“ON AIR!” – PALIZZI: “Dybala alla Roma con Zaniolo al Milan? Lotteresti per lo scudetto”, PIACENTINI: “Finchè non firma con l’Inter c’è speranza”, CATALANI: “Chiede troppo, quei soldi li meriterebbe più Pellegrini”

53
1143

ÀULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Ugo Trani (Centro Suono Sport): “Ndicka? È uno dei giocatori seguiti ma bisogna muovere Ibanez e bisogna vedere che operazione fai con il brasiliano. Uno tra Ibanez e Kumbulla deve partire, altrimenti non avrebbe senso aprire una trattativa del genere. Ndicka è uno da battaglia, di quelli che piacciono a Mourinho. Dybala? Mi auguro che qualcosa con l’entourage del calciatore, a Milano, possa uscire fuori perché c’è molta pressione anche dalla piazza dal momento che l’Inter si tira fuori per soldi, perché ha altri ingaggi importanti e dovrà scaricare almeno due giocatori… Se l’Inter si ferma la Roma deve prendere Dybala senza lasciarlo al Milan. È un’occasione troppo grande per la Roma, anche per un fattore mediatico…”

Francesco Balzani (Centro Suono Sport): “Ndicka potrebbe essere il Rudiger dell’epoca, è un prospetto molto interessante, ha caratteristiche fisiche e tecniche che potrebbero piacere molto a Mourinho. Ti dico la verità, sarei molto più felice se venisse lui rispetto ad un Senesi. Chiaramente dipende tutto dalle uscite di Kumbulla o Ibanez. Su Frattesi ci siamo, la trattativa è in dirittura d’arrivo, si dovrebbe chiudere intorno ai 17-18 milioni, detto ciò manca ancora il colpo a centrocampo per completare il reparto, De Paul è il primo nome. Ripeto, finché Dybala non sarà ufficiale con l’Inter la Roma ci deve provare in tutti i modi fino all’ultimo secondo, inoltre è un parametro zero quindi non andrebbe nemmeno ad escludere altri potenziali acquisti come il centrocampista…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Smalling da solo non ce la farà mai a reggere tutta la difesa l’anno prossimo. E per questo secondo me Mourinho giocherà coperto un altra volta, con un giocatore davanti alla difesa. La Roma secondo me deve comprare un grande centrale di difesa e una grande seconda punta, oltre a un centrocampista che sia leader della squadra. Secondo voi lo fanno? Magari…”

Paolo Cosenza (Centro Suono Sport): “Se alla fine, visto che l’affare con l’Inter sembra essere più complicato, la Roma aspetta. E se i procuratori abbassano le commissioni, il discorso si può riaprire. E mi sembra fattibile, perchè io non vedo tutto queste squadre che possono offrire quello che Dybala chiede… Difesa? Secondo me la Roma la ritocca se riuscirà a piazzare Ibanez. Altrimenti rimane così…”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “Mendes ha detto alla famosa cena di Tirana che la Roma farà tre grandi acquisti. Guedes? Buonissimo giocatore, ma non mi sembra uno che ti sposta… Matic rientra nei grandi giocatori, Guedes già meno….

Jacopo Palizzi (Tele Radio Stereo): “Aouar alla Roma con Veretout al Lione e Dybala alla Roma con Zaniolo al Milan? Secondo me sarebbe un bel boost per poter competere per lo scudetto…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Da qui al ritiro di Trigoria ci aspettiamo qualcosina sul mercato. Magari non il colpo grosso, ma qualcosina sì… Solbakken? Non capisco questa impuntatura del Bodo…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Dybala non ha ancora firmato con l’Inter. E finché non firma, c’è speranza. Per il ritiro mi aspetto di vedere Celik, oltre a Svilar e Matic. Frattesi? Trattativa reale e concreta. Spero che possa realizzarsi per i primi dieci giorni di luglio, quando la Roma partirà per il ritiro in Portogallo. E poi, il volto che mi aspetto, è quello di Zaniolo. Il 4 luglio lui ci sarà, in un modo o nell’altro. Vorrei capire dal suo volto il suo stato d’animo e quello che succederà…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Dybala? La Juve lo ha dato via e da quelle parti non è che sono cretini. Si sono fatti due conti. L’Inter sembra aver fatto un passo indietro, la Roma potrebbe essere interessata, ma le sue richieste mi sembrano fuori mercato. La Roma non gli darebbe mai 7 milioni, creando un problema a tutta la squadra. Perchè allora 7 glieli do a Pellegrini, uno che si ammazza per la Roma, non a uno che a 28 viene qui a farsi l’ultimo contratto della vita…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Dybala? Non ci sono problemi o frenate con l’Inter, il giocatore si considera un calciatore nerazzurro, è andato in vacanza con quella idea e non la cambia. L’affare Lukaku ha solo rallentato le cose, ma non ci sono dubbi né nell’Inter né in Dybala. Dopo Lukaku, l’Inter prenderà anche lui…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “A me non risulta che Dybala sia già dell’Inter e che ci sia già un accordo. Il vero problema è che c’è una corsa al risparmio degli offerenti su Dybala. Io non so se l’Inter possa giocare davvero con Lukaku, Dybala e Lautaro. Secondo me c’è il rischio che uno dei tre diventi uno sfizio. Evidentemente una riflessione c’è stata. Se in panchina poi hai Sanchez, Correa, Dzeko, che prende 7 milioni anche lui…i conti non tornano per una società che deve fare 60 milioni di utili sul mercato…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteRoma, spiragli per Dybala
Articolo successivoPinto a Milano, contatti continui con Mendes: Guedes pista calda, Perez nell’affare col Valencia

53 Commenti

    • ma per i giornalai co 15 euro e tre bollini conad il milan lo prende! per loro è fattibile lo scapbio alla pari con arthahahahahaha, scusa non riesco manco a scrivelo

    • Nikephoros hai ragione, il bilan ha 7 mln di € per fare mercato, non può permettersi né Sanchez e ne Botoman, solo la bontà dei Friedkin per Flo, verrà ceduto alla metà concordata, l’inde se non vende, non può comprare nemmeno le cialde per il caffè…. I gobbi idem, tutti, in prestito biennale con diritto, manco obbligo, di riscatto…. E pagamenti in 36 comode rate senza interessi… Noi per il mercato abbiamo più di qualche cosa, da dare in uscita e da prendere in entrata… Credo che siamo più che affidabili! 💛🧡❤️🐺🐺🐺

  1. La solita mer#@a sulla magggica 💛❤️….

    Assolutamente mai dybala…..
    Per i costi dell’operazione…..
    Per il suo entourage…..
    Per la sua fragilità….
    Perché non è ciò che vuole mou 💛❤️…

    Ma soprattutto perché la ROMA 💛❤️ha altre priorità…..

    Detto ciò….. Non cambierei mai zaniolo 💛❤️per dybala……. Mai.

    • Giusto Giò Dybala non interessa alla Roma…la Roma..non vuole Dybala…basta fragili in infermeria

    • Caro Gio’ è sempre stato così, il mercato degli altri è sempre migliore… Un esempio? Se noi prendiamo Dybala e i gobbi Pogba, linda Lukaku, il bilan se non compra… E’ sempre da battere… loro saranno sempre da scudo e noi la sorpresa… Stavolta su i vesuviani non mi esprimo, si esprimeranno le autorità competenti… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Palizzi zaniolo via e Dybala alla Roma potresti competere x lo scudetto?ma come si fa a dire una castroneria cosi…i grandi giocatori si tengono aggiungendo altri grandi giocatori..ma che stiamo a gioca’a dama

    • a Julian B(ambolo) ,
      ma sto reddito de cittadinanza,quando te va a scadenza? Sei come Diawara…

    • DYBALA è FUORI PARAMETRI, in un ruolo coperto. Mkitarian toglieva spazi a Zaniolo, c’è Zalewski, Pellegrini, forse rientra Oliveira. Se vanno via Veretout, Diawara, Darboe e Villar, potrebbero arrivare uno o due centrocampisti. (un bel mediano alla Stroot, o due.) se parte un centrale ne può arrivare un altro di piede sinistro, che possa giocare titolare. non giochiamo con le figurine costose…

    • A Zeno Nun ne azzecchi una bona,dici sempre banalità da mercato rionale te l’ho già consigliato va a prende un po’ di fresco al centro commerciale io c’ho 70anni e ce vado spesso

  2. Innanzitutto penso che l’affare Dybala, chiunque lo prenda, si chiuderà a luglio, così che i relativi costi ricadano sull’esercizio successivo a questo. Tra l’altro, anche se in teoria è a parametro zero, il problema è che vuole un premio alla firma assai consistente, motivo per il quale tutti gli interessati stanno riflettendo sulla fattibilità dell’affare. Poi, se la scelta ricadrà sull’inter, allora è certo che la firma verrà apposta il mese prossimo, dovendo comunque fare una cessione importante entro il 30 giugno. Secondo me da noi farebbe bene, è il giocatore che ci manca, e con il cambio di modulo Zaniolo potrebbe fare la mezzala, ruolo che se impara a dovere lo proietterebbe ai massimi livelli.

  3. A focolazio l inda per adesso ha perso perisic e skryniar e probabile anche bastoni , quindi compra dibala e lukako piu zdeko lautaro ,AUGURI

  4. Io tutta sta melma sulla Roma non la vedo…è un mercato difficile per tutte, ma è anche vero che se la Roma vuole recuperare il gap con le prime deve fare un mercato importante. Cosa c’è di offensivo in questo? siamo a 40.000 abbonati “a scatola chiusa”…ce lo meritiamo almeno un colpo di mercato, o il nostro amore è gratis? poi vabbè, se qua schifiamo Dybala, perchè abbiamo palati sopraffini e mangiamo caviale e champagne tutti i giorni, è un altro discorso, ma già solo che si inizia a parlare di certi giocatori anche per noi, ammesso che non è facile, mi sembra già un bel passo in avanti rispetto a trattare solo Nacho e Berardi, o no?

    • Caro cri….
      Io non schifo dybala……
      Semplicemente non ci serve… Non è il giocatore che possa essere utile alla causa romanista 💛❤️….
      Spiegami per favore, l’utilità di un giocatore come il dybala, che tecnicamente non si discute… Ma per come intendo io il calcio, egli non ha le ⚽⚽caratterialmente….

    • Criptico senza i torti arbitrali perpetrati ad hoc la Roma il gap lo aveva colmato già lo scorso campionato riuscendo a vincere un trofeo Internazionale .quindi ti dico che se continua così e non di tolgono da mezzo i corrotti il gap resterà lo stesso e alla Roma conviene bissare un trofeo europeo cercando di arrivare fino in fondo in Europa siamo meno perseguitati.questa è la realtà poi si spera in un miracolo

    • @Giò se è vero, come è vero, che il valore aggiunto della Roma è Mou, qualora lui avallasse l’acquisto di Dybala, sono sicuro che le ⚽⚽ gliele farebbe spuntare lui. Io non ci credo manco se lo vedo, ma se vogliamo davvero fare il salto di qualità, non è con gente come Solbakken che lo fai…servono nomi importanti e Dybala è un giocatore di livello assoluto. Su questi giocatori plasmi la squadra e li metti in condizione di rendere, ma dire che un Dybala o un CR7 sarebbero un problema (economico sicuro, ma sono fatti dei Friedkin) in una piazza come Roma fa un po’ ridere…l’ultimo Campione acquistato è stato un tale Batistuta e ci abbiamo vinto uno scudetto…io sto rischio lo correrei, anche perchè gli altri, nonostante i buffi, muovono nomi e cifre importanti (Lukaku in prestito è un capolavoro, comunque la metti)

    • Nacho a me manca…
      non sento l’estate senza lui tra le voci di mercato.

      A parte questo, direi che l’anno appena chiuso ha fatto emergere 3 criticità:
      un vice Karsdorp, e FORSE ci siamo.

      I mediani da cambiare, perchè Mou vuole un incontrista e un regista, non due mezzale adattate come abbiamo dovuto vedere quest’anno il più delle volte.
      Matic è arrivato, Frattesi è un buon colpo, SE ARRIVA, ma certo non ci puoi puntare a scatola chiusa, secondo me il gran colpo sarà lì, con una BESTIA alla Mourinho.
      Nomi non ne faccio perchè sicuramente ce ne sono tanti che non conosco.
      Poi bisognerà capire cosa fare con Cristante.-

      Per finire, serve un vice Abraham, qualcuno di cui Mou si fida e che può far respirare Tammy.
      Per i nomi, idem come prima, ma parliamo di una riserva quindi non mi aspetto Lautaro.

      Alla luce di tutto ciò, direi che Dybala comunque non sarebbe il nome giusto per le nostre priorità, anche perchè io che non scommetto mai scommetterei a scatola chiusa sulla permanenza di Zaniolo.

    • Ma non si tratta di “schifare” Dybala, si tratta di verificarne la funzionalità del giocatore nella squadra. Noi abbiamo necessità assoluta nella mediana bassa: Bene Matic, ora ci vuole il degno compare.

    • Il mio amore è gratis, prendessero Cristiano Ronaldo o un giocatore del Pisa giocasse l’Europa league o la champions o la serie b il mio amore è gratis

  5. Catalani combatte con lo sdoppiamento della personalità.
    Un mese fa dava testualmente dello scarso a Pellegrini, all’indomani della vicenda
    dei bodyguard che avevano aggredito un giornalista fuori dal ristorante.
    Ora dice che i soldi da dare a Dybala li meriterebbe Pellegrini.
    Mi chiedo se abbiamo uno specchio questi personaggi

  6. Se la ROMA prendesse DYBALA (o meglio, se le commissioni per prenderlo fossero quelle massime che le nuove regole UEFA, ECA stanno per introdurre grazie anche, immagino, al lavoro di DAN recentemente cooptato al tavolo di CEFERIN), non sta scritto da nessuna parte che parta, o addirittura regali, ZANIOLO.
    Il mercato é sorprendente, ma per me Nicolò quest’estate non si muove.
    Il MONTE INGAGGI?
    Se tanti soldi vanno a pagare DIAWARA, questo VERETOUT, SANTON, il fumoso PEREZ, parlando di attaccanti SHOMU che gioca 1 gara scarsa al mese e con l’argentino in campo non entra mai, ELSHA pure, FELIX siamo lì… per la COL (vinta…😊) o l’EL é un conto, se sale per tenerti ZANIOLO, PELLEGRINI, SPINAZZOLA, ABRAHAM, CRISTANTE, aggiungere MATIC, FRATTESI, CELIK e DYBALA e prenderti i 65 milioni (anno scorso, mi pare) del solo accesso in UCL, allora non credo sia vietato prevederlo.
    Se aggiungi un DE PAUL poi, la qualificazione UCL resta un obiettivo, ma minimo, di partenza, non voglio dire altro…
    Sono certo che il monte ingaggi non va bene se per anni é tra i primi e arrivi per un soffio, massimo all’Europa minore, altrimenti il discorso cambia.

    • Le squadre vanno fatte con raziocinio. L’Inter sta mettendo su una formazione con Dzeko, Lautaro, Lukaku, Mkitaryan, Dybala, Sanchez, Caicedo. Ma poi sono tutte primedonne, e nessuno copre. Avranno una deroga per giocare in 15?

  7. Ma secondo voi l’Inter c’ha Lautaro Martinez che e’piu’ forte e piu’ giovane e lo da via e se prende Dybala che so due anni che non gioca?…a 7 cucuzze l’anno a me Marotta non me sembra cosi’ gaggio!!

    • l’Inter deve vendere…e parecchio…se sacrifichi Lautaro e lo sostituisci con Dybala, ci perdi, ma non è che hai preso proprio una mezza sega…la piazza lo sopporterebbe un attacco Lukaku-Dybala, con in panca due tra Dzeko-Sanchez-Correa…francamente un pizzico di invidia io ce lo avrei

  8. NON mi pare sia utile mettere la ciliegina DYBALA (che non mi convince perché giocherà bene fino a novembre per il Mondiale), quando manca la torta degli ingredienti centrocampisti (Douglas Luiz, Frattesi e De Paul) e l’esterno di sinistra (Guedes), con Zaniolo a destra senza bisogno di rientrare molto se giocasse come terzino Celik che si blocca sul centrocampo.

  9. Mou vuole che i propri attaccanti si adoperino anche in fase difensiva, Sa che in Italia con una buona fase difensiva si costruiscono i successi. Scientificamente, basta controllare le statistiche.
    Secondo voi Dybala è uno che fa la fase difensiva?
    Sono andato a vedere un giocatore che ha lo stesso numero di campionati in A di Dybala, che ha un anno di meno, che costa di meno, che partecipa alla fase difensiva, che ha gamba e che inoltre ha segnato più di Dybala; certo è meno tecnico ma è anche meno soggetto a infortuni ed è Berardi… i numeri stanno lì per tutti, controllate pure.
    Una cosa comunque so: la Juve non ha la sindrome di Tafazzi (e perciò mi sovviene Laocoontianamente: Timeo Juventus et dona ferentes).

    • Ciao SAMGEK però… però aspetta, rifletti un attimo.
      DYBALA é il top juventino come marcatore all time, da loro è stato almeno 2 anni capocannoniere e miglior giocatore.
      Aggiungi che la Juve non é conosciuta per il bel gioco o il calcio spettacolo, ma per prima non prenderle. MAIFREDI, e il povero SARRI ieri, sono eccezioni in un calcio dei TRAPATTONI e degli ALLEGRI. Più simile al nostro.
      Però DYBALA giocava comunque in quella Juve dei 9 scudetti di fila, e delle 2 finali UCL (perse). E non so se senza avrebbero ottenuto lo stesso.
      Come, senza CR7, col cavolo che PIRLO raggiungeva l’UCL.
      ZOLA difendeva? Mica tanto…
      Ci sono giocatori che della fase difensiva (oggi non come ieri, ok, infatti il calcio é molto più fisico, ma comunque…) te ne sbatti il giusto, Allegri e Mourinho compreso.
      Certo, non come una volta, ma…
      Certo dipende dal nome. SOLBAKKEN non so quanto faccia senza palla, vedremo, ma ho visto PEREZ ed altri nostri che come filtro per carità. Ci sono giocatori che ne vale la pena difender per loro, perché loro ti danno davanti di che sbloccare lo zero a zero, quello che altri proteggono dietro.
      Inoltre tengono calmini i difensori avversari, che in due almeno, e pure in tre, devono seguire ogni momento. Anche questo é difendere (forse più del marcatore sull’uomo, che lascia scappare gli altri).
      Se prendi MBAPPE’ in finale UCL, sai quanto sbatte al mister se rincorre l’avversario. O VINICIUS… in proporzione in ITALIA, a LAUTARO, o a LEAO non pensare che chiedano chissà cosa…
      Ovviamente l’argentino deve star bene, ma su questo non ho dubbi.

    • Ciao Sardegna,
      sgombriamo il campo dalle sensazioni individuali.
      Che significa “è il top juventino come marcatore all-time”?… non mi pare.
      Si, è stato per due volte capocannoniere, l’ultima volta fu un lustro fa nel 2017/18 ed è passato un bel po di tempo e tantissimi infortuni muscolari da allora… troppi (transfertmrkt rendimento dettagliato; in ultima colonna trovi anche i minuti giocati per ogni partita e la maggior parte delle volte sono spezzoni di partita e trovi tutte le volte che è stato assente per infortunio quasi sempre muscolare… una marea).
      Considerazioni su Maifredi, Sarri, Trapattoni, Allegri, lasciamo stare, son tutte epoche diverse e concezioni diverse.
      Certo che Dybala giocava… mica è una pippa!
      Considerazioni CR7 … Pirlo… sono tue idee, va bene… ma voglio solo dire una cosa su Zola che considero un calciatore migliore di Dybala.
      Zola era uno che al Napoli faceva panchina solo perché il titolare era DIO!!!
      Zola ha giocato per anni in Inghilterra, dove si gioca il calcio più fisico e quindi credo che sapesse difendere, all’occorrenza, molto più di quanto possa fare Dybala. Zola è ancora acclamato da quelle parti lì dove oltre al fumo vogliono sempre l’arrosto.
      No, no, nessuno se ne sbatte della fase difensiva, tanto meno Mou o Allegri, questo è un ragionamento che proprio non prendo nemmeno in considerazione. Nessun allenatore a quel livello ragionerebbe così. Tanto è vero che le loro considerazioni pre e post partita richiamano sempre il concetto di “EQUILIBRIO”. Non creiamo paragoni che non esistono… Dybala non è Mbappè e non è Vinicius e inoltre dietro Mbappè e Vinicius ci sono squadre e calciatori che non sono paragonabili alla Roma e alla rosa della Roma.
      Solbakken? Non mi risulta sia un giocatore della Roma… ancora… quando arriverà e se arriverà vedremo.
      Perez chi sa se lo vedremo ancora quest’anno. Forse non ci sarà e sul motivo per cui non ci sarà, magari ti sei già dato la risposta… se nell’Inter di Mou pure Etoo doveva arretrare in marcatura, pensa un po’ tu se non lo dovrebbe fare pure Perez.
      Infine, taglio corto: ecco le cifre degli ultimi 3 anni, i più recenti e significativi per lo sport (ma anche fossero 5 anni e cioè una eternità nel calcio, sarebbe quasi lo stesso). Sono le cifre “in soldoni” in Serie A di Berardi e Dybala dal 2019 /20 al 2021/22:
      Dybala: 25 gol – 19 Assist
      Berardi : 46 gol – 35 Assist
      Non riporto le assenze per infortunio che sarebbe impietoso per Dybala.
      Ciao.

    • Ciao SAMGEK scusami ma ho letto ora il tuo post.
      Mi spiego meglio (colpa mia).
      E’ il top Juve di tutti i tempi con 115 goal in 7 anni, tra quelli che ancora vanno in campo.
      Infatti é al 9 posto, ha messo dietro fior di giocatori, … davanti il primo é Del Piero, poi Boniperti, Bettega, Borel…
      Quest’anno é l’unico juventino che raggiunge la doppia cifra (Vlahovich non vale per ovvi motivi).
      Sulle considerazioni sul calcio, giochista o risultatista come si dice ora, possiamo anche non esser d’accordo, ma per me valgono oggi come ieri. MOURINHO, ALLEGRI, TUCHEL sono diverse modulazioni di un calcio simile con gente diversa. GUARDIOLA, FONSECA, SARRI idem. E c’erano ai tempi di SACCHI e TRAPATTONI.
      DYBALA per me ha avuto problemi e ha giocato meno più per infortuni politici o mal di stomaco da tattiche indigeste che veri e propri. Quindi la sua “fragilita’” é relativa.
      Detto questo, non dico che esistono allenatori che se ne sbattono del difendere (Zeman e Fonseca, alcuni, esclusi?) ma che alcuni giocatori, oggi come ieri, hanno accanto gente che corre per loro. Non sei d’accordo e ok, vediamo il calcio diversamente.
      Se le capacità di Vinicius e Mbappe, o Zola che da sardo lo conosco bene (è andato via da Napoli perché Ancelotti, oggi diverso e più maturo, voleva trasformarne il ruolo, non vedeva il trequartista..) le rinchiudi in certi schemi ne butti il 60%.
      Se la Roma può reggere un Dybala? Non lo so, però meglio lui che Perez. Eto lo sappiamo, aggiungi Mandzukic x Allegri, e siamo li. Ma sempre ci sono giocatori dove il discorso difensivo che ricordi all’inizio del tuo post non mi sembra decisivo, neanche per MOU.
      CAVANI o RONALDO sarebbero bastonati dal mister perché non difendono all’ultimo respiro? Non credo, loro (e quelli come l’argentino ex Juve) difendono obbligando, sempre, gli altri ad occuparsi di loro.
      Ciao, e sempre Forza Roma!
      Ps: BERARDI per me sarebbe un colpaccio pauroso, lo dico sempre, é in uscita. Ma neanche lui difende più di tanto…😉

  10. Che che ne dica Mario Corsi, Smalling in difesa non è affatto solo. E già con il solo Matic, si subiranno meno gol. Bisogna però aumentare la produzione alla voce gol fatti. Mi fido di questa dirigenza. Sono sicuro che ci faranno una bella sorpresa prima della fine del calciomercato. Non faccio nomi in quanto abbiamo il massimo in panchina. Deciderà Mou chi serve e chi no.
    Io faccio il tifoso.

  11. FOCOLARI é attaccato mani e piedi a tutto il ferro che si ritrova attorno nella montagna di plastica di radioradio… se la ROMA ingaggiasse l’argentino é un dramma. Fa il disinvolto ma é disperato…😊

  12. …mr. CATALANI oggi, per me, mette insieme un bel malloppo di luoghi comuni, e di comuni a22ate…
    per me dalle parti Juve é tanto che sembrano abbastanza cretini, invece. Altro che “da quelle parti non sono cretini…” com’è comunemente vangelo.
    Perché cacciare Allegri salvo tornarci per la “missione bel gioco” di Sarri e Pirlo non é intelligente ma salvarsi in angolo.
    Appesantire il bilancio di gente che non gioca mai alla Ramsey o Arthur non é intelligente.
    L’affare Spinazzola non é intelligente neanche un poco.
    Trovarsi scoperti dietro Chiellini o dietro CR7 prima (ok, Chiesa rotto, ma capita… a noi Spina e Zaniolo 2 anni, eppure in COPPA, per i nostri obiettivi, siamo andati in carrozza rispetto a loro…), e Morata e Kean ora, é stupido e da incapaci. La Juve giocherà con quale attacco lo scudetto?
    Lanciare la Superlega il venerdì notte e tirarsi indietro il martedì mattina, é stupido.
    Perder gente a zero come DYBALA (non come KOLAROV) non é intelligente (come non lo é stato per i rossoneri). Diventerà più banale, in futuro, ma denota programmazione zero.
    Avrebbero dovuto cederlo l’anno scorso.
    Al limite, oggi, sono cretini…fortunati.
    Perché qualificarsi quarti in UCL grazie agli Orsato é diverso che arrivarci per meriti. Evitare (per ora) sanzioni molto pesanti per la truffa (basta il tentativo) SUAREZ…
    Avere una famiglia e circa 800 milioni in 2 tranche per coprire i danni, non é intelligente, é il privilegio dei soldi. Alla Juve, da molto tempo, sono cretini… ricchi.
    Tutelati dal sistema.
    La Roma, CATALANI, fosse così intelligente come loro potrebbe fallire, o arrivare decima in A.
    Tu poi, come tanti, insisti sulla fesseria che lo stipendio di un top player destabilizza gli altri…
    é lo stipendio di DIAWARA che destabilizzerebbe ZALEWSKJ se fa il prossimo anno alla grande.

  13. caro palizzi, Roma in lotta per il vertice se hai sia Dybala sia Zaniolo e casomai aggiungi anche un Douglas Luiz a centrocampo. Noto con fastidio che continua la campagna di Tele radio stereo contro Zaniolo, prima Andrea di Carlo, adesso Palizzi. Ormai per ascoltare quella emittente bisogna tenere un paio di amuleti a portata di mano per tenere lontana la malasorte…

  14. Bisogna essere realisti per non creare facili entusiasmi, ma può venire alla Roma un giocatore che ha già comprato casa a Milano? Tra l’altro lo stesso Totti ha fatto capire che non dipende solo dal giocatore ma ci sono altri interessi sotto quindi secondo me ci metterei una bella pietra sopra… Poi comunque se andiamo a ben vedere ,Dybala non e’ tutto oro quello che luccica ,e’ un buon giocatore ,ma fa parte di quella categoria di giocatori che come Zaniolo,stanno sempre a battere cassa ,senza aver dimostrato appieno il loro valore effettivo e senza essere tra l’altro titolari al 100% ne nelle loro squadre di club ne in Nazionale….

    • Chiaramente sto con te, Paolo.
      Se per prender l’argentino partisse Zaniolo, oggi io non sono d’accordo.
      Diverso sarebbe se non rinnova (per me si incontreranno e si metteranno d’accordo comunque) e si trova a dicembre prossimo senza prolungamento contrattuale.
      Io penso che una ROMA forte come la vogliono i FRIEDKIN presuppone tra questo e il prossimo anno una rosa titolare di almeno 18 giocatori ottimi, e il resto fino a 25 tra buoni e i BOVE e ZALEWSKJ di turno.
      Non più 12/13 titolari come a giugno scorso.
      Ambizioso? Mica lo detto io, lo dicono loro…

  15. Abbiamo MOU allenatore.
    MOU cerca/ vuole un attaccante che :
    salta l” uomo creando superiorità
    fa assist e gol
    partecipi attivamente alla fase difensiva.
    Dybala certamente un campione , ma ha le caratteristiche giuste per MOU ?
    NON è a costo 0.
    Il procuratore chiede un bonus alla FIRMA di almeno 15 mln e LAUTO ingaggio e NON beneficia del Decreto Crescita .
    PS
    Alto a dx perfetto per MOU ?
    Domenico BERARDI.

  16. A me Dybala non convince, meglio tenerci Zaniolo…
    Abbiamo di bisogno che corra e che tatticamente sia utile alla causa per Mourinho, e Dybala secondo me non è il tipo di calciatore utile a Morinho.

  17. I radiolari hanno mai pensato che Dybala non ci interessa? Ingaggio troppo alto, commissione troppo alta, infortuni troppo spesso…

  18. Le ultime 4 stagioni di Dybala:
    2018/2019: 30 presenze, 5 goals, 2 assist, 2137 minuti giocati. Champions League: 9 presenze 5 goals 518 minuti giocati.
    2019/2020: 33 presenze, 11 goals, 11 assist, 2165 minuti giocati. Champios League 8 presenze, 3 goals, 2 assist, 310 minuti giocati.
    2020/2021: 20 presenze, 4 goals, 3 assist, 1134 minuti giocati. Champions League: 5 presenze, 1 goals, 213 minuti giocati.
    2021/2022: 29 presenze, 10 goals, 5 assist, 2072 minuti giocati. Champions League: 5 presenze, 3 goals, 1 assist, 256 minuti giocati.
    È evidente la flessione di minutaggio e di realizzazioni, in aumento le presenze in infermeria.
    Inoltre: a Samuel Eto’o Mourinho chiedeva di partecipare fattivamente alla fase difensiva, ovvero il sacrificio di tutti al servizio della squadra. Non ricordo di aver visto Dybala aver in simpatia la fase difensiva.
    E poi: quale stipendio? E quanto in termini di commissioni?
    Concludo: Dybala sta alla Roma come le rondini stanno al mese di dicembre.
    Sempre e solo forza Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome