“ON AIR!” – PRUZZO: “Occhio Mou, ti stanno preparando un biscotto”, ROSSI: “Orsato? Ci manca solo un arbitro che segni un gol per la Juve”, PIACENTINI: “Su Abraham circolavano voci paurose, è andata benissimo…”

25
1025

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le  frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Luca Fallica (Roma Radio): “Orsato per Juventus-Roma? Se parliamo dell’arbitro, è perchè nella nostra storia ne abbiamo viste parecchie di cose strane a Torino… Troppo spesso l’arbitro a Torino è stato condizionante, e non ci ha permesso di vincere delle partite…”

David Rossi (Roma Radio): “Ci manca solo che l’arbitro segni un gol per la Juve, manca solo quello dopo aver visto un guardalinee colpire la palla di testa su una rimessa laterale senza che nessuno intervenisse. Senza dimenticare mai quel gol di Turone, che non poteva mai essere in fuorigioco, in nessuno sport, lì la Roma avrebbe vinto uno scudetto. Non è un pianto preventivo, perchè tante volte abbiamo perso contro la Juventus perchè eravamo meno forti, ma ci sono state tante altre volte in cui non meritavamo di farlo…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Vedere un giornale romano che si lamenta perchè i giocatori della Juve rientreranno tardi dalle nazionali è clamoroso…ma è il Corriere dello Sport o Tuttosport? Non ci si crede…Per vedere le notizie sulla Roma bisogna arrivare a pagina 12 e 13… Ma Abraham gioca? Il giocatore ha detto che pensa di farcela. Prima, quando c’erano tre cambi, poteva essere rischioso metterlo dentro, perchè rischiavi di bruciarti subito una sostituzione, ma con cinque cambi potresti anche provarci…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Ieri c’è stato un giallo sulle condizioni di Abraham, i giornalisti inglesi parlavano addirittura di una rottura dei legamenti della caviglia, sarebbe stato un altro Spinazzola…Sarebbe stata una storia molto romanista. E invece sembra di no. Io non so se sarà titolare a Torino, ma in assoluto è andata molto bene alla Roma…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Il fatto che Abraham pensa di farcela con la Juve, ci fa ben sperare che possa recuperare per la Juve. Io fino a quando il responso sulla prognosi non è definitivo, non mi fido. Sta passando questa idea di uno Juventus-Roma di una Juve in condizioni sgangherate, e di una Roma che ha la grande occasione di vincere allo Stadium. Ma non è così. E’ vero, non è la Juve migliore di questi anni, ma se vai a vedere gli indisponibili sono Morata e Rabiot, gli altri saranno tutti convocati. Già avere il cambio di Dybala può essere un’arma molto pericolosa. Quindi io starei un attimo cauto…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “La presenza di Abraham è importante per la Roma, peserà tantissimo. Sinceramente se è una botta alla caviglia ci vorranno quattro giorni per recuperare, servirebbe un’infiltrazione per giocare, ma poi rischi che faccia peggio per la prossima partita. Secondo me l’assenza di Abraham pesa, mentre quella di Morata molto di meno per la Juve. Il loro centrocampo non è migliore della Roma, è il loro problema ormai da qualche anno. La mia preoccupazione è Vina e Calafiori. Nicolato con l’Under 21 non ha fatto giocare Calafiori preferendogli uno più scarso, e quindi o è matto oppure qualcuno della Roma gli ha chiesto di lasciarlo a riposo. Se Vina non è in condizione e lo fai giocare, rischiamo un Anderson 2 la vendetta…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “La Roma domenica ha una grande occasione. Ha perso il suo primo confronto con una grande, cioè il derby. Tranne Smalling, la formazione giallorossa dovrebbe essere quella titolare…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Ma cosa ha di così disastrato la Juve? Dybala non giocava nemmeno prima. Ma guardate che i sudamericani della Juve domenica giocano tutti…La Juve non può lasciare fuori De Ligt, secondo me dovrebbe giocare a tre in difesa… La Roma in campo con la formazione titolare? Secondo me il nodo Abraham non è mica sciolto…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Guardate che i sudamericani della Juve domenica giocheranno tutti…sta cosa comincia a sapere di trappola, e dico a Mourinho di stare attento perchè gli stanno preparando un biscotto…La Roma deve fare la partita, una Juve così è difficile trovarla di nuovo. Per la prima volta sarà un Juve-Roma alla pari…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “E’ un’occasione da sfruttare per la Roma, perché la Juve ha problemi di formazione. Tra infortuni e sudamericano che rientrano all’ultimo, Allegri ha a disposizione una Juve B. Peccato, perché con il Chelsea si è vista una squadra in crescita…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Se la formazione della Juve è questa che si legge sui giornali, con Ramsey e Bernardeschi, allora capisco Ambra…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteCalciomercato Roma, dalla Spagna: Zakaria rifiuta i giallorossi e aspetta il Barcellona
Articolo successivoAbraham tenta il recupero: ecco come lo staff medico prova a rimetterlo a posto per Juve-Roma

25 Commenti

  1. che ce la giochiamo è vero, ma che questa sia una juve b mi sembra una valutazione azzardata…al momento sugli esterni danno Bernardeschi-Cuadrado e in avanti Chiesa-Kean, che nel complesso mi sembrano ben più temibili degli attacchi di squadre che ci hanno già battuto o messo in difficoltà. Senza contare il fattore Orsato. Delle panchine non ne parliamo proprio. Unico punto a favore è se decidono di tenere a riposo Danilo e Alex Sandro, ma si giocano troppo della stagione per fare calcoli. Fare risultato allo Stadium sarebbe un’impresa, e speriamo che sia la prima di una lunga serie a cui ci può condurre Mou, ma dovremo dare il 120% per uscire con un risultato positivo

    • Stanno facendo i furbi.
      La Juve B
      Bernardeschi
      Bla bla.
      E’una Juve comunque di tutto rispetto.
      Con giocatori che possono segnare in qualsiasi momento. Tipo CHIESA E LOCATELLI.
      SE poi ci metti Il Signor Orsato a prevenire e/o evitare qualsiasi tipo di problema che possa verificarsi contro i padroni. Allora il quadro e’piu chiaro.
      Giornalari e opinionisti da quattro soldi. Stanno preparando il terreno x poter massacrare la ROMA , se non vince .
      Se poi vince, allora potranno sminuire la vittoria, scrivendo che abbiamo vinto contro i nessuno.
      Invece tutti, e sottolineo tutti , sappiamo che andiamo ad affrontare una squadra rognosa, con individualità forti ed allenata da Allegri storicamente uno che pensa prima a non prenderle.
      Allegri….ieri sera Staffelli ha consegnato un bel Tapiro D’oro alla povera Ambra. Sedotta e abbandonata.
      Avete letto di critiche sul comportamento di Allegri?
      Tra l’altro recidivo , visti che aveva lasciato un’altra fidanzata a due giorni dalle nozze ?
      Tutto tace
      Non sia mai che si possa creare apprensione a mister Allegri.
      Se fosse stato ZANIOLO o un altro tesserato romanista , allora i servizi , le critiche, i gossip alla Ferrazza / Zucchelli si sarebbero sprecati.
      A Torino tutto tace.
      Ehhh tanto il tapiro se lo e’preso AMBRA….

    • Fallica e Rossi mi rappresentano, la stessa sofferenza da Viola ad oggi, ma de che parlamo? Noi, con, 6 attaccanti !!!!!!! 3 di ruolo e 3 falsi nueve, tecnicamente e tatticamente ci dovremmo preoccupare? Dovremmo preiccuparci dei gobbi, ma fateme er [email protected]@o der piacere… Già un biscotto con i sbiaditi, adesso pure con i gobbi, senza punte? Questa cosa è ridicola, leggendo gli altri commenti, I GOBBI COME FORZA HANNO, ALLEGRI AL PIANTO E AL PROTAGONISMO ORSATO!

    • @Sogni di Latta, ma noi infatti i problemi ce li abbiamo a centrocampo e in difesa, mica in attacco…a meno che non abbiamo la palla tra i piedi per 98 minuti, direi che qualche preoccupazione sia legittimo averla…poi se segnano tutti i nostri attaccanti io so contento, ma dire che andiamo a Torino a smaramaldeggiare mi sembra un po’ forzato

  2. “Ha perso il suo primo confronto con una grande” Perdere il Derby brucia ma definire la scazzie una grande mi sembra troppo Che l’abbiiamo perso causa nostra è indubbio Ma viste le tante “stranezze” rimango del parere che Il match sia stato deciso prima Espulsione di Pellegrini e episodi sfavorevoli hanno aperto la strada ad un incontro già stabilito. Orsato?! Son curioso di vedere come si comporterà Rocchi all’occorrenza. Dopo talune dichiarazioni infuocate, se un qualsiasi arbitro venisse meno ai suoi doveri: O da alito alle sue minacce oppure è meglio che si dimetta, Altrimenti la “credibilità” nel Calcio non avrebbe piu’ senso.

    • Basara, ho notato che è da qualche giorno che tiri in ballo quello che ha detto Rocchi, e fai benissimo a inchiodarlo sulle sue stesse parole. Spero solo che tu abbia capito bene il senso di quello che ha detto: Rocchi non si riferisce a tutti gli episodi, ma solo a quelli in cui, nonostante il VAR richiami l’arbitro, quest’ultimo si rifiuti di ascoltarlo. Non intendeva che tutti gli episodi dubbi andranno rivisti al VAR altrimenti l’arbitro va a casa, attenzione a non confondersi e crearsi false aspettative.

    • @Ago non stravolgiamo ciò che è evidente. Mi basavo su taluni articoli e dichiarazioni, rilasciate dopo svariati episodi accaduti sui campi di calcio: – Presentata la nuova sala centralizzata presso l’International Broadcast Centre di Lissone. Gravina: “Entriamo in una nuova era”. Trentalange: “Impareremo a comunicare”. – Gianluca Rocchi interviene in prima persona sulle polemiche arbitrali degli ultimi giorni e sull’utilizzo del Var: “Sarebbe folle solo pensare che un arbitro si rifiuti di andare al Var, se lo scoprissi quell’arbitro non arbitrerebbe più – la netta presa di posizione del designatore dei fischietti di Serie A e Serie B -. È impossibile si rifiuti di andare al monitor, sarebbe scorretto”. Ergo a meno che non si voglia “stravolgere” a proprio compiacimento talune parole, non mi sembra di averle mal interpretate. Il mio disappunto era dovuto alla mancanza di fiducia. Dopo aver visto quale fine hanno fatto le “intimidazioni” di Ceferin e Gravina, (Superlega, Caso tamponi e caso Suarez) dubito molto che simili prese di posizione avranno un seguito. Per me no. Vedremo…

    • Aggiungo una piccola postilla: Ovvio che il mio discorso non riguardava soltanto il nostro incontro ma era rivolto a 360°. Visto quanto sta accadendo sui vari campi di calcio, rimango dell’idea che tali propositi siano d’impossibile attuazione. Monitorare e allo stesso tempo “punire” quegl’arbitri che non seguono i “regolamenti” imposti dall’AIA, significherebbe quantomeno dimezzare un certo numero di “fischietti”. Non credo proprio che vi sia il tempo di sostituirli, ne la voglia di arrivare a tanto. Per questi motivi le reputavo solo delle “fanfaronate”

    • La parola “rifiuto” usata da Rocchi non è casuale. L’arbitro va al monitor se e solo se il VAR (inteso come persona) lo richiama. Non esiste in nessun mondo, nessun protocollo né nessun regolamento che un arbitro decida autonomamente di andare al monitor. Quindi è ovvio che le parole di Rocchi vadano intese nel senso che ho descritto precedentemente, perché in caso contrario non ci sarebbe un rifiuto: rifiuto di cosa?

  3. caro pruzzo, quelli che stanno preparando il biscotto a Mou siete voi giornalisti. ma questo già lo sapeva prima di giungere a Roma

  4. Ai capito Toniy Damascelli capisce Ambra solo per il fatto di schierare da Allegri alcuni giocatori rispetto ad altri visto che ne parli preoccupati piuttosto come abbia fatto una bella donna come Ambra a scegliere uno come Allegri misteri della fede a occhio con tutto il rispetto se fossi Ambra meglio 7anni in tibet tutta la vita

  5. Inter Roma 2 a 1 coppa Italia 2008-2009, quarti di finale,:Samuel di testa in fuorigioco, gol di ibraimovich.. Era l’Inter di mourinho:non è mourinho che ha problemi con orsato.. . Ma noi.. Arbitro scarso., non come guida.,ma prono coi potenti come era quell’inter

  6. A noi di come stia la Juve di Orsato di Zeman la cocaina Jaquinta Trezeguet picchiatore di donne e quant’altro ce ne fotti a a a amoooooooo….!!! Io voglio vedere a Torino la MAGGICA …VOGLIO VEDERE ASFALTARE LO J.STADIUM E BASTAAAAAAA!!! as roma olè.

  7. Focolaio dice che lui giocherebbe a tre in difesa..e mo te chiama Allegri e te chiede consiglio..sicuro.ma è giallorossi.net o bianconeri.net?

  8. Vorrei dire a Marione che il Corriere dello sport e Tuttosport sono della stessa soc. editrice Amodei gruppo molto vicini al Gruppo Gedi e Exor della Famiglia Agnelli che non sa ste cose….Che volevi la Roma in seconda pagina me sa a Roma sei uno dei pochi che compra sto giornaletto prima della Roma ci sta il Napoli la lazio le torinesi tutti i conscenti di agnelli quindi Milan Inter poi Cairo intimo di Berlusconi poi ora Mourinho poi La nostra Roma se se ricordano basta che vai su internet ti informi tutto torna io non penso male per domenica no!!!!!! a di giovambattista la grande Lazio ha perso 3 a 0 con il Bologna la domenica dopo dove sta sta grande….

  9. Comunque è incredibile …
    ho già tutto chiaro … per domenica come andrà a finire non importa …la Roma ci “Rimetterà”.

    Sentendo/leggendo i vari commenti ( SOPRATTUTTO quelli nella “doppia radio” contenente in maggioranza sbiaditi e rubbentini …), hanno già preparato i discorsi per lunedi …
    se perdiamo, un altra dimostrazione che vinciamo solo cn le medio/piccole e nn siamo ancora all’altezza delle “big” e bla bla bla … se invece vinciamo ( VOLESSE DIO ), lo avremo fatto SOLO perchè giocavamo vs la RUBBENTUS b …c…z …
    preparatevi a cio’ amici miei…

    Sempre Forza ROMA !!!

  10. Quando la partita sul campo si presenta insidiosa, la banda di “scimmietta” (alias agnelli) ha già la soluzione, e rispolvera dal bussolotto il glorioso Orsato allo stadium..
    Noi ci preoccupiamo della caviglia di abrahm, della marcatura di chiesa, ma siamo come i pesci gia chiusi nella rete che cercano di nuotare verso la superficie.
    Sembra strano che mou al di là dell’aspetto tattico non abbia già studiato qualche contromossa “eclatante”, sapendo assai bene e sulla sua pelle cosa vuol dire giocare in quel campo con quell’arbitro..
    Ci vorrebbe un club talmente tosto da ricusare la nomina di Orsato ancora prima, piuttosto che lamentarsi degli “errori” poi, ma il peso politico del club è abbastanza trascurabile (a differenza del furbastro panzone che sguazza nel viscidume e accumula numeri di rigori a favore da far impallidire anche moggi & co..)

    Forse e dico forse, se si riuscisse preventivamente a mettere adeguata attenzione e pressione sulle possibili “malefatte” arbitrali, si avrebbe la possibilità di giocarsela sul campo dove tecnicamente una volta tanto non siamo inferiori, direi soprattutto per demeriti e assenze della juve piuttosto che per meriti nostri..

  11. A Torino si sa’ si parte sempre da 0-1….
    Però finché avrò vita spererò sempre nel fare risultato, contro tutti e tutto…🤷
    Senza paura, daje Roma, daje…!!!
    💪🧡❤️

  12. Ilario?????una grande??? Chi??? A lazie ahahahahahahahaha poracci ste quaglie, che e’ a lazie na grande?? Moroooo🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  13. Aver designato Orsato è un chiaro segnale per tutti. La faranno molto sporca, condizioneranno la partita e ci saranno espulsioni in modo da influire anche sulle prossime gare. Mourinho espulso non è quotabile. La puzza di cacio ammuffito è forte e nauseabonda.
    Contro tutto e tutti sempre
    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome