“ON AIR!” – CIARDI: “Se la Roma riuscisse a prendere Icardi, con Dybala coppia da 30 gol”, PUGLIESE: “Ottima partenza sul mercato”, ROSSI: “Frattesi? Con i suoi soldi compriamo uno che si comporta diversamente”

31
2208

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “Quando gli arabi riusciranno a prendere uno forte forte ma non a fine carriera, a quel punto quello funzionerà come cartina tornasole per gli altri. E una volta che ci vanno i primi 5-6, è finita…perchè poi andranno a giocare tutti là. E sai come andrà a finire? Che la Uefa farà partecipare alla Champions anche le squadre arabe…vogliamo scommettere che entro tre anni si comincerà a parlare della partecipazione delle squadre arabe alla Champions League? Perchè a quei soldi là non ci vogliono rinunciare… Frattesi? Quelle dichiarazioni sulla Roma mi hanno dato un po’ fastidio. Per me è un gran bel giocatore, non voglio fare la volpe e l’uva, per me può diventare meglio di Barella. Ma a sto punto meglio che gli danno un sacco di soldi, così noi ci prendiamo sti 10-12 e ci andiamo a comprare uno che si comporta diversamente…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “I soldi degli arabi stanno facendo girare il mercato. I soldi che stanno piovendo in Premier, e a ricasco anche in Italia, perchè le cose si sono smosse quando il Newcastle ha offerto 80 milioni per Tonali… Frattesi? Voglio pensare che sia rimasto tanto bruciato l’anno scorso dal mancato arrivo alla Roma da dire quelle cose. La Roma sta arrivando al 30 giugno cedendo giocatori che non hanno dato nessun contributo alla stagione. Poi magari tra qualche anno rimpiangeremo Missori o Tahirovic, ma la Roma sta arrivando al suo obiettivo con giocatori su cui Mourinho non ha puntato. Il Milan vende Tonali, l’Inter Brozovic e Onana per prendere il centravanti che già ha in squadra, e vengono fatte passaro per fenomeni…vedete quanto conta la narrazione…”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “Nella rosa della Roma a centrocampo manca ancora una X, manca un Frattesi. Non so se sarà lui, perchè tutti dicono che l’Inter è davanti a tutte, e che nelle prossime ore dovrebbe chiudere. E vabbè, ci prenderemo sto 30%, ma io me ne faccio una ragione, proprio alla grande. Attacco? Se la Roma riuscisse a prendere Mauro Icardi, perchè servono tanti soldi di ingaggio e c’è una variante familiare che può diventare un po’ problematica…ma se la Roma prendesse Icardi, per l’allenatore potrebbe aprirsi una questione tattica, per la quale dovrebbe rivedere alcune cose che avevano reso. Icardi è il classico nove che piace a me, che sta lì e su quattro palloni, due te li butta dentro. Dybala con Icardi possono fare 30 gol…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Totti dà le risposte in automatico quando gli chiedono del suo ritorno alla Roma e su Dybala. Sono domande talmente scontate che la risposta te la deve dare non scontata, ma di più… Dei Friedkin che comprano il Cannes non mi interessa niente. Le cose importanti sono i tre giocatori che arrivano: Ndicka, Aouar e Kristensen. Il terzino destro è un omone, però se non gioca nel Leeds quando va in B…se lo hanno voluto lo avranno visto, e due cose su di lui le sapranno. Tre giocatori sono stati presi, poi servono un centrocampista e un attaccante. Ma per me serve anche di più…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “La Roma sul mercato è partita molto bene, prendere due giocatori buoni a parametro zero significa che hai fatto da tempo un certo lavoro…secondo me sono due ottimi acquisti, poi vedremo in campo. Pinto ha fatto bene anche in uscita: cedere a 11 Kluivert e 7,5 per Tahirovic sono due grandi colpi. La partenza è stata molto buona, speriamo vada avanti così fino alla fine… Frattesi? La Roma potrebbe anche aspettare come fece con Dybala l’anno scorso, ma non arriverà mai a spendere 40 milioni. Se nel frattempo nessuno chiude, la Roma può riproporsi, ma non lo valuta più di 30 milioni. Io lo prenderei subito, ma 40 milioni sono tanti, e se qualcuno lo comprasse a 40 milioni, tu incasseresti 12 milioni, che non sono pochi…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “La maglia numero dieci? Sono in bilico: da una parte per me Totti avrebbe meritato di veder ritirata la maglietta. Dall’altra pensavo: se fosse successo con Giannini, che era il mio idolo di quando ero adolescente, non ci sarebbe stato Totti. Però mi chiedo: quale giocatore resterà qui per 25 anni senza cambiare mai maglia? Totti è talmente un unicum, che forse è giusto che sia lui a dare quella maglia…”

Alessio Nardo (Tele Radio Stereo): “Kristensen lento? Ha avuto delle difficoltà col Leeds, ma tutta la squadra l’ha avuta, e infatti è sprofondata in Championship. Però sul fatto che sia molto lento non sono d’accordo. Era considerato uno dei terzini più interessanti quando era al Salisburgo. Poi al Leeds c’è un discorso di squadra, che si è ritrovata in mezzo a una stagione complicata. A me sembra un buon acquisto…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Kristensen? Rispetto le opinioni di tutti, ma ricordo che anche di Smalling si diceva che era troppo lento, e invece a me ne servirebbero altri quattro come Smalling. Kristensen per quello che ho visto è uno che ci mette quello che deve mettere: sa dare la palla giusta, vede la porta, è prestante fisicamente… Non dico che sia il miglior terzino del mondo, ma devi considerare anche quello che può permettersi la Roma anche grazie alla Uefa e grazie a Taylor…e poi tu devi vedere quelli che hai e fare un paragone anche con quelli. Il fatto che possa giocare anche come centrale di difesa è un fattore in più…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Dybala ha avuto un impatto molto positivo con tutto l’ambiente Roma e soprattutto con l’allenatore. Mi auguro ce possa continuare così. L’importante sono le motivazioni…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Pinto con la Roma sta facendo molto bene sul mercato, nella Lazio invece è calma piatta: basterebbe uno sforzettino per raggiungere traguardi inimmaginabili, però devi farlo…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Saper vendere è un’arte, importante quanto il saper comprare. Pinto lo sta facendo molto bene e la Roma ha fatto passi avanti…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteLa Roma si rifà le fasce
Articolo successivoPedro: “E’ stato Mourinho a decidere di mandarmi via. Ho provato a chiedergli il perchè, ma lui…”

31 Commenti

    • Icardi non mi piace per niente mi sembra il classico giocatore viziato e costa ,ma ci sono delle considerazioni da fare:uno è un giocatore che vede tantissimo la porta almeno su 10 volte 4 5 volte la prende ,due una coppia con Dybala sarebbe esplosiva per le caratteristiche dei due, tre la voglia di riscatto e in più le prospettive della nazionale una coppia già affiatata al livello di Club farebbe gola anche all allenatore della nazionale argentina.Ma la realtà è che questo guarda solo hai soldi !!!

    • Si Erre anche io sono stanco della telenovela Frattesi. Però onestamente ogni volta che lo vedo giocare mi piace. Per me era un grande acquisto.

    • Sembra che senza Frattesi non si possa giocare a calcio e basta dai. Fatevene una ragione, a 40 milioni Frattesi la Roma non lo prenderà mai, è bravo si ma io sto con Pinto, non vale quella cifra.

    • Francesco garantisci tu per lui o i post sulla lazio del 26 maggio? Vatti a ripescare il suo facebook va. Ma tanto sapete tutto voi geni

  1. Kristensen non gioca nel Leeds, solo 26 gare e 3 reti nell’anno finito, vabbè, ora le ho sentite tutte. Si può discutere la qualità del giocatore, ma quando si arriva a falsificare la realtà, ci si accredita da soli.

  2. focolari . al massimo ti qualifichi per la champions tu non raggiungerei mai niente con lotito.
    non ci sperare non valete niente.

    • Per arrivare…Se so comprati tutti…è tutti lo sanno…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • i cugini mica comprano i giocatori… il senatore dirige la federazione e il biondo vende le partite. e i conti dal rosso virano al nero.

  3. mario corsi….. kristensen non giocava nel leeds…ma se ha giocato sempre tranne a gennaio ( basta fare un controllo) perchè dire queste stupidaggini? con questo discorso anche llorente non era da prendere. è veramente stucchevole ormai, toglietelo dalla rubrica.

  4. Di Icardi mi fido poco,ha combinato guai all’Inter e, poi, è finito ai margini del calcio che conta. È ancora un giocatore? Ha fame e motivazioni? Segnare segna, ma non dimentichiamo che nello stesso campionato Borini ha segnato 20 gol. I soldi degli Arabi mi sembra finiscano sempre alle stesse squadre. Se gli Arabi cominciassero a comprare i primi 6 top al mondo e giocatori nel pieno della carriera a noi non cambierebbe nulla ,la Serie A non se li può permettere, in Italia dovremmo essere bravi a scovare futuri top player da rivendere a loro ,in caso. Cambierebbe per la Premier, mentre adesso sono un problema per la Serie A che va assomigliando al campionato Turco, se prendono loro gli svincolati trentenni , noi ci attacchiamo!

    • È vero…me fido più di N’ Zola che di Icardi…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Icardi sarà pure un incognita, ma in confronto a quei due disperati da 7 e zero gol in un campionato intero è un top player. Rendiamoci conto della realtà attuale, non verrebbe mica a sostituire Totti, Bati o Montella, eh.

  5. I discorsi di Rossi e Piacentini mi paiono molto sensati.
    Per il resto, se son rose fioriranno, l’Estate scorsa la Roma aveva fatto un mercato da scudetto e il Napoli da Conference, abbiamo visto com’è finita.

    • Piacentini sensato? la narrazione ad oggi, dice che Milan e Inter si sono giocate la semifinale e la finale di Champions, oltre a esserci arrivate davanti in campionato…la narrazione dice che siamo noi a dover recuperare un gap con le prime da diversi anni, e che, classifica alla mano, non ci siamo riusciti. Prima di criticare gli altri, guardiamo in casa nostra, che da ridere c’è davvero poco…o davvero pensiamo che il gap è colmato con due acquisti a zero e un prestito? non mi sembra di aver visto arrivare Aldair, Cafù e Ronaldinho…

    • trasformate in astromissile , l inter perde brozovic onana gosens e probabbilmente skrinar , ma si rafforza loro vendono noi compriamo , si vendiamo anche noi i ragazzini e esuberi vedi kluivert , il milan anche si rinforza va via diaz tonali forse theo o il portiere ma si rinforzano , diventa jeeg robot che è meglio

  6. E sti ca**i della lazio focolà?
    Mario corsi mi sembra il bimbo stupido della classe che parla della sua squadra del cuore. Quanta pochezza. Forza Roma Sempre !

  7. Cor fatto che è arrivato secondo focolari se pensa che con paro de innesti diventa campione de tutto…. e come ce crede…😂 nun j entra nella scatola cranica che so armeno 4 (quattro) anni che “vola” per MERITI NON SUOI…😏🥷😎👹👥️🎻🫳💸

  8. mi sono piaciuti molto, oggi, i commenti de ” il variopinto mondo delle radio romane .. li ho trovati .. appropriati .. intelligenti .. perfino quello di Focolari .. figurarsi ..

  9. ecco le stagioni di icadi in serie A
    188 presenze e 111 reti
    la stagione peggiore, il primo anno all’inter 9 reti
    la migliore, 29 reti sempre con l’inter
    in turchia 22 reti in 24 partite.
    e stiamo qui a discutere se è da roma o no ?
    qualcuno si è bevuto il cervello, ancora attualmente in italia solo Osimen sarebbe meglio di Icardi

    • Ti ricordo che Borini in turchia ne fa 20, che se guardi i numeri quest’anno Tammy e Belotti avrebbero dovuto fare assieme almeno 20 gol… Che l’icardi di oggi sia paragonabile all’icardi passato non ci si può mettere la mano sul fuoco, d’altronde quanti gol ha fatto Lukaku quello che solo due anni fa trascinava l’Inter? Io che Icardi segni più gol di Nzola o Dia il prossimo campionato, non ci metterei la mano sul fuoco!

  10. Chiedo sinceramente, mi fate capire per favore, ma Frattesi è tifoso Romanista o sbiadito? Una volta per tutte. Grazie.

    • Non si sa, perché da un lato sembra che in passato dopo partite del Sassuolo sia corso a Roma per venire a vedere la Roma all’olimpico in incognito (ma la cosa non è dimostrata da foto), mentre esiste online una foto con Lulic dopo che quelli vinsero un derby, però c’è da dire che al tempo giocava nelle giovanili delle quaglie e sembra che la foto in realtà fosse di gruppo. Quindi la realtà non si sa, le foto del passato laziale le ha tolte ma potrebbe anche essere che é perché col 30% pensava di poter tornare nella Roma. Comunque a me interessa poco, Di Biagio e Muzzi erano laziali dichiarati ma con la nostra maglia so sono comportati onorevolmente, mentre giocatori tifosi della Roma ci hanno fatto perdere degli scudetti giocando per altri. Il tifo da bambini a quei livelli conta relativamente, visto che in pochissimi hanno conciliato tifo e carriera,

  11. @ciardi, mister x oppure icardi,il problema è capire come vogliamo giocare prima di tutto altrimenti si fa confusione e chiacchiere.
    Al netto che il primo acquisto che farei è un portiere (da lì partono le squadre),qualcuno sa dirmi un giocatore come Pellegrini che in 6 anni ha dimostrato di non saper contrastare, segnare (una stagione fortunata ogni 6 capita pure a bonacina),rifinire su azione, fare regia di attacco etc etc ,
    dove lo collochiamo in un ipotetico replay del 3-4-2-1 mouriniano ? Ancora a fare lo sterile doppio trequartista che lascia il centrocampo sistematicamente in affanno ed inferiorità?
    Con il 3-5-2 andrebbero bene 2 attaccanti complementari come Morata e Dybala che seppur nessuno dei 2 sia un centravanti puro ti garantiscono in coppia 30/35 gol rigori compresi .
    Va da se che poi nei 3 centrocampisti ci sia Matic (regia),Cristante (incontrista di copertura) a cui aggiungere il box to box di inserimento,uno che garantisce pressing alto “efficace” ,copertura in rientro sui registi/incursori avversari, e che si inserisca negli spazi lasciati dai 2 attaccanti atipici (morata spesso fa il Dzeko e ti fa inserire e idem Dybala)e che ai 25 metri diventi un fattore che spacca le difese (alla milinkovic /naingollan/Frattesi). Quindi Pellegrini è fuori discussione.
    In un 3-4-2-1 serve invece un centravanti da 25 gol in quanto Dybala perde
    efficacia lontano dalla porta ed in più copre poco o niente ,mentre Pellegrini nel ruolo di doppio trequartista è Kriptonite per l’intera squadra ,un dramma totale .
    In un 3-4-1-2 il tandem Morata /Dybala tornerebbe ottimo ma l’unico trequartista dovrebbe avere sempre le caratteristiche del box to box (coprire,suggerire,segnare) e quindi Pellegrini è fuori discussione di nuovo.
    Un 4-3-3 prevede 2 esterni avanzati tutto polmoni e sacrificio alla Delvecchio che in Rosa potrebbero essere rappresentati ad oggi solo da Elsha e Solbakken ,con Dybala fuorigioco come centravanti e 3 centrocampisti che mal si conciliano con le caratteristiche di Matic ,Cristante e di quasi tutti gli altri in rosa (eccetto forse Bove) in quanto servono 3 dinamici con polmoni d’acciaio e dal piede eccelso.
    Insomma l’unica cosa certa è che giocheremo con la difesa a 3 (per scelta stavolta sia chiaro)visto che abbiamo ad oggi 6 centrali al netto delle future mosse in uscita.
    Quindi lo schema sarà un 3-4-2-1 oppure un 3-5-2 per forza.
    Mentre gli eventuali quinti o quarti di centrocampo puoi crearli dalla sapiente alternanza dei vari spina,elsha,zale,karsdorp,celik,solbakken(più eventuali acquisti economicamente non invasivi) ,il nodo dei centrali e dei trequartisti va risolto “decidendo” velocemente “come” vuoi giocare in quanto serve a capire anche che tipo di attaccante centrale cercare ovvero la bestia spaccaporta oppure il complementare (scamacca/morata),ma anche per capire le caratteristiche per l’ultimo tassello di centrocampo che dovrà necessariamente essere un titolare al posto di Pellegrini ovvero il reale “dramma tattico”per qualsiasi schema si voglia adottare.

    • Pellegrini e’ all’80% infortunato, in riabilitazione, scarso, ciabattaro, senza fiato, triste, serio, offuscato, non in forma, delicato .. insomma ti chiedi .. ma chi l’ha messo in squadra ..? poi .. all’improvviso, senza un vero perche’, fa uno, due tre partitone, corre come un matto in difesa ed in attacco, contrasta tutti gli avversari e perfino i compagni, pennella punizioni, corner, assist, in verticale e non look, segna alla Lazio di tacco ed altre prodezze del genere e tutti si spiegano perche’ qualcuno lo abbia messo in squadra ..
      Spero in Aouar .. e in Matic .. e perfino in Cristante e in un prossimo nuovo centrocampista che possa farci credere che finalmente abbiamo un buon centrocampo ..

    • “Ma Mourinho tutto questo non lo sa….” (cit. De Gregori)
      🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵🎵

  12. A me sta situazione de Frattesi m’ha fatto veni due ⚽⚽ come du zampogne. Nun vedo l’ora che sta manfrina finisce. Ebbasta dai!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome