“ON AIR!” – FOCOLARI: “Icardi il centravanti più forte che la Roma può prendere”, PRUZZO: “Prima di scaricare Abraham ci penserei 10 volte”, TORRI: “Idee chiare nella testa di De Rossi, non in quella della società”

31
806

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “I sei intoccabili di De Rossi che leggo sui giornali sarebbero Svilar, Mancini, Ndicka, Cristante, Pellegrini ed El Shaarawy. In questo elenco non c’è Paredes, e questo mi dà da pensare che la lista sia solo dedotta e non tradotta… De Rossi secondo me non ha detto “tenete questi e vendete tutto il resto”, perchè sennò devi comprare 20 giocatori, e questo non si può fare… Io di una cosa sono certo: che De Rossi non risponde ai giornalisti. Lui ha avuto sempre un rapporto di cordiale repulsione per i giornalisti…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Per me la frase fondamentale pronunciata da De Rossi è una: “Purtroppo ci sono giocatori che per me sono incedibili che però magari non riusciremo a trattenere per certi motivi e altri che magari vorremmo cedere e che invece resteranno qua. A quel punto io dovrò essere bravo a farli rendere al meglio…“. E’ la frase di un allenatore che sa che la rosa del prossimo anno non dipenderà solo dai suoi desideri, ma dovrà essere un compromesso tra quello che lui vuole e quello che lo società potrà fare. Nella lista degli incedibili sei calciatori sono pochi, secondo me si arriva a 10-11 giocatori. Io alla lista dei sei ci metto dentro anche Angelino, Llorente, Baldanzi e Paredes…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Io sono dell’idea che bisogna creare un modello Roma, e non stare sempre a scimmiottare i modelli degli altri… Conte vuole Dybala? Ho la sensazione che l’argentino abbia degli agenti molto bravi a fare il loro mestiere, e in una fase in cui devi incontrare il nuovo ds e trattare il rinnovo, certe voci aiutano nella trattativa. Ma mi sembra strano che Conte, uno che punta forte sull’intensità anche negli allenamenti, voglia un giocatore che si fa spesso male quando si alzano i ritmi… Poi vedremo, magari davvero il Napoli pagherà la clausola, in questo caso da 20 milioni…”

Roberto Bernabai (Rete Sport): “Sarà interessante vedere come De Rossi svilupperà il suo progetto alla luce di quanto maturato quest’anno. E spero che avrà a disposizione una squadra rispondente alle sue esigenze e alle sue indicazioni. Gli innesti dovranno essere numerosi e di qualità…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Ieri la Roma Primavera ha vinto il derby con la Lazio, e ho sentito un sacco di gente dire “mettiamo questi e togliamo gli altri”… ma perchè dobbiamo fare così? Magari mandiamoli a giocare in prestito, oppure li tieni in prima squadra e piano piano li metti dentro come faceva Mourinho…ma la priorità deve essere  comprare giocatori… I giornali scrivono tutti i giorni che De Rossi vuole Chiesa e David, così poi quando la Roma non li prenderà l’accolleranno tutte a lui, e si dirà che è stato De Rossi a non riuscire a prenderlo…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “Ghisolfi ha il superpotere dell’invisibilità… Anche le persone che lavorano a Trigoria non lo hanno mai visto. Nessuno in città lo ha mai visto… Si continua a scegliere la strada del silenzio, quasi dell’anonimato…Ghisolfi inaugura se possibile ancora di più un periodo di mutismo…”

Piero Torri (Radio Manà Manà Sport): “La Roma ha tempo fino a domani notte per comunicare il riscatto di Angelino al Lipsia. Io mi sono informato: basta una mail da mandare ai tedeschi per farlo. Fra l’altro mi risulta che De Rossi abbia chiesto alla società di riscattarlo, e dunque succederà. Ma non dovesse succedere, non sarebbe un bel segnale. Se l’allenatore ti chiede di riscattare un giocatore a 5 milioni pagabili in tre anni, lo devi fare. Probabilmente lo avranno fatto, forse si sono dimenticati la email del Lipsia… Se è chiara la strada da seguire sul mercato nella Roma? Secondo me è chiara nella bella testa di De Rossi. Nel resto della società questa chiarezza non c’è…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Sono più tranquillo rispetto allo scorso anno. Lo scorso anno avevi solo Belotti, quest’anno hai anche Abraham. La Roma cercherà altre opportunità ma ha comunque un attaccante che il primo anno ha fatto quello che ha fatto. Abraham può avere mercato, ma se dovessi cederlo a quel punto devi sostituirlo con uno di pari livello. Con 35 milioni dovresti prendere l’attaccante del Lille (Jonathan David, ndr), ma non saresti sicuro che sia un giocatore capace di coprirti il ruolo di titolare. E quindi prima di scaricare Abraham ci penserei non una, ma dieci volte…E poi deve capire cosa fare con Dybala: sai che gioca poche partite ma quelle che gioca te le fa vincere…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Quanto è valutato attualmente Icardi? Perchè noi parliamo di Roma e Lazio a caccia di un centravanti, ma secondo me il centravanti più forte che c’è in circolazione è proprio Mauro Icardi…Icardi è un centravanti che vale Lautaro. Io non credo che ci sia di meglio in giro, e se avesse un’offerta da Roma io penso che l’accetterebbe…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteRoma, via alle grandi manovre in attacco: Abraham può partire, Ghisolfi punta David e Guirassy
Articolo successivoDE ROSSI: “Un piacere questa partita contro il Milan. Di Bartolomei esempio di cosa significhi essere romanista”, SMALLING: “Vogliamo far divertire la gente”

31 Commenti

  1. Ferrazza: “Ghisolfi nessuno in città lo ha mai visto…”
    Daje l’indirizzo, così te vie’ a trovà a casa…
    Focolari: ” il centravanti più forte che c’è in circolazione è proprio Mauro Icardi…”
    Dopo anni finalmente ne ha imbroccata una….

    • Per la prima volta nella mia vita sono d’accordo con Focolari. Icardi è uno che secondo me 15-18 goal a stagione in campionato te li mette nel sacco

    • Ma focolazie ha un contratto con icardi.????

      Ancora con Icardi… E basta……
      Bisogna cambiare metodologia…..

      Icardi sta come Berardi, nacho frattesi…
      E ho detto tutto

    • Senza poter spendere almeno 40 milioni per rimpiazzarlo, prima di disfarmi di Abraham io ci penserei non 10 ma 100 volte.

  2. Il solito David Rossi, prima ha centrifugato Mourigno ora comincia con De Rossi, certo la sua espulsione dall’ ambiente ufficiale della Roma ancora non l’ha ancora metabolizzata e scarica vagonate di melma sulle persone più in vista della società, per questi eccessi di frustrazione avrebbe tanto bisogno di un buon psicanalista, ma uno bravo !

  3. Prendendo spunto dalla qualità e livello base che ogni anno presentiamo nel Campionato Primavera, credo, anzi, sono arciconvinto, che prima attiviamo l’UNDER 23 e prima produrremo CAMPIONI DI CASA NOSTRA!!!
    La juve con Fagioli, Yldiz, Miretti, Iling Junior, Cambiaso è già avanti.
    E sono giocatori di vero livello!
    L’Atalanta sarà la prossima.
    I vari Pisilli, Pagano, Cherubini, Alessio che vincano o no il Campionato poco mi cambia (nel senso stretto del termine) sono gente che per una 1ª squadra con le nostre ambizioni MAI ENTRERANNO IN MANIERA DETERMINANTE (non sono DDR, AQUILANI, TOTTI..) se prima non avranno fatto un percorso di un paio d’anni almeno di calcio professionistico.
    Se Real Madrid, Barcellona ed altre, hano la squadra b ce sarà un motivo o no?!
    Noi famo sempre i dritti ma l’artri ce fanno fessi!!!
    Anni fa il Barcellona vinceva con 7/11 titolari la Champions su un Arsenal che vantava un 17enne di nome Fabregas (cantera Barća…) che ne era il PILASTRO!
    CHE VOLEMO FA’?
    MAGARI SE DAMO NA MOSSA?!
    FORZA ROMA

  4. Sono d’accordo con Pruzzo, Abraham il prossimo anno avrà smaltito completamente l’infortunio e tornerà quello di prima.

    • Ma cosa vuoi che smaltisca…è il giocatore tecnicamente più scarso che abbia vestito la nostra maglia negli ultimi 40 anni!!!
      Confronto a questa totale nullità Iturbe era Zico!
      Di cosa stiamo parlando?!
      Hanno preso un bidone,per giunta strapagandoli.
      Facciamocene una ragione e smaltiamolo nell’umido

    • Tecnicamente nullo. Il peggior centravanti della storia della Roma. Giusto x parafrasare qualcuno

  5. Off topic.
    Oggi esistono 1000 moduli, ma ci si scorda sempre se i giocatori della rosa ne siano compatibili…
    Al netto che la differenza la fa sempre la qualità di chi va in campo, auspico un vecchio quanto intramontabile schema che è sinonimo di copertura, occupazione spazi e caratteristiche base: il 4-4-2!!!
    Sicché i ruoli siano ben riconoscibili e pertanto chi andrebbe ad occuparli sia anch’esso più facilmente riconoscibile.
    Non mi serve “l’equivoco” o il tuttofare (quella è roba per squadre MOOOLTO PIÙ AVANTI di dove siamo noi adesso!).
    Oggi, PER INIZIARE, occorrerebbero semplicità e chiarezza!
    Poi è ovvio che giocatori intercambiabili sarebbero l’ideale, con capacità di cambio ruolo.
    Nel Bayern Lahm faceva il terzino sx in fase difensiva ed il regista in fase offensiva…
    Ma quello è il Bayern.
    Preferirei sempre il modulo Spallettiano ma siamo lontani anni luce per caratteristiche tecniche, fisiche e SOPRATTUTTO, di ABNEGAZIONE AL LAVORO!
    SENZA UNA CONDIZIONE ADEGUATA SI CROLLA.
    E a Roma non siamo famosi per IL DURO E COSTANTE LAVORO.
    Ce po’ prova’ Gasperini a Bergamo ma non noi a Roma.
    Se poi DANIELE riuscisse in questo, credo parleremmo serenamente di MIRACOLO A ROMA….!!!
    FORZA ROMA

    • lo dico da una vita, anche perchè Dybala è una seconda punta, non un attaccante esterno e messo all’ala perde di incisività, oltre che spomparsi per difendere

    • Bravo, questa è una domanda che mi faccio da anni. Sembra che a Roma sia bandito il 442. Gli a Roma. Tutti gli allenatori a Roma vogliono fare i fenomeni.

  6. Ghisolfi è muto, in effetti dagli albori del calcio si vedono i responsabili delle campagne acquisti andare dai giornalisti a dire che la loro squadra vuole questo e quell’altro giocatore, per farsi prendere alla gola dalla controparte, come no, sì sì…

  7. Ma sti caxxi che quello e’ muto : l’importante e’ che non sia SORDO !

    Sordo alle richieste dell’allenatore, intendo.

    Se non parla, tanto meglio : di STRONXATE ne abbiamo sentite abbastanza.

    O volete di nuovo sentir parlare di “gatti maculati” e ste cose qua ?

    Il silenzio e’ D’ ORO, e visto che non abbiamo una lira…. ce serve quello !

    Potessimo vendere il silenzio a peso d’ oro non avremmo problemi di bilancio.

    No che uno parla parla… e intanto accumula DEBITI per non vince un caxxo !

    QUELLO lo abbiamo già fatto co PALLOTTO e abbiamo constatato che lui e’ stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

  8. Il problema di Abraham non è l’infortunio, non segnava prima e non segna dopo.
    Il fiuto del gol o ce l’hai o non ce l’hai, ed Abraham davanti alla porta ci litiga con la palla sbagliando cose imbarazzanti che un attaccante non può permettersi ed infatti non segna! Quindi se riescono a cederlo e prendere qualcuno che la butta dentro sul serio ben venga altro che pensarci 10 volte, ma manco mezza!

  9. on l’Empoli Abraham si è distinto in due occasioni: nell’occasione dl gol annullato a Crostante ,quando un secondo prima ha sbagliato un gol ad un metro dalla porta che avrebbe sgnato anche Steve Wonder oppure Enrico Toti. Poi quando con una “finta” ( in pratica un liscio clamoroso) ha permesso ad Aouar di segnare il gol dl pareggio…. Comunque con lui o senza di lui un altro attaccante “vero” servirà comunque.

  10. Abraham al massimo può fare il capo ultras…..davanti porta osei un cecchino e segni oppure no……e lui si sbaglia pure i goal a porta vuota….lasciamo perdere via subito

  11. Grande Focolari…….ma lo sai che Icardi ha 31 anni? Che famo ‘na squadra de pensionati? Continuiamo con l’usato “sicuro” che sicuro proprio non è? Ma dai…….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome