“ON AIR!” – PUGLIESE: “Sacrificherei Bove pur di avere Frattesi”, ROSSI: “Missori e Volpato? Valutazione corretta della Roma”, NARDO: “Per l’attacco non vedo profili migliori di Morata”, CORSI: “Scamacca? Meglio Hojlund”

43
2941

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “Negli ultimi 20 anni quanti giocatori della Roma sono usciti dal vivaio e hanno fatto un percorso tale da diventare un vero e proprio rimpianto? Mi vengono in mente Florenzi e Pellegrini, che però sono tornati alla base, e poi Frattesi, che è l’unica volta dove abbiamo perso il controllo di un giovane molto interessante. Poi per gli altri non ricordo chissà quali stelle. Quindi forse su Missori e Volpato è stato fatto un ragionamento corretto…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Quando arrivò Wijnaldium eravamo tutti contenti, e a settembre mettevamo la Roma sul podio per il mercato fatto. Fino a ora mi sembra che si stia lavorando bene, sei riuscito ad assolvere i tuoi compiti senza indebolire la squadra…”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “I giovani del vivaio sono molto utili. Nella Roma uno li fa giocare, e l’altro li vende. Frattesi? L’Inter per il momento deve ancora vendere Onana e Brozovic, poi quando avrà i soldi bisognerà capire se vorrà investirli su Frattesi o su un altro profilo…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Scamacca ha 24 anni, e va per i 25. Solo con il Sassuolo è stato titolare. La Roma può prendere Scamacca, ma in prestito e per tenerlo in panca. Se lui deve essere il titolare, allora no… Morata? Giocatore tecnico, però anche lì io sono per il centravanti che segna. Se prendi uno che segna ed è anche tecnico, fai il massimo. Tipo Dzeko, che preso a 28 anni fu un capolavoro. Se prendi Hojlund almeno c’è una nota di freschezza, e può anche fare il botto. A me piace. 40 milioni sono troppi, ma se mi chiedi chi prendo tra Scamacca e Hojlund, io prenderei Hojlund… Con l’Atalanta ha fatto 9 gol, che a 20 anni sono una cifra…”

Paolo Cosenza (Centro Suono Sport): “Scamacca va bene se prendi anche Morata. L’ex Sassuolo è un centravanti che va bene nelle rotazioni, ma non può essere il centravanti su cui puntare per tutti la stagione…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “Se è possibile il colpo Frattesi? Assolutamente sì. Pinto ci ha messo gli occhi da tempo e che considera un top nel suo ruolo. Dipende dalla valutazione, la Roma resta ferma sui 30 milioni. Il giocatore ha deciso di andare via, e andrà via, l’unica cosa certa è che non andrà all’estero, e questo è un assist per la Roma se lo volesse portare a casa. Io lo prenderei, fosse per me lo porterei a casa subito. Io sacrificherei anche Bove per averlo. Quanto vale Bove sul mercato? Se hai venduto Volpato e Tahirovic per 7,5 milioni, Bove non puoi valutarlo meno di 15-20 milioni. E’ un giocatore che può solo crescere. Io partirei da una valutazione di 15, ma per tenermi stretto…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “La Roma alla prima giornata di campionato non avrà Pellegrini e Dybala, entrambi squalificati, e forse nemmeno Mourinho. Chi ci metteranno alla prima giornata: Juventus, Inter o Milan?… La Roma ora ha bisogno di un centrocampista e di un attaccante. Io sono convinto che Pinto per l’inizio del ritiro voglia presentare a Mourinho una rosa pronta al 90%, e forse ci riuscirà. Arnautovic? E’ un giocatore bravo tecnicamente, ma molto spesso si deve fermare. E questo può essere un rischio. Fosse lui il centravanti, sarei deluso. Mi aspetto qualcosa di più fresco. Io mi aspetto qualcosa di cicciotto: siamo partiti da Icardi, Morata e Scamacca, e poi finiamo ad Arnautovic?… Se poi la Roma prende un grande centravanti, vende Belotti e prende Arnautovic, allora parliamone…”

Alessio Nardo (Tele Radio Stereo): “L’attaccante è assolutamente prioritario. Non è facile per la Roma trovare un profilo di alto livello, accessibile e prendibile. Per me ad oggi questo profilo è ancora Morata. Se devo mantenere alto lo standard, se devo pensare a grandi nomi, non vedo altri profili prendibili per la Roma. Se scendi di livello devi andare a prendere la scommessa alla Patson Daka. Io vorrei evitare che a fine agosto che si ripartisse con il “non abbiamo la rosa giusta, gli altri hanno i ricambi e noi no…“. Io credo che l’obiettivo di Mourinho sia fare un campionato decente. La Roma non lo fa dal 2018…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Scamacca? Decisione difficile, chi lo prende qualche rischio lo corre. Se lo prendi in prestito ok, a fine stagione si vede, ma si ti costa dei soldi, è un investimento rischioso… La Roma per ora si è mossa bene. Bisogna trovare combinazioni, convincere giocatori. Io farei i contratti annuali, ma non ci siamo ancora arrivati. Smalling è stata la cosa migliore di tutto il mercato, vedremo se riuscirà a concretizzare altro per poi dedicarsi a trovare alcune soluzioni in attacco. Il rinnovo di Belotti fa capire quanto sia complicato il mercato. Ho saputo che lui si stava anche adoperando per ridursi l’ingaggio e restare, poi con l’infortunio di Abraham la Roma lo ha rinnovato altrimenti non so se lo avrebbe fatto. Frattesi? No, la Roma non lo vuole, vuole i soldi del 30%. Carnevali ha sul tavolo 40 milioni cash da una squadra inglese, secondo te lo va a dare alla Roma?…”

Furio Focolari (Radio Radio): “I soldi per Scamacca non te li dà nessuno. Lui resta una scommessa: ha fatto 16 gol al Sassuolo, che non sono pochi, ma è stata l’unica stagione. Lui è giovane, ma non giovanissimo, va verso i 25 anni. Ma come pensiamo che possa essere pagato 30 milioni, ma non te li da nessuno…”

Gianni Visnadi (Radio Radio): “Su Scamacca ci sono dubbi di varia natura. Lo scorso anno lo volevano diverse squadre italiane, ma nessuno lo ha preso perchè costava 40 milioni. Io penso che alla fine qualcuno questo prestito lo spunterà. Ma i dubbi ci sono, sia di natura fisica, perchè non sarà pronto per l’inizio della stagione, che di natura tecnica. Lui non ha fatto solo pochi gol, ha dei buchi come presenze. E si potrebbe parlare anche del suo carattere… Insomma, nessuno spenderà mai 30 milioni per lui. In prestito può essere una scommessa. Ma non penso che possa essere considerato il primo attaccante di una grande squadra, vale per il Milan e forse anche per la Roma…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Il problema di Scamacca è che non è una garanzia, né dal punto di vista dei gol né dal punto di vista fisico. Francamente se la Roma riparte da Scamacca e Belotti non sei messo benissimo in partenza. Il Milan con lui rischierebbe un po’ meno, perchè Giroud ha dimostrato di essere integro. Però ha 36 anni. Il problema di Scamacca è che dovrebbe essere lui l’alternativa al titolare, almeno in partenza, in una grande squadra…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Ci sono persone che non riescono mai a dire scusa e tra queste c’è Mourinho. Ammettere un errore è una questione di rispetto, anche per la propria storia e carriera personale. Che verrà poi letta per i risultati sportivi, ma anche per gli atteggiamenti. E questo non lo merita per la sua intelligenza e capacità, eppure verrà ricordato tra 150 anni per quello che fa il segno delle manette, quello che mette un dito nell’occhio di un avversario, quello che offende un arbitro nel garage, per gli zeru tituli. Perché? Perché il suo ego supera la sua intelligenza. Ritengo che un minimo di dignità e rispetto in questa vicenda sarebbe stato opportuno da parte sua. È un grande sotto alcuni punti di vista, un fuggitivo sotto altri…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteLa Roma punta Sabitzer, Pinto prova ad averlo in prestito
Articolo successivoMourinho, arriva la sentenza: dieci giorni di squalifica a partire dalla prima giornata di Serie A. Multati tecnico e club

43 Commenti

    • Mica solo Bove, qui un grande lavoro come ha fatto Pinto neanche lo considerano… È incredibile… il rientro del FFP che stava andado a farsi fottere con la vendita di Tammy, salvato dai ragazzi, AOUAR e N’ DICKA, le conferme di SMALLING e il FARAONE, BELOTTI il rinnovo di CRISTANTE, forse il ritorno di LLORENTE con addirittura l’ inserimento di KRISTENSEN… Non ne hanno assolutamente idea…GLI ALTRI STSNNO VRNDENDO I MIGLIORI PER COMPRARE…MA NON LO DICONO!💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  1. Ma Damascelli quello sospeso dall’ordine per comportamento non deontologico, perché conclamato servo der sistema calcio malato?
    No, solo pe capí chi fa la morale al mister…

    • l Italia è un paese senza memoria …. solo qua gli si permette di parlare in una radio …o scrivere per un giornale …in un paese serio si sarebbe ritirato nell oblio

    • Sono quasi in completa sintonia con te. Solo che damascelli va scritto rigorosamente in minuscolo: persone del genere non meritano lo spreco di inchiostro per una maiuscola.

  2. Quest’anno si deve puntare forte su un campionato di vertice (le coppe non aggiungono nulla, le sappiamo fare). Partire forte con la rosa quasi completa già dalla preparazione, nessuna o poche scommesse su promesse future.

  3. L’eventuale sacrificio di Bove a mio parere no ha nessun senso logico. Bove in proiezione è stato uno dei migliori l’anno scorso. Partito da zero e finito con il gol che ci ha dato la finale, senza contare che in finale se fosse entrato al posto de Gini probabilmente sarebbe cambiata la musica.

    Per me diventerà molto più forte di Frattesi, il quale è cresciuto sempre nel gioco schematizzato e di ripartenza del Sassuolo.

    Bah.

    • MarcoLL via piccioni formellesi, cesaroni commercialisti e riommers da sto sito, solo veri romanisti 🐺🐺🐺

      Non credo che Bove venga ceduto

  4. Nn vedo perché JM deve chiedere scusa x aver espresso un giudizio tecnico, mentre Damascelli pensa di essere autorizzato a giudicarlo sul piano personale in modo offensivo…

  5. Marione stavolta l’ha detta giusta.
    Scamacca può essere un ottima riserva, e Hojlund sarebbe un gran bel colpo vista l’età.
    Arnautovic no, ve prego, a 34 anni andasse in Arabia.
    Belotti invece, se qualcuno se lo accolla, anche a 3/4 milioni stappo un frizzantino del Lidl (di piu non si merita).

    • MarcoLL via piccioni formellesi, cesaroni commercialisti e riommers da sto sito, solo veri romanisti 🐺🐺🐺

      L’Atalanta vuole 60 milioni per Hojlund…

    • belotti ha frantumato ogni record esistente nella storia della serie A, ha finito un campionato giocato da centravanti con 31 presenze zero gol….

      “gran bravo ragazzo, eh ma è generoso, eh ma corre e pressa, esce con la maglia sudata ecc ecc…”.

      a me non me ne frega un caxxo della maglia sudata, vorrei anche vedere non corresse, preferisco uno che non suda ma fa 20 gol

      ❤️🧡💛

  6. Niente Damascelli proprio non lo può vedere a MOURINHO chissà cosa gli avrà fatto tutto quello che dice o fa MOURINHO per lui è il contrario per lui non fa una cosa giusta ma

  7. Damascelli e la dignità hanno soltanto una cosa in comune…la D…per il resto farebbe meglio a buttare via la penna. Un indagato, servo del sistema che fa la morale ad un Uomo con le ⚽️⚽️…ha detto bene Mou, “siamo in Italia”.
    P.S. domanda per la redazione, esproprio necessario pubblicare questo mentecatto???
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

    • MarcoLL via piccioni formellesi, cesaroni commercialisti e riommers da sto sito, solo veri romanisti 🐺🐺🐺

      Secondo me neanche la Madonna di Trevignano può ripurificare il cervello pieno di 💩 di Damascemo

  8. Damascelli sei il grasso che cola di un paese dalla memoria corta, un presuntuoso parassita del potere e un perenne genuflesso al sistema.
    La mattina se gira pure lo specchio alla tua immagine pure lui se vergogna…..

  9. Damascelli Mou è vittima del sistema marcio che anche tu sostenevi/sostieni e non deve chiedere scusa a nessuno; vedrai con che cattiveria agonistica si entrerà in campo l’anno prossimo.
    Non te ne farai una ragione di quanto saranno determinati i giocatori, di quanto saranno avvelenati i tifosi, di quanto saranno intimoriti gli avversari che verranno all’olimpico.
    Mou deve chiedere scusa a chiffi??? chiffi serra e pairetto non dovrebbero mai più arbitrare una partita della Roma; meglio se proprio non arbitrassero più in serieA e a loro si dovrebbe aggiungere una bella lista di pagliacci col fischietto.

  10. Ma quando Damascelli venne sospeso chiese scusa? Che io ricordi no. Al contrario, fu il primo a dichiararsi “Vittima del Sistema!”. Si, quello creato da Moggi e dai suoi complici (Oggi piu’ vivo e forte di prima). Per me la sua dignità è bella e che sepolta. Di conseguenza, i sermoni edotti da taluni personaggi son privi di valori!

  11. Per il signor damascelli solo nominarne il nome, mourinho, provoca un improvviso blocco intestinale con interessamento della bile…..

  12. Damascelli, se ti dico che per me sei scarso e hai qualche scheletro (di Dinosauro) nell’armadio non ti devo chiedere scusa, perchè è vero.
    Chiffi è nella tua stessa condizione, da lui le scuse me le aspetto per come ha arbitrato, perchè persone come lui non rispettano il calcio e chi ci lavora.
    Un po’ come te rispetto agli opinionisti.

  13. Domanda: ma quel cialt@one nordista di tony pagliac@ciaelli avrà mai fatto su quella pseudoradio “notoriamente amica della Roma!” un intervento positivo sulla Roma? A scanso di equivoci non leggo MAI i resoconti dei suoi interventi radiofonici (domanda: ma come fà un Tifoso Romanista ad ascoltare Radio Radio? giusto un masochista!)

  14. il Sig Damascelli, nella sua vita ha cavalcato al massimo un salvagente a forma di papera sul bagnasciuga all’Idroscalo. Le persone che cavalcano le tigri come il ns Mourinho, sono talmente tanto distanti da pseudo giornalisti invidiosi, che sarebbe il caso che quest’ultimi tacessero una volta per tutte.

  15. bove è molto forte , se nicolato non lo ha convocato per la u21 significa che è un futuro “top player” , come dicono quelli che parlano bene ; se vale 20 milioni che necessità c’è di scervellarsi per uno che ne vale 30 , che ha 4 anni di più e molte partite in serie A , ma non ha neanche un minuto in europa ? alla roma serve uno che fa 20-25 gol e un pellegrini rivitalizzato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome