“ON AIR!” – ROSSI: “Mou sta spingendo per avere un regista”, PIACENTINI: “Odriozola? Per me la priorità è un difensore centrale”, PUGLIESE: “Juve quasi certamente estromessa dalla Champions”

16
945

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Felicissimo per l’eliminazione della Germania e per la qualificazione del Giappone, a un certo punto hanno urlato “banzai” e li hanno travolti, la Spagna non l’ha vista più… I bocciati di Mourinho? Tolto Abraham, tutti gli altri me li aspettavo. Ero certo di Belotti, forse anche di Celik, di Kumbulla e Shomurodov non avevo dubbi, ma dell’inglese non me l’aspettavo…”

David Rossi (Rete Sport): “La Spagna? A me l’ultimo quarto d’ora non mi è piaciuto per niente, hanno fatto un solo tiro in porta… Secondo me si sono fatti male i calcoli pensando che forse col Marocco gli sarebbe andata meglio rispetto alla Croazia. Odriozola? Già avrebbe un’esperienza nel nostro campionato, nella Fiorentina ha giocato quasi sempre. Che Odriozola possa fare peggio del Karsdorp degli ultimi tempi è difficile. Celik? Abbiamo capito che è quello, non ha guizzi ma non fa meno disastri. Secondo me Mou sta rompendo le scatole per avere un centrocampista di un certo tipo, un regista. Lukic? Buon giocatore, ma non so se è quello che ti serve…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Io resto convinto che la Roma non abbia il terzino come priorità, per me resta il difensore centrale. Kumbulla ha un minutaggio da Primavera. Se te ne arrivasse uno buono al suo posto, uno che potenzialmente può fare il titolare, sarebbe comunque uno in più rispetto ad adesso, dato che Kumbulla non ha giocato mai…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “La Juve? La speranza è chi ha sbagliato possa pagare. Poi quale sarà la pena, la deciderà la procura. La Juve è un club quotato in borsa, quindi si è sbagliato e si è giocato sia con i sentimenti che con i soldi della gente, e questo è un aspetto molto grave. La speranza è che non finisca tutto a tarallucci e vino, e che ci sia un pena esemplare anche se ci credo poco perchè è la Juve: nel 2006 doveva essere sbattuta in prima categoria, poi l’hanno messa in Serie C, poi in Serie B, e questo perchè era la Juventus. Mi sembra chiaro che se avrà una conseguenza dal punto di vista sportivo, avrà al massimo una penalizzazione in termini di punti, ma non ci sarà una pena esemplare. La Champions? E’ quasi matematico che sarà estromessa, si libererà un posto, è una possibilità in più per la Roma…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “La Juve? Il rischio è che alla fine paghino le persone che sono state sbattute fuori e non chi ha tratto davvero vantaggio, e cioè il club. Con la Juve quasi fuori dalla Champions, speriamo che ora la Roma non sbraghi e arrivi settima. Noi comunque dobbiamo sperare che la Juve arrivi tra le prime quattro, e che la Roma arrivi almeno quinta…che squallore ragazzi… Frattesi? Operazione complessa, ha un contratto che scade nel 2026. Per me 27-28 milioni li vale…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “Credo che Camara non piaccia a Mourinho. Sono pochi i giocatori di cui lui si fida. Anche Celik non sta al meglio. Nella formazione ideale dello Special One Mancini e Cristante ci sono sempre…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Mourinho voleva Xhaka a tutti i costi, è stato il primo giocatore che ha indicato appena arrivato alla Roma. Era convinto che gli avrebbe cambiato la squadra. Se ci fidiamo di lui, dobbiamo credere che sarebbe stato l’uomo giusto. Di certo è un giocatore bravo, non so quanto sia un calciatore in grado di cambiarti la squadra, ma è di sicuro uno che ti avrebbe dato una mano in maniera importante. Ma la scelta di non venire è stata più del giocatore che non del club…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteJuventus, rapporti sospetti con altri club: ecco le società che potrebbero essere coinvolte
Articolo successivoRoma, due giocatori per arrivare a Lukic

16 Commenti

    • Su questo non ci sono dubbi… Ma credo che MOU inizierà da gennaio con la difesa a 4 e poi tante novità, per i gobbi sarà più punita in Europa che in ITAGLIA….

  1. La cosa che vorrei sottolineare, però, è l’atteggiamento degli juventini. Non è che uno pretende che chiedano scusa, che si vergognino: li conosciamo bene, per la maggior parte (qualcuno onesto esiste perfino tra loro). Non so, magari potrebbero negare anche l’evidenza, sarebbe puerile ma comprensibile.
    Invece no.
    Nel pieno e ovvio stile Juventus, rivendicano. La tesi è: sì, siamo degli imbroglioni, sì, è sotto gli occhi di tutti, ma non c’è lo strumento per provarlo, quindi muti. La retrocessione del 1913, il rigore di Iuliano, il goal di Muntari, il Goal di Cannavaro con il Parma, er go’ de Turone, la tripletta di Rocchi, le farmacie e il caso Agricola, Calciopoli, il caso Suarez, le plusvalenze… muti.
    È una cultura che traborda la Continassa (direi Mirafiori, prima) e che in realtà fa cultura in Italia. Un atteggiamento mentale che ritrovi comunemente in chi evade le tasse, ad esempio, in chi non mette mai in discussione la sua parte di colpa, tronfio del proprio diritto “sempre e comunque”. È davvero odioso. Odioso non tanto, o solo, per loro. Che uno gli viene anche un po’ da compatirli, se per sentirsi qualcuno devono ricorrere a queste sindromi, però poi quando l’atteggiamento da bulletto di 7 anni trova riscontro e supporto in àmbiti ed oragni ufficiali, iniziano a girare un po’ le scatole.
    La FIGC, ad esempio. Ma anche i giornali (dato che mezzi sono loro e gli altri arruolano i Damascelli necessari). Siccome poi dice che sembro manicheo, riporto il pezzo di ieri di GR.net: “Se i giornali sportivi oggi in edicola preferiscono dedicarsi ad altri argomenti più futili come il possibile arrivo di Del Piero nella dirigenza bianconera…”.

    Stavolta però la FIGC non potrà proteggerli del tutto, hanno superato la sua giurisdizione.
    Chissà. Ci credo poco, possono trovare anche un accordo con la UEFA, ma è più difficile che riescano a “superca**olare” [cit.] la Consob.

    • @Idi di Marzo I festeggiamenti avvenuti subito dopo la strage dell’Heysel furono l’esempio peggiore. Ricordiamoci che nonostante la gravità degli eventi vi furono giocatori in campo che esultarono come se nulla fosse, per loro fu normalità. Ad oggi, nulla è cambiato. La mentalità rimane sempre la stessa.

    • non è un caso se è la squadra più tifata in Italia, e con lei le altre due strisciate…rappresenta perfettamente l’ideale dell’italiano medio, di arrivare al risultato grazie a furbate, appoggi vari e impunità…del resto sennò chi sarebbe così pazzo da votare gente che propone condoni per ogni cosa o regala soldi a dei lavativi? ognuno guarda il proprio tornaconto, anche, e soprattutto, mettendolo in cuxo al proprio vicino di casa che le regole le segue…esattamente in puro stile bianconero…

  2. Alla Spagna interessava il secondo posto.
    Turno più abbordabile forse e Germania fuori.
    La Germania ? Come per i calciatori italiani ; le tasche piene di soldi , la pancia piena , fanno dimenticare l’ orgoglio di indossare la maglia della Nazionale. la maglia di una nazione.
    Calciatori validi , importanti , Big , con la Nazionale offrono prestazioni deludenti.
    Subito in vacanza. magari contatteranno i nostri calciatori.
    La Roma ?
    Xhaka serviva come il pane.
    Organizzazione di gioco , mentalità, protezione difensiva , ma …l’ Arsenal è squadra ricca. Chiedeva tanto , non necessitava di cessioni.
    Oggi ancora più soddisfatti , vista la posizione in classifica.
    Questo a dimostrazione che certi ruoli non acchiappato entusiasmi , che non esaltano i tifosi , sono CUORI pulsanti della squadra , DECISIVI nella distribuzione delle forze.
    XHAKA era quasi odiato dai tifosi dell’ Arsenal.
    Arteta non accetterebbe mai la sua cessione.

  3. non capisco perché tutti i nostri giocatori siano considerati scarsi, l’Albania non ha mai giocato ubzeko in 10 minuti(che non ha mai fatto) è considerato nullo e così anche tanti altri, poi leggo nomi nuovi per la difesa il centro campo per l’attacco però i vari commentatori”giornalisti” sono sempre in disaccordo anche tra loro per uno vanno bene per l’altro non serve a nulla.
    Ma quanto era bello quando i commenti erano solo per la partita della domenica.
    Forza Roma.

    • Sssssssssssssshhhhhhhhhhhhhhh, che se ti sente arancia meccanica dice che tu sei un nostalgico e che dovevi sparire ma sei ancora qui. 😂😊🍊🍊🍊

  4. Per me Gravina è un ultra yuventino .Ogni volte che la Rubentus lui interviene per difenderla mi sembra il suo avvocato di fiducia .Cerca di smorzare ogni penalizzazione nel nascere

  5. Bravo Mario.. Qui si giudicano scarsi anche giocatori che io campo non l hanno visto mai..shomu.. Esempio gli si danno 10 minuti e si pretende faccia la differenza, ma con che spirito dovrebbe scendere in campo già condannato? Non a casa in nazionale me te sgombra e Considerato importante Fa i numeri..

  6. Una società’ che festeggia e considera vinta una copia con 35 morti, non merita di esistere! Ti giusto disputare la partita ier evitare altri morti, na il giorno dopo il Oresidente doveva andare a Zurigo e riconsegnare ka Coppa! Wyelj’anno non assegnata non considerata trofeo da questi falsi ipocriti! Nei vari decenni sono successe cose spaventose e schifose, eppure hai una punizione! Per calciopoli ci voleva ka retrocessione in terza categoria invece ogni giorno una promozione, orina ka C, poi ja B con 30 punti in meno portati a 10 punti in meno è sventolano anche ja copia di serie B! Senza andare oltre, bastano i campionati rubati con Turone e Muntari! È mi fermo qui! Ancora si parla di cosa può’ succedere? Se accertato tutto lo schifo, subito a casa! Intanto dispendio e poi se avranno ragione recuperano ke partite! Ho sempre detto che non mi sarei hai seduto al tavolo a fare affari con questi e vedo che ancora continuano! I giocatori piuttosto si regalano na a questi non si vendono è da loro non si acquistano tranne a parametro zero! Ricordatevi che c’è’ sempre dietro una fregatura!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome