTO

  5. Il preZo del biglietto è folle il milan fa pagare 109 euro quello che noi facciamo pagare 200 . A parte che a roma ce’ la pista di atletica . Capisco che x loro il quarto di eu e’ roba poco stimolante ma non puo costare 100 A sansiro e 200 a roma.

  6. Secondo me questa è la risposta allo striscione “Presidente Low cost te piamo a calci”
    Dan avrà pensato: “Sono 4 anni che nonostante il rosso di bilancio tengo i prezzi dei biglietti bassissimi e l’ammanco ogni volta ce lo metto di tasca mia, e mi ringraziano così? Da adesso i soldini iniziate a metterceli voi. Do you understand?”

  7. loro parlano solo quando gli conviene..per il furto di Budapest sono stati zitti per non andare contro la Uefa..e non dobbiamo certo ringraziarli
    tanto ne fanno pochi di soldi
    poveracci🤣😅😆

  8. i posti popolari tali devono essere chi dice dei prezzi di mercato può aver ragione per le Tribunae…in Germania il Bayern Monaco in teoria dovrebbe far pagare il triplo….eppure i Tifosi si sono incazzati e i posti popolari sono restati prezzi popolari
    uno che vuole portare il figlio alla Stadio se nn è benestante o ruba….nn può più farlo….che sia giusto ho i miei dubbi…che se vuoi vai se no stai a casa invece mi fa parecchio schifo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome