“ON AIR!” – ALIPRANDI: “Basta con Frattesi, la Roma cambi obiettivo”, CATALANI: “Su questo sto con Pinto”, MORONI: “Acerbi come quinto difensore sarebbe un grande affare “

39
1869

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Ugo Trani (Centro Suono Sport): “De Paul, Muriel e Dybala? Rispetto a quello dello scorso anno sarebbe un bel mercato. Per utilizzare un termine loro: un mercato sostenibile, perché non solo vai a spendere la metà dei soldi dello scorso anno ma sarebbero tutti giocatori migliori. La cosa che mi preoccupa è che non è il mercato di Pinto, ma sarebbe il mercato nostro. Mi sono chiesto al posto di Pinto che farei. Ho due strade: l’ingaggio di Dybala è 5 o 6 milioni, farei scegliere la durata del contratto al giocatore e, ipotizzando un contratto di 5 anni, sarebbero 30 milioni netti. Poi ci sarebbe la commissione ad Antun, e farei due proposte: ti posso lasciare libero quando vuoi, però non mi fai pagare nessuna commissione. Oppure metto una miniclausola nel caso in cui dovessi pagare la commissione, una miniclausola superiore ai 15 milioni. Tutto qua, niente di straordinario…”

Francesco Balzani (Centro Suono Sport): “Non penso che Pellegrini e Zaniolo si siano messi a parlare in mezzo al campo della situazione contrattuale di Zaniolo, detto ciò sicuramente è un segnale di riavvicinamento, ma nulla di più. Finché Dybala è senza squadra io vorrei parlare di lui. A oggi non ci sono ancora offerte ufficiali al di là di quello che sta dicendo qualcuno. Io fossi la Roma lo proverei a prendere in tutti i modi e a tutti i costi perché è un’occasione più unica che rara, io ho fatto due calcoli e ragionando per eccesso tra commissioni stipendi etc. lo pagheresti sui 40 milioni di euro circa che sono un prezzo valido per un giocatore di quel calibro ma devi essere veloce e offrire più soldi rispetto alle concorrenti…”

David Rossi (Roma Radio): “Qua possono succedere due cose: o Zaniolo resta alla Roma o Zaniolo va via. Se Zaniolo resta, sarà stato Pellegrini a convincerlo. Quindi lui è stato in grado di arrivare dove non sono arrivati Mourinho, Pinto e i Friedkin? Se Zaniolo va via, Pellegrini in quel caso sarà quello che lo ha mandato via o che non è stato in grado di trattenerlo… Insomma, come la metti la metti, mi sembra una situazione molto più normale di quello che si pensa. E’ normale che il capitano chieda a un membro della squadra se è tutto ok, se c’è qualcosa di cui voleva parlare, e Zaniolo avrà colto l’occasione per farlo. Non penso che questo colloquio possa essere determinante per il futuro di Zaniolo. Pellegrini da capitano sta lì e ascolta. Ma non è che può dirgli: “Resta alla Roma“, oppure “Vattene alla Juve”. L’unica cosa particolare di quel colloquio è la scelta di farlo in mezzo al campo, sapendo che quelle immagini avrebbero fatto il giro di social, giornali e siti. Ma secondo me non è stata una cosa fatta apposta… ”

Luca Fallica (Roma Radio): “La società stessa mesi fa ha detto che Zaniolo potrebbe andare via, che il mercato non permette di dire che un giocatore è incedibile. Poi noi possiamo sperare quello che vogliamo, che Zaniolo resti o che vada via per averne uno più forte. Io sono contento che il capitano della Roma abbia probabilmente cercato di capire meglio la situazione, facendosi portavoce del pensiero del gruppo. Quello che succederà non lo so, so che gli animi sono molto distesi, la squadra sta lavorando al meglio e che motivi di attriti non ce ne sono… Se Mou dice che questa è una famiglia, non mi sembra che ci sia da sorprendersi che due membri della famiglia si chiariscano…”

Jacopo Palizzi (Tele Radio Stereo): “Se la Roma compra Dybala e un centrocampista, tenendo Veretout, non avrebbe altri acquisti da fare. E se Mourinho avesse detto ai Friedkin che con Zaniolo, Dybala e un centrocampista, potrebbe vincere anche lo scudetto? …”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Sul mercato io sto entrando in una fase differente. Io resterei così. Fermiamoci così. Uno se avanza a centrocampo. Io resterei così, più Frattesi o chi per lui. Con Veretout, Cristante e Matic. Fermiamoci così, e va bene. Muriel? Mi piacerebbe molto, sarebbero però alternativo a Solbakken numericamente. Chiaramente se dovesse andare via Zaniolo, poi ne servirebbe un altro. Ma a me Muriel piace molto, è stato un po’ discontinuo, ma ha delle potenzialità enormi. E lo prenderei subito, ma a costi contenuti, senza dovermi svenare…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Questi giorni mi sembrano quelli della salita, della massima pendenza. Per me prendere Frattesi e basta, restando tutto così, non andrebbe bene. Ma non è vero che la Roma resterebbe quella dell’anno scorso: avresti preso Celik, Matic e Frattesi, oltre ad avere uno Spinazzola in più. Ma avresti comunque una squadra che non è da quarto posto. Dybala? Il sistema di gioco di Spalletti secondo me non è molto adatto all’argentino…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Frattesi? Se Carnevali pensa di venderlo a 30 milioni, pensa di vendere ottone per oro… Se lui venisse a cifre proponibile sarei felice, ma non stiamo parlando di Cerezo. E’ normale che se tu lo vuoi vendere a 30-35 milioni, tu t’aspetti che stai prendendo Kantè, uno che può cambiarti volto alla squadra, e così non è. Frattesi è un buon giocatore, farà un buon campionato, ma non è il giocatore che ti cambia la vita. La Rom a fa bene a dire di no, io sono d’accordo con Pinto…”

Jacopo Aliprandi (Rete Sport): “Possiamo dire anche basta con Frattesi….virate su qualcos’altro. Non si può trascinare così a lungo, siamo arrivati al 15 luglio. Pensiamo anche al tifoso che sente dire da due mesi che arriva il colpo Frattesi. Se poi tra tre settimane arriva Frattesi, non è che si alza troppo l’aspettativa sul giocatore anche a causa della durata della trattativa? Si rischia di farlo passare per il nuovo Pogba…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “De Paul sarebbe un acquisto meraviglioso, ma so che è difficilissimo. Ma anche tenere Zaniolo e prendere Dybala sarebbe la meraviglia delle meraviglie… Mou sembra intenzionato a confermare la difesa a tre, e allora ti servirebbe un quinto difensore centrale. Faccio una provocazione: ma secondo voi Acerbi a cinque milioni non sarebbe un affare colossale?…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “La Roma parte dall’ottimismo della scorsa stagione e qualche perplessità del mercato di questa. Matic è un giocatore importante, ma io avrei preferito tenere Mkhitaryan. Celik è abbastanza marginale, e c’è il nodo Zaniolo da risolvere. Per ora è la Roma dell’anno scorso, ma ci sono i tempi e anche la necessità di migliorare la rosa. Al momento dal punto di vista dell’organico, la Roma non è cresciuta. Muriel? E’ fattibile, l’Atalanta lo vuole cedere. Dybala è la primissima scelta, ma Muriel ti può dare grande qualità e può accendere la fantasia dei tifosi. Operazione fattibile, ma mi domando che fine farà Shomurodov, per il quale l’anno scorso hai speso 20 milioni…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La stagione passata ti ha dato certezze. Ora ti servono due innesti in mezzo al campo. Se poi dovesse partire Zaniolo, allora puoi pensare a Dybala. Ma per me è fondamentale prendere due centrocampisti per puntare al quarto posto… Muriel è un mio pupillo, è un giocatore fuori dagli schemi. Secondo me ha bisogno di cambiare squadra, e un ambiente come quello di Roma potrebbe esaltarlo. Io penso che qui potrebbe diventare addirittura titolare. Sarebbe perfetto, da prendere in considerazione…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Zalewski ha dimostrato grandi cose, Mourinho gli ha dato la fascia di capitano per dirgli che ci crede molto e che è in rampa di lancio. Non mi stupirei per niente se Mou a un certo punto mettesse Zalerwski a destra e Spinazzola a sinistra… Scambio Muriel-El Shaarawy? Il Faraone è un giocatore che piace molto a Gasperini, ma visto il rendimento delle ultime stagioni da questo scambio ci guadagnerebbe la Roma. Muriel ha fatto 18 gol da panchinaro, è tanta roba. Il colombiano ha un po’ il vizio della Nutella, ingrassa a vista d’occhio, ma se sta attento è un giocatore importante, e la Roma farebbe un grande affare…”

Xavier Jacobelli (Radio Radio): “Le promesse della stagione della Roma sono assolutamente positive. Al centro dell’attenzione è sempre Dybala, ed è singolare che a meno di un mese dall’inizio del campionato non ha ancora una squadra… Muriel? All’Atalanta potrebbe finire El Shaarawy…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteMuriel e Zaha i piani B per l’attacco di Mourinho
Articolo successivoStadio a Pietralata, Gualtieri: “La Roma vuole fare l’impianto e basta. In quell’area è possibile realizzarlo”

39 Commenti

    • Però ho notato una cosa…. Non sparano veleno…. Sono tutti consapevoli che qualcosa sta cambiando, strano, ci ragionano pure… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • @R0M4 … Nel senso che pensa che per Dybala sia meglio la Roma del Napoli, di cui ti ricordo l’allenatore è Spalletti.

    • Ma Davide Rossi dico io ma che cosiderazioni stai a fa’,se zaniolo resta è merito di pellegrini se no, è colpa di pellegrini,no ma stiamo all’asilo o a i tifosi vuoi dire che semo cretini se pensiamo quello che tu dici… è talmente infantile ciò che hai commentato che ti consiglio de fa marcia indietro.

  1. Io dico soltanto massimo rispetto a friedkin José Tiago e al capitano

    Il resto non conta nulla

    Forza grande Roma ale’

    • è ma non puo’ leggerlo, lo sai che Pinto è all’angolo… voci interne da Trigoria affermano che Mou lo ha fatto girare anche faccia al muro!! capisco che Mou sia arrabbiato con Pinto, i Friedkin, Zaniolo, Pippo il bibitaro, Franco lo spazzino e con Antonio il giardinere.. però oh così nse fa

  2. David Rossi (Roma Radio): “Qua possono succedere due cose: o Zaniolo resta alla Roma o Zaniolo va via.

    Ma dai? Non lo avrei mai pensato…

  3. Jacopo Aliprandi (Rete Sport): “Possiamo dire anche basta con Frattesi….virate su qualcos’altro. Non si può trascinare così a lungo, siamo arrivati al 15 luglio.

    Una nota doppia radio è un mese che ogni giorno apre le trasmissioni Roma dicendo “vi dico che Frattesi Roma è tutto fatto accordo totale società giocatore”Frattesi si può considerare un calciatore della Roma.

    Da quando dice così ogni giorno Frattesi si è allontanato sempre di più.
    Informazione deleteria eh quanto aveva ragione il Buon Pallotta

  4. moroni: l’affare colossale fallo fare al Napoli o ad altre squadre, che me tocca legge e dicono di essere pure romanisti.
    agresti: quello che preferisci tu è un problema tuo sul mercato della Roma per fortuna tu non ne fai parte e ci sta un allenatore che ci capisce molto più di te sui giocatori da prendere. Forza Roma

  5. Ma se po’ specula’ così su due ragazzi (26 e 23) che stavano a parla’ dei catzi loro!?… se parte, se torna, la colpa è de uno, no e de quell’altro, se.. se.. se..!? Manco er gossip co na paparazzata… Come se poi se volessero parla de mercato nun c’avessero er tempo in albergo pe fallo, no no, lo dovevano fa in mezzo ar campo davanti a tutti… Poi er monopalla Acerbi, gran pipa, nun se po senti… L’acidi dell’anni 80/90 hanno fatto danni irreversibili… Zaniolo e Pellegrini nun se toccano… Daje Roma Daje

  6. Secondo me , si può fare ancora un discreto mercato senza svenarsi: via Ibanez o Kumbulla e dentro Senesi o ‘Ndicka : in attacco , contratto nuovo a Zaniolo, niente Dybala, dentro Solbakken e Maertens , via Carles Perez o Kluivert o Afena, scambio con Atalanta ElShaarawy- Pasalic e per finire tutto su de Paul. Così hai blindato la difesa, hai i goal che ti sono mancati quest’anno ( Zaniolo,Maertens, dePaul) e hai un centrocampo solido e vario: mi dispiace per Frattesi… però si può giocare a calcio pure senza di lui,.

  7. Dopo che tutti i giorni questo stuolo di ciarlatani spara nomi a caso, inventando di sana pianta delle trattative, ogni tanto esce un tizio che dice di pensare al tifoso della ROMA che al 15 luglio non sa’ se arriva frattesi. Io resto perplesso di come questa attività possa fruttare denaro, a parte i casi di lazialite biliare e di marionettitte acuta, il 15 luglio c’è una trattativa per frattesi se la richiesta si incontrerà con l’offerta prendiamo lui, altrimenti un altro. Se prendi un giocatore migliore il 30 agosto, meglio quello più bravo il 30 agosto che un altro peggio ed a costo maggiore. Cioè dovremmo fare acquisti a metà luglio perché altrimenti per i ciarlatani non c’è niente da dire? Bah vergognosi.

  8. Claudio Moroni (Rete Sport): Faccio una provocazione: ma secondo voi Acerbi a cinque milioni non sarebbe un affare colossale?…” non riesco a capire per chi…

  9. Ma , niente niente Carnevali pensa che a Roma siano tutti fessi ? Lasciamo Frattesi dove sta , se farà un grande campionato, il l prossimo anno lo venderanno e a noi arriverà un bel gruzzoletto se invece, sarà un flop ma, spero di no, ci consoleremo pensando allo scampato pericolo. Mi dispiace per il ragazzo ma il Sassuolo, spero retroceda. Se glielo avesse chiesto la Rube si sarebbero appecorati come già successo.

  10. Carneva vendilo a 30 dacce sti 9 milioni compriamo Saul e vattene a fanxulo in serie B

  11. Be secondo me ad oggi siamo allo stesso livello dello scorso anno ,forze un tantino un po’ meglio solo per il ritorno di Spinazzola ,perché Matic va a compensare la partenza di Miki anzi sarebbe stato più funzionale Miki che Matic ,non che non ci serva per carità dobbiamo aggiungere 1/2 centrocampisti e la ciliegina Dybala sarebbe il massimo, ripeto che comunque secondo me va all’Inter , sarei felicissimo se riuscissimo a rubarlo all’Inter

  12. trani e balzani ancora parlano e soprattutto ancora lì ascoltano, non chiedono scusa per tutte le caxxate dette e scritte

  13. Carnevali ha detto che non sente la Roma da 2 settimane e 2 settimane fa scrivevano che la distanza fosse di 5 mln,quindi non sappiamo quanto chiede Carnevali. Credo che se la Roma non abbia più trattato Frattesi non è perchè abbia virato su altri giocatori,ma,semplicemente,perchè non si può muovere visto che non è ancora uscito nessun centrocampista. Ho sentito stamattina alla radio la Zucchelli dire una cosa credibile:La Roma contava di incassare circa 30 mln dalle cessioni di Kluivert e Veretout nei primi 10 giorni di Luglio,invece…Secondo quanto la Roma aveva illustrato a fine stagione ,il mercato si sarebbe suddiviso in 3 fasi e la fase 2 ,a inizio Luglio, sarebbe stata quella delle cessioni,ma su queste ci siamo incagliati. Credo a questa versione,se ci pensate non è uscito nessuno,stanno tutti qui. Villar è fatta o no? Diawara,Veretout,Darboe,Carles Perez,Kluivert,Felix,El Shaarawy,Shomurodov e Vina? Con Spinazzola e Zalewski quanto giocherà?E come si rivaluterà?

    • Avendo una scadenza tra 12 mesi, se spendi 10 milioni sono già troppi.
      MURIEL praticamente si è già messo in vendita da solo.
      Mai ha preso l’Atalanta in mano, che dopo Papu via, Zapata ad intermittenza, Ilicic non pervenuto, lo ha visto comunque molto poco per tanto ipotetico spazio.

  14. MURIEL per ELSHARAWJ?
    Impossibile.
    Entrambi scadono nel 2023. STEPHAN valutato su Transfermarket 6 milioni.
    LUIS sullo stesso sito 20 milioni.
    Entrambe valutazioni, soprattutto per l’atalantino, per me sballate.
    Dati reali di scadenza e ingaggio:
    Per PERCASSI sarebbe sostituire uno che prende 1,8 per uno che prende 3,5. E Che non si accontenterebbe di meno, a meno che non fai un biennale almeno a 3. Non ci credo MAI.
    Per PINTO sarebbe prendere uno di 31 anni che ne azzecca una ogni tanto come ne avesse 35 (senza essere Ronaldo), e dargli almeno 2 milioni…, per un contratto minimo biennale.
    Poi nel mercato si sa… ma l’entusiamo non mi accende.

  15. Per il mio modesto parere finché la Roma non raggiunge l’obiettivo dell ‘uscita dalla borsa,usciranno solo nomi e trattative inventate . poi inizieranno gli acquisti anche perché se non hanno già accordi in mano definiti, sarebbe un grande problema iniziare un mercato serio al 22 di Luglio.SEMPRE FORZA ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome