“ON AIR!” – FERRETTI: “Il momento della resa dei conti ci sarà la notte del 18 maggio”, ROSSI: “Se la Roma vince la coppa, di Mou non mi potrebbe fregare di meno”, PUGLIESE: “Una finale con la Juve significherebbe Champions quasi certa”

38
2619

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “Tutti dopo sabato abbiamo pensato che la Champions dal campionato era andata, e che bisognava concentrarsi sull’Europa League. Che è più o meno il messaggio che ha mandato Mourinho con quel capannello a fine partita e portando tutta la squadra sotto la curva. Sono dispiaciuto per la partita di sabato, la Roma non aveva offerto una prestazione tale da perdere due a zero, anche se c’era la sensazione che l’Inter non stesse giocando col coltello tra i denti. E sono dispiaciuto per un altro obiettivo stagionale che è sfumato, il secondo dopo la Coppa Italia. Ma non è ancora il momento di fare delle valutazioni: potrebbe ancora essere una delle stagioni più trionfali della storia della Roma. La forbice è talmente ampia che è impossibile dare giudizi definitivi… Sento parlare tutti se Mourinho va o resta: vi dico la verità, se la Roma vince l’Europa League, a me se Mourinho va via non me ne può fregare di meno…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “A oggi la Roma giocherebbe di nuovo la Conference, che sarebbe una sventura. Dybala? Paradossalmente sembrava stare meglio in quel Roma-Torino prima del Mondiale che non sabato scorso…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Tutti dicono che con l’Inter non c’è stata partita, ma io non sono d’accordo. Al momento di massimo sforzo, quando la squadra poteva pareggiare, c’è stato lo sbaglio del solito… spero che il futuro di Ibanez sia altrove, ci è costato almeno 12 punti quest’anno. Io spero che sia proprio finita con questo ragazzo. La squadra ce l’ha messa tutta. Mourinho si è affezionato a questo pubblico, quando gli allenatori vanno sotto la curva si vede se sono veri o no, e il suo gesto è stato assolutamente vero…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “Quella del PSG è una candidatura che sta crescendo nelle ultime ore per Mourinho, anche se io mi auguro di vederlo ancora nella Roma. Quello può essere l’unico rischio per chi lo vorrebbe ancora qui. Altre scelte di alto livello per Mou non le vedo. Il discorso fatto alla Primavera è significativo, è un bel segnale. La sua strategia è di compattarsi dal basso verso l’alto. Ora bisogna arrivare tutti compatti, stretti, forti e passionali alla partita di giovedì, la più importante della stagione. Se la Roma dovesse arrivare in finale con la Juventus, le possibilità di arrivare in Champions diventerebbero altissime comunque vada la finale, perchè sulla Juve c’è la spada di damocle della Uefa. Se la Juve venisse esclusa dalle coppe, la Roma giocherebbe la Champions…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “La sera del 18 maggio sapremo se la Roma giocherà o meno la finale di Europa League, solo allora sarà più chiaro il giudizio complessivo, e forse il voto finale di una stagione che può riservare cose molto belle, ma anche molto brutte. Pensare di arrivare tra le prime quattro ormai è un po’ azzardato, bisogna concentrarsi sulla semifinale, tentando il tutto per tutto in Europa. Ora si parla più del futuro di Mourinho, RMC parla di una pressione fortissima del PSG per portarlo a Parigi. Io al di là delle parole e di quello che viene scritto, mi interrogo anche sugli atteggiamenti di Mourinho. Il momento della resa dei conti non è ancora arrivato, ci sarà nella notte tra il 18 e il 19 maggio…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Mourinho? La piazza lo idolatra anche quando la Roma perde. Lui ha delle capacità, è un istrione, e lo dico in senso positivo. Io sinceramente non so dire se resterà o andrà via, forse la cosa è legata ai risultati. In campionato le possibilità di arrivare in Champions sono flebili, tre punti dal Milan non sono pochi, la Juve potrebbe essere penalizzata, altrimenti per la Roma sarebbe impossibile. Però c’è l’Europa League: l’ambiente e lo stesso Mou puntano tutto su quello…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Mourinho dovrebbe far giocare bene la squadra, e non esaltare solo il pubblico in maniera astuta, oppure accusare qualcuno senza mai citarlo come ha fatto con Ulivieri, secondo quel linguaggio sporco che è tipico del portoghese. Se alla gente piace questo tipo di attore, va bene. Se poi alla proprietà interessa un altro tipo di professionista, cambierà. E lui che è un grande professionista saprà cosa fare l’anno prossimo…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Mourinho? Non so se siamo ai titoli di coda, bisogna capire anche le scelte della società. Mou nel pacchetto completo ha molti vantaggi e molti svantaggi. Lui si fa carico anche molto di quello che succede nel club, dalle prese di posizioni politiche, alle polemiche, al convincere i giocatori a sposare il progetto, e da quel punto di vista è un grande patrimonio del club. Ma ci sono altri aspetti sui quali la società deve riflettere: è quello che va contro il club pubblicamente, accusandolo di non comprare giocatori nonostante stia spendendo tanto denaro, che tira continuamente in mezzo i proprietari anche in modo capzioso. Il pacchetto completo è molto impegnativo. La scelta è dei Friedkin: se vogliono andare avanti con lui va fatto con chiarezza, in modo che i ruoli siano ben determinati…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Mourinho è al centro di tutto, è lui il riferimento di tutto, anche dei calciatori che fanno esattamente quello che vuole e sono contenti tutti di averlo come allenatore. Staremo a vedere, sinceramente ho parlato con Pinto un po’ l’altra sera, ma non trapela nulla. Bisognerà aspettare ancora una quindicina di giorni e avremo le idee un po’ più chiare. Io spero che Smalling torni presto, si sente la mancanza di questo giocatore qua…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteMourinho-PSG, dalla Francia: “Negoziazioni in fase avanzata tra Campos e Mendes”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA: Wijnaldum parzialmente in gruppo, ok Dybala. Missori e Pisilli restano con i grandi

38 Commenti

  1. È con rassegnazione che bisogna ammettere come anche questa volta la comunicazione spara letame romana abbia vinto la sua schifosa partita. Corsa champions e semifinale in europa contraddistinte da un tutti contro tutti dentro e fuori la ROMA. Attacchi ad ibanez, abraham, su pellegrini ha messo lo stop l’olimpico, contro pinto, contro i friedkin, l’allenatore se ne va, la proprietà vende senza stadio, ecc… ancora una volta come sempre qui, se la ROMA sta facendo il passo per diventare solida ecco la distruzione di tutto. E degli arbitraggi non si parla più. Buonanotte popolo.

    • Il problema oltre a questi maiali sono anche i vari Zi Bah, Tottijo, Zio Dan, romano, Francesco, Tony73, Franco65, Zenone e simili che alimentano questo schifo che sta subendo la Roma in queste ultime ore

    • Guarda caso questo sotto le pagine di questi maiali non commentano mai oppure danno ragione a certi cafoni e questi si vogliono pure professare romanisti, testaccini e attaccati alla Roma…

    • scusa roman, però nelle altre città la comunicazione è totalmente differente. Per le altre c’è solo silenzio sulle magagne reali. Il milan è sotto inchiesta per il passaggio di proprietà e chi ha ceduto ha sembrerebbe aver “spostato” i capitali dopo le prime attività della procura. L’inter deve rientrare del prestito a scadenza e la proprietà non sembra intenzionata a mettere soldi. Il grande marotta osannato in estate per lukaku, ha perso skriniar a zero. Il napoli ha il presidente indagato per falso in bilancio. La juve, vabbè nenache a parlarne. Però il direttore ballo ballo a poche ore da ROMA-inter dichiara a radiodj l’ufficialità, peraltro senza sapere cosa vuol dire ufficiale, della decisione dell’allenatore di lasciare la ROMA, nonostante mourinho abbia comunque altri 12 mesi di contratto. A questo aggiungi che lo stesso “giornale” ha dato la notizia di trattative fra un soggetto improbabile ed i friedkin per la cessione della ROMA. Se ti serve altro leggiti cosa veniva scritto di maldini e massara dalla gazzetta quando il milan sembrava aver preso aouar, oggi questo stesso giocatore sembra un mezzo scemo, rotto ed inutile.

    • Non commento quasi mai qui perché non mi interessano i commenti sui commenti.
      Però vedo gente degna di farlo…

  2. Rossi “se la Roma vince l’Europa League, a me se Mourinho va via non me ne può fregare di meno…” se la roma la dovesse vincere è proprio perchè ha Mourinho.
    Al contrario se vai via tutti siamo tutti molto felici.
    Purtroppo ho paura se sto servo comincia la campagna anti mourinho le decisioni siano state prese.
    Speriamo bene

    • Ancora che state a sentì Rossi……do tira il vento và, Mourignho è piu nà questione de gusti personali suoi, che sinceramente mi interessano meno di zero……

  3. beh, che le sorti della prossima stagione, che avrebbe dovuto già essere programmata al di là dei possibili risultati, si decidano il 18 maggio mi sembra ridicolo…non puoi non sapere chi sarà il tuo allenatore, non puoi non sapere quali parametri zero andare a prendere in funzione delle idee di gioco del presente o futuro mister (Aouar sarà pure forte, ma era l’ultimo ruolo che ci serviva di andare a rimpolpare). Ok che non esce nulla, ma l’impressione generale è di un dilettantismo all’ennesima potenza, come le rimostranze del mister sembrano oltretutto sottolineare…società muta, mercato senza un senso logico, tournee al caldo umido, quando fisicamente abbiamo gente fragilissima…se queste sono le premesse, la vedo dura, che rimanga o meno Mou…

  4. La cosa più giusta è la partita di giovedì, facendo un nostro risultato ci porterebbe all’ultimo finale..completamente diverso,..è poi si vedrà, si potrebbero rivedere tutte le posizioni di società, mister,giocatori, ore è solo un parlare, il mister è una persona seria, se ha in mente di non rimanere, darà ugualmente il massimo per conquistare un altro trofeo.
    Forza Roma

  5. Scusate, una domanda? Pugliese dice che se la Roma si ritrova in finale di EL con la Juve potrebbe andare in CL anche perdendo se venissero squalificati dalle Coppe. A me risulta che il posto andrebbe al 5 campionato Europeo nel Ranking ovvero in Francia. Qualcuno ne sa di più?

    • Risulta anche a me, ma mi aspetterei che un giornalista si sia informato prima. Secondo me non ci andrebbe in Champions, però parteciperebbe alla Supercoppa europea. Ricordo il Milan che fece l’intercontinentale al posto del Marsiglia squalificato (al quale peró non hanno mai levato la coppa).

    • Nel caso le finaliste raggiungano “diversamente” migliori piazzamenti si passa al quinto classificato ,mentre nel caso di squalifica della vincitrice andrebbe in champions l’altra finalista.
      Dubito che quelli della UEFA facciano arrivare la Juve in finale viste le beghe della super lega,i falsi in bilancio con relativa penalizzazione in Italia e di conseguenza in Europa ,ma se così fosse mi gioco tutto che non gli permetteranno di alzare un trofeo al cielo che verrebbe consegnato loro proprio da un delegato uefa se non da Ceferin stesso.
      Finale vuol dire Coppa sicura se troviamo la Juve, ma dobbiamo arrivarci prima.

  6. No vabbe’ , damascelli che andava nelle trasmissioni sportive a fare il pupazzo , dice che Mou e’ un attore , questo si lava il viso nel bidet ( se ce l’ha)..

    • un altro che è stato ssospeso per coinvolgimento in calciopoli come ulivieri, evidentemente
      gli è stato toccato il nervuccio scoperto.

  7. David Rossi è il chiaro esempio di chi si accontenta. Io mi aspetto che un tifoso ragioni diversamente. L’anno prima è stata la Conference, l’anno dopo l’Europa League (magari).
    Bene io mi aspetto che l’anno dopo sia lo scudetto…non dico la Champions perché sarebbe come sognare qualcosa di troppo…ma vincere lo scudetto sarebbe meraviglioso. Invece a detta di David Rossi: lui si accontenterebbe di vincere un’altra coppa e poi ritornare all’anonimato senza Mourinho.

  8. Non capisco cosa abbia il Sig Damascelli contro MOURINHO ,da quando sta alla Roma lo avessi sentito parlare mai di una cosa fatta bene ,MOURINHO per Damascelli fa tutto male.Riesce pure a difendere Ulivieri uno squalificato per 3 anni per calcio scommesse oppure lo difende perché come lui accusato in un processo di Moggi faceva intrallazzatore . Oppure si è scordato che qualunque cosa faceva la Juventus era fatto bene regolare tutto giusto e che quando vinceva le partite rubando diceva sempre è ma avrebbe vinto anche senza rigore o con un gol in fuorigioco perché era più forte che PUPAZZO

    • damascelli fa rima con civcciapiselli… è un servo leccacvlo storico di luciano moggi e tifosissimo bianconero, e per definizione, non può vedere Mou perchè da allenatore dell’Inter gli ha sbattuto in faccia il triplete.
      la prende molto sul personale, insomma… 😊

  9. Le chiacchiere stanno a zero.
    La squadra è un grande gruppo. Tecnicamente non eccelso, ma ha alti valori di collettivo.
    Farà forza su quelli per provare a vincere Giovedì.
    Del resto se ne potrà discutere a bocce ferme.

  10. damascelli propio tu parli di linguaggio sporco? quello del caccola nn è linguaggio sporco? quello di Allegri nei confronti del Napoli e dell’Inter nn era linguaggio sporco( quello del tuo amico ulivieri non è linguaggio sporco? quello del cazzaro di Bari nn è linguaggio sporco? quello che xvanni ha detto adl nn era linguaggio sporco? hai detto bene 1cosa che Mourinho è un grande professionista e dice le cose senza peli sulla lingua ..tu de peli ne hai tanti e non sei in grado di sputarli xchè sei un servo

  11. ripeto la domanda: perché in questa rubrica dal valore soggettivo che ognuno può dare, dico perché continuano a mettere i commenti di uno che si chiama Tony Damascelli!! che lavora fisso in una radio burina ,anche perché non credo possa presentarsi altra offerta per lui.. uno che appena può offende il signor muori ho reo solo di essere più bello più ricco più vincente più tutto di lui?? perché ? ce ne sono tanti di chiacchieroni perché uno così?

    • Perchè, pur essendo un tizio inutile, suscita disappunto e provoca decine di commenti, semplice no?

    • hai pienamente ragione sulla radio burina e i suoi figuranti, dei conduttori di Radio Romanista non c’è traccia che non sono per niente male ,un mistero o forse no

  12. Premesso che siamo in corsa per l’EL, morto un papa se ne fa un
    altro. E poi in campo ci vanno i giocatori, che DOVRANNO essere
    comprati, e di livello, per il prossimo anno.

  13. Io nei mie sogni vorrei che Mourinho restasse alla Roma come capo del progetto tecnico sportivo, in un progetto a lungo termine e che venisse affiancato in panchina da Daniele De Rossi.

    Vorrei anche che la società presentasse un dossier ai media con tutte le occasioni in cui gli arbitraggi hanno mostrato disparità di giudizio, a supporto delle parole del suo allenatore.

    Purtroppo però ho la sensazione che la proprietà stia disimpegnandosi.
    Mi starebbe anche bene un cambio di proprietà, visto che mi pare che in questo caso il FPF sia sospeso. Purché ovviamente chi arriva oltre ai soldi necessari per l’acquisto e l’accollo dei debiti, abbia pure quelli per investire.

    Per il resto sono sicuro che lotteremo in EL, anche se non sono particolarmente ottimista sul passaggio del turno, perché vedo una linea difensiva che senza Smalling perde troppo per partite di questo livello.
    Ma la squadra continuerà a lottare sia in EL che in campionato. Perché anche le dirette concorrenti hanno le coppe, e pure molto importanti, e tutto è possibile, anche cadute improvvise dove non te lo aspetti.

    A fine stagione si tireranno le righe, sarà quel che sarà.
    Ma se Mourinho andrà via gli sarò comunque sempre grato per quello che ci ha dato in questi due anni.

  14. vorrei ricordare, amaramente, che nelle ultime quattro partite abbiamo fatto solo due punti….
    la resa dei conti per me c’è già stata, giovedì 11 potrebbe essere la conferma di questo incubo….
    mourinho al psg? non è una novità…. di sicuro non si lamenterà più in conferenza stampa…..

  15. Marcoll sei l’emblema della naggior parte di questo forum. Chi non e’ daccordo con voi e laziale gobbo o alimenta lo schifo, per indederci il non schifo e’ tutto cio’ che come argomento ha: forte , scudetto, coloa del var, colpa dei pali, del maltempo, degli infortuni della cataratta e dells peperonata, idolatri fortisti e difendisti, totale assenza di obbiettivita’ e realismo.

  16. Ragioniamo per come stanno le cose, Mourinho sollecita’ la societa’ ed i dirigenti di prendere posizione e di farsi rispettare.

    Alcuni ex arbitri tra i piu’ noti, Pieri e Cesari opinionisti dei vari programmi sportivi sottolineano cosa sta evidenziando Mourinho dandogli ragione, intanto il designatore “sordo” Rocchi continua ad inviare arbitri con scarsa personalita’ e mancanza di comunicazione.

    Mourinho ha anche subito una squalifica quando i fatti hanno confermato che era stato offesso ed ora e’ costretto ad indossare un registratore.

    Inoltre l’assoallenatori per bocca del suo presidente invece di difenderlo dopo l’ingiusta squalifica evidenziata dal defarimento dell’arbitro Serra attacca Mourinho dimenticando atteggiamenti e dichiarazioni anche peggioru di altri allenatori come Sottil e Sarri.

    Ieri pomeriggio Mourinho era al tre fontane a dare sostengo al collega della juniores sostenendo e stimolando la stessa squadra.

    Cosa altro puo’ fare questo uomo per essere assecondato nelle richieste a difesa della squadra e della societa’ ?

    Ora la parola e le azioni stanno ad altri io credo che Mourinho abbia detto e dato tutto.

    E’ arrivato il tempo che Friedkin parli personalmete e apertamente a noi Romanisti, noi siamo con Friedkkn, ed io sono anche con Mourinho e penso che molti altri la pensano come il sottoscritto, mai come ora c’e’ necessita’ di un segnale forte e piu’ forte sara’ il segnale e atrettanto forte sara’ la risposta, Non sono solo 31 soldout d’amore.
    E’ ora’ che ci sia una risposta, l’amore e’ per la Roma e ora che questo sentimento sia corrisposta da Friedkin.
    L’amore non si compra.
    SEMPRE FORZA ROMA.

  17. Damascelli continua a insultare Mou che non gli piaccia come uomo e come allenatore ci sta, ma lui e cosi … le considerazioni sulla diatriba con Ulivieri visto che hanno scommesso insieme se le puo’ tenere per se’ , fa capire che Mou ha ragione su tutto e non parla a vanvera. Il gioco non piace…. a me invece si quello delle ultime partite cioe’ dall’inizio dell’anno fino che sono cominciati i guai fisici dei giocatori, ecco tutto cio’ fa’ capire come da fastidio lo Special appunto si chiama cosi, intanto Rocchi e’ stato denunciato da un guardiarine ne ho letto poco di questa storia proprio vero che i poteri forti non si devono attaccare in Italia….

  18. Tony scusa ma io l’altro ieri ti ho dato del laziale in merito a quanto avevi scritto tu…ti eri dichiarato tale, a parte che seriamente possiamo interloquire senza problemi ognuno e’ libero di scrivere e pensare come vuole pero’ sai che qui noi romanisti in momento che l’allenatore e squadra vengono attaccati ci vuole qualcuno che difende e impensabile per chi ama la Roma possa scrivere quello che tu qualcun altro scrivete e accettarlo cosi impunemente senza dare una risposta forte, e quindi se non lo sei laziale ti chiedo di dare una risposta altrettanto forte perche’ essere della Roma e’ diverso da altri tifosi questo lo sai abbiamo giovedi’ una partita anzi il primo tempo che vale la stagione e io ancora spero per il 4 posto fino alla matematica possibilita’ ci spero poi sai perfettamente che le lamentele di Mou sono anni che le scriviamo proprio qui e prima che arrivasse Mou sono sempre gli stessi problemi da sempre perche’ non dire che e’ vero perche’ dire che non ci possiamo lamentare perche’ non dire che qualcuno non vuole la Roma a certi livelli perche’ non lamentarsi di certa stampa che scrive fandonie ogni giorno scrivono che c’e’ un duello rusticano a Trigoria e non e’ vero perche’ creare tensioni tra i tifosi ecco tutto qui. A quello che ha fatto l’elenco dei cosidetti laziali non mi e’ piaciuto non si fanno ste cose mai per me non hai mai ragione ma questa volta ai la mia solidarieta ciao.

  19. Davide Rossi meno male che come lavora parla alla radio, bla bla bla, se faceva un altro mestiere sarebbe stato preoccupante per lui, la famiglia e tutta la comunità!

  20. “cosa altro deve dimostrare Mourinho? ” leggo su questo forum. ma perché i Friedkin cosa devono dimostrare!? e giustamente saranno anche un po stufi di farsi dare dei poveracci da Mourinho! tra acquisto club. debiti e delisting hanno già sborsato quasi 1 miliardo di euro. subito partiti in 5 con il nuovo sindaco x lo stadio che è vitale se vogliamo crescere come club.presentatisi con Mourinho a 7.5 milioni di ingaggio.in più, nonostante i debiti, stanziati 100 e passa milioni x il mercato che i 2 maghi del mercato fienga/Pinto hanno pensato bene di investire x assoluti talenti quali vina. shomurodov. kumbulla. celik.patricio ecc(lo ripeterò all infinito.. rui patricio pagato quanto maignan del Milan che ad ora è tra i più forti portieri in circolazione e con 10 anni meno). ma mi dite anche i Friedkin cosa devono dimostrare?? a Mourinho poi. non chiacchierano come delamerdis e allora?? questi hanno già le idee chiare x giugno fidatevi.. con o senza Mourinho! ma se la burocrazia e mafia romana si metteranno in moto ho paura si stancano pure loro prima o poi.

  21. Pruzzo ha detto di aver parlato con Tiago Pinto ma non è trapelato nulla, quindi inutile leggere e commentare le fandonie di certi pennivendoli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome