“ON AIR!” – TRANI: “Petrachi, corri a prendere Kean”, CORSI: “Lui come Monchi, non regge la pressione di Roma”, LO MONACO: “Zaniolo ci sta facendo sentire i brividi, spero resti a lungo”

38
10102

RADIO ROMANE, IL VIAGGIO NELL’ETERE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Forse anche Mancini si è convinto che Zaniolo è meglio da esterno che da mezzala, chissà. Pallotta non ha messo in vendita la Roma ufficialmente, ha fissato un prezzo ufficioso che bisogna capire se comprensivo dello stadio, se parla solo dell’AS Roma. Cosa vuole fare? Sappiamo che c’è un gruppo che sta facendo la due diligence. Friedkin vuole diventare socio o comprare le quote di maggioranza? Questo ancora non lo sappiamo. Di sicuro Pallotta, se non si riuscisse a fare lo stadio, si stancherebbe…”

Luca Valdiserri (Rete Sport): “Zaniolo ormai è in vetrina, tutte le big lo avranno messo nel mirino. Cessione a giugno? Dipenderà dall’offerta che ti arriverà e dal piazzamento che la Roma avrà a fine campionato…se arriva il matto che ti fa un’offerta folle… Se lo United ti offre 70 milioni più Smalling… Purtroppo ci sono dei conti e dei parametri… Il tesoretto dei prestiti potrebbe anche valere zero: se Schick torna a giocare e fa dieci gol è un conto, se continua a non giocare è un altro…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Zaniolo ieri ha fatto due gol e un assist. Sento dire che Mancini non lo porterà all’Europeo, che chiamerà Bernardeschi e Chiesa…ma che è pazzo. Ma probabilmente sono solo illazioni giornalistiche… Se se la gioca con Tonali, allora non c’è problema… Monchi dice che aveva la faccia stravolta a Roma? Ecco il classico esempio di personaggio che non può stare in questa piazza. Il povero Monchi non era cattivo, ma non era capace. Ogni due minuti tirava questa storia del fatto che aveva vinto, della bacheca. Un altro che non reggeva la pesantezza di Roma è Di Francesco, e Petrachi è un altro…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Il giovane può avere momenti di frenata. Zaniolo ieri ha messo in campo tutto il suo repertorio. Era l’Armenia? Ok, ma all’Italia ho visto pareggiare e soffrire contro squadre come Cipro o le Far Oer…Ricordo uno Slovenia-Italia 1-1 con Sacchi in panchina… Per l’attacco della Roma Kean sarebbe tanta roba…lo ripeto, con me lui non uscirebbe mai se non per motivi disciplinari… Petrachi deve prendere Kean subito, deve partire oggi per Catania, dove giocherà con l’Under 21…ci stanno lavorando? Sì… Io penso che qualche cessione a gennaio ci sarà, se Petrachi avrà la possibilità di cedere esuberi come Perotti o Jesus lo farà…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Avete visto che sintonia c’è tra Zaniolo e Immobile…sarà il caso di prendere lui per l’attacco della Roma… Io penso che il prezzo di Zaniolo ora sia intorno ai 70 milioni… Se questo giocatore va all’Europeo, tu non lo puoi vendere prima…quindi quest’anno non lo vendi…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Zaniolo in Nazionale ci sta facendo risentire dei brividi che non sentivamo da tempo. Il talento di Zaniolo non può essere messo a disposizione in una sola posizione del campo, si farebbe un torto a lui. Ci sono giocatori che devono essere liberi di cambiare posizione in campo, sempre integrati però in un sistema di gioco. L’assist che dà a Immobile è da grandissimo calciatore. Sarebbe bello poter seguire a lungo da tifosi della Roma Nicolò Zaniolo. Spero che si potrà fare, ci sono certi talenti che devi trattenere per forza e secondo me lui è uno di questi se la Roma vuole pensare di insediare le grandi squadre in una prospettiva di medio termine…”

Camilla Spinelli (Roma Radio): “Zaniolo è il più giovane marcatore della Roma con la maglia della Roma, ed è il più giovane romanista ad aver fatto doppietta con la Nazionale.

Roberto Renga (Radio Radio): “Ieri Zaniolo per la prima volta l’ho visto sciolto, ma nel primo tempo, nel secondo tempo a centrocampo è andato in difficoltà, ma non nel tiro come abbiamo visto…Ieri sera l’attacco Zaniolo-Immobile-Chiesa mi ha impressionato…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Se Zaniolo capisce le sue potenzialità, può diventare un fenomeno. Lui ha un tiro secco che hanno in pochi, si infila sempre dove deve. E’ un giocatore importante…”

Franco Melli (Radio Radio): “Zaniolo e Immobile dovrebbero essere titolari di questa Italia. Chiesa? Dicono tutti che è un fenomeno, ma non esplode mai…”

(Continua…)

Redazione GR.net

38 Commenti

  1. Immobile è stato cacciato a calci da Dortmund e Siviglia ed ha impedito alla nazionale di qualificarsi ai mondiali. Fa ridere vedere il corsport doverlo mettere in prima pagina altrimenti Patania avrebbe fatto il Calimero e vittima laziale. Per fortuna i giornali del nord che non devono sopportare i pianti e le camorette laziali hanno chiaro che Immobile è pippone da Lazio. Che se ti presenti all’europeo con immobile prima punta fai ridere ed è meglio che non ti presenti proprio.

  2. …io so solo che 14 mesi fa, mentre Mancini (vero Uomo di Calcio) convocava lo sconosciuto Zaniolo in Nazionale, la cosidetta “Piazza” insultava vergognosamente Monchi (il dirigente sportivo più vincente della sua generazione) e la Società tutta per aver “regalato er beniamino Raggia” all’inter.

    Conta solo il Curriculum.
    il resto è miasmi al vento.

  3. Associandomi pienamente ad un commento di @Senza Trofei ma con le Trofie ecco qui la conferma:
    Ricordatevi cosa dicevano di Zaniolo sino a poco tempo fà Sopratutto i vari Melli – Austini – Renga – Focolazzie… Senza contare i 🍷🍷Trani🍷🍷 e 🍷🍷Liquori🍷🍷 vari 😛😊 A proposito Valdiserri?
    Sparito…❓💤
    Vorrei fare i complimenti a @Roma club D.Viola(per gli amici Fabiano)
    Sperando che non si offenda e non crei alcuna problematica copio ed incollo qui il suo commento:
    “Devo fare un mea culpa,non credevo che Mancini sarebbe stato cosi’ bravo e soprattutto
    coraggioso,lanciando giovani di valore ed usando il bastone e la carota in maniera equilibrata.Credo che se ne gioveraì anche il nostro gioellino” Secondo me ha pienamente ragione👍👌
    Come ho sempre detto: lasciamolo in pace stò ragazzo darà enormi soddisfazioni😉😊
    Mi spiace unicamente per alcuni commentisti del Forum (anzi nò) che ancora insistono nella denigrazione o adducendo a pseudo-falsità Ma si sà che la malevolenza di alcuni non ha mai fine👎
    Altrimenti: come farebbero a vivere felici, senza spargere veleno?😄
    Contenti loro… 💛💖Zaniolo💛💖 per ora è nostro è della Roma e ce lo teniamo stretto!
    Voi magnateve er fegato e spolliciate… Non vi resta altro!😂🤣

  4. Marione non riesce a tirare fuori un commento di senso compiuto neanche per sbaglio. Non sarebbe ora di dargli l’insegnante di sostegno?

  5. se è vero che monchi non regge la pressione, petrachi uguale allora è vero che la piazza di Roma è malata e il male sei tu?
    DAJE BALDINI CACCIALI TUTTI

  6. Non è che non regge la pressione di Roma, non ve regge a voi, come monchi, e tutti quelli prima di lui. Quelli che non scappano sono quelli che non vuole nessuno.

    Siete voi il problema di Roma, qui non si riesce a lavorare, altro che pressione.

    • Se la proprietà dà mandato di vendere Alisson, Salah, Strootman, Marquinhos, Rudiger, Emerson Palmieri, Lamela, Manolas, Nainggolan per questioni di plusvalenze è normale che lotti con Cagliari e ciociari. Di certo non lavori bene con una squadra smantellata ogni anno che ora già si dice che Zaniolo è difficile da trattenere. A Milano Pallotta non sarebbe durato 3 settimane. Tu gli ambienti difficili non li conosci avendo lavorato solo alla Roma e non in ambienti come Milano dove Galliani doveva girare con la scorta perché aveva vinto solo 5 Champions in 20 anni e non 8.

    • Il problema di Roma sono quelli che accettano qualsiasi cosa. Il problema di Roma sono quelli che parlano di ambiente difficile, quando a Milano si tiravano i motorini giù dagli spalti. Il problema di Roma sono quelli che vogliono reiterare sciocchezze ad ogni costo. Guardati allo specchio, se vuoi vedere un problema di Roma.

    • Eh si, Lollo, hai ragione…tutti quelli che hai citato non li aveva comprati la Roma, passavano per caso…

  7. caro cicalone permettimi di dissentire.il tuo pensiero attribuisce a questi personaggi ormai squalificati,un potere esagerato che essi,in realta’ non hanno assolutamente.il fatto che costoro possano,con le loro baggianate modificare il percorso di un team altamente qualificato,come il nostro,attraverso gli umori della plebe è risibile.la tanto famigerata pressione romana,non può turbare un prof esemplare davanti al portiere.non siamo in politica.sono altre le cose che contano,come tu ben saprai.la pressione che esiste ovunque anche in..convento è la scusa che serve alla società,tutta in generale,per giustificare gli errori.tuttavia confidiamo in un grande presidente.a lui della pressione romana se ne fà un fiskio,bastano le trote del Massaccuhttes..eh eh

    • aaaaaah beh, che un Pallotta non si curi della cosidetta “pressione romana” è pacifico.

      Se un affarista del genere si facesse impressionare da ‘sti 4 buiaccari sarebbe anomalo.

  8. Petrachi secondo me ha fatto un gran bel lavoro e sta continuando a farlo, altro che non regge la pressione.
    Tanto oramai la tarantella la conosciamo a memoria, una volta sono i debiti, una altra Pallotta presidente fantasma, poi squadra senza campioni, gli allenatori non alla altezza ci vorrebbe Ancelotti anche se è dietro a Fonseca, poi c’è il giorno dei Ds nessuno alla altezza di Prade, ma se ci fosse Totti Ds allora si, che arriverebbero i campioni

    • Se la Roma vende zaniolo pace. Basta che ci faccia molti soldi. Non è Maradona ragazzi! E dai! Dicevamo che trovare un altro come marquinhos era impossibile ed è arrivato benatia. Poi si diceva del marocchino ed è arrivato manolas. Poi tutti a piangere il greco ed è arrivato smalling.tutti vedove del ninja ed ecco un super pastore. Tutti a piangere Salah ed ecco zaniolo. Ecc ecc.. Cosa voglio dire? Che eccetto mostri sacri tipo Maradona Pele e pochi altri… Il calcio di giocatori come zaniolo ne sforna come i panini ogni anno o quasi! Voi pensate a zaniolo io penso a tor di valle.. Vero snodo cruciale x la Roma! Stadio.. Fatturato più alto.. Quotazione Roma più alta.. Cessione.. Qatar.. Famiglia reale Saudita.. Quelli se paratici viene a rompe er cazzo se comprano la Juve con tutta la Fiat!

    • Diciamo che è molto facile gestire una società calcistica con i soldi degli altri, scrivendo su una chat…
      Purtroppo ci sono vincoli da rispettare che neanche le navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione.
      Tranne, naturalmente, il PSG, la Cartonata e pochi altri.

  9. Ma dove sta il problema se ballotta de focene vendera zaniolo?? Non lo capisco….. Ha sempre venduto tutti pure I magazzinieri de trigoria e mo ci preoccupiamo se ballotta vende zaniolo,…. Rammentare cosa disse ballotta… Sono tutti sacrificabili tranne Totti, pero tu ballotta quando Sarai sacrificabile ?

  10. Mi ripeterò all’infinito.

    La trave nell’occhio è Franco Baldini, controller di Unicredit.

    Pallotta sta bene dov’è e può anche fare il presidente, non è lui il problema ma la completa mancanza di dirigenti competenti.

    Questa è una squadra di persone competenti.

    Umberto Gandini, A.D.

    Sartori, D.G.

    Massara, D.S.

    Pecini, Area tecnica

    Tommasi, Team Manager

    Fabio Liverani, Allenatore

    • Caro Spaccia “Ho la certezza”, l’unica certezza è che OGGI con “Liverani allenatore” sei diventato l’idolo assoluto del sito. Una perla del genere può benissimo mandare in soffitta il celeberrimo “Fish of April” di blousiana memoria, inarrivabile must del forum.

    • @Amedeo.
      Io in confronto al tuo pensiero il calcio l’ho praticato anche a buon livello giovanile, non è per questo che mi distinguo perche penso di saper distinguere comunque… vedi a differenza tua io non sostengo le cause perse anche quando sono acclarate, ho però il vizio di scommettere sulle persone di valore e lo faccio in tempi non sospetti, dopo e troppo facile, poi il tempo dirà se ho preso un granchio.

      Vedi io ho il vezzo di dichiararmi prima perché dopo è più difficile sostenere l’insostenibile e si fa fatica ad ammetterlo.

      Fai una cosa conservarlo questo post, poi magari ne riparliamo.

      Liverani ha iniziato da pochissimo la sua avventura in panchina mentre il tuo vicino di casa il Sig. Monchi sono 20 anni che fa il D.S. ed a ha atteso di venire a Roma per dimostrare la sua grandezza.

      A buon rendere, anche per chi è tuo amico e sostenitore di Monchi.

      Di una cosa sono certo
      Liverani lo ha sempre dichiarato di essere un Romanista è magari chissà se un giorno diventerà anche l’allenatore della Roma… a guarda bene la rosa del Lecce, sta lavorando con un gruppo di calciatori che messi insieme fanno il valore di N’zonzi… il campione del mondo, si quello che ha portato Monchi.

      Quando si vuole parlare di calcio c’è il necessario bisogno di ricordarsi che è uno sport di abilità, non sono sufficienti parole per dire che uno è buono bisogna dimostrarlo e forse con 220.00 milioni di €uro da spendere anche un inetto avrebbe fatto meglio.

    • Un’ultima cosa, qui su questo sito viene data a tutti l’opportunità di esprimere in libertà il proprio pensiero, è se il sottoscritto viene pubblicato e perché
      ritengono che sia persona equilbrata quindi se non ti è difficile farlo cerca di rispettare anche tu quello altrui, la verità non ce l’ha nessuno in tasca, quindi ognuno segua la propria strada.
      E con questo tra te e Zenone sono due le persone che mi stanno a 20 centimetri sotto l’ombelico…

      Per il resto FORZA ROMA SEMPRE.

    • In pratica stai proponendo una campagna acquisti in ambito dirigenziale.
      Vedrai che 2/3 commenti più sotto se ne uscirà qualcuno con le plusvalenze su Fienga, Baldissoni & Petrachi.

    • Hic
      Sto proponendo persone competenti.
      Non che Fonseca e Petrachi non lo siano, è chi li ha scelti che vive nell’ambiguita’ e fino a quando rimarrà Franco Baldini per noi non ci sarà pace, ha troppi nemici in federazione il mondo del calcio é un mare di squali e lui è uno squalo ferito sanguinante ed ora chi ha fatto i denti buoni se lo sta divorando e con lui purtroppo anche la nostra Roma.

      Ma è normale che in 12 partite le prime dieci quelle fondamentali per dare corpo all’intera stagione inclusa la coppa è accaduto di ogni… e questo grazie a chi… invece di lottare e farsi valere… dove è la nostra dirigenza ? a Londra… a Boston o si è trasferita a Siviglia… a no me so sbagliato quello de Siviglia e scappato.

      Poi basta farsele le domande, per noi le risposte sono già scritte… destabilizzare Baldini è di conseguenza la Roma

      Questo ha pestato troppe m….e incluse quelle di Torino… e quelli non perdonano… non so agnelli so coccodrilli travestiti da agnelli.

      Basta vedere cosa è successo a Corona per avere infangato la vita privata di uno di loro… forse solo lui è pochi altri hanno pagato caro il prezzo di essersi avvicinati troppo al sole… e lì hanno bruciati.

      Bisogna essere scaltri e competenti il mondo e di tutti basta saperlo girare.

  11. Step hai popio raggione..però Pallotta quanno tornera’ a Roma,sicuro je compra 2 etti de pizza cò a mozzarella..eh eh

  12. Marione gufone, frustatone, rosicone. Ormai sta alla canna del gas, spera in un cambio dw società con De Rossi e Totti…. ahahahahahahahahahah ah ah ah ah ahahahahahahah

  13. Quando cominci tu, puoi per caso smontare la Mia tesi? Dato che sei cosi intelligente… Dovrebbe essere facile per te o no?

    • La tua (a proposito, “mia” è aggettivo possessivo, va scritto minuscolo), tesi?
      Sarebbe facile se tu avessi una tesi….ma ne hai mai avuta una? Il tuo modo incomprensibile di (non) scrivere già qualifica il tuo pensiero (vabbe’…pensiero), tutto il sito ti sta aspettando….dai che ce la puoi fare……

    • Antibah, te piace de fa il prepotente con chi non si può difendere? Prenditela co’ quelli al tuo livello, non chi ha evidenti problemi cognitivi sù, essiibono. In questi casi bisogna assecondare… al limite ignorare.

  14. Ecco un altro permaloso, Spaccia detto “Ho le certezze”, che può benissimo ribattere sarcasticamente gli altri in piena libertà ma a cui girano se avviene il contrario. Della storia di Liverani non me ne frega niente, dici di conoscere il calcio e fai finta di non sapere che uno come lui, romano, a Roma se lo cucinerebbero in padella già a settembre.

    Le volgarità te le può tenere per te e le rimando al mittente, dal momento che non ti ho di certo offeso, ma mi aveva fatto ridere la tua reazione piccata alla valanga di pollici che ti aveva travolto.

    • Tu ridi troppo, essi serio una volta nella vita e pensa a rispettare il pensiero altrui.

      Vedrai, se impari a rispettare certe volgarità ti saranno risparmiate.

      Pensaci, ma fallo per te, chi pensa per se campa meglio, vuoi un suggerimento evita i miei post, vedrai che nessuno farà più il permaloso.

  15. Tusce!

    Vedi e proprio come penso tu non sai distinguere una sorca da un paro de mutande.

    Io ho un nome e cognome, come
    Immagino non hai spirito perché un nik anche se strano o incomprensibile nella vita non si nega a nessuno, invece le battute scontate che fai sono sempre fuori tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome