“ON AIR!” – MAGNI: “Da diverse partite nel dubbio si decide a favore della Roma”, ROSSI: “Da regolamento quello su Dzeko era rigore”, GALOPEIRA: “Il 4,5 a Mancini? Forse la pagella era del papà di Zaniolo…”

53
6748

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Mi dispiace davvero tanto per Pellegrini, gli è successo di tutto quest’anno, davvero sfortunato… Contro la sfortuna c’è poco da fare. Qualcuno dice che non esiste, eppure guardate la stagione di Pellegrini: appena prova a risorgere gli succede qualcosa… Mancini prende 4,5 sul Corriere della Sera, ditemi se questa è una pagella. Siamo sicuri che sia di Valdiserri e non del padre di Zaniolo?… Diawara lungamente il migliore in campo, eppure c’è qualcuno che gli mette 5,5. E’ arrivato sempre prima degli altri sul pallone. L’avversario era quello che era ed è una partita da finale di stagione, ma Diawara ha giocato una partita da grande giocatore…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Sorvoliamo sul rigore, quello che sta succedendo queste cinque giornate non l’ho mai visto da quando sono nato. Effettivamente sono diverse partite che nel dubbio si decide a favore della Roma, e secondo me nemmeno il dubbio c’era ieri, per una serie di ragioni non era rigore. La palla non era più nella disponibilità di Dzeko sul fallo di Terracciano, e poi c’è Chiffi che aggiusta il pallone e quello è un errore tecnico gravissimo. La palla viene attutita e rientra più facilmente nella disponibilità del giocatore della Roma. Quello non è rigore mai per più di una ragione. E non è che ci sarebbe cambiato molto, ma per onestà intellettuale va detto…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Sulla partita c’è poco da dire, partita brutta, noiosa. Ma il campionato era già finito. Siamo quinti e ci evitiamo i preliminari di Europa League. Tutto qui. Una cosa miserevole…Per il resto, finalmente è uscita la storia che Fienga è contro Baldissoni perchè il primo vuole Friedkin mentre il secondo non si sa chi vuole…Ecco perchè c’è qualcuno che attacca Fienga dalla radio, perchè lui tiene a Baldissoni… Per il resto i pallottiani festeggiano la vittoria dello scudetto della Juve, perchè tanto vince sempre la stessa squadra, e siccome la Roma è una squadra mediocre dobbiamo rimanerlo…non si sopportano più…”

David Rossi (Roma Radio): “La Roma ha vinto, conquista il sesto risultato utile positivo, e senza quella sciagurata giocata di Spinazzola contro l’Inter sarebbe stata la sesta vittoria consecutiva. Noi eravamo gli imbecilli che dicevamo che questa Roma era da primi quattro posti… La Roma vince una partita complicata, contro la miglior difesa post-Covid. Abbiamo faticato a trovare il varco giusto perchè la Fiorentina era molto compatta dietro… Il rigore? Se il tocco dell’arbitro cambia il possesso della palla il gioco va interrotto, ma in quel caso il possesso resta della Roma quindi Chiffi è stato molto lucido…E il contatto tra Terracciano e Dzeko c’è prima che la palla esca, quindi quello da regola è rigore. Anche se a me farebbe rabbia prendere un rigore così. Ma fino a quando c’è la regola… Il 4,5 a Mancini? E’ una captatio benevolentiae…si cerca di dire Zaniolo “hai visto come l’ho sistemato io Mancini…“…ma che ve le devo spiegare io certe cose…”

Iacopo Savelli (Roma Radio): “La Roma ha dominato la partita… Non capisco perchè la Fiorentina giochi in quel modo. Ormai sei salvo, ma perchè metti Chiesa come terzino…La Fiorentina poteva fare di più rispetto a quella vista ieri… Leggo un 4,5 a Mancini per la partita di ieri, quando cancella Ribery dal campo: quelli sono i tifosi di sé stessi…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Ora devi mettere al sicuro il quinto posto. Se batti il Torino, poi contro la Juventus mi sa che vedremo gli allievi…perchè dopo hai 4 giorni prima della partita di coppa… La Roma per ripartire deve essere rasa al suolo, e non parlo di sfera tecnica, perchè qualcosa di buono è stato fatto. Ci sono giocatori bravi, non tutti, ma di sicuro era una rosa che non meritava di uscire dalla corsa per il quarto posto con dieci turni d’anticipo…Per il quarto posto dovevi lottartela fino all’ultimo minuto dell’ultima giornata. Il campionato per me resta deficitario, a meno che non vogliamo dire che le prime quattro sono di un’altro pianeta… Se cominciamo ad accontentarci del quinto posto in classifica, l’anno prossimo rischiamo di arrivare ottavi…”

Marco Juric (Rete Sport): “La Roma con le figurine è tranquillamente tra le prime quattro del campionato, ma questo conta fino a un certo punto, perchè poi bisogna confermarlo in campo. E in campo la squadra ha avuto troppi momenti di vuoto che poi hanno scavato il solco in classifica dalla quarta, è tutto lì il problema…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma mi sta convincendo, l’assetto mi sembra quello giusto. Manca ancora Zaniolo, e va rivista la posizione di Pellegrini. Ma mi sembra il modulo giusto. Io credo sia un buon assetto questo qui per la squadra, che sta rispondendo bene. Se Spinazzola non si inventava quell’errore, la Roma avrebbe vinto anche quella partita contro l’Inter. Se giochi con Mkhitaryan e Zaniolo dietro a Dzeko, credo che la Roma sia messa bene. Non so se basterà a battere Monchi, il Siviglia è una squadraccia, ma la Roma sta bene… Il rigore? Questi arbitri sono pericolosi, rischiano di condizionare la carriera di qualche allenatore…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Il rigore non ci doveva essere, l’arbitro doveva fermare il gico, quello è un errore tecnico molto grave da parte di Chiffi… Commisso ha ragione, ha avuto già un torto contro la Lazio, e ora ce l’ha avuto contro la Roma…”

Roberto Renga (Radio Radio): “La Roma sta bene. Fonseca dopo averla girata e rigirata, ha trovato la quadratura giusta. Le ali faticano, però mi sembra una squadra logica adesso. A me non entusiasmano i centrocampisti, Villar e Diawara non sono da grande squadra, ma la Roma così mi piace. Fonseca riesce a tirar efuori il meglio di sé nei momenti di difficoltà…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Diawara non è adatto a una grande squadra, ma mi domando se la Roma sia una grande squadra o se è destinata ad esserlo. Per una Roma quinta a distanza siderale dalla zona Champions va benissimo, ma per fare il salto di qualità ci vuole altro. A Milano quasi più che a Firenze parlano molto di quel rigore. Se fosse capitato a parte invertite credo che ci avremmo fatto delle trasmissioni…”

Redazione Giallorossi.net

53 Commenti

  1. Certo capisco che a tanti grandi speaker radiofonici, ormai ex tifosi romanisti già da un bel pezzo, la vittoria della Roma di ieri, proprio proprio non è andata giù 😂😅

    • Caro Magni, visto che il Regolamento non lo conosci, vattelo a leggere nel dettaglio, così ti erudisci, inoltre visto che fai affermazioni che mi fanno scompisciare, fai na cosa, dato che sei nello stesso stabile di radiosei, la radio pigiamata, e considerato che l’editore è lo stesso, fatti spostare di qualche metro e vai a suggere il latte di Lotito che più ti si addice!!!
      Sei una vergogna e questo te lo dico per “onesta’ intellettuale” come dici tu, dopo tutti i torti arbitrali che si sono perpetrati nei confronti dei ns. Colori, da Turone in poi !!!

    • Sapete dove vedo la falsità, nessuno che parli della gomitata ricevuta in faccia da Pellegrini o delle nefandezze a favore della Scazzie Questi rosicano per altri motivi Andatevi a rileggere i commenti di Cesari, Focolazzie, Balzani, Pugliese, Magni, Valdiserri del dopo partita Fanno semplicemente schifo!

    • Ricetta x rosiconi cronici
      “FEGatini verdi fritti )
      800 g di fegatini di pollo verdi (dalla bile)
      Fegato di merluzzo ( scaduto, che puzza)
      7 cucchiai (grandi) di valium
      3 coppini giganti di Maalox

    • una risposta a tutti i gobbi..anche a quelli che firmano i pezzi qui sopra, che siccome si vergognano di dire che sò lazziali si spacciano per romanisti: attaccatevi tutti a sto casio!!!

  2. Buongiorno Romanisti!
    Tutti, proprio tutti, quando non hanno da dire sul risultato, sparano su tutt’altro. Da quando ė nato il calcio non c’ė ne una partita che si ė rigiocata. Allora, come si fa? Niente, domani continuerano con il loro calciomercato. Che penna mi fanno tutti, so io piu di loro, ma non ho un microfono a mano o un giornale dove scrivere. Ha detto bene un signore, come si fa con la partita p.e Roma -Liverpool di due anni fa? Ma fate il piacere e andate a farsi benedire. E qualche partita che ė terminata oltre il tempo perche si aspetava il gol della squadra che doveva vincere? Non basta una vita per questo elenco. Brava Roma che vince contro tutti e tutto.

    FORZA ROMA SEMPRE

  3. a mariolone io non sono ne pallottiano ne mariolaro ne cesarone e tutte ste [email protected]@@te quà io sono semplicemente un tifoso della ROMA ,e se vince lo scudetto la rubentus a dispetto dei sbiaditi te devo dì che sò un “tantino”contento per il resto solita solfa è ora che vai a pesca…..FORZA ROMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. basta se dopo Lorenzo che ha preso na ‘ botta che lo prta all’intervento nasale per uno scontro non fortuito ,non casuale che meritava almeno l’ammonoizione , se EDin usciva nel contatto che c’è stato fuori in barella senza ottenere il rigore che dovevamo dire ? Minimo espulsione del portiere l’intervento in uscita era pericoloso con o senza palla inoltre si attaccano al fumo della pipa del tocco arbitro impercettibile che non blocca l’azione della ROMA

  5. Un’altra cosa voloce. Siccome Fiorentina ė vittima anche della Lazio, solo con la Roma deve rigiocare? Focolari

    FORZA ROMA SEMPRE

  6. Sembra che la Pfizer abbia dovuto incrementare la produzione di Preparazione H per una anomala concentrazione di ordini nell’area romana…ahi ahi ahi come brucia!!!!!

  7. Se la Roma era da quarto posto (cioè aveva una rosa da quarto posto) come mai non lo ha centrato, in maniera così vistosa e anticipata? Non si tiri in ballo la sfortuna/ambiente, eh? Forza Roma!

  8. Una radio di tifosi dichiaratamente laziali che parlano della Roma… solo in questa straordinaria città, possono accadere questi fatti, a dir poco paradossali.

    • Ahhahaha in realtà è come se la squadra fosse una sola, visto che i cuginetti anche in un anno di grazia più unico che raro non fanno altro che parlar di noi!

  9. Chiarimento per tutti i finti tonti…da quando la Roma si è gemellata con la Juventus (finalmente!) ,gli arbitri hanno un occhio di riguardo per i nostri colori.
    Dove stanno tutti quelli che quando la Roma veniva schiaffeggiata dagli arbitri, se la prendevano con Pallotta: Società assente…Presidente assente…nun contamo gnente…
    Adesso ,lo vedete,contiamo…eccome se contiamo…
    👍👏

  10. A tutti i santoni delle radio auguro una lunga vita, para a quanto impiega la luce nel vuoto a percorrere la distanza fra la terra e il sole.

  11. QUELLO CHE FOCOLARI HA DETTO: “Commisso ha ragione, ha avuto già un torto contro la Lazio, e ora ce l’ha avuto contro la Roma…”.
    QUELLO CHE FOCOLARI HA PENSATO: “Che me frega del furto della Lazio alla Fiorentina, ormai è passato e oggi faccio pure bella figura a richiamarlo per dar addosso alla Roma”.

    • SICURO che è COSÌ hunt…👍 zeno’, de fisso che a te piacciono i new trolls… non per la loro musica..😏

  12. Caro David Rossi in realtà ce dovresti spiegare perché dopo il 26 maggio stavi avvelenato con tutti, società compresa, definendoci morti e poi a distanza di anni a fronte di un fallimento tecnico, sportivo ed economico realizzato da una società de speculatori sei così docile e tranquillo…

  13. Che ci avrebbero fatto intere trasmissioni non è vero,perchè non credo ne abbiano fatte prima dello stop al campionato quando ce ne hanno fatte di ogni.Non c’è dubbio che,rispetto alla prima parte della stagione,il vento sia cambiato,vi ricordate cosa hanno combinato prima del lockdown? Perchè? Forse avvantaggiano le squadre che dovranno giocare in Europa ad Agosto perchè possano riportare su il calcio Italiano? Fienga ha votato in lega diverse volte con la Lazio,ma lo aveva fatto già in precedenza (vedi elezione AD),eppure ci hanno bastonato,boh!

  14. Oggi me la godo, questa.massa di poveracci che odiano la Roma a prescindere, in questa domenica hanno trovato un appiglio per riversare tutto il loro rancore verso la Roma e i suoi tifosi.
    Spero che la nuova società preveda una sola persona che spulci dalla mattina alla sera ogni singolo commento sulla Roma e lo ponga qualora ce ne fossero gli estremi, all’ufficio legale . Li voglio vedere tutti sul lastrico o astenersi dal parlare della As Roma.

    • Franz, pensa che da ste’ parti lo chiamavano piacentout… (che pure piacenza-piacentini non era per niente pessimo… tutt altro… faceva “legna” e annichili’ la cazzio con una vole’ da 30 metri… per dire…)

  15. Da ben 5 giornate favori arbitrali? Guardiamo tutto anno delle quaglie. Cmq mi dai il gol di turone ed altre scelleratezze subite nella nostra storia..quindi almeno 2 scudetti e baratto dal quinto al sesto posto di quest’anno. Sai che affarone abbiamo fatto

  16. Magni, si ricordi la stagione di Ranieri, quella del mancato scudetto. Gli arbitri ci aiuatarono dall’arrivo i Ranieri in poi…..

  17. Rossi : ” Noi eravamo gli imbecilli che dicevamo che questa Roma era da primi quattro posti… ”

    Lo siete ancora.

    Tutto l’anno sotto la lazietta scacata messa su coi buoni pasto da Lotirchio e osi parlare ?

    Sta squadra demmerxa e’ da quarto posto ???

    A ridicolooooo !!!!!!!

    Non abbiamo battuto nessuna grande e abbiamo preso la sveglia pure dal milan di Pioli !!!!!!

    E anche se sta squadra di seghe fosse da quarto posto…

    …che razza di mediocre babbeo misero e sfigato festeggia i quarti posti ?

    Già eravamo ridicoli quando festeggiavamo i secondi posti dietro all’ Inter di Mourinho.

    Mo’ dobbiamo festeggià i QUINTI posti dietro a Simone Inzaghi ???

    Vergognati !!!!

    Chi e’ contento di sto schifo vada a tifare l’ Ostia Mare !!!

    PALLOTTO VATTENE !!!!!!

    • Detto da uno che sogna “una squadra di carpentieri con Eziolino Capuano in panchina” (cito testuali parole), è abbastanza paradossale. Non si può essere San Francesco D’Assisi solo quando fa comodo.

  18. “Se fosse capitato a parte invertite credo che ci avremmo fatto delle trasmissioni…”
    Perchè voi invece lo state ignorando?
    È da ieri sera che ci state fracassando le palle. Il rigore può pure essere dubbio, ma tirar fuori pure l’errore tecnico, la spizzata dell’arbitro e la possibilità di annullare la gara è qualcosa di machiavellico.

  19. Magni sbiadito
    Corsi ridicolo
    La Roma mi è piaciuta ieri. Pecchiamo di cinismo in avanti e a volte ci manca concentrazione quando difendiamo ma la squadra e in crescita.

  20. Ripeto un concetto trito e ritrito: fuori da Trigoria questi pseudo-edicolanti. Ogni cazzata scritta ai danni della Roma, società quotata in borsa, giù querele.

  21. Non sono assolutamente d’accordo con Bersani. Secondo me la Roma non va rasa al suolo ma puntellata.
    Con questo nuovo modulo la Roma ha varie soluzioni in casa a partire dai terzini (Florenzi, Karsdorp, Calafiori).
    Io addirittura come vice Dzeko darei un’altra opportunità a Schick che con il Lipsia ha giocato spesso da punta centrale nel 3-4-2-1 di Nagelsmann.

    • Wind of Change, teoricamente ti do ragione. Il cambio di modulo (tardivo) ha avuto l’effetto del “tana libera tutti”, tant’è vero che finanche Bruno Peres ha riacquistato, d’incanto, credibilità…
      Il prossimo mercato sarà un bel rompicapo… tante incognite, pochi soldi e nessun DS (?).

    • Per tutte le motivazioni da te citate io sono dell’opinione che meno toccano meglio è.
      Per assurdo ti dico che se la Roma avesse il mercato in entrata bloccato e quindi scelte obbligate per noi sarebbe meglio (dando per scontato la conferma di Mkhitaryan e Smalling).
      Devo constatare che purtroppo il mercato fatto smontando è rimontando la squadra non paga ed è per questo che non sono d’accordo con Bersani.

  22. Questo é quello che succede quando siamo favoriti. Ma vi scordate la maggior parte delle volte che siamo stati noi penalizzati e sfavoriti???? Complimenti bei personaggi che siete. Poi dicono perché nel dubbio ci fischiano contro vengono influenzati da questi signori, ogni cosa che favorisce la Roma viene puntualmente attacca e si scatena una polemica

  23. Magni Magni Magni eh cattopresuntoromanistaperbenista

    Che dire allora del rigore dato a Torino contro la Juve a Ciro Ignobile???
    Entra a gamba tesa e con il piede a martello su Bonucci passando la palla, che quindi non era più nella sua disponibilità, a Sczeny eppure anche voi finti romanisti non avete detto o scritto una parola.

    Non mi pronuncio sui presunti opiniosti ex arbitri dell’era designatori Bergamo/Pairetto…provo ribrezzo al solo sentirli

    Dovrebbero impedirvi, Magni Rossi Niisi Angelini etc, di parlare o scrivere…siete delle banderuole prezzolate senza pari!!!

    Giullari e Menestrelli da 30 denari!!!

  24. Una considerazione: io mi collego a questo sito per trovare notizie di sceicchi o americani che
    vogliano comprare la Roma e farmi sognare.
    Invece lo trovo infestato di lazialoidi con attacchi di bile che sparlano di quello che manca loro ….
    Una squadra con il nome più bello e famoso del mondo.

  25. È vero, come ogni anno quando il campionato è finito, di danno 2 o 3 rigoletto, così sei obbligato a stare zitto, ma se ci avessero dato le cose giuste a noi, per esempio cosi per dire, il rigore al derby, e altri episodi, chissà se 4 3 o 2 arrivavamo noi….adesso e facile fischiare rigori con più leggerezza, e cmq quelli dati alla MIA ROMA c erano tutti.

  26. Radio ballotta:

    Da regolamento quello su Dzeko era rigore”……
    Ma io dico una cosa…..ci vuole tanto a dire che il rigore non c ‘ era …e che va bene cosi’ …ma proprio servi fino alla fine eh!!
    Il rigore non c’ era punto e a capo siamo romanisti caro radio ballotta!!!
    Mica siamo rubentini….
    Forza roma a laziali

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome