“ON AIR!” – TRANI: “Rudiger e Jorginho in vendita, quelli sono i giocatori da prendere”, DI GIOVAMBATTISTA: “La Conference? Un sottovaso per portaombrelli”, FALLICA: “La Roma sta crescendo di personalità”

53
1435

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Luca Fallica (Roma Radio): “Mourinho è contento di quello che sta succedendo e di aver ritrovato una squadra che in due circostanze completamente diverse riesce a fare due partite vincenti. L’altra cosa fondamentale è che ora alla voce degli indisponibili c’è solo Spinazzola, una cosa che forse è successa solo una volta… Se Mou avesse dovuto fare una lista dei confermati a gennaio, avrebbe scritto dieci nomi. Oggi forse ne scriverebbe 15. La situazione è cambiata, che la squadra sia salita come solidità e come personalità…”

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “La partita di stasera è la più importante della stagione. La Conference League non sarà la Champions, ma è la coppa che la Roma si è meriata e se la deve giocare. Mou saggiamente in conferenza fa capire come in questo momento la Roma ha una panchina all’altezza della situazione, e giocatori che vanno tutti nella stessa direzione. A fine triennio tireremo le somme e capiremo se è stato il più grosso affare della Roma averlo ingaggiato, un flop o uno dei tanti…Io tendo a pensare che possa essere un valore aggiunto, ne sono convinto…”

Ugo Trani (Centro Suono Sport): “Il Chelsea sta vendendo Jorginho e Rudiger…ma te non la prenderesti st’accoppiata? Perchè quelle sono le operazioni da fare. Li stanno vendendo? Mandi Pastorello che ti ha già fatto l’operazione Abraham. Comincia a fare un conto totale, prendi tutti e due…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Cinque milioni a Zaniolo come stipendio? E’ proporzionato al costo del cartellino, perchè vale 50 milioni. A meno di quella cifra io non lo vendo…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Questa cosa di Dybala in uscita dalla Juventus mi preoccupa… Se dovessi scegliere tra perdere stasera e non vendere Zaniolo, sceglierei di perdere stasera. C’è questa grancassa che continua a crescere intorno a questo nome che sta montando piano piano, e la cosa mi infastidisce. Io spero che la Roma si affretti a rinnovare il contratto a Zaniolo. Poi magari non resta lo stesso, ma almeno saresti in una condizione differente…”

Jacopo Aliprandi (Rete Sport): “Il campo del Vitesse fa veramente schifo, ce lo hanno confermato i nostri inviati a Amhem. C’è il timore che qualche giocatore si possa fare male. Io forse tra tutti i giocatori, preserverei Smalling stasera…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Il Vitesse è inferiore alla Roma, ma anche il Bodo lo era eppure ci ha fatto sei gol… Se c’è un giocatore che risparmierei visto il campo? Forse Abraham, ma poi chi la butta dentro?…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Caro tifoso della Roma, se alzi la Conference rimane comunque un sottovaso per portaombrelli. Si sono inventati una Coppa così, ma è il quarto posto che ti permette di partecipare alla Champions, il vero calcio…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Il tifoso preferisce vincere. Penso che si preferisca vincere la Conference League che arrivare al quarto posto anche se la classificano come una Coppa di terza fascia. Ma che traguardo è arrivare è al quarto posto? Bisogna pensare di vincere qualcosa…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Mourinho è tornato carico, è stato come un leone in gabbia. La Roma ha bisogno del suo allenatore, che ora è più carico della squadra. Io credo che lo Special One voglia alzare un trofeo…”

Sandro Sabatini (Radio Radio): “Un titolo è meglio di un quarto posto. Anche perché se arrivi quarto, comunque devi fare i gironi, entrare non equivale a dire vincere la Champions, anzi. È chiaro che vincere la Conference sarebbe una bella soddisfazione…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedentePSG ancora fuori dalla Champions, furia Al-Khelafi contro l’arbitro: urla, pugni e minacce negli spogliatoi
Articolo successivoAS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto

53 Commenti

  1. Ugo Trani è veramente un genio, mi inchino davanti a una mente così illuminata, basta mandare Pastorello e porti a casa Rudiger e Jorginho…
    certo,come mandare mia nipote dal fornaio a prendere il pane…
    Veramente sprecato a fare i commenti in radio!

    • Io non ho parole per Di Giovanbattista, denigrare una competizione europea, io mi ricordo la:
      COPPA DEI CAMPIONI
      COPPA DELLE COPPE
      COPPA UEFA
      Credo che si sia ritornato all’ antico… Forse lui non lo ricorda…

    • Da quello che ho capito poi attualmente il Chelsea non può nemmeno vendere, date le nuove sanzioni del governo inglese

  2. Ancora non capisco quelli della doppia Radio, ma pensano ci sia ancora qualche romanista che li ascolta?
    siete reatini, ma parlate della Lazio, Napoli e delle Strisciate!!

    Il resto sono solo chiacchiere astiose.

    E poi Pruzzo, capisco che da buon genovese i soldi piacciono, ma che tristezza vederti in mezzo a certi compagni di merende e leggre certi commenti.

    • Devi sentire quello che riescono a dire certi loro editorialisti dopo le 10!!!! Non so se fanno ridere o piangere. Un consiglio…..non ascoltateli più. Se tutti noi romanisti lo facessimo starebbero a parlare con li pecuri del paesello loro

  3. bene..riciccia la storia del portaombrelli se si vince la coppa e se non si vince apriti cielo..su IDGVB abbiamo da tempo messo una..lapide sopra..io sono ancora fiero del torneo anglo-italiano vedi un po’..eh eh

    • ero un bambino. prima allo stadio. Blackpool. che meraviglia di colori. i clacson . che festa. persi pure un berretto

    • Il passaggio più importante sarebbe sentire cosa ne pensa la conference di ilario ilario. Perché effettivamente se fra i due c’è un portaombrelli di poco valore non penso sia la coppa.

    • C’è chi crede che 5 supercoppe coca cola….giocate in partita unica ….spesso senza che una delle due abbia vinto nulla per arrivarci…..siano chissà cosa solo perché permettono a una società vergognosa e corrotta di dire di aver vinto di più. Poveri fessi……diffidati dall’avvocato della famiglia Piola di continuare a spacciare per laziale un giocatore di Vercelli fiero tifoso juventino..tutto perché è davanti a Totti nella storia del calcio italiano. Tristezza….pena….vergogna….. in una parola …lazialaggine.

  4. Jorginho non vorrei vederlo manco in foto, costa una barca di soldi, ne pretende un’altra barca ed è nulla più di un semplice ragioniere.

    • Condivido in pieno, credo sia uno dei giocatori più sopravvalutati che abbia mai visto.

      Non sposta NULLA, ci sono decine di giocatori migliori che guadagnano un quarto, giocatore baciato dalla fortuna

    • Tra l’altro è appena uscita la notizia del congelamento dei beni di abramovich.
      La vendita del club è stata bloccata. Il Chelsea ora non può piu operare sul mercato e nemmeno vendere biglietti per le partite, può provvedere solo alle spese di gestione corrente.
      Ci sarà da ridere (si fa per dire, vista la tragedia in atto) su quali saranno le sorti del club in tali condizioni.

    • Lì la situazione è davvero super intricata, credo che però la federazione inglese dovrà necessariamente trovare una soluzione. Se potessi pescare da Chelsea non prenderei Jorginho (che comunque,attenzione, come ragioniere a centrocampo ora come ora ci farebbe davvero comodo!) perché puoi forse trovare anche migliori giocatori in quel ruolo con ingaggi meno elevati, ma Harvertz sì, lui lo prenderei, e farei pazzie pur di ottenerlo. FR

    • Al massimo po’ annà a pasce e pecore co l’amici sua lazziali, manco a pesca sarebbe bono.
      Io aspetto il portaombrelli e se lo vinciamo festeggio pe’ na settimana a porchetta e sciampagn.

  5. Pure la Coppa delle Coppe nell’edizione vinta dalla formellese, l’ultima della serie, cui non partecipava in pratica nessuno, era un portaombrelli, ma giustamente gli scommettitori seriali se ne vantano ancora, qualcuno lo dica a Ilario Ilario…

    • “Caro tifoso della Roma, se alzi la Conference rimane comunque un sottovaso per portaombrelli. s’è buttato avanti, vedi mai che la vincessimo… Così è il gioco delle radio romane: se la vinciamo, non vale nulla; se non la vinciamo, non siamo stati capaci di vincere neppure quella.

    • Sono due decenni che non fanno altro che vantarsi con noi che hanno vinto in Europa … all’epoca erano animati da grandi aspettative a livello internazionale con gli acquisti folli di Cragnotti, ma per quanto mi riguarda è andata bene così, UEFA persa in finale (come noi qualche anno prima) e, soprattutto, in Champions non sono andati oltre i quarti … faccio notare che, in ben altri tempi e con assai minori aspettative, noi tre anni fa abbiamo centrato la semifinale.
      Che dire della loro Coppa delle coppe? Trofero UEFA, certo, ma ancora ricordo nomi di squadre mai sentite prima (Auxerre, addirittura Panionios … bah …) per non parlare della finale col Maiorca. Ma si stessero zitti che è meglio.

  6. Rosico rosico è un covo di pennuti, ma di quelli proprio della peggior specie, quelli che fanno i falsi amici. Per il resto la volpe e l’uva… Non vinceremo nemmeno questa coppa, però, con Mou, hai visto mai… si portano avanti! Se poi quella competizione la dovesse giocare l’anno prossimo la loro squadretta, allora si vedrà il cambiamento di giudizio. Ma è tutto nella norma: vivono di luce riflessa! Ma che si pretende da gente che si pavoneggia sull’essere nati prima e che invece di scegliere il nome della città più famosa del mondo, si battezza con un nome per cui serve una didascalia per spiegare cos’è e dov’è?

  7. Due parole su Zaniolo. Ogni giorno che Dio manda ci rompono gli zibidei, lo vogliono qui, lo vogliono lì, è già venduto aaa Giuve…..no è venduto in Premier….ma chissenefrega ! ce ne faremo una ragione ! Ci portino tanti quattrini, ma tanti, e senza ridurre il prezzo con contropartite… “taroccate”…solo quattrini, poi i giocatori ce li andiamo a prendere noi, quelli che servono e che vogliamo noi ! Scommettiamo che come d’incanto salveremo gli zibidei per un bel pò di tempo ? Leviamo almeno qualche motivo per tirare avanti a scrivere nullità. Mo si parla di Dybala come contropartita, domani sarà un altro, poi un altro ancora, così i signori passano giorni a riempire pagine di ipotesi e tirano a campà. Naaaaa solo quattrini….e vediamo come e se riuscite ad allungare il brodo
    …..

  8. Per certi PENNIVENDOLI, come fai sbagli, mentre loro hanno sempre ragione, loro sono saggio..loro..
    Quando terminavamo i campionati al secondo posto, si anche a -17 , embè che ci fate col secondi posto, contano i trofei…
    Quando vincevamo noi la Coppa Italia, era un portombrelli, ha vinto la lazio , embè magicamente la coppa Italia diventava meglio della Coppa del Mondo…
    Non e’ solo malafede , e ‘ proprio astio nei nostri confronti.
    Ma cosa possiamo aspettarci da chi , una volta osannava e difendeva Zamparini, mentre lo stesso vomitava veleno sulla Roma e su i Sensi?
    Da chi ci perculava prima di calciopoli ( come succede pure oggi) e dopo in piena calciopoli
    , Difendevano Moggi e Company, con : eh dobbiamo aspettare il 3 grado di giudizio….

    • Non ascoltate quella radio, faziosa e di cattivo gusto e non solo nella parte sportiva

  9. Complessato laziale di radio radio, nn la pensavi così quando la Roma stava sistematicamente in Champions, ora vale arrivare quarti 😂 che buffone tu e tutta la tua redazione sportiva. Forza Roma

  10. …e comunque la Lazio non vincerà portaombrelli e tantomeno arriverà quarta. Tanto per non avere l’imbarazzo della scelta

  11. A tranello, falli comprare dal tuo padroncino i calciatori forti, quello che sono vent’anni che si vuole comprare la Roma, ma solo in fallimento e per fare lo stadio con i palazzoni a fianco.

  12. Poro digiovanni mai na gioia deve sempre parlar male della Roma lui lazialotto arriva sempre dietro so 100 anni che non fa la champion nella sua di partavaso da due gare ed è fuori me lo concedetecrefazione?
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

  13. Caro digiovanbattista, se stai a radio radio rimani comunque uno zerbino. Ti sei inventato un lavoro così, ma è la deontologia che ti permette di essere un giornalista, la vera professione.

    • Non è iscritto all’albo dei giornalisti! Parla perché è lui uno dei proprietari insieme ad altri scappati da casa

  14. Il Chelsea sta vendendo Jorginho e Rudiger…ma te non la prenderesti st’accoppiata?

    Ma è chiaro chiunque li vorrebbe, ma un giornalista dovrebbe dare notizie, non alimentare speranze suffragate da niente, perché poi non arrivano questi due, arrivano altri due e la polemica continua e la musica non cambia mai è sempre la stessa monotona litania

  15. Zaniolo 50 bilioni? Ma semo matti, ne vale perlomeno il doppio. E comunque da Roma nun se move, sennò succede a’Rivoluzzzione!

  16. Ilario, preferisco alzare un sottovaso piuttosto che un bel niente… cioè quello che alza la tua squadra di mezzadri e pecorari

    Caro Ilario, tu al massimo, puoi alzare il mio pesce

  17. No Ciop, permettimi di dissentire. Se mi danno 70/80 cucuzze pe Zaniolo, glielo dò de corsa. Non dimenticare che, purtroppo, non è integro e caratterialmente tende a strafare, come vedi in ogni partita, sollecitando al massimo la sua muscolatura.
    Questo significa che il rischio infortunio è dietro l’angolo.
    Noi con quei quattrini ci sistemeremmo almeno parte della squadra. E’ un parere personale eh, condivisibile o meno, però una volta tanto mettiamo da parte il sentimento e ragioniamo freddamente.

  18. Caro IlarioIlario la tua fede sbiadita non dovrebbe uscire fuori in questo modo….tu sei un comunicatore e dovresti essere equidistante…..invece la tua insoddisfazione calcistica data anche dagli 11 anni in serie B ti fa sparlare e mettere in evdenza il tuo astio e la tua invidia nei confronti della Roma…..non posso augurarti niente di male, ci mancherebbe, ci pensera’ la tua squadra a procurarti malumore imbarazzo e rabbia……al mal di testa ci pensera’ la Maggica !!

  19. Sono D’Accordo Con Ugo Trani Sono Qel Tipo Di Giocatori (Jorginho e Rudiger) Ha Prendere Per Essere Competitivo Con Le Grande Di Italia E Del Estero Se Vuoi Vincere Dei Trofei

  20. Ilario Di Giovambattista Dice Due Cosi Una Sbagliata E Una Vera, E Sbagliato Dire Che Vincere La Conference League E Come Vincere un sottovaso per portaombrelli,E Communque Resta Un Trofeo E Se Lo Vince Entre Nel Storia Come La Prima Squadra Ha Vincerlo. La Cosa Vera E Che Participare Alla Champions, E Participare Al Calcio Che Conta.

  21. ciccio. Solo 11 anni di B ? e lo spareggio per la serie C ? col Como, mi pare, con gol di Fiorini negli ultimi minuti che li ha fatti esultare istericamente come se avessero vinto la Champions ?
    Loro fanno finta di dimenticare ma noi saremo sempre qui a ricordarglielo, vergogna ! E poi vorrebbero essere aaaa prima squadra de Roma….seee, der pollaio de Roma !

    • Hai ragione….ma non volevo infierire…..hanno gia’ tanti problemi….Lotito…serie B….calcio scommesse…..il fatto di essere nati prima ma aver scelto…Lazzie !! Poracci….

  22. Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Caro tifoso della Roma, se alzi la Conference rimane comunque un sottovaso per portaombrelli”.

    Caro Formellese, tu poi arza’ pure l’Intercontinentale, ma resti sempre una podistica de burini agricoli.

    • Ma ci sono ancora romanisti che ascoltano ilariuccio & friends non per farsi due grasse risate???? ma che davero???…

  23. Ilario della sabina se non ci fossi ti dovrebbero inventare clown ma dato che ci sei già ..
    Preferisco chiamarti gasperino il carbonaro per ovvie e incontrovertibili ragioni lassa fa che fa male un conto é na sorsata ogni tanto fidate accanna

  24. Di Giambattista degno portavoce del popolo dell’agro burino, tra una mungitura de pecora e l’altra, proclama la conference cup un sottoportaombrelli, proprio come fanno i suoi compari laziesi che ogni campionato c’hanno lo scopo esistenziale di arrivare in Europa League, per poi dire: “meno male che c’hanno cacciato a carci dall’europa league anche quest’anno, non vedevo l’ora, cosi’ mo ce possiamo concentrare sull’arrivare sesti in campionato per andare in Europa League l’anno prossimo…”
    Certo e’ che, per diventare laziali, bisogna passare un test dell’intelligenza al contrario.

  25. Di Giovambattista come tifoso laziale ha visto la Champions.. Ha partecipato alla Champions 1 sola volta in 15 anni.. E parla del calcio che conta come se la sua squadra partecipasse ogni anno..

    Si sono vantati delle coppe Italia della supercoppa italiana.. Ma parlano di un trofeo Europeo come un porta ombrelli..

    Gli Juventini, i Milanisti, gli interisti, i Romanisti possono parlare di Champions, squadre che hanno vinto la competizione, oppure che ci hanno partecipato spesso negli ultimi anni, squadre che hanno visto finali o semifinali..

    Ma un laziale quando si parla di Champions League non ha il diritto di parlare.. Non è un argomento che conosce..

    Ilario Di Giovambattista.. Sei laziale.. Raccontaci di come è la serie B.. Raccontaci cosa si prova a giocare uno spareggio per la C..

    Ma non parlare mai di Champions.. Perché in tutta la tua storia ci sei andato al massimo 5 volte e non hai mai superato gli ottavi..

    E se fossi in Conference ora parleresti di un trofeo Europeo che vuoi alzare.. Anzi saresti capace di dire.. Meglio la Conference della Champions.. Almeno ho possibilità di vincere..

    Cose che ho già sentito in passato..

    Laziale?… Che personaggi tristi..

    Forza Roma.

  26. Io voglio vincere la Coppa Uefa perché la Conference in realtà è una Coppa Uefa, partecipano squadre che erano tutte in Europa League ed alcune qualche anno fa erano anche in Champions League, alcune di queste hanno anche la Champions League in bacheca.
    Per creare questa competizione è stata tolta una squadra ad ogni nazione dall’Europa League e nei sedicesimi ci sono finite le terze dei gironi di Europa League.
    Quindi ci sono anche le squadre che una volta facevano parte di quella Coppa delle Coppe rubata dai caciottari scoloriti al Maiorca con alcuni favori arbitrali, coppa che è stata poi incorporata nell’Europa League ed a questo punto anche nella neonata Conference League.
    Se vinciamo questa coppa sarebbe la seconda coppa europea in bacheca.
    Chi parla di portaombrelli o di sottovaso dovrebbe solo darsi ad altro invece di parlare di sport, soprattutto di calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome