ROMA-CAGLIARI: arbitra Marcenaro, Abisso al VAR

13
250

AS ROMA NEWSSarà Matteo Marcenaro della sezione di Genova l’arbitro che dirigerà Roma-Cagliari, match valido per la ventitreesima giornata di Serie A e in programma lunedì alle ore 20:45.

Gli assistenti saranno Valeriani e Pagliardini, mentre il IV Uomo sarà Rapuano. Il VAR sarà coordinato da Abisso, mentre l’AVAR da Aureliano.

Queste le designazioni complete per il prossimo turno di campionato:

LECCE – FIORENTINA     Venerdì 02/02 h.20.45

GIUA

DEL GIOVANE – DI MONTE

IV:      CAMPLONE

VAR:     MAZZOLENI

AVAR:       SOZZA

 

EMPOLI – GENOA     Sabato 03/02 h.15.00

FELICIANI

PRENNA – SCATRAGLI

IV:      BARONI

VAR:     DI PAOLO

AVAR:       SERRA

 

UDINESE – MONZA     Sabato 03/02 h.15.00

PRONTERA

DI GIOIA – CIPRESSA

IV:       FABBRI

VAR:      VALERI

AVAR:        DI BELLO

 

FROSINONE – MILAN     Sabato 03/02 h.18.00

PAIRETTO

TOLFO – LO CICERO

IV:     COSSO

VAR:     MARIANI

AVAR:     SOZZA

 

BOLOGNA – SASSUOLO     Sabato 03/02 h.20.45

SACCHI

MELI – ALASSIO

IV:      MONALDI

VAR:     LA PENNA

AVAR:     MAZZOLENI

 

TORINO – SALERNITANA     h. 12.30

CHIFFI

BRESMES – SCARPA

IV:     DIONISI

VAR:     MARINI

AVAR:      VALERI

 

NAPOLI – H. VERONA     h. 15.00

PICCININI

CECCONI – RICCI

IV:       FOURNEAU

VAR:     DI BELLO

AVAR:     LA PENNA

 

ATALANTA – LAZIO     h. 18.00

GUIDA

DE MEO – CAPALDO

IV:     AYROLDI

VAR:      AURELIANO

AVAR:       MARIANI

 

INTER – JUVENTUS      h. 20.45

MARESCA (foto)

CARBONE – GIALLATINI

IV:       DOVERI

VAR:      IRRATI

AVAR:      DI PAOLO

 

ROMA – CAGLIARI     Lunedì 05/02 h. 20.45

MARCENARO

VALERIANI – PAGLIARDINI

IV:     RAPUANO

VAR:     ABISSO

AVAR:       AURELIANO

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Difficile l’affare Baldanzi, 30-40% di possibilità”, PRUZZO: “Giocatore interessantissimo”, FOCOLARI: “Perchè non lo prende la Lazio?”, FERRAZZA: “Vorrei Conte sulla panchina della Roma”
Articolo successivoCalciomercato Roma, ufficiale: Belotti alla Fiorentina in prestito oneroso di 750mila euro. In serata la partenza per Firenze, domani le visite mediche

13 Commenti

    • notare che per il secondo turno consecutivo Doveri non arbitrerà nessuna partita, anzi dopo essere stato impiegato come avar e var senza sbagliare nulla, é lui che ha chiamato il rosso a Milik in juve empoli, lo troviamo convocato come 4 uomo. Sempre più convinta che Doveri sia l’arbitro incappucciato e che l’AIA lo sappia.

    • Può darsi che in effetti l’uomo incappucciato sia Doveri, e sarebbe una notizia bomba se fosse così. È un ex internazionale, uno degli uomini di punta della CAN, su cui Rizzoli Pina e Rocchi poi hanno puntato moltissimo. Al tempo stesso, è nell’AIA da una vita, e ci potrebbe stare che magari Doveri sia politicamente avverso a Rocchi.
      Però ho l’impressione che in realtà l’uomo incappucciato sia un arbitro (o assistente) molto più giovane e con meno esperienza nel ruolo, più facilmente malleabile. Penso ch

    • La mia tastiera è impazzita. Ovviamente non Rizzoli Pina, ma Rizzoli prima 😂. E la frase finale è “penso che, se Rocchi avesse voluto fare qualcosa per opporsi a Rocchi, non lo avrebbe fatto così, avrebbe agito in qualche modo dall’interno, ma tutto è possibile”.

    • Aridaje… se DOVERI avesse voluto fare qualcosa per opporsi a Rocchi. Niente, oggi non ce la posso fare.

  1. Almeno non dobbiamo ancora discutere di frescacce tipo la “stabilità emozionale” dell’ arbitro, questo di sicuro De Rossi ce lo porta in dote e gliene sono grato.

  2. Dopo Mou abbiamo avuto come arbitri 2 dei peggiori che potevamo immaginare ci danno sempre quelli che con Mou si scontravano, Pairetto e Di bello ed e’ andata cosi’ cosi’, ora questo giovane che ha avuto anche lui da ridire. Vi era una prevenzione non tanto su Mou ma sulla Roma, DDR ha gia’ preso un cartellino giallo aspetto quando ci saranno partite toste insomma belle cariche lo stesso trattamento, con questi signori non ci si puo’ parlare o spiegare in campo sembrano tanti Padroni del Medioevo che gestiscono la vita o la morte delle persone in questo caso dei giocatori o delle squadre, abbiamo finalmente capito che il Var crea problemi ?

  3. INCOMINCIAMO a dire che chi ci mandano non ce ne frega più niente. La Roma da adesso in avanti deve dimostrare sul campo che le scuse non devono essere gli arbitri, ma il gioco dei nostri giocatori, che non devono avere più scuse si va in campo senza scagliarsi sempre contro l’arbitro ma si deve andare contro la sqadra avversaria. Poi, finita la partita si vedrà come è stato l’arbitro NON PRIMA, SI GIOCA E BASTA!💛💝🟩⬜🟥

    • Dopo i 2 servizi delle Jene ancora non centrano niente gli arbitri,e ti stai preoccupando del gioco della Roma la concentrazione di che cosa che il sistema e’ marcio e con il VAR si sono dati la famosa zappa. Ogni anno stiamo qui a discutere quante partite ci hanno turlupinato, quanti punti in classifica persi da anni va sta storia anzi decenni me ne fotto del gioco se il sistema FIGC e Aia e ci metto la lega dei presidenti paraculi questo calcio e’ come il festival di SanRemo gia’ si sa chi ha vinto che vuoi come te tanti vedere senza vincere partecipare e perdere di Decoubertiana memoria…..io e penso come tanti non si sto!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome