“ON AIR!” – CORSI: “Un presidente come De Laurentiis? Antipatico, ma magari avercelo”, FERRAZZA: “Simbolo di un calcio che non mi piace, mi tengo Friedkin”, ROSSI: “Mondo del pallone in mano a personaggi discutibili”

22
775

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “Il calcio italiano sta in mano a dei personaggi quantomeno discutibili. Lotito e De Laurentiis sono quelli che con i cronisti si sono macchiati delle cose peggiori in assoluto…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “La partita del Napoli di stasera a Barcellona? Noi facciamo tifo per il ranking, forza ranking…Per la Roma entrare nella Champions sarebbe importantissimo, fondamentale…”

Ciccio Graziani (Rete Sport): “La partita di domenica? Nell’ottica di un turnover ci stavano dei cambi, ma Celik che non ha giocato tanto e veniva da una bella prestazione contro il Brighton, ma fallo giocare… Però è De Rossi ad avere sempre sotto mano la squadra, e ci sono cose che noi non possiamo conoscere. Avevi Angelino in difficoltà a destra, El Shaarawy era in difficoltà a sinistra…La Roma poi ha cambiato assetto, ha capito che giocando in quel modo non c’erano frutti. De Rossi tornando a 4 ha dato una svegliata alla squadra. Alla fine è andata di lusso, il punto non è d’oro ma di platino. E questa partita può insegnare all’allenatore tante cose..”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Dalla Roma sono molto contenti di aver trovato Svilar perchè così si risparmiano soldi per il portiere…io invece sono contento perchè abbiamo scoperto un bel portiere, e con quei soldi ci puoi comprare un altro giocatore. De Laurentiis? Ci sta antipatico, quest’anno ha sfondato il Napoli, però su tante cose ha ragione…Ha preso il Napoli in C e l’ha portato a vincere il campionato prendendo giocatori come Cavani, Koulibaly, Kvara, Lavezzi, Hamsik, Osimhen e per anni lo ha portato a giocare la Champions…Io uno così lo vorrei, che insulta gli juventini e porta la squadra sempre in Champions e a vincere uno scudetto…ma magari…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “De Laurentiis è il simbolo di un calcio che non mi piace. A me sembra simile a Lotito, come personaggi sono due presidenti che danno un’immagine negativa del calcio italiano…Io tra i due mi tengo Dan Friedkin, senza dubbio…”

Massimo Caputi (Radio Manà Manà Sport): “I gol incassati dalla Roma sono frutto di un lavoro fatto sulla fase difensiva, che non può essere immediato. Sei passato dalla difesa a tre a una difesa a 4, e i compiti di difensori e centrocampisti non possono essere gli stessi…Mancini? Penso che non abbia gradito la sostituzione, ma è umano…”

Luigi Salomone (Radio Radio): “La Lazio? Se questi sono le condizioni della squadra, in vista del derby del 7 aprile sarei seriamente preoccupato…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Sarri alla Lazio anche l’anno prossimo per il contratto fino al 2025? Ma dai…Anche della Roma dicevano che Mourinho non poteva andare via perchè aveva un contratto, e invece Mourinho via…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteTiago Pinto: “Per un giovane ds come me lavorare normalmente con Mourinho non era possibile. Nessuno può minimizzare il grande impatto che aveva alla Roma”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA: Dybala in gruppo, ok per il Brighton. Out Smalling e Sanches

22 Commenti

  1. Corsi vorrebbe un presidente come De Laurentis….. uno che insulti, ecc… wow…. che gente in giro…., in giro poi non ho mai capito per quale motivo….. (?)
    Forza Roma

  2. Mai nella vita, Corsi, tieniti i lotito o gli ADL, e quel tipo di calcio là…io mi tengo Friedkin e il suo stile. preferisco non vincere in quel modo in cui arrivano a vincere certi personaggi.
    e secondo me invece Fiedkin riuscirà a vincere, quando la Roma entrerà in condizioni più normali per competere.

    • Corsi
      Ti piacciono le persone arroganti, ignoranti, violente nei modi come ADL, come Lotito…
      Beh chissà perché
      Tietteli stretti stretti

    • Parliamo di un soggetto che pur di acquisire notorietà, ha leccato il didietro a chiunque. Con delaurentibus e lotirchio i prosciutti sarebbero garantiti🙃

    • Promemoria per i formellesi e affini che girano…. Dan e Ryan hanno già vinto, un trofeo europeo che in Italia mancava da un pò tra l altro, almeno noi ricordiamoglielo…. 😁sempre forza Roma!!!

  3. Io invece pensa che un buzzurro così non lo vorrei neanche in cambio di uno scudetto, ma capisco che tra buzzurri un po’ maneschi ci si intende.

  4. Mai presidenti che entrano nelle cose della squadra che non gli competono, su questo bisogna essere discreti ma per loro natura il mettersi in mostra lo si giudica come fosse una mancanza di stile invece e’ solo egocentrismo sono malati come qualche giocatore o mister. L’ apparire e’ di questa societa’ e’ come una droga. Fatevene una ragione e’ come il potere o i soldi non se ne puo’ far a meno. L’ ultima dimostrazione il figlio di Lotito che ha cercato Annalisa chiedendo un biglietto per il concerto, possibile che con il padre senatore non c’e’ riuscito? Incredibile pero’ quello che non capisco ci meravigliamo ancora di queste cose….come se noi venissimo da Saturno.

  5. Prendere una squadra dalla C con zero debiti e’ un gran vantaggio. Friedkin (altro stile) invece ha voluto salvare la Roma (grazie al cielo) accollandosi tutto.

  6. Io personalmente non tifo per il ranking ma da italiano e fiero di esserlo tifo Italia e quindi forza Napoli stasera!!!!!

  7. De Laurentis ha comprato il Napoli con l’aiuto e la supervisione delle banche e, al tempo, con la sponsorship di Berlusconi. Descriverlo come il self-made man che ha raggiunto il successo perché ha qualità innate è un pò da ingenui. Io come presidente ne vorrei uno eletto democraticamente dai sostenitori-proprietari, come (tra i molti esempi) il FC Union Berlin. I personaggi da Febbre da Cavallo come quelli che si aggirano per la serie A (e dai quali Friedkin fa bene a distinguersi) li lascio volentieri ad altri.

  8. Se ci fosse stato De Laurentis alle prese con Pig Taylor,ci sarebbe scappata un’indagine suppletiva al Parlamento Europeo, invece di un abominevole silenzio-assenso.

  9. David Rossi (Rete Sport): “Il calcio italiano sta in mano a dei personaggi quantomeno discutibili”. Potrei anche essere d’accordo, se non fosse per il fatto che tale frase fosse uscita da David Rossi. Un altro che cambia opinione a seconda di come gira il vento😑

  10. corsi non si smentisce mai.e qualità come presidente di De Laurentis non si discutono credo come anche e fuori discussione la sua arroganza e mania di onnipotenza che’ha portato quest’anno a distruggere un giocattolo perfetto..Mi tengo Friedkin, un po’ troppo muto per i mie gusti ma il loro impegno economico e morale nella nostra amata magica Roma e’ sotto gli occhi di.tutti….

  11. De Laurentiis non è solo antipatico, è prepotente, saccente, maleducato sapendo di esserlo, umilia le persone miti, e fondamentalmente, è un buffone istrione che crede di essere un padreterno perché è ricco.
    non lo vorrei neanche come raccattapalle

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome