“ON AIR!” – CORSI: “Dybala? Come in taxi: più lontano si va, più soldi ci vogliono”, MORONI: “Tocca farsi due conti”, FOCOLARI: “Campione straordinario, ma tornerà a farsi male”

34
1561

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Oggi c’è Inter-Atalanta, e io mi accontenterei anche di un pareggio, vorrebbe dire restare a una partita di distanza dai bergamaschi. Il Bologna? Mi domando se ci crede sul serio al quarto posto o se si accontenterebbe dell’Europa League. Si rischia che il Bologna diventi la nuova Atalanta…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “A me la difesa a tre visita anche lunedì continua a non piacere. Però se è un sacrificio necessario per recuperare Smalling, è una valutazione che deve fare l’allenatore, non noi. Il tre e mezzo con Mancini più largo a destra mi stuzzica, è una soluzione che mi piace. Ma devo dire che la Roma con la difesa a quattro è più brillante. Più di qualcuno sottolinea oggi come la Roma di De Rossi subisca abbastanza in termini di gol, ma in pochi evidenziano che segna anche una media di due gol e mezzo a partita. I gol incassati sono gli stessi, ma ora si fanno molti più gol…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Io parto da quello che ho: un allenatore che è della Roma, oltre a essere un grande tecnico e una grande persona, una squadra forte, il gioco, 16 gol segnati e 15 punti presi. E questo mi tranquillizza. Poi non lo so nemmeno io che fine farà Dybala, se Lukaku resterà qui, se De Rossi col Monza giocherà con la difesa a tre o a quattro…ma quando l’ansia mi cresce, mi appoggio alle cose che ho già visto e che mi danno fiducia per il futuro. A Trigoria ora si respira un’altra aria, si va a lavorare col sorriso. Rinnovo Dybala? Se troviamo i soldi, Dybala tutta la vita. Ma bisogna farsi due conti…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Ora con il recupero di Smalling si apre questo dilemma tattico in difesa, se tornare o no alla difesa a tre. Lo spostamento di Mancini a destra potrebbe essere una soluzione. Devi soppesare quello che perdi e quello che guadagni tenendo Mancini al centro e Karsdorp a destra, piuttosto che inserendo Smalling vicino a Ndicka, con Mancini che sostituirebbe due terzini che non incidono e che ti danno poco sia a livello offensivo e difensivo…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Tutti i giornali oggi si chiedono cosa farà Dybala. Perchè se Dybala rimane, chiaramente De Rossi e il presidente stanno pensando a una squadra sempre più forte e che punta a fare meglio, se invece Dybala dovesse andarsene, a meno che non comprano giocatori più forti, sarebbe una diminutio…Chi ha chiamato con amici, procuratori e fratelli, si dice che Dybala non è arrabbiato con nessuno, ma il suo entourage dice che se vengono a parlare di rinnovo se ne discute, altrimenti se ne vanno. Sembra che Dybala sia avvelenato perchè nessuno è andato a parlare con lui, e invece non è così. Lui aspetta serenamente che qualcuno posso dirgli di restare, ovviamente in cambio di più soldi. Signori, è come in taxi: più lontano vai, e più soldi vogliono. Non è che questo fa sconti, come è giusto che sia…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Ora stanno tornando i titolari, Smalling e Ndicka potrebbero essere una bella coppia della difesa a quattro, o a tre con Mancini. La Roma sta recuperando i calciatori più importanti per questo finale di stagione. E poi ora ha Svilar, che sta dando qualcosa in più rispetto al portiere che c’era prima e che non aveva mai dato grande sicurezza…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Se la Roma gioca con quella sfrontatezza, è normale che qualcosa concedaa. E’ chiaro che se giochi con Pellegrini, El Shaarawy, Dybala e Lukaku non giochi a chi ne prende di meno, ma a chi ne fa di più…Io credo che ci siamo divertiti di più a vedere la Roma di questo periodo proprio perchè la squadra giocava in questo modo qua…Mourinho? I risultati parlano chiaro, al di là del gioco: si dice che Mou è un risultatista, ma De Rossi ha fatto il doppio dei punti, e allora è più risultatista di lui. Poi ovvio che questa è una media punti da scudetto, non da Champions, e non potrà essere sempre così…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Dybala è Dybala, con tutte le sue giocate meravigliose e con tutti i suoi numerosi problemi. Oggi parliamo di lui per quella tripletta, ma un gol è su rigore e il terzo è su una papera…ma è giusto che se la goda. Non è la prima volta che Dybala fa cose straordinarie, l’anno scorso con quel gol pazzesco al Feyenoord portò la Roma verso la finale di Europa League, e quel gol secondo me vale più della tripletta di lunedì. Quando sta bene Dybala è un fenomeno, è uno dei più forti d’Europa e la gente va allo stadio perchè c’è lui. Ma i suoi problemi fisici purtroppo ci sono e rimarranno, magari tra tre partite improvvisamente lo rivedremo alzare la mano e chiedere il cambio. La Juve non gli rinnovò il contratto per questo, altrimenti chi rinuncerebbe mai a Dybala. Da ieri a oggi secondo me non è cambiato nulla… La Roma ha 2,5 di media punti. I mourinhani dicono di guardare che squadre ha incontrato? Ancora a parlare dei mourinhani, ma che ce ne frega di sti cavolo di mourinhani…De Rossi ha incontrato le stesse squadre incontrate da Mourinho, ma lui ha fatto sette punti, e De Rossi 15…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteApprensione per Zeman: nuovo ricovero, possibile un altro intervento chirurgico
Articolo successivoL’agente di Jorginho: “Lo vedrei bene alla Lazio. La Roma? Non è mai stata un’opzione”

34 Commenti

    • Non deve fare il terzino di spinta, non serve sia particolarmente veloce, imposta la manovra a destra e si unisce alla linea difensiva (diventa di fatto una difesa a tre) quando sale il terzino di spinta a sinistra, questo è il concetto della difesa a 3 e mezzo. Mancini lo può fare perché ha buoni piedi (di fatto può fare anche il mediano) ed una buona intelligenza calcistica, è una soluzione in più da potersi giocare in partita a seconda delle squadre che affronti.

    • In fase difensiva sull’esterno destro per noi, sinistro per loro, c’e sempre un attaccante molto veloce con possibile sovrapposizione del loro terzino ( es Inda, bilan)…

    • La difesa a quattro è “obbligatoria” per non perdere Paredes regista, che non può giocare a tre e tanto meno con Cristante che gli ruota intorno, con Mancini a destra si risolvono due o tre problemi importanti, credo che questa difesa ci faccia giocare e difendere molto meglio che con i terzini destri che abbiamo.

  1. A focolà…essi bono. Preoccupati di ciruzzo tuo e non emettere verbo sulla nostra ROMA. Porti pure jella !!!! Fallito !!!

    • Focolari (con la bava alla bocca): “e comunque se popiopopio volessimo esse precisi e fa’ aa punta ar… pennello, pure sur secondo go’ ce sarebbe da ridire, perché c’aveva er vento a favore, sennò mica entrava eh! Eh! Vero eh?”.
      La Juve lo ha messo alla porta anche perché, non ce lo scordiamo, fu uno dei pochi onesti a parlare nel caso plusvalenze.

    • Non capisco cosa abbia detto di male. De Rossi ha fatto il doppio dei punti di mourinho… si! Dybala è un fenomeno? Si! Dybala è integro? No! Savic fa una papera sul terzo gol nostro? Si!

      Si può aggiungere che svilar anche fa una papera sul colpo di testa lentissimo di zapata , ciò non inficia che la Roma abbia vinto con stra merito e ieri lo ha detto persino lui. La verità è che siete voi a non essere obiettivi e più bandierine di un laziale.

    • sono tt risposte disoneste, non è sufficiente che siano le stesse squadre, dipende dal periodo di forma sia tuo che delle avversarie e da chi hai indisponibile e per finire pure dagli umori degli arbitri. poi è ovvio che Daniele sta facendo bene ma io credo che firmerebbe per vincere in carriera la meta di mourinho.
      Su dybala i rigori li devi segnare ogni domenica ne vediamo di sbagliati, il terzo gol si costruisce l’azione e va a finalizzare molto bene rispetto l’angolo di tiro a disposizione.
      in ultimo la juve non rinnova per il caso plusvalenze.

    • @falco75, provate co ‘n artro sport te e focolari, er pallone nun è pe voi. Armeno quello è lazziale,ma te scrivi su ‘n sito de tifosi della Roma… C’È SOLO L’ ASROMA 💛❤️!!!!

    • Ciruzzo che se nun era pe tutti quei rigori regalati alle quaje cor cà che je davano la scarpa d’oro. Anfameeel daje Roma daje!!!💛❤️

    • non sono assolutamente d’accordo che il portiere fa la papera sul terzo gol di Dybala.
      Copriva il primo palo e una palla sul secondo palo da quasi fondocampo era quasi inconcepibile. Dybala la mette in un buco di serratura in pratica, aveva un angolo strettissimo. Poi tira forte e in controtempo, come spesso fa. Quel tiro è un incubo per ogni portiere.
      Riguardatevelo bene.

  2. troppe p**** mentali su dybala in questo momento; dybala è forte? si e si sapeva ma ha 30 anni ed è predisposto agli infortuni ed offre spesso prestazioni altalenanti.
    Quindi di squadre che potrebbero soffiarlo alla roma non è che ce ne siano molte, i top team cercano profili giovani e costanti, alle squadre di fascia medio-alta in cui inserisco la roma potrebbe interessare ma c’è lo scoglio stipendio+cartellino e per giocatori di quell’età è un investimento che non fanno.
    L’unica situazione in cui puoi realisticamente perderlo è se si mette in testa di voler guadagnare uno sproposito e decide di andarsene in qualche squadra saudita

    • Credo che anche lui stia ragionando in questi termini. A Roma sta bene, è una squadra nella quale può brillare e che ha qualche ambizione. Può tranquillamente aspettare fino a Gennajo 2025, tanto una squadra araba che gli fa il contratto la trova anche l’1 Luglio 2025.

  3. Focolari il problema tuo è che non sei un giornalista ma una sotto specie di giornalaio(se no offendo pure la categoria giornalai)anche con tutti i problemi di fragilità muscolare di Paulo vederlo giocare ne vale i soldi del biglietto.
    Pensa alla lazie tua e a quer pizzicarolo de Sarri

  4. “non giochi a chi ne prende di meno, ma a chi ne fa di più…”. Non potendo razionalmente vincere niente quest’anno, nè scudetto, nè EL dove ci sono squadre troppo forti, nè la coppa italia da cui ci siamo fatti cacciare in maniera indegna, direi che mi accontento di guardare partite divertenti, cercando di arrivare più in alto possibile in classifica. Non è certo DDR quello che può raddrizzare la barca che hai dei buchi evidenti, creati da altri, quindi godiamoci quello di buono che arriva. Però con un occhio alla prossima stagione, dove i cambiamenti saranno necessariamente molti, e mi piacerebbe fossero cambiamenti fatti con un minimo di criterio, non fatti tanto per dare 25 giocatori a chiunque sarà il prossimo allenatore. Ci saranno partenze importanti, un monte ingaggi molto meno pesante, e la necessità di creare una rosa meno costosa ma capace di rendere, e qui deve per forza entrare in campo la bravura del nuovo DS, prima ancora che dell’allenatore. Onestamente non avrei mai pensato che il terzo anno di Mou potesse essere quello del tabula rasa, piuttosto che quello della consacrazione definitiva, ma è andata così, e spero che tutti se ne facciano una ragione e si riparta con idee nuove e obiettivi chiari

  5. “A Trigoria ora si va a lavorare col sorriso” (Moroni).

    A mio avviso certi giocatori dovrebbero andare a lavorare col sorriso a Trigoria ogni volta che guardano l’estratto conto bancario… purtroppo sussiste ancora questa filosofia controproducente di una Trigoria intesa come parco giochi o Villaggio Valtour… continuiamo così, facciamoci del male.
    Focolari invece, da buon gufo biancoceleste quale è, probabilmente si sta già producendo in un patetico tentativo di tirarcela vista l’imminenza del derby.

    Sempre congratulazioni a tutti.

  6. @falco75, provate co ‘n artro sport te e focolari, er pallone nun è pe voi. Armeno quello è lazziale,ma te scrivi su ‘n sito de tifosi della Roma… C’È SOLO L’ ASROMA 💛❤️!!!!

  7. Rossi dice che il Bologna può diventare la nuova Atalanta . Se così sarà , bisogna fare una riflessione , Atalanta , Bologna , hanno un comune denominatore , Sartori. Se fossi io a decidere farei di tutto per portarlo a Roma , non conosco la data di scadenza del suo contratto con il Bologna ma questo non rende impossibile la cosa .p

  8. Domanda per Focolari
    Ma è possibile che quando parli il
    Popolo
    Romanista deve grattarsi le
    Palle
    Ogni volta? Ma perché non vai a parlare degli scoloriti burini caciottari ?
    Ti prego fallo

  9. Claudio Moroni chi se doveva fare 2 conti sono quelli che ti hanno pagato fino ad ora…….Professore senza titolo di studio!

  10. E in base a che cosa Dybala vuole piu’ soldi?
    Una partita giocata ogni tre ed almeno 1/3 di quelle giocate in condizione da ritrovare dove quasi cammina e viene mangiato sulla corsa da quasi qualunque avversario.
    Vole piu’ soldi vole…
    Glieli farei io conti…
    Oppure ogni aumento andrebbe legato alle presenze ed al rendimento…
    Se fara’ faville da qui alla fine saro’ il primo ad essere contento, ma aspetterei ad esaltarmi per una piccolezza come la tripletta di lunedi’ scorso…

  11. se Dybala volesse andare via ce ne faremo una ragione ..io per la Roma vedo un futuro a breve tipo 1 / 2 anni molto diverso fatto di giocatori top e una proprieta’ che non è questa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome