“ON AIR!” – CARINA: “La vittoria della Roma nel derby agevolata da Tudor”, CANDELA: “Il rinnovo di De Rossi va fatto in fretta”, PRUZZO: “I Friedkin potrebbero anche aver già preso qualcun altro”

20
913

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Il tema del futuro di De Rossi sulla panchina della Roma è centrale, sarà una domanda che gli faranno tutte le volte. C’è grande voglia dei romanisti di vederlo anche l’anno prossimo sulla panchina giallorossa, una cosa che lui si sta meritando con i risultati. La società dovrebbe farlo a prescindere dal raggiungimento della semifinale di Europa League o dal quarto o quinto posto, perchè De Rossi sta dimostrando di poter essere l’allenatore della Roma anche in futuro. Anche per come sa gestire i momenti, le situazioni, ma anche i giocatori e la stampa. E’ un allenatore già maturo per essere il tecnico della Roma, e speriamo arrivi presto l’annuncio della società. Società che sta smentendo le voci che hanno accostato in queste ore Manuel Pellegrini, si è parlato addirittura di un incontro post derby…”

Vincent Candela (Rete Sport): “Questo derby mister De Rossi se lo ricorderà per sempre. Hanno giocato bene, non sempre, ma vittoria importante per il campionato. Si comincia a parlare di rinnovo del mister…ci sono tante cose belle da fare, ma vanno fatte secondo me abbastanza in fretta…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “La Roma ha provato a prendere Sanches perchè pensava di mettere in panchina Cristante, poi ha preso un cadavere e vabbè… Ci siamo accorti tutti che Cristante è in difficoltà fisica nelle ultime settimane…A me non fa impazzire, e secondo me è sostituibile. Quando gli dite che gioca lui perchè non c’è niente di meglio, non gli state facendo un favore. La colpa è di chi ha preso Aouar e Sanches, e non Barella, Frattesi o Koopmeiners quando andavano comprati, e invece hanno speso 18 milioni per Shomurodov…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Io Smalling non lo metterei col Milan, confermerei se possibile la coppia Mancini-Llorente, l’inglese lo farei giocare con l’Udinese. Cristante? E’ un tema che non esiste… I laziali hanno fatto un tiro con l’ex Immobile, non hanno avuto occasioni, sembrava la Roma dell’andata. Abbiamo tremato solo negli ultimi minuti, perchè non si sa mai con un rigore o una spizzata… Abraham? A parte la simpatia, sorge il problema di come giocare con lui di nuovo a disposizione…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Sono tutti avvelenati con Dybala e Mancini, ma loro hanno risposto a quello che hanno fatto quelli della Lazio all’andata, e ci sta. Io credo che anche ai tifosi della Lazio gliene possa fregare di meno che Mancini aveva la bandiera biancoazzurra col ratto, sono cose che succedono sempre nei derby. Gli unici che si sentono male secondo me sono i giornalisti della Lazio, che sono due cose diverse…Ora vogliono fare interrogazioni parlamentari per questa cazzata… Ma il calcio è così pulito…c’è Lotito che fa quello che fa, Agnelli che ha patteggiato, il Napoli che ha quegli impicci, e andiamo a colpire duro Mancini…sti infami che non sono altro…”

Daniele Lo Monaco (Radio Romanista): “Il derby nel completto è stato corretto. Guendouzi? Mi piace come calciatore, ma è uno che nelle squadre in cui ha militato ha sempre litigato con tutti. Se in campo è il primo che vanno a beccare come ha fatto Dybala, evidentemente è uno che non si comporta bene… Pedro e Luca Pellegrini sono quelli che vivono peggio il derby, chissà perchè hanno questa frustrazione…”

Stefano Carina (Radio Radio): “La vittoria della Roma è stata agevolata dalla formazione fatta da Tudor, completamente sbagliata. E infatti poi Tudor all’intervallo ne cambia tre, e poi anche un quarto. Formazione che ha permesso alla Roma di essere padrona del campo. La Lazio mi ha dato l’impressione che non avrebbe mai segnato manco se avesse giocato 180 minuti. La Roma ha giocato un derby vecchie maniere, ha giocato uomo su uomo, ha difeso spesso a 5 perchè El Shaarawy faceva il terzino sinistro. Non è stato un bel derby, la Roma ha vinto anche meritatamente, ma le scelte di Tudor l’hanno agevolata…Felipe Anderson, che è il giocatore più forte che ha al momento la Lazio, è stato messo a fare il terzino sinistro su Celik, non su Cafu… Davanti non avevi una squadra che aveva fatto una grande partita, Lukaku insufficiente, Dybala fa solo il cross dalla bandierina, Paredes ha fatto una partita normalissima…era una Roma normalissima…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma ha i terzini deboli, eppure la Lazio non è mai riuscita a mettere un cross in tutta la partita. La Roma con personalità, nonostante i big non abbiano inciso per niente, ne ha approfittato. Ha giocato compatta, e poi dopo il gol non ha sofferto… Il rinnovo di De Rossi? Gli americani ci hanno già sorpreso più volte e io non escludo niente. Staranno valutando, oppure come qualcuno dice hanno già preso un altro allenatore e hanno usato tra virgolette De Rossi per questo periodo, anche se gli hanno fatto un bel favore, perchè un’occasione del genere ma quando ti ricapita… Staremo a vedere. Vediamo come evolve il finale di stagione, poi ognuno farà la sua scelta liberamente…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Tudor ha azzerato tutte le gerarchie, ma anche la forza tecnica della Lazio. Si vuole dare un taglio con il passato, e ha fatto scelte discutibili. Kamada si è visto che giocatore è, con tutto il bene che gli vogliamo. La Roma ha fatto un gol su un calcio piazzato, e poi ha gestito perchè la Lazio a livello offensivo è poca roba…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteLa Roma ricorda il compleanno di Agostino Di Bartolomei: “Sei sempre con noi” (VIDEO)
Articolo successivoI Friedkin festeggiano il derby con una foto di De Rossi: “Nessun posto è come Roma”

20 Commenti

  1. Mi domando che partita abbiano visto orsi e carina. La Roma ha giocato un match a dir poco esemplare, dove ha mostrato una grande supremazia territoriale. Dopo essere andata in vantaggio non ha fatto altro che amministrare il gioco, concedendosi il lusso di colpire un palo e creare svariate occasioni. La scazzie praticamente inesistente, ha mostrato tutti i suoi limiti andando a cozzare piu’ volte contro la difesa giallorossa. A dimostazione ne è stata l’inattività di Svilar, che in porta si stava letteralmente annoiando. Un ottimo Celik manda in fuori gioco Kamada, vanificando cosi’ il pareggio. Tutto si può dire tranne che la Roma non abbia meritato la vittoria. Anzi, oserei dire che il risultato ci va persino abbastanza stretto.

  2. Piccolo OT, visto che nessuno ne parla: A proposito del bandierone di Mancini: “Roma-Lazio, aggressione dei tifosi biancocelesti al pulmino che trasportava disabili allo stadio!”
    Gravina e Procura che dicono?!

    • Assalire un pulmino che trasporta dei disabili, solo dei balordi possono arrivare a tanto

  3. Acerbi ha insultato in modo ignobile Juan Jesus, quindi a Mancini non gli devono fare o dire nulla.
    P.S.
    Per quelli che prendono in giro il bel gioco che a tratti che vediamo con DDR… l’azione del palo di ELSHA è da manuale…. poi gufi, topi, lazziari, ecc… su questo sito scrivano e pensino quello che vogliono.
    P.S.2
    Contro il Milan non vedrei male Mancini al posto di Cristante e con la coppia difensiva Llorente – Smalling.
    Forza Roma.
    Daje DDR.

    • caro…carina sicuramente a te la partita te l’hanno raccontata i sorci perché vi abbiamo sfrantumato e vi è andata pure bene

  4. Carina giornalaio formellese del menzognero! Rosica rosica eri uno di quelli con il pezzo pronto contro De Rossi la Roma società! Prenditela nderxlo

  5. a Casà, pure mi nonno doveva comprasse un posto barca al porto de Nettuno quando costava due lire, prima che se lo prendessero gli Agnelli.
    sai quanto costava mo?
    ma decise di prendere casa e usarli per campare.

    coi se e coi ma, pure Er Diavolo passa per Santo

  6. Sto rosicando anche io perché un siamo stati capaci di fargli 2/3 gol perché così doveva finire per questo sono arrabbiato e su Mancini cosa devono dire questa è la dimostrazione che stanno ROSICANDO in quanto alle autorità andassero ad investigare su RADU E QUEI TEPPISTI DEI TIFOSI DELLA LAZIO CHE HANNO ASSALITO IL PULMINO DEI DISABILI sti miserabili uomini se così si possono chiamare SENZA PAXXE

    • Marusic?
      Veramente era Radu, che comunque era solo un cog..one in mezzo ad altri 5000 cog..oni come lui.
      Non è un tesserato laziese, quindi al massimo gli danno un daspo da comune tifoso.
      La cosa bella è che compariva in un post della lega serieA, poi come si sono accorti del logo SS hanno fatto sparire la foto. Furboni.

  7. Io sono un non violento….ma a la maggior parte de questi gli menerei…davvero…me ripeto, sono una massa de menagrami, presuntuosi, pensano de poté da suggerimenti, insinuano, non me piace per niente sta cosa…non c’hanno il minimo rispetto pe la Roma.
    Arrivano bordate in tutti modi, da tutte le parti, sempre, che si fottano
    Forza Roma Sempre

  8. La Roma ha vinto dalla parte sinistra in primis Angelino e Stefan sono stati impeccabile su Anderson che non ha preso una palla, e pure Dybala che i piedi se permettete c’e’ l’ha. Senza contare il palo e altre azioni del 1 tempo, penso che vedono la partita da una parte sola ma se volevano una squadra arrembante difficile la Roma e’ una squadra che pensa e ragiona Giovedi’ eccolo, e’ vero che e’ arrivata al Derby piu’ riposata e meno male.

  9. Mi sfugge come si sia arrivati a discutere la prestazione e il valore di Cristante il giorno dopo un derby vinto in maniera netta e pulita, se non per la continua e direi ostinata volontà di rompere le scatole alla Roma

  10. Certo chectra opinionisti e stampa a Roma c’e’ veramente poco.
    Che amarezza.

    Li avemo asfaltati e basta !!!

    FORZA ROMA SEMPRE.

  11. Carina non mi e’ mai piaciuto ..
    Pruzzo a volte svalvola ..
    lo Monaco e’ stato ironico .. e’ un grande ..
    Orsi e’ laziale .. che ce sta’ a fa qui ..
    Corsi, Moroni e Oddo Casano mai hanno dato pareri inequivocabili ..
    Candela’ e’ uno di noi ..
    Piacentini a volte dice cose interessanti .. oggi, per esempio ..
    ma la rubrica e’ comunque fiacca ..
    mancano i lettori o alla gente non va di commentare cosa dicono le radio ?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome