“ON AIR!” – CENTO: “Se passa l’idea che alla Roma le puoi fare tutto, la stagione è finita”, ROSSI: “Serra incapace e arrogante, non deve più fare l’arbitro”, AGRESTI: “Ormai sembra che lo scempio di Cremona sia colpa sua”

38
2076

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “L’arbitro Serra non deve mai più presentarsi su un campo da gioco, né per fare il Var, né per fare il 4° uomo, né per fare l’arbitro. Perchè è un incapace con picchi di arroganza e discriminazione culturale, che ne impedisce totalmente la possibilità di essere arbitro imparziale di qualcosa. Perchè uno che dà dei romani di me*da ai giocatori e lo staff della Roma Primavera, e poi dice quelle cose al nostro allenatore, visto che è così quello non si può presentare. Fra l’altro quando Mou si è presentato negli spogliatoi, non ha avuto neanche le palle di dire quello che gli aveva detto. Uno così, che non ha consistenza, umana, professionale, calcistica, non si può più presentare in campo… Roma-Juve? Se perdiamo, ve lo dico subito, ci riprendono matematico…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “E’ vero che Serra non influisce sullo svolgimento della partita ma inserito in un contesto generale lui avrà comunque inciso su altri campi, e questo è un fattore. Come ambiente dobbiamo crescere perchè ancora parliamo di Serra, io mi voglio augurare che dentro a Trigoria non se ne parli più e che ci si concentri unicamente su Roma-Juventus… I giocatori sanno per primi della figura che hanno fatto con la Cremonese e spero abbiano voglia di riscattarsi domenica sera. Speriamo di riprenderci quei tre punti persi contro i bianconeri, e pure nel derby. Domenica mi aspetto scelte diverse, a cominciare da Karsdorp a destra…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Mi chiedo perchè la Roma non abbia fatto una nota in difesa del proprio tecnico, perchè qua c’ha ragione lui tutta la vita. Si parla di un arbitro che ha preso Mourinho e ha cominciato a insultarlo, e quindi ora sarebbe da radiare questo qua e togliere le due giornate a Mourinho. Quello che è successo è veramente clamoroso, e questo al di là della partita, perchè lo stesso allenatore ha detto che non c’entrava niente con la sconfitta, che è stata vergognosa… Tutti i giornali e le radio che si sono schierati contro Mourinho e a favore di Serra sono quelli che sono anti Roma…”

Paolo Cento (Rete Sport): “Serra non ha offeso solo Mourinho, ma la Roma stessa. Se passa l’idea che alla Roma le puoi fare tutto, la stagione è finita. Perchè poi potremmo parlare delle designazioni per Roma-Juventus… Io vi do l’appuntamento a domenica sera dopo la partita…io la metto lì. Se nel momento decisivo del campionato ci si può permettere di dire certe cose a Mourinho e alla Roma, allora è finita… Dybala e Pellegrini? Ma teniamoceli stretti giocatori così, ma se li togliamo chi ci mettiamo? Quando lo hai fatto in Coppa Italia stavamo tutti a criticare…”

Tiziano Moroni (Rete Sport): “Se volete dirmi che il processo degli arbitri è più importante della sconfitta della Roma con la Cremonese, a me non mi convincete. Io avrei preferito sentire la società che dopo quella gara si presenta ai microfoni e chiede scusa ai tifosi per la partita ignobile giocata, e non per l’arbitraggio o per Serra…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “L’atteggiamento del quarto uomo è stato fuori luogo, con queste mani in saccoccia, questo atteggiamento un po’ da coattello… Però il problema nostro non è quello, il problema nostro ora è la Juve…La mia formazione per domenica? Rui, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp o Celik a destra, perchè Zalewski è impresentabile ed è meglio che si rimetta in sesto… Poi Spinazzola, Cristante, Matic,  Dybala, Abraham…il dualismo è tra Pellegrini e Wijnaldum…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “A me sembra che il quarto uomo sia messo lì apposta per sentire quello che dicono gli allenatori… La Roma martedì ha giocato da 4, e la terna arbitrale anche da meno. Gli arbitri hanno un atteggiamento che non capisco. Già sono scarsi di loro, e in più ci mettono pure la presunzione…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Io credo a quello che ha detto Mourinho, ma non lo giustifico minimamente. Serra ha sbagliato nei comportamenti, che abbia detto quella frase o un’altra poco importa, Mou è stato ferito nell’orgoglio e ci credo…ma non lo giustifico minimamente, perchè ha sbagliato. Lui dice all’arbitro che deve cacciare anche Serra: ma è scemo o ci fa? Ti pare che l’arbitro caccia il quarto uomo…La sconfitta della Roma con la Cremonese però è molto più clamorosa di quello che è successo tra Mourinho e Serra…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “La strategia di Mourinho ormai è chiara. Si parla da giorni di quanto successo con Serra e non parliamo della vittoria della Cremonese, la prima di questo campionato. Sembra quasi che la Roma abbia compiuto questo altro scempio tecnico per colpa di Serra, e non è così. Mourinho deve rispondere di quello che sta facendo la squadra, a cominciare dall’eliminazione in Coppa Italia. Gli arbitri sono così, spesso hanno atteggiamenti sbagliati e spesso non sono all’altezza delle situazioni, ma queste cose non sono mai capitate con Pioli o Inzaghi, saranno stati espulsi pure loro ma non hanno mai fatto tutto quello che fa Mourinho. Lui è sempre la vittima degli arbitri, eppure ha allenato spesso squadre di potere. A volte anche gli allenatori dicono cose pesanti, che però passano sotto traccia… Il futuro di Mourinho? Se la Roma non dovesse andare in Champions, è molto probabile che lui non resti anche perchè la Roma ritiene che con questa squadra in Champions ci dovevi andare. e quindi le due volontà potrebbero coincidere….”

Tony Damscelli (Radio Radio): “Io non voglio difendere Mourinho, perchè ne ha di illustri anche per motivi squisitamente mercantili, però gli arbitri la fanno sempre franca. Mi disturba questo atteggiamento degli arbitri che sono diventati gli attori protagonisti di questo gioco. E’ una corporazione chiusa quella degli arbitri, e si permettono la qualunque e atteggiamenti scorretti, di una prepotenza volta ad affermare il proprio potere. Con questo non voglio difendere Mourinho, ma occhio a non proteggere sempre questa casta…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteLazio U14 all’attacco di Mourinho: “Insulti e inviti a perdere tempo, gesti vergognosi da chi dovrebbe dare il buon esempio”
Articolo successivoRebus Pellegrini, ora Wijnaldum può togliergli il posto

38 Commenti

  1. si è spostato il focus della discussione su cose che non hanno niente a che vedere col rendimento della squadra purtroppo, e la cosa è assolutamente voluta…ma i nodi alla fine vengono sempre al pettine, per quanto teatrino si metta su. Quello che conta sarà il piazzamento finale non le piazzate, quindi mi piacerebbe che tutti, dal Presidente all’ultimo dei magazzinieri, fossero concentrati sul solo obiettivo di vincere più partite possibile, non di vincere battaglie su questioni di principio

    • non è vero dopo la partita maurinho ha detto che non abbiamo perso per colpa dell’arbitro ne della stanchezza, non ha provato neanche a usarla come scusante.
      vicevrsa sono altri che vogliono spostare l’attenzione dalla classe arbitrale da sempre al servizio delle squadre del nord.
      Un arbitro che insulta un allenatore, peraltro una persona sessantenne, va sospeso senza se e senza ma

    • talmente al servizio del nord che quest’anno lo scudetto lo stravince il Napoli, profondo sud. E la Juve è stata penalizzata di 15 punti (cui mi auguro ne aggiungano altri 15, per inciso). Avete scelto proprio l’anno peggiore per lamentarvi degli arbitri.

    • e certo furvio adesso non è più vero che la juve l’aiutano, ti ricordo che la pratica juve era stata archivita poi c’è stato l’intervento della magistratura ordinaria, a quel punto non hanno potuto fare altrimenti in fretta e furia l’hanno dovuta penalizzare (faceva ridere una assoluzione in presenza di una condanna di giustizia ordinaria )

    • sulle questioni giudiziarie non discuto perché non sono preparato, ma per quanto riguarda gli aiuti sul campo, ripeto, è l’anno sbagliato per lamentarsi: il Napoli non si lamenta di arbitraggi a sfavore e sai perché? perché è forte e le partite le vince, senza attaccarsi a un cartellino giàllo in più o in meno.

  2. Società silente. Maresca arbitro. 2 + 2 fa 4. Facciamo la somma e capiamo che Domenica sera ci mazzoleranno ulteriormente per vendicarsi dell’affronto subito e, ovviamente, per aiutare la juve nella risalita.

  3. Il calcio italiano è falsato dalla federazione, aia, arbitri in campo, var, sub var, out var…. Sono loro che decidono le sorti di un campionato….

    Quanto aveva ragione il presidente sensi 💛♥️

  4. A me di Serra non frega nulla. Se passa il meassggio che la Roma è stata destabilizzata significa due cose: la prima è che non ci si assumono le responsabilità della sconfitta, la seconda è che si è un branco di persone senza spina dorsale.

    Parliamo di Pellegrini impresentabile, di Zalewski che si sta Florenzizzando, di Kumbulla inadatto alla squadra, di Elsha che meriterebbe il posto di Pellegrini.

    E basta con sta scusa della stanchezza (parlo in generale, non di questa partita visto che anche mou, correttamente, ha escluso questa motivazione), sono ragazzi di 27 – 30 anni che devono correre un’ora e mezza ogni 3 giorni.

    Infine, mi dispiace, ma spero Mancini ricominci a prendere un rosso a ogni partita che gioca. A me sti atteggiamenti da bullo (sempre coi regazzini) mi fanno schifo.

  5. Agresti “Si parla da giorni di quanto successo con Serra e non parliamo della vittoria della Cremonese”
    Ma che stracacchio c’entra???

    La vittoria della Cremonese è l’ennesimo scempio sportivo realizzato dai nostri eroi,
    poi qualcuno può dare più la colpa a Mourinho, qualcun altro a 4-5 pippe invertebrate che indossano i magici colori, ma resta una partita orribile, come altre.

    L’episodio di Serra è appunto un UNICO assoluto, e se ne parla per questo.
    Io non ricordo in 40 e più anni di serie A un episodio del genere.
    Un ufficiale di gare che si rivolge a un allenatore (ma anche a un calciatore) con
    le parole “Che ca**o vuoi? Ti stanno prendendo per il cubo tutti, vai a casa, vai, vai…”-

    Non c’entra nulla con la sconfitta,
    ma se vogliamo mantenere un minimo di credibilità Serra cambia lavoro.

    • Anto fregandome altamente di dissensi e pollici versi e senza prendere le difese di Mourinho il sottoscritto in molti commenti che difendono l’operato di serra, ci vede molta ipocrisia di parte. Purtroppo quando si giudica con disprezzo e rancore si manca d’obiettività. Scommetto che se al posto dello Special One ci fosse stato un Fonseca, uno Spalletti. un De Zerbi (o chiunque altro); Quel fuoco incrociato che oggi colpisce in un unica direzione sarebbe diretto dagli stessi, verso l’AIA o verso il Palazzo. Di questo ne sono piu’ che convinto. Mi piacerebbe sapere solo una cosa: Quanti di questi “signori” accetterebbero di essere “insultati” o beffeggiati in Pubblica Piazza “senza reagire”. Io dico nessuno… Poi magari sbaglio!

    • Aggiungo solo una piccola postilla per andar d’accordo con costoro dovresti sostenere che:
      1): Mourinho è un fallito, che ha sempre torto anche quando ha ragione
      2): Pinto è un Ds (non un GM) che non capisce nulla di calcio
      3): I Friedkin nonostante i capitali immessi, nonostante l’arrivo di Gini, Dybala, Spugna e Giunti …Nonostante l’aver rinnovato una Società – Vinto una Conference League (portaombrelli) e ottenuto due Coppe Italia e una Super Coppa Italiana Femminile: Datosi che sono Americani, vengono considerati incapaci e vanno disprezzati a prescindere. Per adesso è solo un idea ma visto che entro qui solo per distrarmi un pò, penso proprio che smetterò di frequentare questo Forum. “I commenti letti a favore dell’operato di serra” sono la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Questa non è piu’ critica ma trattasi di ben altro!
      💛💖Sempre Forza Roma 💛💖

  6. Mi fa specie che costoro adesso si rendono conto che esistono gli arbitri tifosi.
    Il più grande arbitro italiano di tutti i tempi disse a fine carriera che era tifoso della Lazio.
    Guardate che successe quella volta a Perugia

    • Basara hai detto bene , quanti di questi signori accetterebbero di essere insultati? Vediamo..
      Chi Minimizza il caso Serra,( già recidivo con gli insulti ai ragazzi della nostra primavera)
      e uno di queste tre categorie
      O e’ un ingenuo
      O e’ in malafede
      O e’ complice
      Nessuno, né il tecnico , né i giocatori , ne tifosi, ha giustificato la sconfitta di Cremona con il caso Serra.
      NESSUNO.
      La squadra ha giocato non male di più.
      Resta il fatto che la vittoria della Cremonese e’viziata da un gol scaturito da un fallo di mano . e da un rigore viziato da un fuorigioco.
      Poi il caso Serra e a parte, anche se il tutto parte dall’ennesimo fallo , subito in quel caso da Kumbulla, non sanzionato dall’arbitro e si cui Mourinho protestava come fanno Pioli,. Sarri Er fenomeno , Allegri, e Simonetta.
      Solo il Permaloso pelato non protesta quest’anno perché il Napoli fino ad oggi non ha subito torti. E viaggia alla media di un rigore a partita a favore…
      Resta sempre il fatto che il caso Serra , fa seguito alle parole di Aureliano dette nel tunnel dello stadio del Lecce, prima di entrare in campo , prendeva per il cul* il nostro allenatore con quelli del Lecce, che di aggiungono agli arbitraggi di Maresca e Guida, alle prese per il cul* di Orsato con : sui rigori non si dà il vantaggio…( RICORDI AGLI SMEMORATI DI COLLEGNO, che il signore in questione dovrebbe essere sospeso in attesa di giudizio , che deve chiarire su che fine abbiano fatto audio e file del fallo di pjanic in Inter -juve)
      Quindi cari moralizzatori da quattro soldi.
      Impositori del proprio pensiero agli altri.
      Sbeffeggiatori seriali.
      Troll e trolletti vari Se non volete togliervi le fettine di Parnacotto dagli occhi, fateci almeno il favore di lasciarci sfogare come azz ci pare, in un paese , dove fino a prova contraria, non esiste una legge che ci impedisce di pensare e scrivere che il sistema mafioso del palazzo ci impedisce di arrivare agli obiettivi importanti, al netto dei nostri errori.

    • @Gaetano premetto che son il primo a sostenere che la prestazione di ieri è stata semplicemente indecente e che Mourinho non è esente da colpe. Detto ciò, si punta il dito contro l’Arbitro serra ma in pochi sottolineano l’operato di Piccinini, a mio modesto avviso ancora piu’ colpevole del suo collega. Essendo anche lui un “designatore arbitrale” non poteva non essere a conoscenza di quel REGOLAMENTO, che impone regole comportamentali ben precise nei confronti di un qualunque tesserato. Quindi pur sapendo cosa stesse accadendo, invece di calmare le acque o di trovare una via di accomodamento, lui si dirige verso Mourinho e lo espelle direttamente. Alla faccia dell’equità di giudizio. Subito dopo arriva la squalifica di 2 giornate per aver recato offesa all’arbitro in questione. Per carità nessuna tesi complottistica ma in tale squallida vicenda al sottoscritto qualcosa non torna…

  7. lo special è proprio special, leggete quello che avete detto, parlate solo dei problemi arbitrali riesce a distogliere il vero problema.
    IL GIOCO.
    Avete abboccato ancora co sta specie di allenatore, speso una marea di milioni per vedere sto scempio.
    SEMPRE FORZA ROMA

    • Fino a due anni fa tenevamo Fonseca che faceva Er gioco…gli arbitraggi erano gli stessi. A senso unico contro di noi.
      Stessa cosa accedeva con Di Francesco dove tenevamo il gioco, per non parlare ai tempi di Garcia.
      E sai che cosa dicevate voi saggi che sapete tutti e capite tutto e criticate tutto e tutti?
      Che ci volevano allenatori vincenti , che il bel gioco non porta trofei, che bisognava badare al sodo

  8. Ma qui c’è qualcuno che pensa che siamo scemi, e ciurla nel manico. Volevo avvisarli che abbiamo passato i 4 anni, e che sappiamo tenere distinte le questioni Cremonese e arbitraggio.
    La Roma ha fatto una figura tale che credo abbia chiuso il campionato. E questo è il lato tecnico. Il lato tecnico però non esclude che l’arbitro Piccinini ha diretto in modo, per essere educati, molto opinabile sui provvedimenti disciplinari (leggi cartellini gialli) e sul metro di giudizio riguardo i contrasti. Che, comunque, incide sul gioco e sul risultato. Ma soprassediamo anche su Piccinini, il comportamento di Serra, per un arbitro, è inaccettabile. Danneggia PER PRIMA tutta la sua categoria professionale e l’AIA dovrebbe saperlo bene. Perché allora poi è valida ogni speculazione sulle designazioni e l’imparzialità dei giudici di gara. È un problema enorme.

    • E’inutile che ti sforzi, i troll stavano aspettando come il pane che si toppasse , con il Salisburgo gli e’ andata male e allora si sono rifatti con la Cremonese.

  9. Sono d’accordissimo con le parole di Mario Corsi e Paolo Cento, La ROMA deve fare la voce grossa altrimente e finita. E stato un insultato alla Roma e ai romanisti, non solo a Mourinho .

    • Si ma va sottolineato che L’ umiliazione di Cremona , come dicono tutti, non ha nulla a che fare con l’ effetto serra.

    • Senza l’appoggio della stampa non può fare nessuna voce grossa.
      Prendiamo il ballerino di Siviglia, il napule del compagnuzzo suo, perde una partita con l’inter, giocando uno schifo , nessuno tiro in 96 minuti , e lui in prima pagina sul corriere fa un editoriale a caratteri cubitali grossi così, attaccando l’arbitro reo di aver tollerato il gioco duro nei confronti di Khiavica 77. Risultato? Maggior occhio di riguardo nei confronti del fenomeno del Napoli.
      Con la Roma , sulle porcherie che subiamo , manco una parola, nessun editoriale.

    • giannis a meno che tu non sia diventato er portavoce ufficiale del Forum. smettila di parlare a nome di tutti che ti rendi ridicolo

  10. Dopo 6 mesi è venuto fuori quello che chiunque avesse guardato il giocatore giocare almeno una volta sapeva, Gini non è un centrocampista del genere che cercava la Roma ovvero un regista ma in questo modulo è un concorrente di Pellegrini. La domanda sorge spontanea, è stato preso per alternarsi con lo stesso Pellegrini, perché si pensava ad un centrocampo a tre per impiegarlo mezz’ ala o per portare un nome a parametro zero?
    Insomma le riserve di matic e cristante restano Bove e tahirovic visto che camara è giubilato. Altra possibilità è arretrare Pellegrini che secondo più lontano dalla porta sta è più rende.

    • Rispondo IO alla tua domanda su Wijnaldum “: Pinto prende I giocatori alla rinfusa, senza sapere in che ruolo giocano. Basta che sono a parametro zero. È per questo motivo che la Roma si ritrova con 3-4 giocatori in un ruolo e nessuno in certi altri.

  11. Sono tifoso bosniaco .Tifoso romanista da 25 anni..Questa rubrica inutile. danneggia l immagine di Roma ..Chi attacca Mou attacca anche Roma.Fimche è un nostro allenatore io llo difendo.Come ho difeso Zeman Fonseca Di Fra che non l avrei mai preso ..ma erano nostri allenatori.Voi pensate che Roma ha perso 2 partite contro Cremonese per la colpa di Mou ..Ci voleva grande allenatore per batterli.Chi ha perso contro Lecce retrocesso scudetto.Poi contro Ancona Venezia Livorno Samp.Tutte retrocesse dopo .Erikson Capello Spaletti Ranieri.Chi ha perso contro Spezia in coppa Italia Garsia..Perché la Roma nella sua storia ha vinto solo 3 scudetti per la colpa degli allenatori???non credo..Cmq Damascelli è servo_dipendete di Moggi Agresti un toscano presuntuoso. evidente che a loro Mou è antipatico..appena Roma fallisce l attaccano .Foocolazie quaglia frustrata..e ci sono altri finti giornalisti romanisti..per quanto riguarda tifosi Co sono quelli che tifano per le proprie idee. se la roma perde allora cominciano attaccare ecco avete visto avevo ragione ..Zenone c’è la con Pinto Zio Bah con Friedkin. poi ci sono vari Giannis Asterix e la compagnia bella.Meno male che voi non contate nulla.Veri tifosi sono quelli vanno allo stadio. Che è sempre pieno.Vi siete miai chiesti perché??Perché credono in Friedkin Mou ..Giocatori..Alla fine mancano 14 giornate. E Eur lig.Certo che la sconfitta bruccia..fa male.Chiaro che si può anche Mou criticare. Però aspetterei la fine del campionato per dare il giudizio definitivo. Grazie.Non mi piace scrivere. Però ho deciso di scrivere proprio dopo la batosta di Cremona.Forza Friedkin Pinto Mou Giocatori.Daje Roma.

    • Una bella lezione di tifo e di obiettivita’ che i presunti “romani e romanisti” dovrebbero imparare a memoria.

  12. Il comportamento di questo Serra è stato gravissimo e ingiustificabile. Merita di essere punito severamente. E ha ragione chi dice che è la ASRoma stessa ad essere parte offesa.
    Ignobile, inoltre, l’atteggiamento di chi, in questo frangente, non si schiera al fianco dell’allenatore dell’ASRoma.
    C’è solo un modo per definire costoro: PEGGIO DEI LAZIALI.

  13. Questo calcio non piace a nessuno pero’ tutti lo vediamo…..Mi fa’ piacere quello detto da damascelli…..Benvenuto nella realta’…. tutte cose dette e stra dette in tempi non sospetti da noi poveri tifosi ignoranti romani i piagnucolosi buoni a lamentarsi di prendersela con l’arbitro poverini le giacche all’ epoca nere. Moggi non ha insegnato niente Nuncini De Santis Bergamo Pairetto lo stesso Trentalange ma ce ne sono tanti anche adesso. Ayroldi la sua famiglia e’ da 50 anni nel AIA cultura di padre in figlio Pairetto ma quanti ce ne sono, poi e’ arrivato il Var che riescono pure a manipolare l’ innovazione tecnologica perfetta da quel fenomeno di designatore che e’ Rocchi, acchittata bene la partita domenica VERO!!!!! Ho scoperto che la classe arbitrale c’e’ la con la Roma, erano 55 anni che aspettavo sto momento e dobbiamo ringraziare l’arbitro Serra che ci ha fatto vedere di che pochezza sono fatti sti signori padroni arroganti e anche in parte razzisti, del calcio italiano. Mi meraviglio che se Damascelli ha detto questo il mondo alla rovescia dovrebbe riadrizzarsi ma non ci spero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome