“ON AIR!” – FOCOLARI: “La vicenda Karsdorp può finire in tribunale”, PRUZZO: “Un casino”, CORSI: “Frattesi? Più forte di quelli che abbiamo”, PUGLIESE: “La Roma potrebbe fare uno sforzo”

48
1183

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Ieri ho visto la Nazionale, Zaniolo è sempre uguale: corre, corre, corre ma non fa nulla. L’Italia fa ridere, ma io sono preoccupato per Zaniolo. Non ci riesce. Dove gioca gioca, non fa bene sto ragazzo. Sta cominciando a essere un piccolo problema. E’ dall’inizio del campionato che lo vediamo così: nessuno ha da ridire sull’impegno, ma sul rendimento sì: non riesce a fare un assist, non riesce a fare un gol… Frattesi? Se viene, è comunque meglio di quelli che abbiamo. Lui qui partirebbe subito titolare. Se la Roma prendesse lui e Solbakken a gennaio sarebbe un mercato da sei e mezzo…”

David Rossi (Rete Sport): “Gestire in altro modo la vicenda Karsdorp sarebbe stato meglio. Questo non significa voler dire stronzate del tipo: “Mandiamolo via e riprendiamo Ranieri“, perchè anche questo ho sentito… Mou ha il suo carattere, siamo sorpresi relativamente, ma bisogna essere oggettivi: questa situazione crea un disagio per la società e per il ds, che ora avrà difficoltà a piazzare il giocatore. Ora la soluzione più probabile è una cessione dell’olandese in prestito fino a fine stagione, nella speranza che giochi bene e che venga poi acquistato da qualcuno a titolo definitivo…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Non sono convinto che la Roma, dopo aver piazzato Karsdorp, torni sul mercato per quel ruolo. Di esterni ce ne stanno, ne hai cinque per due ruoli. Mou ha fatto questa scelta anche forte di questo: se il giocatore incriminato fosse stato un centrocampista o un difensore centrale, non avrebbe fatto quell’uscita in certi termini…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Sulla vicenda Karsdorp c’è qualcosa che ci sfugge. Se un allenatore come Mou dice delle cose così gravi, un motivo ci sarà stato. Però mi mancano tanti punti, tanti tasselli di questa vicenda. Lui ha voluto metterla su piazza: o c’è una motivazione forte, fortissima, oppure Mourinho è impazzito…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Frattesi? Non ho mai visto un giocatore così determinato, che addirittura dava di gomito al suo procuratore per non stare troppo a questionare sui soldi dello stipendio. Credo che la Roma dia per scontato che lo prenderà, non dico a gennaio, ma a giugno. Il Sassuolo prima o poi lo deve vendere, non penso che possa fare come con Berardi. Il problema è che Carnevali lo valutava 30 milioni, e non penso che la sua valutazione sia scesa, anzi, credo che dopo questo inizio di stagione sia salita…”

Andrea Pugliese (Rete Sport): “Frattesi secondo me è un giocatore che andrebbe molto bene anche in Inghilterra per dinamismo e intensità. Lui aspetta la Roma e rifiuta altre squadre se arrivano offerte di Bologna o Fiorentina, ma se arrivasse l’offerta di una grande squadra, non credo che direbbe di no. Che gli vuoi dire, lui ha fatto capire in tutti i modi le sue intenzioni, in estate ha fatto il pazzo per venire alla Roma, eppure l’affare non è stato fatto lo stesso per 6-7 milioni. E’ un giocatore importante, che ti manca: la Roma può fare uno sforzo per mettere quei 3-4 milioni in più per chiudere l’affare, ti garantisce un futuro. Inoltre lui ci tiene quanto se non più degli altri a questa maglia, un fatto che non va mai sottovalutato. Bove e Volpato nell’affare? Io intanto mi porterei a casa Fattesi. Quanto li valuterei? Almeno 5 milioni a testa, sono due giocatori dell’Under 21…”

Francesca Ferrazza (Centro Suono Sport): “A gennaio è difficile che la Roma compri qualcuno, anche Frattesi. Karsdorp? Mi sembra che Mourinho non abbia fretta o voglia di chiarire. L’allenatore avrebbe evitato la tournée in Giappone in questo momento, ma ci sono le esigenze della società di far girare il marchio.  Per il tecnico, invece, sarà fondamentale il ritiro in Portogallo prima di Natale…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Karsdorp? Mi chiedo perchè gli hanno allungato il contratto e chi è stato a farlo. Ora è un casino, perchè non credo che abbia tanti estimatori in giro, diventerà una di quelle situazioni molto complicate a meno che non trovi un incastro favorevole per tutti. Io come terzino adatterei quelli che hai, andrei a spendere per altri ruoli. A centrocampo serve un tallonatore, uno che non fa passare un pallone e che funge da equilibratore. Frattesi ha altre caratteristiche e per gennaio, visto il costo, io ci penserei…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Lo strappo di Karsdorp? Era già evidente che fosse insanabile, ormai non può più giocare nella Roma. Quello che è successo è stato molto forte: ora o trovano un accordo per uscirne in modo meno traumatico, o può succedere di tutto, anche finire in tribunale. Paura di tornare a Roma? Pare che un piccolo incidente in un supermercato sia già successo…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Karsdorp? La cosa migliore sarebbe non crearli certi casi. Metterlo in piazza è un unicum nella storia del calcio. Un allenatore che accusa un calciatore di aver tradito è molto grave, ora come farebbe a girare per Roma? Lui potrebbe anche avere timore a tornare a Roma dopo essere stato indicato come traditore. Mou è doppiamente responsabile, un allenatore esperto, non dovrebbe avere bisogno di queste cose per giustificare un pareggio. La Roma ne esce male, oggi è spalle al muro, devi cedere il giocatore senza poter chiedere chissà cosa, perché ora il giocatore è inutilizzabile. Mou ha fatto anche un danno economico col club. Ora ci sta lavorando la Juve, può essere davvero una soluzione…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteKarsdorp, nessun dietrofront: anche oggi non è a Trigoria
Articolo successivoSolbakken è atterrato a Roma: visite mediche e poi firma fino al 2027 (VIDEO)

48 Commenti

  1. Questione Karsdrop gestita malissimo solo per questioni strettamente personali e di frustrazione, adesso non ci ricavi una fava…. e non hai più un terzino, neanche da prendere sul mercato. Frattesi lo stiamo aspettando come se fosse Matthaùs…..è un giocatore normale che fa bene se ha un allenatore che da una identità di calcio, cosa che a noi non ci riguarda purtroppo.
    Daje Roma!!!

    • Roma e giallorossa.. Perdonami.. Ma noi, comuni esseri mortali, che seguiamo la Roma la amiamo.. Però non sappiamo assolutamente nulla..

      Tanto per fare un riepilogo, tornando più indietro.. Contro la Juventus Mou disse.. Alcuni giocatori soffrono la competizione..

      In quella gara tutta la Roma giocò male.. Ma Karsdorp in quella partita sembrava un ex calciatore che sbagliava anche passaggi in orizzontale..

      Io pensai che Mou si riferiva proprio a Karsdorp.. Che poi farà panchina a Celik..

      Quindi è una cosa che va avanti da tempo?.. Con il Sassuolo e stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso?.. Ma specialmente, cosa è successo negli spogliatoi prima di quelle parole di Mou?

      Tutti giudichiamo ciò che abbiamo visto.. Senza però sapere assolutamente nulla..

      Mou era d’accordo con la società?.. Così da riuscire a far muovere l’Olandese da Roma?

      Perché Mou lo possiamo criticare su tanti punti di vista.. Ma quando comunica, lo fa sempre per ottenere qualcosa.. E riuscito ad arrivare a ciò che voleva?

      Tu dici che è stata gestita malissimo.. Come fanno anche altri.. Ma questa è un opinione basata su pochissime informazioni.. Ergo.. Non sappiamo nulla..

      Per quanto riguarda il campo.. Non abbiamo terzini?.. La Roma gioca con esterni, non con terzini.. Ed abbiamo.. Spinazzola, Celik, Vina, Elsharawy, Zalewski.. A me sembra che ne abbiamo ancora 5..

      E non ci sono sul mercato?.. E a te chi lo dice?..

      Frattesi non è Matheus.. Ma ha le caratteristiche che servono.. Reattività, velocità, inserimenti, buona tecnica.. Tutte cose che Wijnaldum a parte non abbiamo..

      Ed inoltre.. E il calciatori che parla della Roma.. Non il contrario.. E lui che vuole venire..

      Per finire.. Un identità c’è.. Ogni squadra ha un modo di giocare.. Anche la Roma ha il suo modo.. Poco piacevole, concordo, ma esiste.. E se vuoi cambiare questo modo, che è troppo lento, devi avere calciatori con caratteristiche diverse..

      Perché puoi fare un calcio veloce se hai interpreti veloci di testa e di gambe.. Non puoi farlo con chi non ha agilità, reattività e magari anche con poca tecnica..

      Pensare di fare un calcio veloce con interpreti lenti e seriamente follia.. L’allenatore deve sfruttare le caratteristiche dei giocatori che ha.. Non può ordinare a Cristante di velocizzare il gioco.. Cosi come non può chiedere a Camara di fare regia..

      Queste son cose semplici..

      Forza Roma..

    • Con tutto il rispetto Amedeo, ma perché Zaniolo dovrebbe essere intoccabile? Per me gli intoccabili di questa squadra sono altri, sono pochi e faccio fatica a definirli tali…
      Se veramente ha mercato come vogliono farci credere, diamo via questo giocatore che continua a produrre zero gioco, non segna e non fa segnare. Senza contare che da gennaio se il mister continua a giocare a due dietro la punta, ci sono Pellegrini e Dybala titolari fissi con Solbakken in arrivo, Volpato e all’occorrenza Zale. Cosa ci facciamo con un panchinaro che vuole 4,5M di ingaggio quando ci mancano due terzini, un centrale e un regista?
      Poi questo è il mio punto di vista eh, ripeto, massimo rispetto.
      L’inglese anche io lo darei via, ma ha mercato? ci rientriamo almeno dei soldi spesi? (una parte se non sbaglio poi va al Chelsea), l’alternativa? Belotti? boh.

    • ROM 4, Zaniolo è un top player sul quale il Tottenham avrebbe investito 50 mln.
      Abraham, fuori dal mondiale con quei piedoni fucilati ed i suoi pali a porta vuota, in quale top club lo vedresti?
      E andiamo..sù

  2. Terzini di ruolo ne hai 3, di cui uno sistematicamente ignorato salvo casi di necessità estrema (Vina), e uno che oltre a una fragilità nota, non si è ancora ripreso ai suoi livelli pre-infortunio (Spina). Elsha, Zalewski e Solbakken, tutto sono tranne che terzini, e sprecarli in un modulo che ne penalizza le potenzialità in attacco mi sembra sciocco. Frattesi in un centrocampo a due non può fare meglio di Camara, e con questa impostazione temo che anche Gini possa dare meno di quanto potrebbe teoricamente fare (resta da vedere in quanto tempo torna a livelli accettabili). Personalmente mi auguro che vengano messi da parte gli intoccabili e si ricominci da un modulo basico come un 4-4-2, che dia modo a tutti di giocare più tranquilli, ciascuno nel proprio ruolo, senza vedere gente che vaga per il campo con la lingua di fuori o non sapendo dove andare o a chi passare la palla. A volte fare cose semplici è la miglior soluzione…e chi se ne frega se resta in panca gente col nome, ma dai risultati decisamente discutibili

  3. Io invece credo che la tournée in Giappone sia una buona occasione. La Roma è arrivata a pezzi alla sosta e occorre rimettere in piedi tutti. Inoltre si avrà tempo per far studiare i ragazzi della primavera, prendiamolo come un piccolo Master durante il quale magari qualcuno si mette in luce e torna utile più avanti. Avercene, di occasioni del genere.

    Un grosso applauso alle ragazze che con la Samp hanno vinto ancora. Alla sosta sono a +4 sulla Juve seconda, il che, da dieci anni a questa parte, è un inedito. Sono convinto che sapranno amministrare il vantaggio, la parola scudetto non è un tabù.
    E Mercoledì c’è il Wolfsburg, una delle squadre più forti del mondo, sono davvero curioso di vedere le lupacchiotte all’opera! Daje!

    • Idi, la fregatura è che la serie A femminile da quest’anno prevede i playoff.
      Quindi vinci la stagione regolare e poi rischi di perdere i playoff. Speriamo che le ragazze sappiano far bene fino in fondo.

    • No Toro Seduto… quest’anno ci sarà la poule scudetto… ovvero, le prime 5 classificate si affronteranno in un mini girone di 8 partite ciascuna con andata e ritorno… non sono playoff… se la Roma arriva con 10 punti di vantaggio a fine campionato, riparte con lo stesso vantaggio anche nella poule… quindi arrivare con un buon margine sulla seconda darebbe una grande mano alle ragazze… speriamo…

    • @Toro Seduto, è vero, hanno messo playoff e playout.
      Ma dopo un iniziale scetticismo da parte mia, forse come formula non è così sconsiderata. Attualmente il movimento deve ancora imparare a reggersi economicamente sulle sue sole gambe e fare una seconda parte di stagione con incontri solo tra le big può aiutare a vedere più gente pagante (attualmente i biglietti costano una miseria, è davvero troppo poco, non conosco i dati di audience sulle piattaforme).
      C’è un dettaglio però che non sarà secondario: la seconda parte del campionato (cioè playout e playoff) ricomincia dai punteggi che hai maturato durante la “regular season”. Perciò se la Roma chiude a +6 sulla Juve, riparte da +6. Secondo me è una cosa fatta bene.

    • Valentino e Idi, prendo atto di questa regola che non conoscevo. Così ha più senso, senza dubbio.

  4. Ancora co la storia che ce deve aver paura a uscì i giro pe Roma?
    Ma se lasciano girare sti loschi individui radiofonici pe strada che voi che je dicono a rick…

    • @criPtico, però mi sembra che la questione sia strumentalizzata da gente tipo Focolazzio o Damascelli, con quel QI lì o interessi molto precisi.
      Gli imbecilli stanno dappertutto, a Roma, a Mbabane, a San Francisco. Non si può usare l’alibi degli imbecilli per impedire ad un allenatore di dire cosa ne pensa di un calciatore. Non è stata fatta nessuna fatwa a Karsdorp, per Roma girano giocatori della Lazio e non succede nulla, pure Lulic. È davvero un modo per voler fare polemichetta a tutti i costi. Mourinho non ha detto che Karsdorp non deve più vivere a Roma.

    • Criptico il mondo ne è pieno, allora dovremmo tutti barricarci in casa.
      Full abara Ho moglie ma non ancora figli, ma ho un sorellina appena 20enne e sono zio da poco e fidati che le cose che mi spavetano sono altre.
      Idi esattamente ciò che intendevo, cioè che quelli de radio gabbiano ce stanno a ricamà sopra.

    • beh…. è comunque uno che con la sua lazio e il. compare damascello….ha frequentato più tribunali. he campi di gioco. Quindi è un esperto….e quindi può parlare

  5. ..certo abbiamo preso un gran campione come Dybala… peccato che storicamente, e lo abbiamo visto, durante un campionato fa metà delle partite a causa di infortuni. Inoltre, se il gioco di Mourinho è quello che vediamo con lanci lunghi e pedalare nella speranza che ci vada bene con i singolo, saremo sempre soggetti ad infortuni e deboli tatticamente, ormai hanno capito che a noi basta bloccare le rincorse al pallone e fare pressing sui nostri difensori che non sanno cosa fare.

    • Te sei scordato Solbakken. Un giocatore di livello, con Mourinho può far vedere quanto vale, spaccando le difese avversarie e dando superiorità sulle fasce

  6. Karsdorp .. un povero figliol prodigo che sembrava recuperato da Mourinho e che, a mio parere, avra’ fatto 4 o 5 interventi veramente positivi in 5 anni .. per il resto io non lo avrei mai fatto giocare .. che da figliol prodigo si e’ ritrovato la nuova etichetta di traditore .. il tradito e’ Mou che si era speso per lui per fargli rinnovare il contratto ..

  7. focolari: il piccolo incidente è successo a te quando eri piccolo e le conseguenze sono queste oltre ad essere tifoso di quella triste squadra.
    agresti: il danno lo stai facendo tu che parli visto che Mourinho non fa nomi di chi sia il traditore, quanto ve piace spara [email protected]@ate su quella radio siete incredibili, visto che la Juve ci sta lavorando portaci l’offerta. Forza Roma

  8. Mario Corsi: “Zaniolo è sempre uguale: corre, corre, corre ma non fa nulla.” finale di Conference 1-0 Zaniolo. Roma- Ludogorets, decisiva per il passaggio del turno di EL 3-2 due rigori procurati e un goal. Già, ma alla fine, che te lo dico a fare?

    • propongo
      statua commemorativa a Trigoria
      francobollo commemorativo
      2 euro con il viso di Zaniolo
      PS
      dopodiché si potrà prendere 1 calciatore che gioca PER la squadra ?
      Uno che faccia qualche gol , qualche assist ed a volte permetta inserimenti ?

  9. Alla fine mi sa che questo trenta per cento che abbiamo è diventato più un impiccio che altro.
    Se loro lo valutano trenta milioni state sicuri che per noi non sono trenta milioni meno il trenta per cento sempre trenta milioni gli devi dare ecco perché è una trattativa bloccata

  10. focolari CONTINUA a menarla co sta storia del tribunale come se fosse na “minaccia”… sai quanto c… jene po’ frega’ alla Roma da esse tirata in causa… nun ce dormirà la notte, aho…🤣🙈🤦‍♂️

    • Capisce qualcosa di legge, Focolari? A me sembra che sia piuttosto proprio Karsdorp che sia passato dalla parte del torto e stia creando le premesse per un licenziamento per giusta causa. Che poi magari è proprio quello che vuole, chissà…

  11. sono andato a guardare su ON AIR, mi pareva di ricordare, cosa diceva CORSI su FRATTESI a fine giugno :
    “…uno importante della ROMA mi dice che se hai BOVE non ti serve… buon giocatore, ma non mi fa impazzire, é più scarso di quelli che abbiamo… max 10 milioni a fare la riserva va bene, 30 è una pazzia…”
    Infatti, dopo qualche mese… 😊.
    Mentre cercavo compaiono alcune perle (per non dimenticare) di “PINOCCHIO” BALZANI: “Ronaldo?… c’era chi rideva di MOU… ZANIOLO la prossima settimana firma con la Juve… FRATTESI? Solo gli ultimi dettagli, firma al ritorno dalla Germania con la Roma…”…😆.
    Ma perché lo avete tolto? Se non inganniamo il tempo a commentar certe pagliacciate come ci si diverte in questo paese?

    • Bravo.
      Gli vanno sempre rinfacciate.
      Volevo scriverlo io che questa di Corsi su Frattesi e Solbakken me la segnavo.

    • prima di scrivere, piglia fiato, conta fino a 100 , prendi un bicchier d’acqua, vai a fare pipì e poi rinuncia a scrivere.
      Miglioreresti la tua reputazione e gli altri bambini non ti prenderebbero in giro.

  12. A Roma non c’è nulla da temere, allora Ibanez dovrebbe lasciare Roma come Negro della Lazio per quel famoso autogol ma non scherziamo è tutto una messo in scena nessuno gli fa del male non ha neanche il coraggio di presentarsi il Sig karsdopp come mai nessuno dei suoi compagni ha detto nulla se è un professionista doveva presentarsi , e questa è la dimostrazione che non lo è, la società deve multarlo e cederlo se non vuole andare via metterlo ad allenarsi con la primavera se no ti alleni ti convoco sempre ti porto in trasferta da tutte le parti ti faccio scaldare e ti non ti faccio mai entrare oppure ti mando in tribuna , se non lo fai ti decurto lo stipendio, hai voglia a dire non fa niente questo tipo di personaggi fagli tutto ma non toccategli i soldi questo è quel tipo di personaggio azzeragli lo stipendio

  13. Comunque,al di là di tutti i discorsi,credo che un po’ tutti vorremmo una difesa a 4 con 3 a c/campo….Il fatto è che Mourinho sia quanto meno integralista come Zeman co’ ‘sto modulo che non cambia manco se je spari….

  14. Secondo il mio modestissimo parere è inutile che la Roma continui a fare onerosi investimenti su ispirazione di Mourinho. Se fossi nei panni dei boss texani io farei finire l’anno a Mourinho, casomai trovando un regista in prestito che possa dare un po’ di qualità a centrocampo, e poi a giugno ciao ciao Mou e rifondazione totale della squadra con acquisti mirati per un altro tipo di gioco e mantenendo solo quelli degni. Se segui ancora Mourinho finisci in bancarotta e continui a non fare ugualmente risultato. C’è anche da dire che se Pinto non è capace a comprare i giocatori e fa un errore dopo l’altro non può essere certo colpa di Mourinho ma certo l’allenatore portoghese non lo aiuta a portare avanti un progetto sostenibile..manca una figura esperta di mercato nella Roma che non sita a sentire né Mourinho e né Pinto..

    • No, Pasquone, a naso tifo per la “vera” Roma e non sopporto i prepotenti egocentrici come Mourinho, sia nella vita sia nello sport. Siete tutti accecati, problemi vostri. La Roma esiste dal 1927, di certo non ha bisogno di un teppistello che viene a dettare legge dal Portogallo..

  15. io non do ne ragione a Mourinho ne a Karlsdorp….ma la do tutta alla società che così ci rimette soldi ….ma stiamo facendo ridere tutti invece di giocare a pallone come cristo comanda ….

  16. Ma scusate la storia di Gasperini con il Papu Gomez non vi sembra uguale? E’ stata gestita dalla societa’ mi pare alla stessa maniera, e non ho sentito tifosi dirigenti e giornalisti fare tutte ste polemiche contro il Carbonaro che come sapete bene ha un caratteraccio peggio di Mou e se permettete il Papu e’ un altra cosa rispetto all’ olandese !! Ma a Roma fare le polemiche per dare addosso a Mou piace eh….. Ma poi scusate il problema sono i soldi si parla che la Roma non ha soldi? Chi lo dice…. ma e’ possibile che si fanno i conti in tasca a gente che ha miliardi di dollari poi giudicati come se fossero pezzenti e sono i loro i soldi. Poi stanno finalmente programmando uno stadio da 1 miiardo di euro che porta lavoro a 10.000 persone a Roma e avranno presto dei collaboratori altrettanto ricchi ma perche’ fate dei discorsi cosi mediocri sembrate tante commari che si incontrano per sparlare senza dare una spiegazione convincente come fanno i nostri opinionisti famosi….I famosi giudizi sommari ripeto i Fredkin per la squadra cercano prospetti giovani o giocatori di esperienza il mercato vero si fara’ a giugno a Gennaio solo prestiti funzionali (che sostituiscono infortunati o altro) poi i giovani. Non si puo’ avere tutto e subito, e poi siamo un po’ positivi anche con i vari Tammy Belotti Zaniolo Pellegrini Cristante ecc ecc io farei parlare delle condizione fisiche della squadra anche i dottori il perche’ sti ragazzi stanno male e perche’ marcano visita poi vorrei sapere perche’ Belotti si fa’ male battendo un rigore uguale e nella stessa porta dove si e’ fatto male Dybala? Poi come puoi su Belotti che si allena con la squadra da 2 mesi pensare che come tocca palla la mette dentro….Ecco io mi faccio ste domande non do’ giudizi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome