Stadio Roma, via ai carotaggi nei terreni di Pietralata. Gli attivisti: “Ci saranno novità che fermeranno il progetto”

55
1097

NOTIZIE AS ROMAAl via i carotaggi per il nuovo stadio dell’AS Roma a Pietralata. Lo scrive il portale dedicato alla capitale Roma Today. Con questo termine tecnico si indica il prelievo di campioni di suolo e sottosuolo.

Tecnici della società giallorossa, accompagnati dalla polizia locale, sono all’opera dalla mattina di giovedì, 21 marzo, sui terreni dove dovrebbe nascere il nuovo impianto sportivo.

La presenza dei vigili si sarebbe resa necessaria per far fronte alle eventuali proteste dei residenti contrari all’opera. Nella giornata di ieri, mercoledì 20 marzo, c’era stato un primo sopralluogo esplorativo. I carotaggi veri e propri sono partiti questa mattina.

Sul posto, nei pressi dello sfasciacarrozze di via degli Aromi, c’erano una quindicina di attivisti contrari, da sempre, allo stadio. “Non stiamo protestando, ci saranno altre novità che fermeranno il progetto dello stadio – dicono a Roma Today – noi siamo qui solo per documentare quello che sta accadendo. Siamo convinti che i tecnici della Roma non siano neanche autorizzati a fare queste indagini, ecco perché c’erano i vigili” aggiungono.

Secondo quanto si apprende però la polizia locale è presente nella zona per garantire la sicurezza di chi stava lavorando sull’area.

Fonte: Romatoday.it

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Sarà un’estate particolarmente difficile in chiave mercato”, CORSI: “Caro biglietti? La Roma si sta approfittando dei tifosi”, STRAMACCIONI: “L’ultimo tassello da sistemare nel 4-3-3 è Lukaku”
Articolo successivoRoma-Milan, Olimpico verso il sold-out: partita la vendita libera, oltre 33mila persone in coda per l’acquisto dei biglietti (FOTO)

55 Commenti

  1. “Siamo convinti che i tecnici della Roma non siano neanche autorizzati a fare queste indagini, ecco perché c’erano i vigili”

    Questi vivono fuori dal mondo—- allucinati.

    • si sono liberati tutti i NOTAV che sono disponibili a protestare ininterrottamente per modici compensi. Sono professionisti, mica comparse!

    • Mi viene voglia di parafrasare una scena de lo scopone scientifico : Attivì, te vojo bene, te bacio le mano, ma fatte lì c###i tua!!

    • Bisogna riconoscere che quando c’è da mobilitarsi, i tifosi della Lazio non sono secondi a nessuno: si muovono sempre nella loro totalità.

    • prostituiti( spesso finanziati )ad una ideologia.Escono fuori a comando dopo aver dormito per anni su problemi molto importanti che ignorano . Improvvisamente si scoprono ecologisti a pagamento e sfruttano le situazioni per avere visibilità…..non gratuita .

    • ragazzi è molto semplice …è una schema ripetuto all infinito …so prendono 14 utili idioti ..in mezzo c’è uno che invece ha lo scopo chiaro ed è anche pagato (a volte ) per questo …. diffondono fake news … e si va avanti con la giostra … cavolo è un metodo inventato dalla mafia da 100 anni … quando hanno costruito inutili centri commerciali giganteschi … nessuno si è attivato dei 14 utili idioti

    • Non sono attivisti…. So 10 della Lazie … gli eterni sconfitti. Extracomunitari dal 1900

    • non avendo mai lavorato, non sanno neanche cosa significhi un autorizzazione di inizio lavori.

  2. Mi sembra che quando hanno costrutto palazzi o centri commerciali in tutta Roma nessuno abbia detto o fatto qualcosa adesso rompono le paxxe ma perché scavando per fare la metro o i parcheggi sotterranei non dissero niente oppure non trovarono niente mica stavano scavando sulla luna andatevene a casa sti mangia pane a tradimento

  3. apre un centro commerciale al mese grande come 2 stadi….e questi si svegliano solo quando c’è di mezzo lo stadio della Roma!!!
    Questi sono gli stessi che si dovrebbero lamentare dell’enorme quantità di smog e traffico che quei poveracci che vivono in zona piazza del popolo, Mancini, corso Francia, lungotevere, ecc si devono sorbire da decenni 1-2 volte a settimana, dovrebbero sostenere lo spostamento e invece…. fanno sempre le battaglie sbagliate!

    • scommetto che i pollici versi al post di Valens sono le vedovelle del reddito dei nullafacenti.
      Quegli “attivisti” se avessero avuto un lavoro sarebbero sarebbero andati a guadagnarsi lo stipendio.

  4. ahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahahhahahahahahshahahahahwhwhahahahshwjwhshs fateve na vita lo stadio si fa che voi vogliate o no avoja a ricorsi e manifestazioni… la politica ha capito che se vogliamo restare la capitale non vanno più perse certe opportunità di investimento!!.e poi siete pure ignoranti perché il verde sarà salvaguardato verrà creato uno dei parchi più grandi di Roma e soprattutto verrà riqualificata tutta l’area

  5. Basta guardare la foto per capire l’importanza del “bene paesaggistico ed ambientale” che stanno meritoriamente cercando di tutelare questi eroici attivisti!

    • Angelo…questi sicuramente sono 15 sfigati pagati dallo sfasciacarrozze della zona.
      Ma io dico…..ma possibile che sto Paese si deve far intimorire da un gruppo di nullafacenti mangiapane a tradimento?

  6. Che paese del caxxo ragazzi.Fatto al contrario.Invece di accogliere coi tappeti rossi chi vuole investire soldi freschi gli si fa ostracismo..Semo rimasti ai tempi del marchese del Grillo.

    • Risposta diretta a valens e marco n. Non sono un sostenitore dei grillini ma ci si dimentica che l’rdc era nato come sostegno ai piu’ bisognosi, a causa di una pandemia che ha causato milioni di morti in tutto il globo. Ci sono migliaia di famiglie in Italia, che si son ritrovati sul latrico senza lavoro e senza alcun aiuto Sto cinismo comincia a stancare. “Il miserabile è colui che si consola con le disgrazie altrui.” (Cit.)

  7. NO AL NUOVO STADIO, capisco vedere la partita nel nuovo stadio in tribuna, ma poi se ti giri a vedere la curva sud non sarà mai quella di prima ma sarà costretta a non entrare o a essere limitata come è accaduto alla Juve e accadrà a tutte le squadre con i nuovi stadi e le nuove normative, e i prezzi dei biglietti saranno esorbitanti creando una spaccatura fra ceti più abbienti che potranno frequentare lo stadio

  8. Quei 15 sfaccendati erano da sollevare con la ruspa e avviarli in discarica.

    N.B. E’ una metafora per sottintendere :
    1) perchè stamattina non stavano a studiare o a lavorare ( non sia mai Iddio…)
    2) perchè (come ben dice Roma=Amor) si permettono di adombrare vaghe minacce su un progetto pubblico
    3) perchè non se ne vanno a fare inkulo.

  9. Attivisti in che senso? A quell’ora in genere le persone lavorano, almeno quelle che sono appunto “attive”.
    Avranno buttato un giorno di ferie per avere il loro attimo di notorietà?

    • questi sono “attivisti” così come quelli che, appena nomini qualcosa che hanno fatto, invocano a torto il concetto di “privacy”

  10. eh bhe, vuoi mettere il casino che verrà fuori, quando si scoprirà che il sesto segreto di Fatima cade sotto ascendente Cervo, proprio quando la luna rifletterà la superficie piatta della terra attorno cui gira il Sole, con Sauron al citofono in cerca di Gigi perché gli ha promesso la Cremeria senza conservanti ogm?

  11. Attivisti sordi nun c’è ne sono qui in ce potete magna’ come fate sempre per.poi azzittavve. Attivateve per la monnezza.che fate.con manifestazioni idiote.

  12. stanno facendo i nuovi stadi ovunque.. solo a Roma tutto sto casino per colpa di tutti sti papponi,, ma noi zitti e buoni,, ma no solo per li stadio ma per come sta cadendo a pezzi questa città

  13. Non so quale sia la logica…comunque Pietralata è un quartiere pieno di problematiche
    sociali dalla droga alla delinquenza radicata
    Ci sono ovviamente persone perbene anche nei comitati e la loro paura è che con lo stadio aumenti la delinquenza nel quartiere….non vedono la possibilità di riqualificazione…
    probabilmente a Roma uno stadio della Roma nostra non lo vogliono….Ma il comune non conosceva tutte ste problematiche?

  14. La verità è che se riescono a fare lo stadio, sono ca@@i amari…e non parlo de sti quattro disperati, parlo del sistema che gestisce il calcio, gli affari, la politica, salterebbero ” gli equilibri”.
    Spero che questo accada il prima possibile, nel frattempo…si fottano tutti!
    Forza Roma Sempre

  15. La vera protesta é tale quando nasce spontaneamente, sintomo di un disagio e con intenti condivisibili e sensati. Questa non é protesta: é fuffa, propaganda orchestra da professionisti del dissenso

  16. mica protestano per la benzina a 2€ e le bollette che aumentano sempre di piu’…. ma per lo stadio si prendono pure 1/2 giornata di ferie, irreale. siamo un popolo finito.

  17. Certo rega’ li fai uno Stadio di 70.000 persone devi fa parcheggi ristoranti tante cose pure centri commerciali poi con le partite e non solo Pietralata, e’ una zona popolosa questi per 3 4 anni stanno bloccati nel bene e nel male. Lo potevano fare vicino al Raccordo in un area staccata dall’ interno del nucleo cittadino. Ho visto recentemente lo stadio del Bayern a Monaco e’ vicino l’autostrada in una zona dove non ci sono case ed e’ facilmente vicino al centro della citta’ in 20 min ci arrivi con tutto ma la giunta ci vuole mangiare stai a Roma funziona cosi’ da 2000 anni e piu’. A Monaco ho 2 fratelli non sono andato a vedere la Lazio per carita’ era Dicembre 2023 solo per la precisione….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome