“ON AIR!” – TORRI: “La Roma si gioca l’Europa in 4 giorni”, CORSI: “Schifose le affermazioni di Lotito su Ndicka”, AGRESTI: “Il comunicato contro la Lega? Di ragioni ne hanno poche…”

23
727

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Udinese-Roma? Hanno deciso di aspettare l’esito di Roma-Milan per decidere… E la Lega che fa? Ti va a mettere la partita di giovedì, prendendoti pure per il cu*o perchè ti va a dire pure “oh, però se vuoi quella col Napoli te la anticipiamo al sabato“. Certo, perchè secondo te io gioco di giovedì e poi rigioco il sabato…fra l’altro il recupero te lo mettono alle 20, manco alle 18…una tripla presa per il cu*o…spiegatemi perchè ca**o hanno dovuto aspettare Roma-Milan per decidere…La ciliegina poi ce la mette Lotito, che ci dice “avete fatto tutta sta scena per un codice giallo“… Lotito si allinea a quei simpaticoni che sostenevano che la Roma stava tirando su sta scena per riposarsi 20 minuti in più in vista del Milan. Con la differenza che lui non solo è presidente di un club e consigliere federale, ma senatore della Repubblica italiana…Complimenti a chi lo ha votato…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Di ieri mi ha rincuorato che il Leverkusen abbia pareggiato al 97esimo contro il Borussia Dortmund, e quindi arriverà da imbattuto alla partita contro la Roma…Bove? E’ un giocatore normale, che quando ci sono gli altri dieci titolari ci può stare tranquillamente…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “La Roma di De Rossi col Brighton e col Milan ci ha fatto capire che può fare qualsiasi tipo di gioco, sa quando attaccare ma sa anche come e quando difendersi. Se poi gli compri 3-4 campioni, il livello inevitabilmente si alzerà…Se De Rossi dovesse scegliere Burdisso come prossimo ds per l’affiatamento che ha con lui, noi dovremmo rispettarlo. Se poi dovesse venire Bigon, mi accontenterei lo stesso. Pinto? E’ stato bravissimo nelle cessioni, con lui ci abbiamo quasi risanato il bilancio. Se troviamo uno che abbia sia le caratteristiche di Sabatini che di Pinto, sarei contento…”

Checco Oddo Casano (Rete Sport): “Il prossimo direttore sportivo? Io tifo Burdisso. Per Modesto no, per lui non si può tifare…il cognome lo rende già un reietto alla prima operazione sbagliata…io tifo Burdisso per tanti motivi. Ma si è parlato anche di Bigon, che è uno di grande esperienza. Io penso che De Rossi abbia già le idee chiare su come migliorare la Roma del prossimo anno, dai al nuovo ds un indirizzo certo. E ieri qualche indicazione l’ha data quando dice che non ha tanti giocatori che aggrediscono la profondità…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Per la prima volta nella storia del Friedkin Group esce un comunicato…in questo momento ci sono delle persone che dicono che Ndicka aveva solo il codice giallo: quello che ha detto Lotito è una delle più grosse volgarità dette da questo azzeccagarbugli che non si sa chi sia, che arriva dalle pulizie per diventare una delle persone più importanti d’Italia. Quello che ha detto è una cosa vergognosa, schifosa. E’ una vergogna che questo personaggio stia ancora nel calcio, e penso che anche i laziali non ne possano più… Anche Casini dice la stessa cosa, e Ndicka si dovrebbe toccare le palle…invece di morire come è successo ad altri, tu resti vivo…solo in Italia succedono cose così volgari… La partita di stasera? Molto tosta, ci deve andare gente molto decisa in campo…Abraham? Penso che sia più pronto Azmoun…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “Ma quale vantaggio potrebbe aver avuto la Roma da quei 20 minuti non giocati a Udine, che ora deve affrontare tutto questo casino per recuperarla… Bravissimo De Rossi che ha risposto con classe a Lotito parlando di colpo sparato a vuoto mentre mangiava al buffet…”

Paolo Cosenza (Tele Radio Stereo): “Visto che questi sono personaggi che ricoprono cariche importanti, vorrei ricordare che il codice giallo nell’accesso al pronto soccorso significa “mediamente critico, presenza di rischio evolutivo, potenziale pericolo di vita, prestazioni non differibili“…Nidkca non è andato in ospedale a mangiarsi un panino, non stava andando a un buffet…”

Daniele Lo Monaco (Radio Romanista): “Se ieri avesse pareggiato l’Atalanta sarebbe stato meglio, ma la Roma resta davanti e non dimentichiamoci che c’è uno scontro diretto, quindi hai ancora il destino nelle tue mani. E non dimentichiamoci che loro hanno anche la semifinale di Coppa Italia da giocare oltre a quella di Europa League…”

Piero Torri (Radio Manà Manà Sport): “In questi quattro giorni la Roma si gioca l’Europa. Se la Roma riesce a fare sei punti tra Bologna e Udinese, saliresti a sette punti di vantaggio sull’Atalanta e potresti andare a Bergamo restando sopra anche in caso di sconfitta. Il calendario della Roma è davvero pesante… L’assenza di Ferguson stasera? Per me il giocatore più forte e temibile del Bologna è Zirkzee…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Il comunicato della Roma? Per me c’è un po’ di vittimismo da parte del club giallorosso…ma la Roma è forte, ma che gliene frega di giocare 20 minuti il 25 aprile! Ma può andare lì e fargli tre gol all’Udinese in 20 minuti…e poi vai a Napoli contro una squadra squinternata, e tu devi andare lì a vincere… Io non ce la vedo questa difficoltà: la Roma ora può giocarsela pure contro il Real Madrid…E se pensiamo alla partita di stasera, la Roma stasera col Bologna non può non essere la favorita…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Roma favorita? Sì, in questo momento ha dalla sua parte i fluidi, ha delle risorse che prima non pensavi potesse avere. Ha entusiasmo, sa interpretare bene i momenti difficili delle partite, e per il Bologna sarà dura. Anche se gli emiliani merita la posizione che ha, che perde poco, pareggia molto, e non sarà semplice. La Roma però ha la qualità dei suoi che sta venendo fuori in maniera clamorosa e hai sempre la percezione che possa vincerle le partite…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Io vedo la Roma favorita, l’unica cosa che mi lascia un po’ di incertezza sono gli effetti di una partita giocata in 10 contro 11 col Milan. Ma se supera i problemi fisici, la Roma è più forte del Bologna… Il comunicato della Roma? Ha ragione a rivendicare certe cose, ma ha torto a prendersela con la Lega che aveva le mani legate in questa situazione. Ci sono squadre che si sono opposte, l’Udinese non può prendere punti a campionato finito…la decisione è dolorosa ma inevitabile. Non c’era altra possibilità…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Roma leggermente favorita stasera, ma ha la testa e le gambe impegnate su tante cose, il Bologna no, ce l’ha solo sul campionato e in questo ha un vantaggio. Per questo penso che sarà una gara equilibrata. Il Bologna fatica a fare gol ma non prende nemmeno, la Roma invece ne segna tanti…Mi aspetto una bella partita dal punto di vista tattico. La Roma è più forte, è leggermente favorita, vediamo… Il comunicato dei Friedkin? Di ragioni la Roma ne ha poche: oggettivamente non c’era una soluzione differente. C’è un regolamento che dice che la partita sospesa va recuperata entro 15 giorni. Si sarebbe creata una irregolarità sia nella corsa Champions che in quella salvezza. La Lega non poteva fare altro…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Io non parlo di Roma leggermente favorita. Il Bologna non sta benissimo, ma sa disciplinare le proprie forze anche quando non sta benissimo. La Roma viaggia sull’entusiasmo. Partita chiave, molto importante. Sarà una gara molto aperta, parlo come risultato e non tatticamente. Un episodio può decidere il match. L’assenza di Lukaku è importante fino a un certo punto, perchè ho visto bene l’inglese…Udinese-Roma? Il peccato originale è stata non aver giocato quei 20 minuti il lunedì successivo. L’errore è stato quello…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDi Marzio: “Burdisso lascerà la Fiorentina a fine stagione”. Più vicino il suo approdo alla Roma
Articolo successivoUdinese, ufficiale l’esonero di Cioffi: arriva Cannavaro sulla panchina dei friulani

23 Commenti

  1. Puntualmente arriva il fenomeno secondo il quale la Roma, per via di una fase positiva, se la può giocare anche col Real Madrid. Il vizietto della megalomania facile proprio non vuol uscire da questo ambiente…

    • Tutto studiato per poi poter gettare melma al primo risultato negativo dicendo “è stato tutto un fuoco di paglia”. Ciò che dicono in quella radio va preso e cestinato a priori. Basta vedere i commenti relativi al recupero con l’Udinese per averne conferma.

    • ma Lotito chi? Quello che ha minacciato di arrivare sino alla corte di Giustizia perché non è stato fermato il gioco per un giocatore a terra, minacciando di far giocare la partita per un codice bianco? Non non era lui, è sempre così moderato e gentile quando sta’al buffet.

    • L’intero commento di Ilario Ilario è preoccupante, forse aveva la febbre, altrimenti sono in pensiero per lui. Anche se, insomma, la doppia radio è il megafono dei complottari!!1!1 quindi, cosa ti aspetti… il livello è quello.

  2. Per stasera partita tosta certo, soprattutto perchè il Thiago Motta sceglie gli 11 su 16 giocatori che fa ruotare, portiere compreso e tutti fanno bene il loro, oltretutto più freschi di noi che facciamo la coppa.
    In mezzo al campo bisogna essere attenti tosti, è li che il Bologna attacca in massa, con Zirkzee che si abbassa, protegge palla, distribuisce, ecc.. quindi un Bove o Cristante che non lo faccia riflettere nella nostra mediana ci vuole. E poi, attenzione a Orsolini, lui gioca a destra ma rientra al centro per calciare di sx, ci vorrebbe uno come Spinazzola ad affrontarlo bravo con entrambi i piedi.
    Forza Roma.
    Daje DDR!!!

  3. Stefano Agresti (Radio Radio
    Si sarebbe creata una irregolarità sia nella corsa Champions che in quella salvezza. La Lega non poteva fare altro…”.

    e certo un campionato così regolare…

    pecora pecora non parla del loro presidente.
    SERVI

  4. Oggi d’accordo con rossi…. Solo oggi eh!!!!!

    Per il resto… I segugi seguono l’odore della…..
    Prima o poi… Arriverà qualcuno che farà…..
    Tabula rasa……

  5. Pierino Torri, malgrado l’ormai veneranda età, di calcio continua a capirci poco.
    Il giocatore tecnicamente più forte del Bologna è indubbiamente Zirkzee e questo potrebbe dirlo anche un cieco. Magari anche il rigenerato Orsolini.
    Ma il solo giocatore al quale Motta non ha mai rinunciato, pedina insostituibile dal punto di vista tattico e caratteriale, è proprio il capitano Lewis Ferguson, un’assenza sanguinosa per il Bologna e della quale spero potremo approfittare soprattutto oggi, prima partita in assoluto che i felsinei giocheranno senza di lui.

    • La vecchiaia non e’ automaticamente portatrice di conoscenza e saggezza, abbiamo fulgidi esempi qui in chat

  6. Quel che mi lascia perplesso, non sono tanto quelle esternazioni a favore o contro la Roma ma notare tanta maldicenzaa, ammetto che mi fa salire la rabbia. Rendiamoci conto che qui si parla di una persona, la cui vita è stata per alcuni attimi in grave pericolo. Conseguentemente a ciò, la Roma ha fatto bene a sospendere l’incontro? SI! La Presidenza (incolpevole di quanto è accaduto) preso atto di un torto subito, ha fatto bene a inviare una lettera di protesta? SI! E allora mi domando perchè tanto cinismo? Questo non è piu’ calcio, non è piu’ umanità ma solo un atteggiamento d’indifferenza nei confronti di una vita umana. Di quei valori morali, civili e sociali che dovrebbe rappresentare la Sportività! Non sò se mi spiego…

    • Caro Basara, purtroppo la gentaglia abbonda. In codice rosso ci dovrebbe finire anche chi mette il pollice verso al tuo commento.

  7. Ecco le gufate che arrivano da rosico rosico… per colpa di questi, a forza di toccarsi si rischia l’orchite! Che brutta la vita dei pigiamati!!!

  8. Le parole di corsi oggi rimboberanno in tutta Roma…😂🙈 e cmq, da uno come lotito, (tamponi docet) che tte voi aspetta’ in ambito salute? 😏

  9. Si poteva spostare la partita di Napoli come richiesto e recuperare sabato i 20 min di Udine erano i 15 gg trascorsi e recuperare 1 giorno in piu’ una partita dura come quella con il Milan. ma che buffonate affermate ? Ma informatevi prima sulla richiesta della Roma. Siete prevenuti lo sappiamo da un pezzo.

  10. Ma nessuno ha il coraggio dei dire che lo spostamento a fine campionato dell’incontro Fiorentina Atalanta riduce la corsa Champions a una truffa? La Fiorentina quell’amichevole è già tanto se si degnerà di giocarla. Parlano di regolarità del campionato per Roma Udinese? E’ allucinante.

  11. radio pecora una radio di servi del sistema iniziando da ilariuccio che gli hanno strappato il tesserino da giornalista per le caxxate che diceva…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome