“ON AIR!” – BERSANI: “Con Smalling e un bell’attaccante saresti da quarto posto”, PETRUCCI: “Squadra monca, deluso dal mercato”, CORSI: “Se tra tre giorni non si prende nessuno torna Kalinic”, GALOPEIRA: “Colpito dalla serietà dei Friedkin”

21
4900

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Roma Radio): “Questa nuova ondata di Covid ci fa stare in apprensione, non tanto per la salute degli atleti, che sembrano tutti asintomatici, ma per la possibilità di svolgere regolarmente le partite o di incidere sulle formazioni…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “La notizia è il consiglio d’amministrazione della Roma che è più ridotto rispetto a quello precedente. Pensavamo ci fosse anche Alessandro Barnaba, ma forse per una questione di etica non ha fatto parte, ma magari più avanti potrebbe ricoprire un ruolo in società. Sono sempre più convinto del lavoro fatto dai Friedkin, fatto in sordina. In pochissimi sanno su che cosa stanno lavorando, sanno che meno persone sanno le cose e meno le sanno tutti gli altri. A me questo modo di lavorare piace. Mi piace la loro serietà, la compostezza, e mi piacciono anche loro. Dan Friedkin mi sembra il cantante degli Spandau Ballet, mi piace proprio come personaggio…”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Nella migliore delle ipotesi arriveranno Smalling e Jovic, sicuramente saresti più forte in attacco, ma per il resto è una squadra monca. Non si è aumentata la qualità a centrocampo, e continui ad avere un portiere finto e un altro che non è giovanissimo e non è mai stato un fenomeno, non hai un terzino destro. E’ una squadra monca… Sono deluso, mi aspettavo altro nonostante la situazione…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Non ci sono acquisti sui giornali oggi, è una cosa tragica… Una notizia molto brutta è che torna Fazio. Jovic? Ha lo United che lo vuole, e deve scegliere tra il Manchester e la Roma… Lui vuole fare la prima punta, e nella Roma può giocare con Dzeko. Il problema è che sembrano sfumati sia lui che Borja Mayoral. Io so, e vi do questa notizia in anteprima, che la Roma entro tre giorni riprende Kalinic se non riesce a prendere nessuno. E’ l’uomo di Fonseca, e non capisco perchè. Veretout? Sembra essere diventato uno dei centrocampisti più forti del mondo, se si dice che è da PSG allora siamo messi male…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Speriamo che almeno Smalling arrivi, oltre alla punta. Ma Vlahovic può arrivare in prestito? Senno io farei un pensierino su Supryaga… Arrivare quarti sarebbe un gran bel risultato, ma per me anche con Smalling e un attaccante avresti il 20% delle possibilità di arrivare in Champions. Per la lotta al quarto posto il tuo competitor è l’Atalanta, ma l’Atalanta ha quattro attaccanti… Anche se tornasse Smalling nell’undici saresti come l’anno scorso, con Pedro in più. Saresti più forte, ma non da quarto posto…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Kalinic? Secondo me lo riprendono il 5 ottobre in 20 minuti se la Roma non ha preso nessuno. Se la Roma prende Smalling e un bel’attaccante per me ha il 40-50% di possibilità di arrivare quarta. Però va fatto qualcosa in più dell’anno scorso… Rispetto a prima, se arrivasse uno tipo Vlahovic o Borja Mayoral, saresti più forte rispetto all’anno scorso perchè ti dà maggiori garanzie rispetto a Kalinic. Se al 50esimo puoi buttare dentro Vlahovic e Kumbulla invece di Kalinic e Juan Jesus, sarai più forte o no rispetto all’anno scorso?…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Sono assolutamente convinto che Smalling arriverà. Per ora hai fatto solo Kumbulla, questo è, perchè Pedro era già stato fatto in precedenza. Con Smalling la Roma se la sentiva calda, dal 6 agosto, data di Siviglia-Roma sono passati due mesi… Ora ci sono 5 giorni, li aspetto molto fiduciosamente, non vedo proprio altra soluzione. Friedkin non stanno trattando la Roma come un affare marginale, perchè stanno qui a lavorare a capofitto. Io sono incuriosito: voglio capire. Qualcosa bolle in pentola, e non parlo del mercato perchè ormai mancano 5 giorni, che ti vuoi inventare. Poi se fanno la mossa a sorpresa, applausi a scena aperta. Adesso mi prendo il minimo sindacale, poi mi metto lì a braccia conserte a vedere che hanno in mente… Se la Roma prendesse Smalling e un buon attaccante, e le altre si fermassero qui, la Roma per me ha il 60% di arrivare quarta…”

Marco Juric (Rete Sport): “La Roma sta tirando al massimo la corda con lo United per Smalling, la speranza è che ora la corda non si spezzi. Io sono dubbioso sulla buona riuscita dell’affare. L’offerta di 15 milioni è giusta per il valore e l’età del calciatore…”

Franco Melli (Radio Radio): “Su Smalling stanno convergendo in tanti… Io alla Roma prenderei Caputo come vice-Dzeko…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Smalling lo hanno offerto anche alla Lazio, questo fa capire che o la Roma alza la sua offerta oppure non lo prende… Io però penso che a 15 milioni glielo danno, a meno che non arriva una società tipo l’Inter che gli offre di più… Caputo? Ma come fai a mettere in panchina uno che ha fatto 21 gol l’anno scorso. Non ti ci viene… Io avrei preso Scamacca, che nelle giovanili mi incantava…”

Roberto Renga (Radio Radio): “La Roma ha venduto tanto, Under, Schick, e ora penso possa comprare. Fazio? La Roma lo recupererà, ti serve un altro difensore se giochi a tre. Mkhitaryan ha sbagliato 3-4 gol. Pedro non ha mai preso la porta in due partite, è un grande giocatore, mi ha entusiasmato, ma sta diventando centrocampista, non ha mai preso la porta. Alla Roma serve qualcuno che tiri in porta… Jovic? E’ andato malissimo, a me non entusiasma, e poi qua non ci viene a fare la riserva. Altrimenti Fonseca deve cambiare modo di giocare…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma ha un elenco di 5-6 giocatori che ancora non sono stati piazzati, e questo ti condiziona parecchio sul mercato in entrata. La Roma ha dei giocatori che non riesce a cedere e che non ti servono niente, tipo Jesus e Fazio… ”

Redazione Giallorossi.net

21 Commenti

  1. quando ho dovuto comprare casa, ho tirato giù il prezzo al massimo, perché i soldi erano miei e purtroppo non li stampo a mio piacimento.
    dunque se c’è da tirare il prezzo, fanno bene così! non ci facciamo prendere dalla gola da nessuno

    • tu Bersani è ora che t ritiri perchè per come sei conciato, più dell’ultimoposto come riserva delle riserve, sempre che tica bene, non puoi ne sperare ne aspirare.

  2. Veniamo da un esercizio pre fallimentare dal punto di vista economico-finanziario ma sono fiducioso che quei due/tre rinforzi necessari arriveranno. Forza Roma!

    • @Ste78
      Scusa ma che macerie ha trovato Pallotta?
      Un’ottima rosa, stipendi bilanciati, una situazione leggermente debitoria (40 milioni).
      L’unica cosa con le macerie era il comparto multimedia (sito, social media, roma channel).

  3. Dire che la Roma è da quarto posto con Smalling e un attaccante secondo me è un pò azzardato.
    Sarebbe la stessa squadra dello scorso anno sostanzialmente con un Zaniolo in meno e un Pedro in più.
    Davanti hai Juve Inter e Atalanta che sono sicuramente più forti. La Lazio non ha venduto nessuno e ha fatto qualche ritocco quindi è da attendersi un campionato simile a quello dello scorso anno. In più hai il Milan che è mina vacante e la stessa Fiorentina pare migliore quest’anno.
    Per essere da quarto posto serve qualcosa in più.

    • Qualcuno dirà che abbiamo pareggiato contro la favorita del campionato essendo addirittura superiori sul campo. Vero, ma vedendo la Juve di domenica fossi un tifoso bianconero mi preoccuperei. Loro però alla fine riescono cmq a cavarsela anche quando giocano male.

    • La Lazio avrà anche una Champions da giocare e non potrà fare la figura de merda fatta in Europa League l’anno scorso. Quindi tanti punti in meno perché questa competizione toglie energie a tutti e non ha fatto un mercato stratosferico pure lei.
      Forza Roma!

    • La lazio ha avuto l’anno scorso Immobile nel suo anno di grazie e scarpa d’oro. Vincendo molte partite all’ultimo minuto anche fortunosamente, poi sono stati penalizzati dagli infortuni non avendo panchina lunga.

      Se Immobile non si ripete e considerando gli impegni europei, non darei per scontato che riescano ad arrivare nelle prime 4.

    • ragazzi io vi chiedeo di tornare un po indietro all’inizio dello scorso anno… ad Agosto, quando è iniziato il campionato, la Roma giocava con il 4 2 3 1, Smalling ancora non c’era, la Roma schierava titolari in difesa Fazio e Juan Jesus, eppure si diceva che la Roma aveva una rosa potenzialmente da 3/4 posto, ma con l’incognita del nuovo allenatore che non conosceva il calcio italiano e quindi si ipotizzava un 5 o 6 posto.
      Poi arrivò anche Smalling, ma era un incognita, non sapevamo come si sarebbe adattato, e cominciò a giocare mi pare dalla terzo a dalla quarta di campionato.
      Ora, se arriva Smalling sappiamo già chi arriva, è stato forse il miglior difensore della serie A lo scorso anno, poi è arrivato il miglior giovane difensore dello scorso anno che è Kumbulla, abbiamo uno Spinazzola in grande spolvero (grat grat) e Pedro che mi sembra in palla, gli ho visto fare giocate di grande livello e può sopperire bene alla momentanea mancanza di Zaniolo, se arriva anche un buon esterno, una riserva decente per l’attacco, e con Fonzi Fonseca che ha un anno di serie A di esperienza, se non arriviamo quarti è drammatico secondo me!

  4. Per il quarto posto servirebbe qualcosa in più. Con Smalling e un vice Dzeko staremmo più o meno come lo scorso anno con Pedro in più,ma senza Zaniolo per tutto il campionato e senza i 7 gol di Kolarov,a meno che non arrivi una punta diversa da Kalinic o Borja Majoral avremmo ,in teoria,anche meno gol. Il Napoli che ha una rosa superiore non credo che ripeterà la stagione negativa della scorsa stagione,la Lazio non credo,invece, ripeterà quella positiva,difficilmente quest’anno entrerà tra le prime 4 se l’Atalanta non crolla dopo 3 anni che corre. Anche il Milan da Gennaio in poi è notevolmente cresciuto,ma i risultati del mini finto campionato fanno poco testo. La Fiorentina è più completa della scorsa stagione, è migliorata a centrocampo,gli attaccanti, più numerosi dei nostri,segnano poco e Ribery quanto durerà? Ci sono molte incognite per via di un precampionato e una preparazione anomala e il concreto rischio di un campionato falsato dal Covid . A bocce ferme, però,non bastano Smalling e un attaccante di riserva,troppe lacune sia qualitative che numeriche per tutte le competizioni,vedo probabile un quinto -sesto posto,senza nessun acquisto sesto-ottavo posto,spero di sbagliare

    • Per il 4 posto basterebbe vincere quelle 4-5 partite stupide che abbiamo perso negli ultimi 2 campionati con squadre tecnicamente molto meno attrezzate di noi, mi vengono in mente Bologna, Udinese, Cagliari, Sassuolo, Torino, o le neopromosse…. sicuramente ne dimentico. Dobbiamo imparare a far pesare di più la differenza di tasso tecnico, anche a costo di giocare maluccio e far storcere qualche naso. Se poi potessimo metterci sempre la tigna che abbiamo ma che mettiamo solo qualche volta…
      Sono quei 10 – 15 pumti in più che fanno tutta la differenza del mondo e che secondo me sono alla nostra portata.

  5. Serietà non significa solo discrezione, ma anche e soprattutto rinforzare la squadra e farla migliore di quella dell’anno prima, al momento è una Roma più debole e questo è quanto

  6. A 5 giorni dalla fine della sessione estiva di mercato: mi aspetto tre acquisti vitali per rinforzare lasse portante della squadra:
    Smalling; difesa
    uno tra Fred o Torreira; centrale di centrocampo
    uno tra Vlahovic o Jovic. Attacco
    Se poi se arriva un terzino destro affidabile, oggi si parla di Diogo Dalot….
    Allora si potrà parlare di una Roma competitiva per il 4° posto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome