Rebus Pellegrini, ora Wijnaldum può togliergli il posto

81
3556

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La stagione di Lorenzo Pellegrini è stata a dir poco deludente, specie se commisurata alle aspettative di un giocatore tra i più pagati della rosa romanista e che l’anno scorso era risultato tra i migliori dei suoi in termini di gol e assist. 

Ne vorrei tre di Pellegrini“, aveva detto Josè Mourinho parlando del suo capitano. Chissà se ora, alla luce delle recenti prestazioni del capitano, il tecnico portoghese ha ancora questa idea. Difficile crederlo, anche perchè il cattivo stato di forma del sette rischia di costargli addirittura la titolarità. 

Il rientro di Wijnaldum, che martedì contro la Cremonese ha giocato per tutta la partita risultando uno dei pochi a salvarsi, può mettere in crisi l’intoccabilità di Pellegrini: domenica sera arriva la Juventus all’Olimpico e Mou si affiderà ai suoi uomini migliori. Scontata la presenza sia di Matic che di Cristante in mediana, a cui lo Special One pensa di aggiungere un giocatore in grado di sdoppiarsi tra centrocampo e attacco.

Il ruolo che ha sempre ricoperto Pellegrini fino a ora. Ma col recupero ormai completo di Wijnaldum, il sette non può più dormire sonni tranquilli. Contro i bianconeri è dunque lecito aprire un ballottaggio per quel ruolo tra l’olandese e il capitano, apparso decisamente in un momento no di forma psico-fisica che non si può più ignorare.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedente“ON AIR!” – CENTO: “Se passa l’idea che alla Roma le puoi fare tutto, la stagione è finita”, ROSSI: “Serra incapace e arrogante, non deve più fare l’arbitro”, AGRESTI: “Ormai sembra che lo scempio di Cremona sia colpa sua”
Articolo successivoCalciomercato Roma, Aouar smentisce le voci sull’Eintracht: “Alcuni sanno prima di me dove giocherò…”

81 Commenti

  1. deve giocare quando sta bene. cosi non aiuta nessuno, nemmeno se stesso.
    poi, ma magari sbaglio, in una battaglia fisica come quella di cremona , non era meglio un centrocampista in piu tipo camara o bove????
    Non è un campione è un buon giocatore con un fisico fragile.

    • Gioca sempre fuori posizione. E’ una seconda punta, o trequartista dietro le due punte. Il resto è nulla. Si adatta al ruolo e fa l’incontrista, ma non ha le caratteristiche fisiche per sopperire ai tanti cambi campo. Inoltre ha un ruolo molto simile a Dybala, di conseguenza…
      ARS.
      Con il tocco di prima e intelligenza è forte, ma sempre come seconda punta senza ruoli di interdizione…

    • Bravo ragazzo, proprio e solo per questo dispiace criticarlo ma ora più che mai va fatto. Fisicamente non all’altezza, la sua tecnica buona. Mezzo giocatore sopravvalutato.

  2. Sinceramente a QUESTO Pellegrini potrebbe togliere il posto un po’ chiunque…
    A parte i calci piazzati,
    cosa ha altro ha mostrato QUEST’ANNO?

    Poi magari è un periodo, come per Abraham, e passa,
    però al momento tenerlo SEMPRE in campo… mah….

    • Certo se ne dovrebbero cambiare parecchi, a parte smalling, Spinazzola, dybala , elsha e per il sottoscritto belotti… il resto sarebbero da cambiare, peccato che gli altri che ci stanno sono persino peggio. Penso sia arrivato il momento di una rifondazione. Insomma si va verso L’ ennesimo anno zero.

    • Ma sulla rifondazione io già dicevo un anno fa.
      Vinci la coppa, ti togli un po’ di fame, e riparti con nuove prospettive.

      Però capisco anche che un conto è se puoi cedere un Jorginho, un Fabian Luiz, un Koulibaly.
      Un conto è se devi piazzare gente che guadagna più di quelli sopra quando
      stavano al Napoli e rende la metà, se va bene.
      Chi te li compra?

      Poi chiaro che non è neanche giusto buttare la croce solo su Pellegrini,
      ma probabilmente è il giocatore che quest’anno mostra il divario più ampio
      tra attese e resa, insieme a Abraham fino a Novembre.
      E a Zaniolo che però ormai è un capitolo chiuso.

    • Il periodo (scarso) di Pellegrini dura da quando è tornato a Roma… Soprattutto dopo la firma del contratto milionario!

    • mi dispiace molto vedere il nostro capitano che sinceramente combina poco troppo poco
      è troppo il tempo che lo aspettiamo sono 5 anni
      sono troppe le problematiche fisiche
      sono troppi i soldi che guadagna

  3. Era ora!!!!
    Calciatore mediocre con un stipendio da top,fosse per me lo avrei venduto gia a gennaio…ma dubito che qualcuno puo offrire piu di 15 milioni.
    FORZA ROMA

  4. ASSOLUTAMENTE, MA CHIUNQUE Ė MEGLIO….dispiace perché Pellegrini non è questo però per ora è meglio che stia in panca

  5. Non lo toglierà mai, specialmente ora che è criticato dai più. A parte che tra lui e Gini non si sa chi sta peggio, ma un elsha no è!?

  6. Dopo l’ennesima e più brutta figuraccia della stagione martedì scorso a Cremona, io toglierei il posto a 7/8 giocatori…🤷
    Anche al mister…🤪😂😂
    💪🖤🖤🖤

  7. Soffre troppo Dybala, e da mezz’ ala non rende.
    Ad oggi meglio Gini è entrato bene e sta riprendendo la condizione
    le prossime partite è lo snodo stagionale tra campionato e EL

    • Sta storia che i calciatori – seppur modesti – soffrano i compagni importanti è la piu grossa stronzata da quando l’uomo ha inventato lo stadio.
      Prima era abraham (che in realtà soffre molto per i suoi piedi a banana), adesso pellegrini.
      ebbasta, tirate fuori qualcosa di piu originale.

  8. Quello che ho pensato subito vedendo la partita martedì Wijnaldum è un trequartista metterlo a centrocampo disperde molto del suo valore

    • Ah davvero?
      Strano, a Liverpool nel 19/20 ha fatto 47 partite: 42 da centrale e 5 da mediano basso.
      Nel 20/21 ha giocato 31 partite da centrale e 18 da mediano.
      Col PSG l’anno scorso 38 partite e 29 giocate da centrale, piu scampoli in vari ruoli.
      In nazionale è l’unico caso in cui ha giocato spesso da 3/4ista.
      Nei club praticamente mai.

  9. Eh 7 de coppe ,non capirò mai l’ostracismo di Mourinho verso un c/campo con 3 centrocampisti puri e magari Dybala dietro le punte…..Perchè non provarlo almeno una volta…

    • Quelle sono squadre che hanno fenomeni possono permettersi anche un Wijnaldum basso, nella Roma lui Pellegrini e Dybala insieme squlibria troppo

  10. Troppi malanni sto ragazzo lo si vede e’ in difficolta’ va sostenuto e aiutato piu’ degli altri si e’ allenato poco e giocato tanto deve entrare nel 2 tempo per un po’ di tempo, abbiamo Gini e Solbaken per il campionato un po’ di riposo serve per ricaricarsi troppe critiche non fanno bene per terminare la stagione devono avere la testa sti ragazzi….

  11. l’attuale capitano della Rona guadagna come il suo predecessore,tale Totti,al culmine della carriera,la follia sta tutta li

  12. Pellegrini non è in forma è palese ma non possiamo fare affidamento per una partita così importante su gini appena recuperato..sarà una partita molto fisica e io credo che giocherà o il faraone o metterei bove a pressare Locatelli

  13. un Pellegrini cosi’, come e’ da mesi, non serve, anzi, ci fa giocare in 10 ..
    un Pellegrini in forma fara’ molto comodo ..
    spero torni ad essere un giocatore da serie A e non un mediocre giocatore di calcetto ..
    Wijnaldum o Dybala al suo posto li vedo bene ..

    • ANSU…
      Mi auguro tanto ma, che dico tanto… un casino proprio, che tu abbia ragione…🙏🏼🙏🏼🙏🏼
      La fatal Cremona ha lasciato strascichi in me..😥

  14. Cristante è la prova provata che un giocatore con mezzi limitati ma di PERSONALITÀ E PALLE STRARIPANTI È PIÙ UTILE di gente con talento superiore ma poca personalità!!!
    Mi spiace per Pellegrini, che quando si è visto PRIMADONNA ha dato il meglio di sé (a volte anche approfittandosene purtroppo…), ma LA SUA CRISI è PRIMA PSICOLOGICA EPPOI FISICA.
    Diversamente sarebbe difficile spiegare una latitanza da buone prestazioni così lunga!!!
    Purtroppo, come detto già in altri post, HA SUBITO L’INSERIMENTO NELLA ROSA DEI VARI MATIC, DYBALA e WIJNALDUM (con quest’ultimo neanche operativo finora…).
    O tira fuori le palle (ma è arrivato già a 27 anni!) o sarà un grossissimo problema da gestire, ahinoi!
    Per finire quindi, il suo problema (e il nostro) non è la condizione fisica (salvo rare eccezioni), né la posizione in campo, né il collega di reparto.
    Chiudo col dire che LEADER sono chi ha il senso del gruppo, chi prende iniziativa, chi agisce e/o reagisce a situazioni di campo senza che altri (Mister) glielo chiedano o glielo impongano.
    FORZA ROMA

  15. L’equivoco di fondo, il fil rouge tossico che lega vecchia e nuova proprietà: pensare di fare di Pellegrini la pietra angolare sulla quale costruire una squadra competitiva, capitano e leader.
    Aspettative insensate e malriposte su un giocatore che ha sempre alternato alti e bassi, secondi più dei primi.
    Il suo ruolo in un top club può essere quello di comprimario di lusso, in coincidenza con le congiunzioni astrali in cui fanno scopa tutti i bioritmi.
    Ci è cascato pure Mourinho con tutte le scarpe sul suo conto, ora la retromarcia eventuale non sarà semplice né indolore.

  16. Ma perchè tutto questo ostracismo verso Pellegrini che indubbiamente stà giocando male questa stagione ma fino all’anno scorso è sempre stato uno dei migliori in campo.
    Stà male? perfetto, sicuramente ora non può essere schierato titolare e deve cedere il posto ad ElSharawy che stà in gran forma ma pensare che debba essere cacciato da Roma è pura follia, continua ad essere un ottimo giocatore vittima di una stagione disastrosa.
    Gini deve giocare a centrocampo come faceva Mikhitarian lo scorso anno è stato preso per quello insieme a Matic o Cristante facendoli ruotare tutti e 3 come meglio crede il Mister.

    • No, l’anno scorso è stato fra i migliori in campo. I 5 anni precedenti è stata la solita pippa che ora tutti vogliono, meglio tardi che mai, in panchina. Mezza stagione buona in 7 anni. Da vendere immediatamente, ma non si può, perchè guadagna il triplo di quello che vale. E qui si continua a trattare come un ‘fuoriclasse stanco’… è una pippa con limiti evidentissimi invece, e noi lo abbiamo fatto capitano. Non ho i soldi, ne il fegato, per comprare la Roma, ma se li avessi la prima cosa che farei dopo la firma, con inchiostro ancora bagnato, sarebbe metterli sul mercato.

    • @Musica 1987, non è ostracismo, né tantomeno ne chiederei la cacciata! (ASSOLUTAMENTE)
      Ma non si può neanche non notare che questo campionato l’abbiamo vissuto tra PELLEGRINI e ZANIOLO quasi in 9 vs 11 ad ogni partita…..!!!
      È QUESTO È MOLTO GRAVE!
      Oserei dire COMPROMETTENTE PER GLI OBIETTIVI (che grazie al cielo, di riffa o di raffa teniamo a tiro ugualmente).
      Quindi, essendo che il tempo stringe e gli appuntamenti diventano sempre più decisivi, occorre fare la conta e definire bene con chi “giocarceli”.
      Per il bene della ROMA (ma anche di Pellegrini) auspico un impiego più centellinato del capitano ed un inserimento sempre più cospicuo per Wijnaldum.
      P.S.
      Il Faraone sarà sempre una nostra arma, ma è il classico giocatore che spariglia le carte a gara in corso, (chiamatelo pure “piano B”) pur rimanendo un titolare mancato. Cmq tanta roba per la ROMA!
      Wijnaldum DEVE invece partire sempre dall’inizio, per talento, esperienza, recupero pieno della condizione e perché il rientro da un infortunio passa sempre da “una titolarità”, dove, una volta “terminata la sua autonomia” possa lasciare il campo ad altri (leggi pure Pellegrini..).
      FORZA ROMA

    • Pellegrini ha fatto bene solo la scorsa stagione, probabilmente anche perché gli ha girato tutto nel verso giusto; ma come le cose si complicano un po’ si eclissa, mi ricorda un po’ Pjanic in questo, con le dovute proporzioni
      Campa di rendita col tacco in un derby del 2018 (!!!) e un paio di punizioni, e tanto è bastato per renderlo intoccabile. Per me è un discreto giocatore, certo non un fenomeno, ma è romano e romanista e quindi gli si perdona la qualunque, un po’ come succedeva a Florenzi
      Come capitano: non ha carisma, non lotta, vedo più grinta in Cristante, tutto detto. Eppure prende gli stessi soldi di un altro capitano storico, ma lasciamo perdere ogni altro paragone con Francesco che sarebbe a dir poco impietoso
      E visto che fisicamente non è proprio una roccia, un po’ di panchina per recuperare una condizione decente può fargli solo bene

  17. gioca Wijnaldum? magara?? lo sai quanti sonni questa stagione non ho dormito tranquillo a fine partita con Lò in campo

  18. “fallimentare negli ultimi venti anni,”
    a parte quella 30ina di titoli tra cui Premier, Liga, Serie A, Coppe Campioni etc etc etc.

    Ma ci tenete davvero a fare ste figure?
    Un po’ di dignità, diamine….

  19. In questo momento della stagione chi non è in forma non deve scendere in campo. Non è una bocciatura, questa è la regola del calcio, non ce ne sono altre, si aspetta allenandosi bene. Si riprende fiato e entra un altro giocatore, nella Roma attuale nessuno si deve sentire indispensabile, anzi…ti devi sentire del gruppo, sei assolutamente un giocatore della Rosa. Quando puoi dare il massimo, all’ora puoi aiutare a prendere le vittorie che a Roma ci servono come il pane. Siamo la Capitale…e come nelle altre capitali Europee dovremmo avere la squadra più forte della nazione. Daje capitaa è la regola. Ma vale anche per gli altri.

  20. MAGARA, alternarlo è giusto.
    Come tanti della squadra non ha carattere, solo supponenza ( suppongono di essere campioni ), giustificato da uno stipendio imbarazzante, a queste prestazioni del ininterrottamente scarse.

    Un vero capitano potrebbe fare lui un passo indietro…poi magari è Mourinho che lo vuole sempre in campo…chissà…

    Lo dico da sempre, n campo , a parte Dybala, non abbiamo leaders ( e smalling in difesa ma non è n trascinatore )

    Totti, anche da vecchio, metteva paura agli altri … questo casca o, peggio, fa finta di essere stato toccato e si butta…e poi pure si lamenta, mentre gli altri partono in contropiede .

    Dovrebbe crescere, come uomo, in campo.

    Ci mancano leaders….e lui non lo è.

    Quindi, alternarlo.

    Stessa cosa per Tammy e tanti altri.

    E n una squadra senza leaders, serve gente che sputi sangue in campo…

    E pure qua …poca roba…

    E nonostante tutto siamo nelle prime ed abbiamo vinto una coppa.

    Così scarso Mourinho???

    Se Pellegrini ed Abraham tornassero a livelli decenti, saremmo di certo in CL….ma siamo già a marzo ed io non ricordo una partita decente di questi due.
    Fuori, entrano gli ultimi dieci minuti e magari tirano fuori le palle, se le hanno

  21. non sono così sicuro che mourinho rimanga anche se raggiungessimo il quarto posto.
    ma la Roma sconfitta due volte dall’ultima in classifica lo meriterebbe? la seconda a Cremona è avvenuta con mourinho e dybala eppure era decisiva come anticipò in conferenza stampa il tecnico.
    C’erano tutti. Le prossime, decisive davvero, stimoleranno i giocatori, pellegrini in primis?
    juve, Sassuolo, real sociedad è un miniciclo determinante per le sorti presenti e future della AS Roma, Dan Friedkin compreso a questo punto. Cosa vorrà fare la società lo vedremo nella prossima campagna acquisti e cessioni e giudicheremo in base al livello di rosa che avremo a disposizione a settembre

  22. Ma ci vuole tanto a fare giocare Elsha a posto de Pellegrini, mettere Karsdorp a destra e Spina a sinistra senza inventarsi Zaleski a destra come martedì che ha fatto pena.

  23. tutti a dire che Wijnaldum ha fatto una buona partita
    a me non e’ sembrato
    i tre difensori impostavano l’azione lentissimamente senza nessun centrocampista a supporto e venivano aggrediti dai cremonesi che li costringevano a sbagliare
    A centrocampo non si e’ salvato nessuno

  24. “Aggiungere a (Matic e Cristante) un calciatore in grado di sdoppiarsi tra centrocampo e attacco” corrisponde al lavoro che fa in ogni partita Dybala. A questo punto metto lui al posto di Pellegrini, in avanti uno tra Abraham e Belotti ed Elsha come seconda punta. Tanto in ogni caso Dybala fa quel lavoro ma almeno in avanti tengo 2 calciatori offensivi. Altrimenti lasciamo una punta troppo isolata. Questo Pellegrini sta bene in panca. Quando sarà di nuovo in condizione si valuterà la possibilità di farlo giocare nuovamente titolare.

  25. cosi.e’ un danno.
    come hanno atteso.gli altri x andare in forma non vedo perche ‘ non lo.possa fare anche pellegrini

  26. Prestazioni e numeri di Pellegrini sono cambiati totalmente rispetto allo scorso anno..

    Vedo un calciatore “leggero”.. Che per ruolo ed importanza dovrebbe inventare, creare gioco, ed anche segnare..

    Ed invece non riesce a fare nulla.. Quest’anno ha segnato due goal (entrambi su rigore) .. Lo scorso anno nove.. Già questo fa capire la differenza..

    E leggero.. Sia quando ha il pallone tra i piedi sia quando si trova a contrastare..

    Si butta poco negli spazi.. A volte sembra totalmente fuori partita..

    Contro il Salisburgo si era visto qualcosa.. La giocata che fa per Spinazzola ad aprirgli il campo.. In occasione del secondo goal… E una di quelle cose che dovrebbe fare sempre…

    Ed invece son cose rare..

    Nessuno pensa che Pellegrini sia un fenomeno.. Ma non è nemmeno così scarso..

    Il Pellegrini di quest’anno è la sua versione peggiore.. Per numeri e per prestazioni..

    Lasciarlo fuori per un po’.. Potrebbe far bene alla Roma.. Ma anche al ragazzo..

    Forza Roma..

  27. il Wijnaldum visto finora no, se il giocatore cresce può darsi. Comunque Pellegrini può anche giocare ala, al limite. E pure Bove può togliere il posto a Pellegrini, se è per questo.

  28. Abbiamo il terzo monte ingaggi della serie A e facciamo pena. È questa la realtà purtroppo. Giocatori mediocri che devono giocare per un motivo oscuro a tutti.

  29. I problemi di Pellegrini ma anche di altri sono gli schemi di Mou che si permette di perdere meritatamente e clamorosamente con la Real Cremonese 2 partite fondamentali per la stagione della Roma, l’una che avrebbe consentito una non impossibile semi di Coppa Italia e l’altra 3 punti che potranno rivelarsi indispensabili per un importantissimo posto Champion e i relativi 50 milioni come prima attestazione di merito. Secondo me poi anche l’involuzione e la crisi di un potenziale campione come Zaniolo, ancora giovanissimo, derivano dal suo impiego in campo e dai compiti assegnati dal perditore con la Real Cremonese. E basta poi di incensare Mou quando vince e addossare la colpa ai giocatori quando viene umiliato.
    Assurdo buttare via a 4 spicci uno Zaniolo ,i bonus sono tutti da vedere e incassare, per ora devi dare pure la percentuale all’Inter. E in ultimo vogliamo paragonare Zaniolo con Perbakken……

  30. il centravanti è FINALIZZATORE di manovra.
    Se non arrivano palloni NON FINALIZZA.
    CHI deve portare il pallone in attacco ?
    CHI deve manovrare ?
    ______
    Anche a Cremona squadra ASSURDA :
    Dybala costretto a rientrare
    Pellegrini in attesa in attacco
    Belotti in attacco = normale e un centravanti
    Wijnaldum in attacco = ancora senza corsa ,
    Risultato ?
    biasimati Cristante e Dybala.
    Per quali colpe ?
    Con più ” furbizia ” Dybala invece di rientrare e giocare , poteva aspettare in attacco ( come fatto da Pellegrini ).
    ps
    MOU era già dura con solo 2 centrocampo.
    A Cremona addirittura solo Cristante.
    Llorente DEVE GIOCARE quando manca Smalling.
    Non va bene Llorente ?
    cosa è stato preso a fare ?
    Anguissa 500 mila prestito
    maitland Niles Llorente Sergio oliveira ?
    Vale anche stavolta ” presi da Pinto” ?

    • Ma concordo, insomma questi Eldor, Vina, appunto Maitland Niles, Sergio Oliveira li ha avallati Mou o sono invenzioni di Pinto compresi Solbakken e llorente? in entrambi i casi si mettessero alomeno d’accordo ma soprattutto ci evitassero prestazioni vergognose come quelle molto gravi,ribadisco,con la Cremonese.

  31. Basta carciofi….ve prego ancora co’ Pellegrini? Sono anni che sta per terra e guarda l’arbitro si contano su una mano le belle partite anche lo scorso anno….2 gol e il rigore decisivo con la juve in casa, non scherziamo su, è un sopravvalutato di brutto…..da mandare via di corsa è anche cagionevole.

  32. Pellegrini è una mezzala che gioca da trequartista e a volte da mediano ma non ha le qualità di finalizzatore che dovrebbe avere un trequartista nè le doti di interdizione e di regia proprie del mediano.
    Ora a parte giocare sempre fuori ruolo, ha sinora giocato anche se palesemente fuori forma ……

  33. non potrebbe…DEVE togliere il posto. questo è calcio, non è la NFL del football americano dove c’e’ uno specialista solo dei calci piazzati.
    accomodarsi alla panca, grazie. il fantasma dell’opera deve restare fermo a riposare.
    e con lui anche zalesky che ora come ora è un giocatore da lega pro

  34. Ora non è il momento di fare polemiche e bisogna cercare di entrare in CL e finchè ci siamo andare avanti in EL

    poi si tireranno le righe

    ma una osservazione su Lorenzo e Bryan voglio farla.

    da DS ragionerei con Lorenzo e gli chiederei che tipo di carriera si aspetta perchè opinione personale il suo apice lo ha raggiunto un anno fa e non basta a giustificare un posto da titolare con uno stipendio da capitano.. quindi aprirei una trattativa per rimanere con un significativo ribasso dello stipendio sapendo che sei una prima valida alternativa ai titolari ( che dovranno arrivare se vogliamo essere un top club)
    oppure se dovessero arrivare offerte le valuterei.

    Idem con Cristante sapendo che potrebbe essere anche lui un primo ricambio specialmente valido come centrocampista offensivo anche per lui con un significativo ribasso dello stipendio oppure anche per lui valuterei la cessione

    con Pellegrini in queste condizioni è come giocare in dieci… fosse Maradona ma non lo è …. meglio tenerlo fuori finchè non si riprende

  35. Mourinho è ancora in lotta x un posto champions e negli ottavi di El con… un pellegrini quest anno imbarazzante. un attacco (Abraham/Belotti) che non fanno una scarpa di osimeh. uno zaniolo che doveva esplodere ed invece è stato pure venduto. con l assenza totale delle fasce causa infortuni(spinazzola) o pippaggine varia(celik vina ecc). con una difesa dai piedi fucilati. un portiere che non para quest anno neanche tirasse mia nonna. con wjnaldum assente tutta la stagione. ammutinamenti vari(kardorsp/zaniolo).. ragazzi ma di che si parla? non è Mourinho.. è la rosa che è scarsa! non è che se avevi Spalletti o Allegri stavi a lottare con il Napoli… qui ci vuole una sonora rifondazione ad iniziare dalla dirigenza.

    • Di solito quando si rifonda, vuol dire che è finito un ciclo, che si è vinto qualcosa. Pellegrini è una pippa? no. è un campione? neppure. Secondo me tecnicamente è uno molto bravo, ma non basta, fisicamente deve guadagnare muscoli per tenere botta. Il suo più grande difetto è che non ha cambio di passo e velocità, non può giocare così avanti. Deve giocare a centrocampo ed impostare, perché i piedi per farlo ce li ha e poi deve iniziare a rimanere in piedi, perché ad ogni contrasto resta per terra agonizzante, alla fine non ci crede più nessuno e pure quando è fallo sacrosanto non te lo fischiano più.

  36. va per i 27 anni, se non fosse romano cresciuto a Roma sarebbe altrove da una vita.

    senza offesa perchè mi pare un gran bravo ragazzo.

    ma per Capitano della Roma mi piacerebbe altro.

    ❤️🧡💛

  37. il grosso guaio è stato dargli la fascia di capitano , perché col fatto che e’ il capitano ce ne vuole per toglierlo….chi avrei nominato capitano? Smalling 😉😉😉

    • Il grosso guaio è stato pensare per sei anni che fosse il giocatore che non è e confondere l’eccezione con la regola, che narra da sempre di lampi che di tanto in tanto squarciano il buio.
      Perché sia accaduto non lo so, forse per la voglia matta di ritrovare subito il dna romano perso con le dipartite di Totti e De Rossi.
      Ci abbiamo provato addirittura con Florenzi, forse affossandolo definitivamente affibbiandogli un ruolo che non poteva sostenere, per carisma e doti tecniche, addirittura al di là del doppio infortunio.
      Dietro Pellegrini soffia da sempre un vento che lo sospinge verso vette che semplicemente non è in grado di mantenere.
      Rischia di fare la fine del suo ultimo predecessore romano, prima coccolato, poi deriso, umiliato e costretto all’esilio, perché l’umore di questa città nei confronti dei suoi figli è sempre eccessivo, nel bene e nel male.
      E se non hai grandi gonadi a supportarti sono cavoli amarissimi.

  38. 30.1.2019 Fiorentina-Roma 7-1. Giocò tutto il secondo tempo. Io chiunque toccò il campo di gioco in quella disonorevole occasione, umiliante e vergognosa, non voglio più vedere indossare la nostra maglia. Non la dimenticherò MAI! Sono rimasti lui, Cristante ed Elsha. Sentimento personale, ovviamente.

  39. Ho letto commenti dove si dice che gioca fuori ruolo, che fa l’incontrista ma non ha il fisico e bla bla bla…ragazzi solo io vedo che Pellegrini fa quello che gli pare in campo?? Contro la cremonese ci sono state delle occasioni dove belotti doveva mettere palloni in mezzo e c’era Pellegrini! Non dovrebbe essere il contrario??? Ma è successo anche con Abraham quindi mi pare di capire che può svariare per il campo come vuole e aggiungi che in fase difensiva non serve a niente perché non contrasta mai e passeggia per il campo la maggior parte del tempo…questo può essere massimo una buona riserva non di più, se si vuole puntare ad obiettivi concreti non è questo il tipo di calciatore sul quale puntare…per il resto penso che un wijnaldum sia molto più utile alla causa

  40. Pellegrini come ruolo naturale è un trequartista a dietro a ridosso delle punte e basta, un numero 10 nella zona dx del fronte d’attacco, null’altro come ruolo perché diventa un giocatore inutile eccezion fatta per la partita contro il Salisburgo dove ha giocato bene seppur impiegato fuori ruolo ma solo perché in Europa le squadre di altri campionati giocano più aperte e molto meno tattiche rispetto alle squadre italiane, anche se dovessero fare una sorta di catenaccio, non lo sanno fare come fanno gli allenatori italiani, un allenatore italiano, anche chi pratica il bel gioco è capace se vuole di fare le barricate davanti la propria porta in modo efficace.
    Bisogna ficcarsi in testa quindi una volta per tutte che in una squadra che ha giocatori del calibro di Dybala, Matic e Wijnaldum, Pellegrini è un rincalzo, un panchinaro pronto a dare il cambio a chi gioca titolare nel ruolo del 10 nel 2° tempo oppure in caso di turn over o emergenza allora può giocare anche titolare a patto però che il mister decide di giocare con un trequartista dietro 2 punte, in caso contrario Pellegrini risulterebbe inutile anche in tale situazione.
    Pellegrini titolare, Pellegrini che serve davvero alla squadra, andava bene qualora si fosse deciso di giocare col trequartista dietro le punte e soprattutto se ci fossero stati tutti giocatori da squadra di metà classifica, se si fosse trattato di un Sassuolo ad esempio.
    La verità è che se un obiettivo si chiama zona Champions o si parla di vincere trofei tipo Scudetto o Champions, al più vincere l’Europa League e quindi si deve puntare su top players, campioni, giocatori comunque di livello alto oppure un pò alto, putroppo Pellegrini può essere utile solo come rincalzo perché se si deve parlare di titolarità in campo, allora è un giocatore inutile, la partita contro la Cremonese lo ha dimostrato anche per il fatto che stavolta non aveva il solito problema al flessore e lui stesso aveva detto che si sentiva bene.
    D’ora in poi via la fascia di capitano e ruolo di panchinaro, in caso contrario andrebbe messo sul mercato.
    La Roma ha puntato su Dybala e Wijnaldum che sono giocatori di ben altro livello, a coloro che stravedono per Pellegrini bisognerebbe chiedere se preferiscono avere in squadra Pellegrini al posto di Dybala o Wijnaldum o di qualsiasi altro fuoriclasse o giocatore top perché loro 2 sono i titolarissimi e Pellegrini la loro riserva, almeno a rigor di logica, poi decide l’allenatore a torto oppure a ragione.

  41. giocatore assolutamente mediocre, se non per le qualità tecniche per il rendimento sicuramente, non fa mai la differenza, ci ha fatto illudere l’anno scorso per un po’ e poi è scomparso di nuovo, mi spingo a dire che venderlo a 30/35 sarebbe un grande colpo

  42. Ragazzi Pellegrini è un buon rincalzo, niente di più. Non ha le stimmate del campione come Totti. Questo lo sapevamo tutti. Il problema è chi lo fa giocare titolare ogni partita con risultati pietosi e ancora insiste.

  43. Ed i 6 pippi all’anno che gli hanno dato per il rinnovo del contratto quando ha giocato bene solo una stagione????? CHE FENOMENI CHE ABBIAMO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome