“ON AIR!” – ROSSI: “Difficile l’affare Baldanzi, 30-40% di possibilità”, PRUZZO: “Giocatore interessantissimo”, FOCOLARI: “Perchè non lo prende la Lazio?”, FERRAZZA: “Vorrei Conte sulla panchina della Roma”

40
1741

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

David Rossi (Rete Sport): “La Roma ha preso Huijsen, che mi sembra uno che ha dissipato i dubbi sulla giovane età, e Angelino, che è un terzino che mi sembrava già interessante ai tempi del Lipsia. Come tutti gli esterni spagnoli mi sembra più bravo ad attaccare che non a difendere, non aspettiamoci diagonali fantastiche… Ora Kumbulla e Belotti sembrano in uscita, si attendono sviluppi abbastanza repentini. Baldanzi rimane l’ultimo obiettivo, mi sembra abbastanza lontano…ci stanno provando, ma questo non significa che ci riusciranno. Se ti chiedono 15 milioni più due giocatori, e uno di questi è Pisilli, mi sembra abbastanza complicato. Al momento c’è il 30/40% di possibilità di prenderlo. E se non lo fai adesso, ho la sensazione che sarebbe difficile prenderlo a giugno…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Il Galatasaray ha disputato 12 partite di Champions tra qualificazione e girone, e di queste Angelino ne ha giocate 11, tutte da titolare. In campionato, le prime 10 giornate ne gioca otto…quindi era un titolare. Baldanzi? Si possono trovare delle formule per arrivare a dama. Potresti anche prenderlo per giugno, magari ti accordi adesso, o lo prendi e glielo lasci fino a giugno…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “Nella Roma di De Rossi si vede qualcosa di diverso, poi non gli è riuscita a proporla con efficacia contro la Salernitana. Ma ci stanno provando. Devo essere sincero, con Mourinho in due anni e mezzo ne ho viste pochissime di belle partite… Io lunedì darei un turno di riposo a Bove e punterei su un 4-2-3-1 con Paredes e Cristante nei due di centrocampo per dare più copertura alla linea difensiva…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “De Rossi sta lavorando con quello che ha a disposizione, e siccome ha diverse armi in attacco sta cercando di puntare su quello. Chi dice che non è cambiato niente nella Roma con De Rossi non capisce niente di calcio, perchè è cambiato il modulo e sono cambiati gli interpreti, e l’idea di gioco è diversa…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Baldanzi serve tanto alla Roma, quando non ci sarà Dybala ti sarà molto utile. I bordocampisti mi dicono che abbia una proprietà di palleggio notevole, fuori dal comune. Pisilli? Se a De Rossi gli chiedi se vuole Baldanzi ora o Pisilli tra due anni, lui ti risponde che vuole Baldanzi ora, lui vuole arrivare in Champions subito. Angelino? Tutti i tifosi del Galatasaray parlano bene di questo ragazzo, che è bravo e che è un peccato che vada via…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “Angelino è uno rapido, salta l’uomo, il problema è che sta fermo da un bel po’ di tempo e se non stai bene fisicamente non la vedi la palla…Conte? Mi dispiacerebbe se andasse al Milan come dicono, perchè io lo vorrei sulla panchina della Roma. So di essere impopolare, ma è così…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Baldanzi mi dicono sia umile e con la volontà giusta di diventare un grande protagonista. Io lo conosco abbastanza, e mi sembra un prospetto interessantissimo. Ci sono tutte le condizioni per prendere un prospetto interessante e di lasciarlo lì fino a fine campionato e poi portarlo a Roma. A me però sembra più una seconda punta che un esterno, ma ha delle qualità ancora da scoprire e sono sicuro che chi lo prende fa un ottimo affare di prospettiva…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Baldanzi è un giocatore futuribile, di prospettiva. Non so quanto sia utilissimo nell’immediato, ma ti serve in un progetto a venire. E’ un acquisto giusto, se la Roma lo prende fa un acquisto di qualità… Perchè non lo prende la Lazio? La domanda è pertinente…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Baldanzi alla Roma? Quando le operazioni arrivano così vicine alla fine del mercato è difficile. E’ però un giocatore che vorrebbero i Friedkin, e sarebbe un acquisto importante: ha talento e va misurato in un club più grande dell’Empoli, ma non è semplice…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCorsi (pres. Empoli): “Baldanzi? Può anche essere che domani non sia più con noi. Dicono che la Roma sia interessata…”
Articolo successivoROMA-CAGLIARI: arbitra Marcenaro, Abisso al VAR

40 Commenti

  1. Sarebbe il caso, credo, di spendere due parole di più sul polverone nel quale l’Aia si sta dibattendo, a sèguito del servizio delle Iene. Voglio dire, a me sembra non importante, ma capitale: parliamo, di fatto, di come viene indirizzato il campionato. Ai voglia te a dire che Belotti quando entra la spara fuori, se mancano le basi, cioè una direzione di gara che garantisca il confronto ad armi pari tra le due squadre che si affrontano…
    Vale la pena di ricordare che questa storiaccia è semplicemente il prosieguo del caso D’Onofrio, nel quale era coinvolto anche Rocchi e che quindi tutto prosegue malamente da anni, come se niente fosse.
    Del resto, COME PER CALCIOPOLI e le plusvalenze farlocche, era tutto sotto la luce del Sole e del tutto evidente: era chiarissimo che la Juve si comprava le partite, com’è chiaro che il VAR venga usato con criteri, ahm… discrezionali. E che non è vero che gli arbitri sono scarsi. Attenzione che questo è un filone diverso da quello delle carriere arbitrali e della lotta politica intestina all’Aia, che è già gravissima di per sé.

    Tornando al calcio giocato, purtroppo la Roma femminile è stata eliminata dalla Champions. Il girone era il peggiore che potesse capitarci e va detto che se la sono giocata quasi alla pari. È un gran peccato. A parte gli orrori arbitrali della partita col Bayer, è mancato qualcosa, come del resto manca nell’ultimo mese e mezzo. Forse alcune calciatrici sono stanche (Viens e Haavi su tutte, sulle quali si basavano diverse fortune), poi capisco che le ragazze ci hanno abituato male a vincerle tutte. Occorre ricompattarsi e concentrarsi sul campionato, che è ancora lungo. E comunque c’è solo UN Capitano! Daje!

  2. Angelino e Baldanzi in questo mercato è top.
    Già con l’arrivo del terzino sx De Rossi finalmente avrà uno che ha tigna e tecnica non banale.
    Contro la Salernitana credo che la squadra abbia pagato una nuova preparazione atletica di cui ne era sprovvista, anche a causa del precampionato passato nel giardinetto della casa in Portogallo di Mourinho a 40 gradi all’ombra.
    Sicuramente se la rideranno gli esperti di calcio del sito, ma secondo me in mezzo al campo da player dovrebbe giocare Paredes e non Cristante, che con Pellegrini riuscirebbe a dare più senso di calcio a centrocampo.
    FORZA ROMA.

    • Due ore di applausi, Cristante, con Rui Patricio, è il grande problema della Roma, va a due all’ora e per fare un passaggio in orizzontale deve toccare il pallone dieci volte, senza contare i disastri davanti alla difesa.

    • Tutto giusto er problema è che pure Paredes nun è un furmine, sia de piede che de pensiero

    • ma veramente credete che i giocatori con appena un vero marcato sgomitano per andare alla Lazio??? Alla Lazio vai quando è l’ultima possibilità di giocare in serie A …. perché dà visibilità più del Pisa o del Crotone…. perché devi rilanciarti…. perché vieni a Roma…..Infatti sfido chiunque a dirmi il nome di un buon giocatore medio alto e non a fine carriera che sia arrivato alla Lazio nell’era Lotito ( Milinkovich era un ragazzino ” rubato ” alla Fiorentina ….. Louis Alberto era a fare la muffa in premier in totale involuzione…..ecc. .

    • …e pure perché i 300.000 euri generosamente elargiti dalla regione nun basteno. C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!!

    • Perchè si sono impiccati con l’inutile e strapagato Kamada che gioca meno di Rovella.
      Fenomeni.

    • Kamada era quello che i capiscioni volevano alla Roma , e hanno criticato Pinto mo dove stanno

    • Ecchime a me Kamada piaceva.
      Sarri, quello del ber giogo, lo mette a fa er ruolo de Savic. A occhio de fisico so n’anticchia diversi…comunque adesso è della Lazio per cui per me è na merxa come tutti quelli che indossano quei colori…

  3. baldanzi fa parte delle nuove leve italiane.
    non cominciamo a dire che è il nuovo Dybala eh.
    questo ragazzo deve ancora dimostrare TUTTO.
    in tanti anni di Roma ho sentito i paragoni più improbabili ad ogni acquisto fatto o in via di definizione. Abraham ha bisogno di tempo anche una volta tornato in attività e se dai via quello scandalo dj Belotti, ti serve comunque un vice Lukaku. Baldanzi è un esterno. che se lo prendi per rimpiazzare un ElSha, ok. ma al posto di Belotti è roba allucinante. è un giocatore che ha dei numeri, ma al momento ce ne sono 5 milioni più forti di lui. quindi calma.
    sarebbe ottimo come acquisto ma non iniziamo con Willhemson 2 la vendetta, che venne paragonato a Cafu dopo una Grande partita in serie A.

    • Wilhelmsson me lo ricordo. Non era un terzino, venne preso perché le squadre nordiche, la Svezia in particolar,e era reduce da un’ottimo mondiale e allora andò di moda avere lo Svedese scarparo ma armadio che a centrocampo “faceva sostanza”. Per dire, il Real aveva Gravesen che boh, in mezzo ai Brasiliani sembrava un po’ un pesce fuor d’acqua.
      A dire il vero Wilhelmsson non era un giocatore accio, certo quella era un’altra Roma, più o meno.

  4. Secondo me ha ragione Rossi, onestamente non ce la vedo la Roma che prende Baldanzi tra oggi e domani. Ovviamente a differenza di chi pensa di avere sempre ragione , nome a caso Anto, felice di essere smentito.

  5. La Ferrazza dice che Angelino potrebbe non stare bene fisicamente… poi vai su Transferm@rkt e vedi che l’ultimo infortunio l’ha avuto circa 2-3 anni fa e ha saltato in tutta la carriera una decina di partite. Di chi mi devo fidare?

  6. rossi e piacentini hanno parlato prima delle dichiarazioni di corsi….. il presidente corsi l’ha data fatta in pratica, non il primo che passa…

  7. baldanzi è forte, ma mai per pisilli.
    In ogni caso dare quel legno di belotti alla fiorentina è una cazzata.
    Lottano per 4 posto e con le coppe non abbiamo sostituti del belga, solo l’iraniano che spesso sta impicciato con il fisico.

  8. ancora non avete il giornalaio rossi quello che si augurava la Roma in serie b quando c’era sensi pussavia gatto malefico

    • Una delle più grandi merxe del panorama radiofonico Italiano, un accattone in cerca di popolarità, senza scrupoli. Non tifa per la Roma questo è certificato.

  9. Per Baldanzi andrebbe fatto uno sforzo ora. Il ragazzo è molto talentuoso e concordo con chi dice che tentare di prenderlo a giugno significherebbe non prenderlo, perché secondo me si aprirà un’asta a cui la Roma, visti i paletti finanziari con l’UEFA non potrebbe partecipare.

    Baldanzi per Pisilli? No, perchè Pisilli fa parte delle pedine future di una squadra in costruzione. Meglio sopravvalutare la richiesta che ti fa l’Empoli. 15 milioni? gliene metti sopra altri due, ma Pisilli non glielo darei.

  10. Se Baldanzi è un ottimo prospetto e costa abbastanza, cosa si dovrebbe dire di Yldiz che la juve ha preso con diritto di riscatto a poco? Bisogna anticipare le scelte dei potenziali buoni calciatori sei mesi prima che esplodano, per prenderli economicamente. La Roma non dispone in questo di talent scount!

  11. da quando la prosciuttara ha cambiato frequenze, ha cambiato anche stile…
    e guarda un pochino anche i suoi seguaci del forum hanno cambiato rapidamente.

  12. Ecco Rossi ci ha dimostrato come funziona il giornalismo nostrano. Appena finito di dire che Baldanzi alla Roma era una quasi fantascienza e subito arriva la conferma che Baldanzi è un nuovo giocatore della Roma. Ole’

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome